don luigi ciotti



29
novembre

PREMIO NOBEL A VIENI VIA CON ME. STASERA L’ULTIMA PUNTATA CON DARIO FO, DON CIOTTI E PIERO GRASSO.

Dario Fo

A Vieni via con me anche il Premio Nobel. Tra gli ospiti della quarta e ultima puntata del programma di Raitre, infatti, ci sarà Dario Fo che nel 1997 ricevette la prestigiosa onoreficenza. L’attore interverrà con un elenco, leit motiv della trasmissione, col quale si rivolgerà direttamente alla classe politica. Stasera lo ’show dei record’ di Fabio Fazio concluderà il suo racconto dell’Italia di oggi anche con le parole della giornalista tv Milena Gabanelli, del procuratore antimafia Piero Grasso e di Don Luigi Ciotti. Niente diritto di replica, invece, alle associazioni pro-vita che pure avevano chiesto di intervenire suscitando una polemica che ha tenuto banco l’intera settimana scorsa.

Roberto Saviano terrà come di consueto due monologhi, all’inizio e a metà trasmissione. Stasera l’autore di Gomorra dedicherà le sue orazioni civili alla ricostruzione post terremoto all’Aquila (sulla quale mesi fa il Viminale aveva già denunciato pericoli di infiltrazioni mafiose ndDM) e al voto di scambio come strumento con cui la criminalità organizzata controlla e sottomette il territorio. Nei giorni delle accese proteste studentesche contro la Riforma Gelmini, Vieni via con me darà voce alle ragioni di insegnanti, genitori, ragazzi e ricercatori attraverso la lettura di elenchi che racconteranno da diversi punti di vista la situazione della scuola italiana oggi.

Altri temi della serata saranno il volontariato, raccontato da don Luigi Ciotti, e la legalità espressa nei suoi cardini dal procuratore Grasso. Milena Gabanelli, autrice e conduttrice di Report su Raitre, leggerà un elenco autobiografico. L’intervento comico della serata sarà invece affidato ad Antonio Cornacchione, dopo performance delle scorse settimane di Roberto Benigni, Paolo Rossi, Antonio Albanese e Corrado Guzzanti. Atteso, in apertura di puntata, anche l’elenco che Fabio Fazio farà delle “cose che ho imparato facendo questa trasmissione“.




24
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 24 FEBBRAIO 2009

Lele Mora
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Nella puntata di “Striscia la Notizia”, in onda stasera, si torna a parlare di televoti pilotati con una nuova dichiarazione dell’agente Lele Mora.  Ieri, ai microfoni del tg satirico, Walter Nudo ha replicato alle dichiarazioni di Mora che a Striscia aveva confessato di aver aiutato il naufrago a vincere la prima edizione de “L’Isola dei Famosi” comprando dei call-center, con un investimento di circa 25.000 euro.

La produzione de “L’Isola dei Famosi” ha fatto sapere alla redazione del tg satirico che nella finale della prima edizione dell’Isola, i voti ricevuti da Walter Nudo sono stati talmente superiori a quelli ottenuti da Giada De Blank (arrivata seconda), che il presunto intervento di Lele Mora con i suoi 25.000 euro investiti in televoti, non avrebbe avuto comunque alcun effetto sull’esito finale.

Lele Mora ha chiamato Striscia per replicare alle dichiarazioni fatte ieri da Walter Nudo e ironico commenta “Devo fare i complimenti a Walter perché credo che come attore sia cresciuto molto rispetto agli inizi con me. Credo che abbia recitato molto in tutto ciò, che abbia la memoria corta e si ricordi veramente poco di tutto ciò che io ho fatto per lui”. Nonostante la smentita di Nudo, Mora afferma: “Con amici e parenti ho dato una mano a farlo vincere. E’ stato aiutato non solo l’ultima puntata ma da quando è arrivato all’Isola. Forse tutto ciò non lo ricorda e forse non si ricorda nemmeno che dopo l’Isola ha vissuto a casa mia due, tre mesi, perché non aveva neanche un posto dove andare. Con lui credo di non dovermi vergognare di niente”. L’agente dei vip conclude dicendo: “Caro Walter, chi ti ha dato una mano siamo stati noi, i tuoi veri amici e il tuo agente, anzi il tuo ex agente, che si è dato molto da fare. Dovresti ringraziare il tuo ex agente”.

Otto e Mezzo, Stranamore, Buona la Prima, Ballarò e Parla con Me nella seconda parte del post: