Europei under21



16
giugno

Europei Under 21: l’Italia debutta stasera contro la Spagna. Tutte le partite degli azzurri in diretta su Rai 1, le altre su Rai 2

Italia Under 21

Italia Under 21

Due anni dopo la semifinale persa 3-1 contro la Spagna, l’Italia di Gigi Di Biagio affronta di nuovo i temibili iberici nel match d’esordio agli Europei Under 21, 22° edizione del torneo calcistico, in programma dal 16 al 30 giugno 2019 in Italia (Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste e Udine) e a San Marino (Serravalle).




18
giugno

Europei Under 21: le sfide dell’Italia in diretta su Rai 1 – Il calendario

Europeo Under 21 gare Italia

Le gare dell'Italia all'Europeo Under 21

Settimana calda per la Nazionale Under 21. Venerdì 16 giugno 2017, in Polonia, ha preso il via l’edizione numero 21 degli Europei Under 21 in cui sarà impegnata anche la Nazionale italiana, da stasera contro la Danimarca. Il match sarà trasmesso in diretta dalle 20.30 su Rai 1 così come gli incontri successivi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


8
maggio

Europei Under 21 di calcio in esclusiva sulla Rai fino al 2019

Gigi Di Biagio - Italia Under 21

Gigi Di Biagio - Italia Under 21

Il matrimonio tra la Rai e la Nazionale di calcio continua anche con gli azzurrini. La tv di Stato si è infatti aggiudicata i diritti TV per trasmettere in esclusiva i prossimi campionati Europei Under 21 del 2017, in programma in Polonia tra un mese, e quelli del 2019, anno in cui sarà proprio l’Italia, insieme a San Marino, il Paese ospitante.





18
giugno

EUROPEI 2015 UNDER 21 IN ESCLUSIVA SULLA RAI. ECCO IL CALENDARIO COMPLETO

Europei 2015 Under 21

Con la sconfitta di ieri dei padroni di casa della Repubblica Ceca (superati 2 a 1 dalla Danimarca) sono ufficialmente iniziati gli Europei 2015 di calcio Under 21. Oggi – giovedì 18 giugno – il debutto dell’Italia di Gigi Di Biagio, che alle 18.00 sfida la Svezia per la momentanea leadership nel Girone B. Si tratta della 20° edizione dei campionati di calcio europei, trasmessa in diretta e in esclusiva sulla Rai.

Otto squadre, divise in due gruppi da quattro, si sfidano con il sogno di Praga, teatro (o meglio, stadio) della finalissima di martedì 30 giugno. Prima, però, c’è da superare la decisiva fase a gironi, dalla quale usciranno le quattro squadre (ovvero le prime due classificate di ciascun girone) protagoniste delle semifinali.

Europei 2015 Under 21: i due gironi e le otto squadre

Ecco i due gironi (Girone A e Girone B) e le otto squadre degli Europei 2015 Under 21:

GIRONE A
Danimarca
Germania
Serbia
Repubblica Ceca

GIRONE B
Inghilterra
Italia
Portogallo
Svezia

Europei 2015 Under 21: il calendario delle partite. L’Italia sempre su Rai 1, le altre su RaiSport 1


18
giugno

EUROPEI UNDER 21: LA FINALE ITALIA-SPAGNA IN DIRETTA DALLE 18 SU RAI1

Italia Under 21

Giancarlo Leone (come si evince da alcuni tweet) sta gongolando, tutta la squadra di Jump! Stasera mi tuffo (implicitamente) pure mentre tutto il resto dell’Italia calcistica si sta per stringere intorno agli Azzurrini, protagonisti di un’entusiasmante scalata che speriamo si possa concludere con la vittoria finale. Il riferimento è all’evento calcistico più importante del mese di giugno, quella finale degli Europei Under 21 di calcio tra Italia e Spagna che oggi pomeriggio alle 18, in diretta su Rai1, decreterà qual è la miglior Nazionale giovanile del vecchio continente.

Sotto il profilo televisivo (ecco spiegati i riferimenti precedenti) c’è da sottolineare come l’orario pomeridiano del match consenta questa sera al programma di Teo Mammucari di avere campo libero ed evitare di scontrarsi con un prodotto che avrebbe sicuramente vinto la sfida degli ascolti del prime time. Anche perché questa Under 21 di Devis Mangia oltre ad aver ben figurato sui campi d’Israele (paese ospitante dell’evento) ha fatto molto bene anche dal punto di vista Auditel: l’appassionante semifinale di sabato con l’Olanda ha totalizzato un ottimo 22.79% di share con 4.489.000 spettatori conquistando altresì la promozione sull’ammiraglia dopo che gli incontri della fase a gruppi erano stati trasmessi su Rai3 e Rai2.

Il programma televisivo prevede un ampio pre partita a partire dalle 17.15 su Rai1, Raisport 1 e RaiHd con Paolo Paganini, Marino Bartoletti, Alessandro Vocalelli e Vincenzo D’Amico. A seguire, dalle 18.00, la diretta di Italia-Spagna con telecronaca di Alberto Rimedio, commento di Ubaldo Righetti e le interviste a bordocampo di Luca De Capitani. Alla fine dell’incontro, sempre su Rai1, spazio ai commenti e alle interviste ai protagonisti della partita. Chi è costretto a restare dietro la scrivania di un ufficio o di uno studio potrà comunque dare una sbirciatina al match in streaming sul sito della Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





14
giugno

GLI AZZURRINI PROMOSSI SU RAI1 RELEGANO IL DEBUTTO DELLA CONFEDERATIONS CUP SU RAI3

Europei Under 21 Israele 2013

Lo sforzo di RaiSport – dove Mauro Mazza sta per subentrare alla direzione al posto di Eugenio De Paoli – per gli Europei Under 21 in corso di svolgimento in Israele va di pari passo con la politica dei tagli adottata dai vertici di Viale Mazzini: appena dieci il numero di persone che compongono la spedizione Rai in terra israeliana più due giornalisti. Insomma, la crisi si fa sentire, così come è chiaro che l’attenzione tutta (o quasi) è rivolta alla Nazionale maggiore impegnata in Brasile.

La Rai, però, “spiazza” tutti ed annuncia un cambio nella propria programmazione di sabato 15 giugno: gli azzurrini vengono promossi sulla rete ammiraglia e relegano il match inaugurale della Confederations Cup su Rai 3. Domani, quindi, in prima serata su Rai 1 a partire dalle 20.30 la diretta della semifinale degli Europei Under 21 tra Italia e Olanda, con la telecronaca affidata ad Alberto Rimedio, il commento tecnico a Ubaldo Righetti e la postazione a bordo-campo a Luca De Capitani.

La Confederations Cup, dunque, finisce almeno inizialmente sulla terza rete Rai: la partita tra Brasile e Giappone, che apre la nona edizione della manifestazione, sarà trasmessa in diretta dalle 21.00 su Rai 3. Un cambio in corsa giusto e sacrosanto, forse inevitabile, quello di promuovere la nostra Nazionale Under 21 a discapito di un incontro tra brasiliani e giapponesi che, onestamente, accende l’interesse di pochi.


20
aprile

EUROPEI UNDER 21 IN ESCLUSIVA SULLA RAI

Europei Under 21

Potrebbe essere l’ultimo evento sportivo di rilievo acquisito in esclusiva da Mamma Rai dopo la rinuncia alla Formula1 e ai Mondiali di calcio, condivisi con Sky. E’ di ieri la notizia secondo la quale il Servizio Pubblico RadioTelevisivo si è accaparrato i diritti di tutte e 15 le partite degli Europei di Calcio Under 21 che si disputeranno in Israele tra il 5 e il 18 giugno 2013.

Questo il commento di Giuseppe Pasciucco, direttore dei Diritti Sportivi della Rai, all’esito della trattativa:

Esprimiamo la nostra soddisfazione e ringraziamo in particolare la Uefa e la Caa Eleven per aver confermato la RAI come Broadcast Partner del più importante evento sportivo europeo che vede la partecipazione delle formazioni nazionali U21. RAI è pertanto orgogliosa di adempiere al proprio ruolo di concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo garantendo ancora una volta al pubblico italiano la copertura multipiattaforma in chiaro del Campionato Europeo UEFA Under-21 2013

RaiSport assicurerà la trasmissione in diretta delle partite, integrata da un pacchetto di rubriche dedicate e di programmi di highlights, garantendo in tal modo un’ampia esposizione televisiva in chiaro del Torneo in Italia. Inclusi nell’accordo anche i servizi multipiattaforma, internet e di telefonia mobile sia in diretta, che on-demand. Resta da capire quali canali trasmetteranno l’evento: probabile che le gare degli azzurrini, le semifinali e la finale saranno trasmessi da Rai2 o Rai3 mentre le partite che vedranno impegnate solo le nazionali estere andranno in onda su Rai Sport 1 o Rai Sport 2.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


9
giugno

EURO 2012: LA RAI ACQUISTA IN ESCLUSIVA I DIRITTI DI TUTTE LE PARTITE

Logo Euro 2012

Finalmente una buona notizia! Se, da un lato, la messa a punto dei palinsesti Rai per la stagione 2011/2012 è ancora lontana dall’essere ultimata, dall’altro l’Azienda di Viale Mazzini ha messo a segno un importantissimo ‘colpo di mercato’ (per restare in gergo calcistico) che non può che fare felici tutti i calciofili d’Italia. L’UEFA infatti ha appena annunciato di aver raggiunto un accordo di esclusiva con la Rai per i diritti di trasmissione in Italia di tutte le 31 partite degli Europei di calcio del 2012 che si disputeranno in Polonia e in Ucraina.

Una situazione che ricalca quella del passato recente: anche gli Europei del 2008 (come tutti quelli degli anni precedenti) sono stati trasmessi integralmente dal servizio pubblico nonostante l’agguerrita concorrenza di Sky che ha costretto la Rai ad una messa in onda solo parziale dei Mondiali 2006 e 2010.

Il grande calcio in chiaro è una merce sempre più rara per gli appassionati che sono ormai costretti a sottoscrivere abbonamenti a pagamento per poter vivere le emozioni che solo il gioco più bello del mondo sa regalare. La trasmissione delle 31 partite (24 della fase a gironi, 4 quarti di finale, le due semifinali e la finale) sarà garantita da Rai1 e Rai2 e integrata da un pacchetto di rubriche appositamente pensate per l’evento e di programmi di highlights, garantendo una totale copertura dell’evento. La Rai ha inoltre acquistato anche i diritti di trasmissione relativi agli Europei di calcio UEFA under 21, per i quali la nostra Nazionale non ha conseguito la qualificazione, che si disputeranno in Danimarca dall’11 al 25 giugno 2011. Non sono stati ancora resi i noti i termini economici della trattativa.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »