Flavio Insinna



18
maggio

BOOM! FLAVIO INSINNA IN TRATTATIVE PER LA CORRIDA.

Ve l’abbiamo annunciato alcuni giorni fa: la nuova edizione de La Corrida si farà. Ma se la nostra anteprima si limitava a render nota la partenza dei casting per i dilettanti allo sbaraglio di Canale5, quest’oggi facciamo di più.

La notizia è parecchio ghiotta: possiamo annunciarvi con una succulenta anteprima che Flavio Insinna è in trattative con la produzione dello storico show di Corrado e mancherebbe solo la firma del contratto perchè l’attore torni nuovamente a vestire i panni di conduttore. Questa volta, però, per Mediaset.

Sancito, infatti, il “divorzio” tra Marina Donato e Gerry Scotti, la Signora Mantoni pare puntare su un cavallo di razza che ha già dato buona prova di sè tra i pacchi di Affari Tuoi. Ed in effetti l’ottima interazione del conduttore con i concorrenti del quiz di Endemol ben potrebbe ripetersi sul palco del people show di Canale5. Show che, stando alle ultime informazioni disponibili, pare debba rinunciare alla tradizionale collocazione del sabato sera.




9
dicembre

PROVACI ANCORA MAX: E’ GIUSTI L’UOMO GIUSTO PER AFFARI TUOI?

Affari Tuoi - Max Giusti e Pasquale Romano (il dottore)

Max Giusti è un po’ come Toto Cotugno a Sanremo: l’eterno secondo. Nonostante le buone intenzioni del comico, infatti, Affari tuoi, programma popolare e generalista, che più generalista non si può, nulla può di fronte a corazzate inaffondabili come “Striscia la Notizia” e “C’è Posta per te” (durante l’appuntamento del sabato sera “Speciale per due”, abbinato alla lotteria Italia).

Nonostante quindi i montepremi succulenti, le diaboliche macchinazioni del “Dottore” e un intrattenitore come Giusti che  prova a barcamenarsi tra lacrime e risate, il programma “non sfonda più” come un tempo, pur potendo contare sempre su uno zoccolo duro di aficionados (spesso un po’ avanti con l’età). Sono infatti lontani oramai anni luce gli ascolti stellari di Bonolis che, tra sudate e battute al vetriolo, spesso le suonava di santa ragione anche a Ricci & soci. Correva l’annata televisiva 2003/2004 e “Affari tuoi” non solo era un gioco nuovo, facile e divertente, ma poteva contare su un fuoriclasse del tubo catodico che lo trasformò in un autentico gioiello da tutelare e preservare. E poi?

Poi sono passati gli anni e le conduzioni si sono alternate come si fa con le migliori staffette, alla ricerca di quel “plusvalore” che Bonolis era riuscito a dare. Poco incisive le partecipazioni di Pupo e della Clerici, decisamente riuscito invece l’esperimento Flavio Insinna che nonostante il background d’attore riuscì ad ottenere un ottimo riscontro da parte del pubblico, che si affezionò al suo essere credibile e simpatico. A partire dal 2008 il testimone è passato al comico Max Giusti che, nonostante la pesante eredità dei suoi predecessori, ha accettato la sfida che la Rai gli ha proposto e si è così definitivamente affrancato dal ruolo di (ottima) spalla comica di Simona Ventura. Oggi, a più di un anno di distanza dal suo inizio, la sua dimestichezza con i pacchi è aumentata e il conduttore romano ha conquistato sicuramente una piena sufficienza nella gestione delle dinamiche del programma.


4
settembre

FESTIVAL DI SANREMO 2010: ANNUNCIATA LA REGINA, AGLI ALTRI PRETENDENTI IL TRONO NON INTERESSA PIU’. PER I VALLETTI, INVECE, C’E’ ANCORA TEMPO

Sanremo 2010 Antonella Clerici

Che il Festival di Sanremo possa far gola a qualunque presentatore o valletta che bazzichi sul piccolo schermo sembrerebbe cosa arcinota. Proclamata conduttrice Antonella Clerici per l’edizione 2010, verrebbe solo da pensare che gli altri pretendenti al trono, coda fra le gamba, tacciano per pudore, manifesta invidia o buon senso.

Niente di tutto questo! E, come nella favola de “La volpe e l’uva” scopriamo oggi che il palco dell’Ariston non è, poi, così interessante come noi poveri nip potevamo pensare. O, almeno, così dicono i cosiddetti vip. Leggiamo, allora, una ridda di dichiarazioni, tutte arrivate in via tempestiva. Sì, giustappunto a regina già incoronata.

Iniziamo con lei, la nostra amata Bislacca di Cologno; amata non proprio da tutti, vista l’ancora irrisoluta querelle con Paola Perego (qui e qui maggiori info). “Complimenti ad Antonella e le auguro un buon lavoro – afferma la D’Urso – Tutti sognano di approdare sul palcoscencio dell’Ariston, questa volta è mancato poco, ma sono ancora giovane, ne ho di tempo“. Evidentemente, la cara Barbara - l’unica ad aver rilasciato una dichiarazione realmente sincera, ci sembra - sperava di non rimanere un altro intero anno completamente prigioniera del Biscione. Sperava male, però.





17
agosto

LA RAI NELL’ERA GRAZIALE /6: “FACCE NUOVE ALLA MENSA RAI: FLAVIO INSINNA, MAX GIUSTI, PUPO E LAMBERTO SPOSINI”

La Rai nell’Era Graziale (Lamberto Sposini, Pupo, Max Giusti, Flavio Insinna) 

Non di sole “grazie” e, soprattutto, non di sole donne è stata composta la squadra di Raiuno messa in campo da Fabrizio Del Noce durante i sette anni del suo mandato. Per questo sesto numero de La Rai nell’Era Graziale, nostro personale “vademecum” sull’ammiraglia di Stato e sulla sua storia più recente, ci occuperemo, infatti, di quattro uomini. Un attore, un imitatore, un cantante ed un giornalista, tutti datisi alla conduzione televisiva con risultati, nel complesso, più che egregi.

Iniziamo col parlare di colui che, più e meglio di tutti gli altri, ci ha piacevolmente colpiti: Flavio Insinna. Anni di teatro e, per il pubblico televisivo, di tante fiction. Queste ultime con una particolare predilezione per i ruoli clericali: un ruolo importante in Don Matteo e, dopo il grande successo, i ruoli da protagonista come Don Bosco e Don Pappagallo. A far da spartiacque, la conduzione di Affari Tuoi, dove ha saputo mettere a frutto gli insegnamenti del suo maestro, Gigi Proietti, e, a tratti, ricordare e rinverdire i fasti, finora mai raggiunti (almeno, in termini di auditel), di Paolo Bonolis, al quale ha rubato un tipo di presentazione tutta favella e recitazione, seppur in salsa non romanesca. E ciò non ha guastato.

Ora, Flavio, che per il suo passaggio tra i pacchi di Raiuno ha ricevuto pure due Telegatti, si gode quanto ha ben seminato, tra un film andato molto bene anche all’estero (“Ex” di Fausto Brizzi) ed una tournée (“Senza Swing“), in cui ha mostrato di avere anche qualche altra carta da giocarsi come show-man completo. Nel frattempo prepara il suo ritorno sul piccolo schermo con Ho Sposato uno Sbirro 2, già messa in cantiere per la prossima stagione. E chissà che, tra una serie ed un’altra, non decida di ripensarci e ridarsi ancora alla conduzione.


5
aprile

DM LIVE24: 5 APRILE 2009

DM Live24 - 5 aprile 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Chi va a Roma, perde la poltrona

Francesco Rienzo ha scritto alle 00:02

A Ti Lascio Una Canzone, la Clerici durante la premiazione (alla presenza dell’onnipresente Del Noce): “Caro Flavio Insinna ho visto che ti stavi sedendo sul mio sgabello e sono subito corsa a sedermi io. Sai com’è, appena vai via un attimo ti prendono subito il posto”.





12
settembre

NUOVA SCENOGRAFIA, X e Y e JACKPOT/MALGIOGLIO: ECCO LE NOVITA DI AFFARI TUOI “VERSIONE MAX GIUSTI”

Max Giusti - Affari Tuoi @ Davide Maggio .itE ora sono affari suoi. Max Giusti è pronto ad accompagnare i telespettatori di Rai1 dal telegiornale all’inizio della prima serata (si spera in orario) con la nuova edizione di Affari tuoi, in partenza lunedì prossimo alle 20.35. Un compito certo non facile, vista l’importanza della fascia di access prime time,  ma che può rivelarsi il definitivo trampolino di lancio per Giusti.

Egli stesso lo definisce il grande momento, forse l’occasione di una vita, per poter sperare nel sogno di un one man show in prima serata. Sempre se gli ascolti, oltre al presentatore, saranno all’altezza della situazione. Il game show ritorna con la consueta formula dei pacchi e con qualche piccola novità: la scenografia, che ricorderà un teatro dell’800, il doppio pacco incognita, quello X e Y, e il jackpot da scoprire nelle prime tre chiamate, che, in sostituzione all’ippopotamo di Flavio Insinna, avrà le sembianze virtuali di Cristiano Malgioglio, di cui Giusti è un ottimo imitatore.

Niente sgabello e pubblico in studio molto vicino al conduttore: sono queste le indicazioni di Max per la sua nuova versione del game. Vuole stare in mezzo alla gente e avere più liberta d’azione, senza dimenticare i concorrenti, veri protagonisti del gioco. Max metterà infatti in scena uno spettacolo della commedia dell’arte e della vita, ricordandosi che i soldi in palio (500.000 euro) possono davvero cambiare la vita.


14
settembre

24/09 : STRATEGICHE MODIFICHE DI PALINSESTO

24 settembre 2007 @ Davide Maggio .it

Il 24 settembre sarà pure una giornata particolarmente densa di graditi ritorni televisivi ma è anche la prima giornata in cui vengono messe in atto delle “manovre” di palinsesto,  a mio avviso strategiche.

Senza indugiare, sappiate che dal 24 settembre :

  • Tempesta d’Amore passerà dall’access prime time al prime time di Rete4, il venerdi;
  • la fascia oraria lasciata scoperta dalla soap di cui sopra (dalle 20.10 alle 21.10) sarà occupata da Walker Texas Ranger che si sposta, dunque, da Italia 1 a Rete4;
  • l’access di Italia 1 sarà invece occupato da Candid Camera, in prima tv, che andrà in onda dalle 20,30 alle 20.45 al quale farà seguito il nuovo game show di Enrico Papi, Prendere o Lasciare, che terminerà alle 21.10.

Inutile ribadire che il beneficiario di queste modifiche non può che essere Striscia la Notizia. Se ci fate caso ad un potente quiz come Affari Tuoi viene controprogrammato un nuovo quiz su Italia 1 (che, come già detto in altre occasione, ha come “avversario” principale proprio Flavio Insinna) e per recuperare un consolidato pubblico di aficionados che guarda ogni sera Tempesta d’Amore si è pensato bene di spostare la soap in prima serata andando a contrastare, senza nessuna grossa pretesa mi auguro, i ballerini di Milly Carlucci il venerdi. 

Scelte commercialmente valide e che, in questo caso, non credo vadano a danneggiare i telespettatori. Una tv commerciale vive anche e soprattutto di questi espedienti…

In realtà il colpo basso credo stia da un’altra parte.

Il 24 settembre c’è un’altra modifica di palinsesto molto più “leggera” ma, a mio avviso, molto più penetrante.

Ad essere modificato sarà, infatti, il preserale di Italia1.

La sit-com di successo Camera Cafè che attualmente (come mai era accaduto in precedenza) è in onda per un’ora intera verrà “ridimensionata” e sarà trasmessa dalle 19.10 alle 19.40.  A seguire ci saranno due episodi del cartone animato Dragon Ball che andranno in onda dalle 19.40 alle 20.30.

A cosa sarà dovuto questo ”spezzettamento” del preserale?

Io mi son fatto un’idea ben precisa ma per il momento non voglio svelarla. Mi piacerebbe prima sapere se i miei attentissimi lettori hanno fatto i miei stessi contorti ragionamenti!

21 settembre 2007 

Dietro front a metà di Rete4 per Tempesta d’Amore. La soap non sarà più eliminata dall’access prime time ma verrà… dimezzata. Andrà in onda dalle 20 alle 20.20 e seguirà Walker Texas Ranger sino alle 21.10. Confermato l’appuntamento settimanale del venerdi in prime time.


6
dicembre

cambieRAI : SONO AFFARI… di Baldini!

Marco Baldini @ Davide Maggio .it Flavio Insinna @ Davide Maggio .it

Ormai sembra certo. Affari Tuoi chiuderà i battenti il 31 dicembre prossimo.

Al posto di Flavio Insinna ci sarà, dal primo giorno del nuovo anno, Marco Baldini al timone di un people show, Fabbrica di Stelle.

A dirVi il vero, non riesco a capire le ragioni di questa scelta della TV pubblica.

Si è ufficialmente parlato di un “riposo” per il programma di Insinna ma non credo che si sia mai deciso di mettere a riposo un programma che riesce a ”mietere” giornalmente uno share che si aggira intorno al 28%.

Uno stop che arriva proprio quando un attore trapiantato in TV è riuscito, con garbo ed educazione, a “bissare” egregiamente Bonolis ”portando a casa” ascolti eccellenti.

Un risultato che sino ai “pacchi di Bonolis” era impensabile : battere Striscia la Notizia era impresa più che ardua.

Ma Flavio Insinna ce l’ha fatta : ogni sera è un testa a testa tra i due programmi dell’access prime time di RaiUno e Canale5.

Ma nonostante la riuscita impresa Flavio Insinna rimane probabilmente, per l’azienda per cui lavora, ”uno qualunque”, un conduttore come tanti!

Un conduttore sul quale c’è poco da chiacchierare e per il quale non c’è un ingaggio da record da “giustificare”.

Una scelta poco furba, insomma, soprattutto in tempi in cui Striscia la Notizia sembra che si accinga a perdere la Sua protagonista femminile che dovrebbe lasciare il programma a breve per impegni teatrali.

Certo, la scelta di Baldini la condivido in toto. Credo che un people show stile “La Corrida” o “Cultura Moderna” possa riservare, con la spalla di Fiorello alla conduzione, piacevoli sorprese.

Chi lascia però la strada vecchia (rectius : l’ottima strada vecchia) per la nuova…

Io avrei aspettato l’inizio della prossima stagione tv ma quest’anno è stato deciso di mandare in onda a reti unificate la nuova soap tutta italiana “Tempesta dei palinsesti“.