Franco di Mare



26
luglio

Franco Di Mare: ecco perché ho fatto fuori Sottile e la Guida da Rai 3. Sulla Costamagna ad Agorà: «E’ forte, farà benissimo»

Franco Di Mare

Franco Di Mare

E’ stata tra le scelte che hanno fatto più rumore alla presentazione dei palinsesti Rai 2020/2021 ed ora Franco Di Mare dà le sue spiegazioni. La cacciata di Salvo Sottile da Mi Manda Raitre dopo quattro stagioni è avvenuta poiché, secondo il direttore di rete, la presenza dell’ex conduttore di Quarto Grado non era in linea con la reale mission del programma:




17
luglio

Franco Di Mare: «Ho sostituito Sottile per valorizzare gli interni». Ma ad Agorà arriva l’esterna Costamagna

Franco Di Mare

Mare profumo Di Mare. Ma non in questo caso. Alcune parole pronunciate ieri dal nuovo direttore di Rai3, infatti, emanavano un altro sentore: quello del paradosso. Chiamato a rispondere della propria decisione di silurare Salvo Sottile dalla conduzione di Mi manda Raitre, durante l’evento di presentazione dei palinsesti 2020/2021 di Viale Mazzini il giornalista ha addotto una giustificazione che ci ha poco convinti


30
giugno

La TV ai Tempi della Pandemia: Franco Di Mare spiega come è cambiata l’offerta televisiva

Franco di Mare

Franco di Mare

L’emergenza Coronavirus non ha cambiato soltanto le abitudini degli italiani ma persino il modo di fare televisione. All’improvviso, le reti televisive sono state costrette, infatti, a cambiare in corsa sia i loro programmi, sia il modo in cui produrli in base ai decreti che, ogni giorno, venivano emanati dal Governo. Un argomento che verrà approfondito, stasera alle 23.40 su Rai1, a La Tv Ai Tempi Della Pandemia, documentario di Franco Di Mare.





18
giugno

Rai 3, palinsesti 2020/2021: Massimo Ranieri in prima serata, fuori Salvo Sottile da Mi Manda Rai3. E Luisella Costamagna scalpita

Massimo Ranieri

C’è chi torna, chi resta, chi arriva e chi trasloca. I nuovi palinsesti di Rai3 saranno per certi aspetti un gioco di incastri. Il direttore di rete Franco Di Mare, che li presenterà ufficialmente il 9 luglio nell’evento organizzato da Viale Mazzini, si prepara ad annunciare alcuni cambi di conduzione non secondari, che riguarderanno spazi e trasmissioni consolidati. Ed un acquisto importante: Massimo Ranieri.


18
maggio

Rai: dirigenti, conduttori e giornalisti devolveranno una parte di stipendio per aiutare le imprese dello spettacolo

Rai

Su queste pagine, per primi, avevamo evidenziato il tema degli effetti negativi che l’emergenza Coronavirus avrebbe provocato all’intero comparto audiovisivo. A distanze di settimane, purtroppo, quelle stime stanno trovando riscontri e in Rai l’argomento si è tradotto in un impegno concreto. Tra dirigenti, giornalisti, conduttori e impiegati del servizio pubblico ha infatti preso forma un’iniziativa con cui oltre trecento professionisti si sono resi disponibili a donare una parte del loro stipendio di maggio – tra l’1 e il 3% del compenso – in favore delle piccole imprese culturali e dello spettacolo colpite dalla crisi.





15
maggio

Rai, via alle nomine: Franco Di Mare nuovo direttore di Rai3, Mario Orfeo al Tg3. Teresa De Santis a RaiCom

Franco Di Mare

Fumata bianca a Viale Mazzini per le nuove attese nomine alla direzioni di rete, dei tg e delle consociate. Il Cda Rai, confermando le indiscrezioni, ha espresso il proprio parere per l’indicazione di nomina del direttore del Tg3 Mario Orfeo, ex DG Rai, che subentra a Giuseppina Paterniti, indicata a sua volta come direttore dell’Offerta informativa. Direttore del Gr Rai e Radio1 è stata indicata Simona Sala. Franco Di Mare sarà il nuovo direttore di Rai3.


13
maggio

Rai, nomine in arrivo: Mario Orfeo al Tg3, Franco Di Mare verso Rai3. Rientra Teresa De Santis

Mario Orfeo, Monica Maggioni

Tra tentativi, rimandi, veti incrociati e candidature bruciate, l’impasse sulle nuove direzioni dei Tg Rai si protrae da ormai sette mesi. I vertici di Viale Mazzini e quelli politici di Montecitorio ci ragionano infatti dall’ottobre scorso, ma le occasione per chiudere la partita sono sempre andate a vuoto. Il CdA di venerdì prossimo (o, al più tardi, quello del 25 maggio) dovrebbe però sbloccare la situazione: tra le nomine più attese e strategiche, quella dell’ex DG Rai .


23
settembre

Frontiere: Franco Di Mare debutta con la tragedia di Corinaldo

Frontiere

Frontiere

Lasciato l’impegno a Unomattina (al suo posto è arrivato Roberto Poletti), Franco Di Mare si appresta a debuttare con Frontiere. Questa sera, dalle 23.20 circa, andrà in onda la prima puntata del programma che, di fatto, va a sostituire nella seconda serata del lunedì di Rai 1 Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio. La trasmissione, che il giornalista sperimentò già tre anni fa, seguirà la formula del racconto-inchiesta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,