Giancarlo Giannini



1
agosto

Giancarlo Giannini: mini maratona di film su Iris per i suoi 75 anni

Giancarlo Gianninini in Mimì Metallurgico Ferito nell'Onore

Giancarlo Giannini in Mimì Metallurgico Ferito nell'Onore

Il suo nome è legato alla generazione dei grandi del cinema italiano, categoria nella quale Giancarlo Giannini ha un posto in prima fila. E oggi – martedì 1° agosto – , l’attore, regista, doppiatore e produttore napoletano compie 75 anniIris omaggia l’artista con Giannini75, mini-maratona di oltre dieci ore in onda dalle ore 19.00 con cinque titoli di culto che hanno reso celebre l’eclettico interprete. Film che valgono un’intera carriera e che fanno parte a pieno titolo del costume italiano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




17
settembre

I MIGLIORI ANNI: PER LA QUARTA EDIZIONE CARLO CONTI RITROVA NINO FRASSICA E ACCOGLIE LA LOTTERIA ITALIA

I migliori anni - quarta edizione

Non chiamatelo programma nostalgia o usato sicuro, perchè il direttore di Rai1 Mauro Mazza andrebbe su tutte le furie. Piuttosto I migliori anni, al via stasera con la quarta edizione, è da considerare tv memoria, vissuta però in maniera dinamica. Ad accompagnare i telespettatori tra ricordi, vecchie glorie e cartoline dal passato, un confermato Carlo Conti che si definisce un conduttore “senza incubo da share”.

Novità di quest’anno sarà l’abbinamento con la Lotteria Italia, svelato in anteprima proprio su DM, che traghetterà il programma fino all’estrazione finale del 6 gennaio. Si tratta di un gradito ritorno, invece, quello di Nino Frassica alle prese con il talent show “Disfactor” e di una conferma, quella delle quattro ex professoresse de L’eredità (Sara Facciolini, Roberta Morise, Elena Ossola e Angela Tuccia). Nel cast anche Susy Fuccillo, ballerina nonchè ex Amica della De Filippi.

Nella puntata di stasera saranno ospiti la diva francese Sylvie Vartan, La Strana Società ovvero il complesso di «Pop Corn» (mitica sigla della Domenica Sportiva), Toquinho e gli Indeep. E poi Alessandro Canino che ripropone «Brutta», e Raf. Inoltre, Mariangela Melato e Giancarlo Giannini ripercorrono con la memoria i film girati insieme.


6
maggio

“SO CHE RITORNERAI”, MANUELA! PER LA ARCURI UN NUOVO TV MOVIE

So Che Ritornerai (Manuela Arcuri e Giulia Bellu)Passioni, intrighi, tradimenti e complotti borghesi: non si tratta di una puntata di Beautiful, Centovetrine o Incantesimo ma del nuovissimo film per la tv interpretato da Manuela Arcuri, in arrivo su Canale 5, questa sera, mercoledì 6 maggio.

“So che ritornerai” – questo il titolo – non eccelle di certo per originalità, ma ha dalla sua parte una trama avvincente e la presenza nel cast di volti già noti agli appassionati di fiction. Ad affiancare la Arcuri, infatti, ci saranno Valeria Milillo e Jason Lewis che con l’attrice ciociara già lo scorso anno avevano presentato su Canale 5 la miniserie “Mogli a pezzi”. Ci sarà inoltre Paolo Romano che, proprio in Incantesimo, interpretava l’infermiere Aldo Dessì. Nei panni di uno spregiudicato avvocato di famiglia, infine, sarà presente anche l’instancabile e pluripremiato Giancarlo Giannini.

Ancora una volta ad andare in scena saranno le vicende di un’agiata famiglia, quella dei Gastaldi, proprietari di un’importante industria elettromeccanica. Manuela Arcuri, nel ruolo della ricca ereditiera Anna Gastaldi ha una relazione segreta con Maurizio, il compagno della sua migliore amica, interpretata dalla Milillo. Venuta a conoscenza della gravidanza di questa, Anna decide di interrompere la sua relazione con Maurizio che, nel tragico tentativo di fermarla, muore in un incidente stradale, non prima di aver rivolto alla sua amata la promessa che un giorno sarebbe tornato da lei.





14
agosto

IL SANGUE E LA ROSA: GABRIEL GARKO TRA AMORI E INTRIGHI NELLA ROMA PAPALINA

Gabriel Garko @ Davide Maggio .itUna storia d’amore, amicizia, intrighi e potere nella Roma papalina. E’ questo in sintesi il tema della nuova fiction di Canale5, Il sangue e la rosa, che vedremo in onda da martedì 2 settembre. Una serie tv in quattro puntate con un cast d’eccezione: i protagonisti Gabriel Garko, Isabella Orsini, Mirko Petrini con la partecipazione di Giancarlo Giannini, Virna Lisi, Alessandra Martines, Ornella Muti, Cosima Coppola e tanti altri. Un cast prestigioso ma sicuramente “già visto”. Non a caso la fiction è prodotta dalla Janus international, casa di produzione che sceglie sempre più spesso i soliti volti noti della fiction nostrana.

Il sangue e la rosa si inserisce perfettamente nel filone delle fiction amore e sangue, passione e morte. Negli ultimi anni la fiction Mediaset ha puntato molto su questi prodotti. Basti pensare a L’onore e il rispetto, con gli immancabili Garko, Giannini e Lisi, andata in onda nell’autunno 2006 con buoni ascolti (23.81% di share di media) e che sta per tornare con la seconda serie. O a Io ti assolvo, film tv con Garko e Lorenzo Flaherty,  che ha ottenuto un ottimo successo di pubblico (26.08% di share). O alla miniserie Io non dimentico con protagonista Manuela Arcuri che ha raccolto il 25% di share medio nelle due puntate. Tutte fiction caratterizzate da amori eclatanti, passioni esplosive ma anche da morti e delitti improvvisi. Il giallo si mescola al rosa e ne esce un mix che il pubblico ha quasi sempre premiato.

Tornando a Il sangue e la rosa, sul set della fiction si sono improvvisate attrici anche tre perfette sconosciute. Sono Jessica Bianchetti, Caterina Milicchio e Francesca Ieranò. Tre ragazze che hanno avuto la possibilità di recitare al fianco di Gabriel Garko grazie a un concorso di Janus in collaborazione con Tv Sorrisi e Canzoni. Dopo varie selezioni sono state loro le prescelte e hanno ottenuto una piccola parte nella serie. Dopo il salto la sinossi della prima puntata.