Fiona Harvey



10
maggio

La vera Martha di Baby Reindeer attacca Richard Gadd e Netflix: «Li denuncio. Lui è uno psicopatico»

Fiona Harvey

Fiona Harvey

Adesso parla lei, per smentire Netflix e Richard Gadd. La donna che ha ispirato il personaggio della stalker Martha di Baby Rainder, Fiona Harvey, è pronta a tutto, persino a denunciare l’attore e il colosso dello streaming, per dimostrare la sua verità. Intervenuta ieri sera a Piers Morgan Uncensored (sotto il video dell’intervista che ha già superato le 4 milioni di visualizzazioni), la 58enne ha smentito – cadendo però in diverse contraddizioni - gli eventi della serie, annunciando che intende tutelarsi legalmente per la diffamazione subita.




9
maggio

La vera Martha di Baby Reindeer esce allo scoperto

Fiona Harvey (da X di Piers Morgan)

Dalle vicende romanzate della serie Netflix, seppur ispirata ad una storia vera, a quelle della vita reale. Il fenomeno Baby Reindeer diventa sempre più complesso e, nelle prossime ore, si arricchirà di un ulteriore tassello: il celebre giornalista britannico Piers Morgan è pronto infatti ad intervistare Fiona Harvey, ossia colei che ha ispirato il personaggio della stalker Martha nell’ormai famosa miniserie.