Eleonora Abbagnato



8
marzo

Amici 2017: ecco la giuria del Serale

giudici amici 2017

Tre dei quattro giudici di Amici 2017

Accanto ai direttori artistici del Serale di Amici 2017 (clicca qui per scoprire chi sono), è tempo di conoscere anche i nomi dei giudici che, a partire da sabato 25 marzo, saranno chiamati a valutare le performance delle squadre bianca e blu in prima serata su Canale 5.




8
marzo

AMICI 13: GLI OSPITI DANZANTI DEL SERALE

eleonora abbagnato amici 13

Eleonora Abbagnato

Dopo il parterre di cantanti  internazionali e nostrani invitati a duettare con gli allievi della scuola, nella diretta di oggi – 8 marzo – , sono stati annunciati anche le star della danza che accompagneranno i ballerini al serale 2014 di Amici 13, ai nastri di partenza il 29 marzo su Canale 5. L’rvm di rito ha svelato alcuni dei nomi degli artisti di fama internazionale che quest’anno vedremo nell’arena del talent-show. Si tratti Iana Salenko, Guillaume Bordier, Mehdi Baki, Lionel Hun, Ashley Bouder, Yann Arnaud, Tamara Fernando, Ana Arroyo, Olivier Mathieu, Tiwuany ed Eleonora Abbagnato.

Amici 13, serale: tanti ballerini internazionali, ritorno nella scuola per Eleonora Abbagnato

Ancora una volta rivedremo nello studio capitolino, l’eterea Eleonora Abbagnato. Dopo aver partecipato al programma come ospite per diversi anni, nella scorsa edizione di Amici all’étoile dell’Opéra di Parigi fu assegnato l’arduo compito di sostituire per alcune puntate Miguel Bosè – partito per una tournée in Sud America – come coach del serale.

Il ballerino Tiwuany, invece, è in questo periodo in giro per l’Italia, nel cast del musical di successo Romeo e Giulietta- Ama e cambia il mondo, di David Zard con la regia di Giuliano Peparini che anche quest’anno sarà il direttore artistico di Amici.

Amici 13: Giada, Nick e Giacomo al serale


21
febbraio

SANREMO 2013, ELEONORA ABBAGNATO CONTRO LA GIURIA DI QUALITA’: SPINGEVANO TUTTI PER ELIO E LE STORIE TESE

Eleonora Abbagnato

Una ballerina fuori dal comune; una voce (e un voto) fuori dal coro. L’etoile Eleonora Abbagnato, reduce dall’esperienza sanremese in giuria di qualità, si allinea al volere del popolo televotante ed “attacca” i suoi colleghi al Festival di Sanremo, rei di aver ostacolato fino all’ultimo la vittoria di Marco Mengoni (leggi qui le dichiarazioni a DM del cantante). La querelle sui talent, dunque, ha creato più di un malcontento anche, e soprattutto, dietro le quinte della kermesse:

Sono felice per Marco, se lo merita. La sua canzone è la più bella e poi l’interpretazione che ha fatto venerdì sera del brano di Luigi Tenco ‘Ciao amore ciao’ mi ha fatto venire i brividi”. Dichiara la ballerina a Novella 2000, confessando di essere stata la sola a votare per Mengoni: Spingevano tutti per Elio e le Storie Tese. Per carità, bravissimi, ma io ho votato con il cuore. E poi largo ai giovani”.

Dispiaciuta anche per l’esclusione de Il Cile nella finale tra i giovani (“visto che nessuno come lui rappresenta meglio in Italia il futuro dei cantautori” dice), Eleonora Abbagnato solleva più di un dubbio sull’operato della giuria di qualità; senza, però, andare a fondo. La sua la considera un’esperienza unica… in quanto non si ripeterà mai più:





20
marzo

LA FABBRICA DEL SORRISO: AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE DELLA MARATONA TARGATA MEDIAFRIENDS. ELEONORA ABBAGNATO E KABIR BEDI SONO I TESTIMONIAL

La Fabbrica del Sorriso

45 milioni di euro raccolti, 118 associazioni finanziate, 197 progetti realizzati in Italia e nel mondo. Sono questi i numeri de La Fabbrica del Sorriso, giunta quest’anno alla sua ottava edizione. L’iniziativa di solidarietà promossa da Mediafriends, la Onlus formata da MediasetMondadori e Medusa, da sempre vicina al mondo dell’infanzia, torna a partire da quest’oggi e per tutta la settimana con nuovi importanti progetti da sostenere. Il tema centrale di questa edizione è “Il diritto alla nutrizione e all’alimentazione dei bambini in Italia e nel mondo”.

Nonostante la Fao (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura) abbia dichiarato che, per la prima volta in 15 anni, il numero di persone sottonutrite nel mondo è diminuito, rimane inammissibile il fatto che, ancora oggi, il numero di queste persone si avvicini al miliardo. La maratona benefica avrà quindi lo scopo di salvaguardare la salute e la sopravvivenza di migliaia di bambini garantendo loro cibo sufficiente e qualitativamente adeguato. Tra i sostenitori della raccolta fondi, l’étoile de l’Opéra di Parigi Eleonora Abbagnato e l’attore indiano Kabir Bedi.

Nel corso della settimana tutto il palinsesto delle Reti Mediaset sarà coinvolto in questa importante iniziativa. Oltre ai Tg, numerose finestre quotidiane verranno dedicate a La fabbrica del sorriso all’interno di Mattino Cinque, Pomeriggio Cinque, Forum e Chi vuol esser milionario. Non mancheranno spazi informativi negli appuntamenti di prima serata con Grande Fratello, Lo show dei Record, Zelig, La Corrida e Il senso della vita.


1
giugno

OLTRE IL TRAGUARDO: SU DEEJAY TV, DONNE CHE PARLANO DI DONNE

Sesso e sessualità non sono argomenti nuovi sui nostri teleschermi, anzi sono spesso e volentieri protagonisti indiscussi di trasmissioni, telefilm e persino spot. Ma quando ad aprire gli scrigni più segreti della propria intimità sono donne celebri, si mescola un pizzico di “pettegolezzo” al tabù e il viaggio alla scoperta della sessualità si fa più interessante.

Su Deejay tv, stasera alle 21.15, parte Oltre il traguardo un programma tutto nuovo dove, nel corso delle puntate, quattro campionesse si metteranno a nudo. Attraverso le testimonianze di Margherita Granbassi, regina della scherma, Josefa Idem, campionessa di canoa, Eleonora Abbagnato, prima ballerina dell’ Opera di Parigi, e Flavia Pennetta, tennista italiana di successo, conosceremo le scelte di vita, gli obiettivi e i desideri, la cura del corpo e della mente, i tabù e il rapporto con il sesso di quattro donne di successo. A fare da cornice, le testimonianze di donne comuni.

E in questo turbinio di esperienze personali e di vite reali, non manca l’occhio esperto di Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologa e Sessuologia medica del San Raffaele Resnati di Milano che arricchirà le puntate offrendo la propria professionalità, dispensando consigli e smentendo le “leggende popolari”. Suggerimenti che la Graziottin offre quotidianamente anche su “FAQ”, la striscia giornaliera in onda dal lunedì al venerdì alle 14 sullo stesso canale. Non a caso “Oltre il traguardo” è il primo programma del suo genere provvisto di “bollino” della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia che ne certifica i contenuti in tema di sessualità.





23
marzo

AMICI 9: EMMA, LOREDANA, MATTEO E PIERDAVIDE IN FINALE. ESCE STEFANO TRA LE LACRIME DI MARIA (VIDEO)

E anche stasera il miracolo si è ripetuto. Artisti che nei capannelli dell’intelligentia non hanno mai esitato a storcere il naso per la rivoluzione estetica popolare chiamata Amici anche stasera davanti a Maria De Filippi si dimostrano i migliori estimatori della sua trasmissione. Alla conduttrice ovviamente i ripensamenti fanno più che piacere, ma se potesse parlare a cuore aperto quanta amarezza dovrebbe esprimere Maria per tante critiche facili e grossolane alla sua fucina, prima fabbrica di spettacolo capace di portare al grande pubblico l’abc della danza e del canto. Più che la sincera emozione dei ragazzi colpisce l’orgoglio, il senso di rivincita che la conduttrice si sta prendendo contro i detrattori spietati.

La cartolina della semifinale è proprio la lacrima della De Filippi che puntuale ci dice che il lapsus iniziale, quando ha aperto la puntata salutando come se fosse la finale, era ancora una volta indicativo del suo stato d’animo: in cuor suo ha maledetto più volte la ghigliottina dell’eliminazione, un male necessario allo spettacolo. Tanta gioia però per Stefano che nonostante l’esclusione a ridosso del traguardo rimane il vincitore della categoria danza e potrà portare il suo amore per il ballo nel mondo. Acuta la decisione, annunciata sul finire della trasmissione, di separare le categorie in due circuiti a se stanti nella prossima edizione. La storia del programma ha dimostrato la maggiore potenza di suggestione uditiva che visiva.

Nel carro del brand vincente salgono grandi nomi e lo spettacolo ne guadagna certamente. Agenzie non ufficiali danno ormai nemici del programma come Baudo e Morgan a ingurgitare barattoloni extralarge di bicarbonato, impotenti di fronte al nuovo connubio trionfale tra il talent e il mercato. Il livello delle esibizioni dei ragazzi torna molto alto, il giudizio della critica è pressoché celebrativo. Il meccanismo, nonostante la processione snervante dell’apri e chiudi del televoto e gli inceppamenti del voto dal telefono fisso, sconfigge finalmente il rigido manicheismo bianco-blu e in una lotteria continua di sfide mostra le migliori qualità dei semifinalisti.

I cinque protagonisti della semifinale e il video di Maria in lacrime dopo il salto:


22
marzo

AMICI 9: LA SEMIFINALE DEI GRANDISSIMI DUETTI, LIVE SU DM

L’attesa è finita. Va in scena, questa sera, la semifinale di Amici, quella in cui finalmente si avrà la resa dei conti tra il quartetto delle meraviglie in note e l’outsider Stefano che spera di sfruttare l’aspra battaglia nel canto. Le case discografiche stanno scommettendo tantissimo su questa edizione, e i riscontri di vendite per ora sembrano dar loro ragione. Resta da capire se quella che uscirà dalle sfide di stasera sarà una finale tutta canora o se già da questa puntata saluteremo uno dei big degli interpreti vocali.

Nelle ultime serate per un’ascesa delle possibilità di vittoria di Emma si sono proporzionalmente abbassate le possibilità che siano Matteo e Loredana a contendere lo scettro della vittoria a Pierdavide, la vera novità della scuola. Cinque grandi interpreti di fama internazionale aiuteranno i ragazzi a dimostrare il proprio valore ancora una volta, e sotto una veste ulteriormente diversa. Ottima sulla carta la scelta dei brani. Non resta che preparare i pop corn e godersi le performance con Craig David (Emma), Pino Daniele (Loredana), Antonello Venditti (Pierdavide), Massimo Ranieri (Matteo) e Eleonora Abbagnato (Stefano).

Il risultato terrà conto del gradimento settimanale e dei voti arrivati in serata, quindi c’è la possibilità di vedere veramente uno dei favoriti abbandonare la scuola ad un passo dalla finalissima, che ogni anno di più diventa sempre una vetrina di maggiore prestigio, al cospett di una stampa e di un mondo accademico sempre meno scettico nei confronti dei talenti della De Filippi. A giudicare i ragazzi, oltre alla commissione, quattro firme del giornalismo italiano: Andrea Laffranchi (Corriere della Sera), Luca Dondoni (La Stampa), Marco Mangiarotti (Il Giorno) Paolo Giordano (Il Giornale).

Affilate le tastiere per questa nuova grande diretta sotto il segno del talent.


21
aprile

SOGNI D’AMORE ED IMPEGNO CIVILE: DA STASERA SU RAIUNO TANTE FAVOLE DI VITA COMUNE

I sogni son Desideri @ Davide Maggio .it

Prende il via stasera in prima serata su RaiunoI sogni son desideri”,  il nuovo programma di intrattenimento condotto da Caterina Balivo, con la partecipazione di Marco Liorni. Al centro dello show i desideri della gente comune, quei sogni che emozionano ed accomunano tutte le generazioni. Non a caso il simbolo scelto per raccontare le storie del nuovo people show di raiuno è una vera e propria icona del mondo delle fiabe, Cenerentola. Sarà proprio la sua storia a fare da sfondo a “I sogni son desideri”, a partire dal titolo e dalla sigla, fino all’ambientazione scenografica e al “C’era una volta…” con cui inizierà il racconto delle tante fiabe di vita vera che si avvicenderanno nel corso delle sei puntate.

Non saranno fatti regali preziosi nè esaudite richieste effimere: lo scopo de “I sogni son desideri” è quello di aiutare il suo pubblico a sognare un futuro migliore o anche semplicemente aiutare qualcuno a dire, in maniera spettacolare ed incisiva, “grazie” ad un amico, un genitore, un fratello per tutto ciò che di importante ha fatto; un modo per riflettere su come spesso è più prezioso un gesto semplice e un riconoscimento, di qualsiasi regalo. Ad aiutare Caterina Balivo nell’impresa di far diventare i sogni realtà, ci sarà un vero e proprio principe azzurro: Marco Liorni, al debutto sulla rete ammiraglia.

Sarà lui a girare l’Italia per raggiungere tutte quelle persone che hanno sperato ne “I sogni son desideri” per poter cambiare la propria vita ed accogliere in un periodo buio una “scintilla di magia”. Ma la bacchetta magica di questa fiaba televisiva toccherà anche l’impegno civile, attraverso un viaggio nell’Italia della legalità che lotta quotidianamente, con il supporto dello Stato e delle massime istituzioni, contro un passato ed un presente che impedisce a volte di crescere e migliorare. Molte, infatti, le associazioni di volontari che hanno scritto da varie zone d’Italia al programma, chiedendo attenzione e aiuto per poter guardare in modo nuovo la propria vita.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »