Edoardo Raspelli



12
agosto

DMLIVE24: 12 AGOSTO 2013. MELAVERDE RICOMINCIA DALLA PUNTATA N.449 IL 15 SETTEMBRE

Edoardo Raspelli

Edoardo Raspelli

>>> Dal Diario di ieri…

  • Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding alle prese con la nuova edizione di Melaverde

Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding alle prese con la puntata n. 449 di Melaverde, in onda da domenica 15 settembre alle 11.50 su Canale 5. Edoardo Raspelli dalla Val Brembana, presenta la storia  di una famiglia che ha saputo trasformare una porzione di montagna isolata in un luogo dalle mille risorse. Vacche di razza bruna e capre dalle quali si ottiene latte e formaggio  particolarmente prelibati.  E inoltre, lana e fieno trasformati in prodotti per trattamenti di benessere all’interno dell’agriturismo.

Ellen Hidding è Valle d’Aosta per raccontare due famosi prodotti tipici della Valle, la Fontina  e il Genepy, un liquore digestivo tra i più apprezzati – noto per le proprietà terapeutiche – ricavato  da piccole erbe di montagna appartenenti al genere Artemisia, che in Valle d’Aosta crescono spontanee. Il Genepy è da sempre riconosciuto anche per le  azioni benefiche, diuretiche ed antisettiche.




16
settembre

MELAVERDE DEBUTTA OGGI SU CANALE 5

Ellen Hidding a Melaverde

Riparte dalla provincia di Piacenza, per l’esattezza da Viustino di San Giorgio Piacentino, e da Canale 5 la nuova edizione di Melaverde. Il programma, per anni successo di Rete4 (oltre il 10% di share), è stato, infatti, promosso sulla rete ammiraglia del Biscione e prende il via oggi alle 11.50 fino al telegiornale delle 13.

La trasmissione ideata da Giacomo Tiraboschi e condotta da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding continuerà a svelare le meraviglie della penisola italiana con i suoi piccoli, inimitabili, tesori fatti di tradizione ed ingegno, di amore e devozione per mestieri antichi e nuovi.

Con lo sbarco su Canale5 Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, conduttori di Linea verde (su Rai1 dal 30 settembre), dormiranno sonni meno tranquilli ma Melaverde dovrà vedersela anche con la “concorrenza” interna. Sorprende, infatti, che nella stessa collocazione oraria (dalle 12 alle 13.10) Rete4 schieri Pianetamare con Tessa Gelisio, programma che pesca dallo stesso pubblico degli afecionados della natura.


18
luglio

EDOARDO RASPELLI A DM: SODDISFAZIONE E PREOCCUPAZIONE PER IL PASSAGGIO DI MELAVERDE A CANALE5. LA PAURA DELLA MORTE MI CREA UN SOTTILE EGOCENTRISMO.

Edoardo Raspelli

Alla fine, la promozione l’ha conquistata. Edoardo Raspelli, complici i buoni risultati d’ascolto, prepara armi bagagli forchette e coltelli per traslocare il suo Melaverde, insieme alla compagna catodica Ellen Hidding, da Rete4 a Canale5. Il più celebre critico gastronomico del Paese ci ha raccontato gli stati d’animo che accompagnano questo importante passaggio proprio nel giorno in cui l’evento culinario che lo aspettava aveva un sapore particolare: era il suo 33° anniversario di matrimonio.

Allora Edoardo, finalmente si passa a Canale 5…

Si. Ma il ‘finalmente’ non posso condividerlo totalmente. La notizia del passaggio da Rete4 a Canale5 mi ha creato tutta una serie di sensazioni: emozione, piacere, felicità ma anche preoccupazione, ansia, timore e rimpianto.

Perché rimpianto?

Per 15 anni, 14 edizioni e 420 puntate abbiamo realizzato il programma per Rete4 e abbiamo avuto a che fare con persone che ci hanno seguito, aiutato e valorizzato con affetto e interesse, a cominciare dal direttore Giovanelli, con il quale Melaverde ha visto la luce, passando per Scheri e arrivando a Feyles (attuale direttore di rete), senza dimenticare l’ideatore del programma Giacomo Tiraboschi. Ecco perché traslocare ti dà rimpianti e malinconie.

Però è innegabile la soddisfazione…

Provo la stessa sensazione di quando negli anni 70 lavoravo come cronista di nera e critico gastronomico al Corriere Informazione e tutti bramavamo di passare al fratello maggiore che era il Corriere della Sera. In quell’occasione, però, non ci riuscii. Adesso, invece, c’è la soddisfazione di essere passati dalla mascotte di Mediaset all’ammiraglia per i buoni risultati che il programma ha fatto, anche e soprattutto nel target commerciale. Viene seguito dagli anziani, appassiona i bambini, suscita interesse in chi è appassionato di agricoltura e ambiente.

Preoccupazione perché la responsabilità aumenta?

Si. A Rete4 eravamo i primi della domenica ed era uno dei primi programmi della rete. Adesso è come giocare a carte: speriamo che arrivino quelle buone.

Cosa spinge il più celebre critico gastronomico italiano a condurre un programma in televisione?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





30
giugno

BOOM! MELAVERDE PROMOSSA SU CANALE 5

Edoardo Raspelli - Melaverde

E’ stato auspicato proprio su queste pagine innumerevoli volte. Adesso, dopo 14 edizioni, 420 puntate e interessanti risultati d’ascolto, è giunto il momento per Melaverde di passare dalla rete cadetta all’ammiraglia del gruppo Mediaset.

Dalla prossima stagione sarà, dunque, Canale 5 ad ospitare i racconti eno-gastronomici e ambientali di Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding che, nel frattempo, continueranno a ‘replicare’ per tutta l’estate nella tradizionale collocazione del dì di festa di Rete4.

Il programma, per la sua confezione, per i validi contenuti e per la competente conduzione, affidata al celebre critico gastronomico, merita senz’altro la promozione sul campo che, oltretutto, farà sì che uno slot come quello del mezzogiorno domenicale possa finalmente accendersi anche sulla prima rete del Biscione.


27
febbraio

MELAVERDE: RASPELLI ED HIDDING SU RETE4 ANCHE DAL LUNEDI AL VENERDI ALLE 10.50

Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding

Forte dei risultati ottenuti nel dì di festa, Melaverde approda da oggi anche nel daytime quotidiano. Il programma condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding andrà in onda anche dal lunedì al venerdì alle ore 10.50. Agricoltura, ambiente e le tradizioni enogastronomiche italiane terranno compagnia ai telespettatori di Rete4 prima del Tg4 della mattina con I racconti di Melaverde.

Mezz’ora di trasmissione a conduzione alternata (un giorno Raspelli, l’altro la Hidding) che sa tanto di promozione per gli ascolti brillanti registrati la domenica a mezzogiorno. Sette giorni fa Melaverde ha raccolto 1.967.000 telespettatori pari all’11.27% di share e viaggia su una media sempre superiore al 10%, superando perfino Canale 5.

E se in molti auspicano un passaggio del programma sulla rete ammiraglia, intanto Melaverde si allarga (mentre Ti ci porto io con Vissani e Michela Rocco su La7 non si schioda dall’1%). L’appuntamento con i Racconti giornalieri è a partire da oggi alle 10.50 su Rete4.





25
agosto

MELAVERDE: EDOARDO RASPELLI SBARCA IN PRIME TIME CON ELLEN HIDDING E BENEDETTA DELOGU

Melaverde, Edoardo Raspelli e Ellen Hidding

UPDATE – Lo speciale Melavarde in prime time andrà in onda mercoledì 1 settembre su Rete4, contro la prima visione di Sbirri su Canale5, il musical I promessi sposi su Rai1 e Voyager su Rai2.

Totalizzare due milioni di telespettatori e il 15% di share su Rete4 non è impresa facile. E’ ancora meno facile se questi dati si registrano in day time. Il programma Melaverde è riuscito nell’impresa e per festeggiare una stagione di grande successo prepara un appuntamento speciale in prime time. Un’occasione particolare festeggiata con l’ingresso di Ellen Hidding al fianco di Edoardo Raspelli, per questa puntata assistito anche da Benedetta Delogu.

La puntata in onda prossimamente su Rete4 vedrà il critico gastronomico Raspelli, in Sardegna, l’ex volto di “Mai dire Gol” Hidding, nelle valli bergamasche e, la tre volte inviata di “Donnavventura” Delogu, sull’Adamello. Territori e tradizioni italiane sbarcano in prima serata, sulla scia del successo estivo delle trasmissioni a sfondo naturalistico. Come ricorderanno i più attenti, non è la prima volta che Melaverde viene promosso in prima serata, seppur per un esperimento: lo scorso 30 dicembre 2009, fu un mezzo flop con lo share che non andò oltre il 6.8%.

Se il risultato di questo nuovo sbarco in prime time fosse migliore, potrebbero andare in onda nuove puntate serali. E’ certo, invece, il ritorno a settembre della ormai tredicesima edizione nella collocazione della domenica alle ore 12.20 circa. Ma cosa potranno gustarsi i telespettatori nello speciale di prima serata? Scoprilo dopo il salto.


30
dicembre

MELAVERDE CHIUDE L’ANNO CON UNO SPECIALE IN PRIME TIME

Melaverde chiude l’anno in bellezza con una puntata speciale – in prime time - in onda questa sera, mercoledì 30 dicembre 2009, alle ore 21.00.

Il programma di Retequattro dedicato ad agricoltura, ambiente e tradizioni eno-gastronomiche – forte di una media di oltre 2 milioni di spettatori (2.054.000), con uno share che sfiora il 15% e picchi di oltre 3 milioni di spettatori con uno share del 22.6% -, è giunto quest’anno alla 12ª edizione. Condotto da Edoardo Raspelli con Elisa Bagordo, Melaverde è nato da un’idea dell’agronomo Giacomo Tiraboschi e ha debuttato sulla Rete diretta da Giuseppe Feyles, il 20 settembre 1998.

In questo appuntamento straordinario Edoardo Raspelli si trova a Scanno, in provincia dell’Aquila, nel cuore della terra martoriata da un devastante terremoto lo scorso 6 aprile. Il conduttore, racconta la Terra degli Armentari, ovvero dei proprietari di bestiame. Un tempo, questi pascoli erano ricchi di greggi formati da 20-30mila pecore. Una ricchezza enorme per l’epoca, che forniva alla popolazione locale, la lana (che veniva poi lavorata nei più importanti laboratori manifatturieri d’Italia), il latte (trasformato soprattutto in pecorino) e la carne. Oggi, l’allevamento è rimasto quello tradizionale, con gli animali allo stato brado o semibrado, in un territorio aspro e selvaggio che ha visto, con il passare degli anni, diminuire drasticamente sia il numero degli animali sia quello dei pastori.