Gianluca Di Marzio



19
gennaio

SPECIALE CALCIOMERCATO: LEGGEREZZA DI BONAN E COMPETENZA DI DI MARZIO PER UN GODIBILE APPROFONDIMENTO CALCISTICO

Speciale Calciomercato

Come si fa a parlare di un argomento come il calciomercato senza essere ridondanti quando c’è un canale all news (Sky Sport24) che praticamente copre con le medesime notizie buona parte del suo palinsesto? E come si fa a “stare sempre sul pezzo” e ottenere pareri esclusivi quando c’è un intero universo di giornalisti sportivi della concorrenza pronti a sgomitare per ottenere le dichiarazioni di questo o quell’altro procuratore o calciatore?

Per avere la risposta ai due quesiti basta guardare la trasmissione di Sky Sport1 Speciale Calciomercato, in onda dal lunedì al venerdì in seconda serata (orario variabile tra le 23 e le 24 a seconda della durata del programma che lo precede) e condotta da Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio. In uno studio all’insegna dell’austerity, i due giornalisti della pay tv satellitare (in compagnia di ospiti come giornalisti e procuratori) danno la buonanotte al calciofilo informando delle ultime trattative e lanciando servizi sul tema. Il tutto all’insegna di due parole intorno che fungono da filo conduttore dell’approfondimento: leggerezza e competenza.

Lontano dai toni urlati (o meglio “ululati”) che si vedono in altre trasmissioni, Bonan, vero e proprio anchorman di Speciale Calciomercato, interagisce con gli ospiti dispensando battute, sorrisi e ammiccamenti. Un modo di fare che mantiene il programma sui canoni della sobrietà e che contribuisce a non far prendere troppo sul serio quello che è pur sempre un aspetto (la compravendita di calciatori) del gioco più bello del mondo. Del resto anche i servizi sulle trattative, sempre accompagnati da gustosi intermezzi musicali (e lì si vede la competenza in materia di Bonan, papabile conduttore di X Factor 5 prima dell’incoronazione di Alessandro Cattelan), giocano sulla falsariga dell’ironia, a metà tra il serio e il faceto.