DMAX



10
luglio

DMLIVE24: 10 LUGLIO 2013. IL PORTFOLIO DISCOVERY SUPERA IL 6% DI SHARE A GIUGNO

Io e la mia Ossessione

Io e la mia Ossessione

>>> Dal Diario di ieri…

  • I Canali Discovery superano a giugno il 6% di share

I canali Discovery chiudono un mese da record raggiungendo a giugno il miglior risultato in assoluto del network con l’intero portfolio con 6,4% di share (ind. 4+) e 732k spettatori in media al giorno e l’estate promette performance di ancora maggior rilievo.

Commenta Giuliano Cipriani, Direttore generale di Discovery Media: “Le performance del portfolio Discovery sono straordinarie. Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un ventaglio di canali di qualità come Real Time, Dmax e Discovery Channel ai quali si sono recentemente aggiunti Giallo e Focus. A fronte di un calo generalizzato degli ascolti televisivi nel periodo estivo – con punte  del -20% – i nostri canali garantiscono ascolti stabili ed un’offerta editoriale di qualità anche durante l’estate. Le audience share del nostro portfolio, toccano l’8% sui target commerciali più interessanti, come gli adulti 25-54 anni e addirittura si avvicinano al 9% sui 15-34 anni. In una battuta si può dire che l’estate spegne la TV e Discovery accende l’intrattenimento”.

Real Time registra un picco di 222k amr e uno share con l’1,95% (+17% anno su anno). Sul proprio core target (donne 20-49) si è posizionato al 5° posto tra le reti più seguite con una share del 4,3%. (superando anche le generaliste RaiTre, Rete4, La7). Fra i programmi trainanti: Io e la mia ossessione (con 707k amr e 5.6% shr su ind 4+ e l’11% sulle donne 20-49 è il top title del mese), l’ottimo esordio di Randy: Sos matrimoni (5,3% shr su donne) che insieme a Ma come ti vesti si conferma tra i programmi più visti della rete.




23
giugno

UNTI E BISUNTI: SU DMAX SFIDA CULINARIA PER STOMACI FORTI

Unti e bisunti

Unti e bisunti

Noi lo abbiamo visto, mentre si dilettava a girare gli spot del programma alla Certosa, un tipico e sicuramente bisunto sobborgo di Tor Pignattara, e da stasera è pronto a sfidare i chioschi tipici del Belpaese, per dimostrare di saper preparare i migliori cibi unti e bisunti di tutta Italia. Insomma, anche DMAX si dà alla cucina, anche se a modo suo e, differentemente da Real Time, con un programma decisamente più originale ed “estremo” per incontrare al meglio i gusti del pubblico maschile del canale.

In Unti e Bisunti, da stasera ogni domenica alle 22, vedremo all’opera lo Chef Rubio, il noto “boss della cucina romano” con la passione per i tatuaggi e il rugby. Ed è già tutto un programma: Rubio è anche un grande appassionato dei chioschi più improbabili dello Stivale, convinto che una cucina più “popolare” non sia per forza da buttare. Anzi, la sua passione l’ha portato a viaggiare armato di rimorchio, con tutta l’attrezzatura da cucina, alla ricerca di mercatini e vicoli tutt’altro che raccomandabili, per trovare il “giusto” sfidante.

Certo, per rendere la sfida equa, Rubio avrà l’opportunità di sfruttare chiunque lo voglia aiutare per trovare i giusti ingredienti e porsi dunque alla pari del contendente.  Poi sarà un vero match tra i fornelli, rigorosamente nella tana dell’avversario: a giudicare la particolare gara culinaria ci penserà una giuria popolare, con l’arduo compito di assaggiare tutti gli “street food” preparati e decretare il vincitore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


17
giugno

DMLIVE24: 17 GIUGNO 2013. NIGELLA LAWSON ‘STRANGOLATA’, MEGATRASLOCHI SU DMAX, OMAGGIO A CLOONEY SU IRIS

Nigella Lawson e Charles Saatchi (Sunday People)

Nigella Lawson e Charles Saatchi (Sunday People)

>>> Dal Diario di ieri…

  • Nigella Lawson ’strangolata’

tinina ha scritto alle 16:38

LONDRA – In Italia il nome di Nigella Lawson è associato all’omonima trasmissione sul canale Real Time. La chef, popolare conduttrice inglese, è finita sulla copertina del Sunday People, ma stavolta pentole e fornelli non c’entrano. Nella foto Nigella ha una mano stretta al collo e il volto contratto in una smorfia di paura. A stringere la morsa è il marito, Charles Saatchi. La scena della lite, avvenuta in pubblico in un ristorante all’aperto di Londra, è stata catturata da un fotografo che ha immortalato l’intera sequenza. Alla fine Nigella, che è sposata da 12 anni con Charles, si è allontanata in lacrime.
Intanto sul web scoppia la protesta: perché nessuno è intervenuto a fermare la violenza? (Fonte Leggo.it)

  • Megastraslochi su Dmax

Dal 17 giugno, dal lunedì al venerdì alle 18:40 su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e canale 28 di TivùSat) arriva un team di traslocatori fenomenali con la nuova serie  “MEGATRASLOCHI”. Spostare case, navi, treni e persino intere città attraversando terra e mare è il loro mestiere: il coraggioso gruppo di traslocatori in ogni puntata riceve un delicato compito da portare a termine. Dopo aver valutato, attraverso immagini realizzate grazie alla computer grafica, i possibili ostacoli nello spostamento delle strutture, il team sceglie il proprio metodo e inizia le operazioni del complicato trasloco.

Una nuova torre di controllo del traffico aereo nell’aeroporto di Heathrow costruita nel posto sbagliato, un faro posto su una scogliera che sta franando, una casa da spostare attraverso un lago ghiacciato e il difficile trasporto di una locomotiva di 100 tonnellate dal Sudafrica verso la Scozia percorrendo oltre 11 mila chilometri, sono solo alcune delle incredibili imprese che attendono il team.

  • Omaggio a George Clooney su Iris

Con l’omaggio al doppio premio Oscar George Clooney, dal 17 giugno, in prima e seconda serata, su Iris – prosegue il classico appuntamento del lunedì con la rassegna “Actor’s Studio”. La retrospettiva apre con “Three Kings”.

Nella missione di rubare dei lingotti d’oro sottratti al Kuwait da Saddam Hussein, Clooney guida i tre soldati Mark Wahlberg, Ice Cube e Spike Jonze. Accolta dai critici americani come una delle pellicole più interessanti e innovative del 1999 (a tratti vicina al capolavoro di Robert Altman, “M.A.S.H”), l’opera sconvolse l’opinione pubblica per le dichiarazioni del regista David O. Russell (“Il lato positivo”), che ammise di aver ‘usato’ un cadavere per essere il più possibile realistico. Cia, informazioni top secret, tradimenti e ricatti, come accade nell’odierno “Datagate”: un’America spaventosa ma divertente, invece, quella raccontata dai fratelli Coen in “Burn After Reading-A prova di spia”. La travolgente spy story in salsa comica proposta in seconda serata è una satira corale dove Clooney, Brad Pitt, Frances McDormand e John Malkovich incarnano macchiette perfette. I Coen ridicolizzano servizi segreti e falsi miti della modernità: uno fra tutti, l’ossessione per l’eterna giovinezza.





25
maggio

LOUIS THEROUX – MONDI SOMMERSI: TRA PORNO E CARCERE DURO ECCO LE INCHIESTE DI DMAX

Louis Theroux

Droga, carcere duro e industria del porno: sono alcuni dei mondi sommersi che Louis Theroux riporterà a galla su Dmax. Spazio da stasera sul canale 52 del dtt, alle 22.55, al giornalista britannico che, viaggiando per il mondo, produce e conduce documentari che analizzano i temi di attualità più controversi e sconosciuti.

Un approccio investigativo e informale sono le armi che Louis Theroux – Mondi sommersi (questo il titolo del programma) usa per condurci attraverso mondi ignoti, raccontati dalle persone che li vivono ogni giorno. Da stasera cinque appuntamenti che approfondiscono aspetti oscuri della società, ai margini della realtà quotidiana.

Ecco ciò che vedremo in ciascun episodio:

25 maggio – LOUIS THEROUX: DIETRO LE SBARRE: Louis entra in una delle carceri più famosi d’America, il San Quentin. Qui, per due settimane, incontra e parla con assassini seriali, membri di pericolose bande e ogni genere di criminale.


19
aprile

DYNAMO MAGIE IMPOSSIBILI: AVVENTURA ITALIANA PER IL MAGO DI DMAX

Dynamo

La televisione è un luogo dove realtà e apparenza spesso si intrecciano, sfruttando confini esistenti tra possibile e impossibile. In siffatto contesto la magia non può mancare. Lo sa bene DMAX che da stasera alle 21.15 propone la seconda stagione di  Dynamo: magie impossibili.

Quattro nuovi appuntamenti, tra magie ed illusioni, in cui il giovane prestigiatore ventottenne, Dynamo, farà tappa anche in Italia. L’ex vittima di bullismo continuerà a stupire e a meravigliare il suo pubblico, ma anche celebrità ed amici attraverso sorprese e trucchi davvero incredibili, ispirati alla magia di strada. Il mago britannico del momento ci tiene davvero molto a quello che fa:

“Per me fare il mago non significa ingannare gli altri, ma cercare un momento di meraviglia dove per un istante tutto è possibile”.





20
febbraio

DM LIVE24: 20 FEBBRAIO 2013. MENGONI A CHE TEMPO CHE FA, RUFFINI A LOVE BUGS?, INDAGINI AD ALTA QUOTA SU DMAX

Indagini ad Alta Quota - DMax

Indagini ad Alta Quota - DMax

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mengoni a Che tempo che Fa

WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto alle 21:54

Fazio ha twittato che sabato verrà ospitato a che tempo che fa Mengoni.

  • Ruffini a Love Bugs?
Principessa_Vespa ha scritto alle 22:20

Colpaccio di Paolo Ruffini. Il comico e conduttore di Colorado, oltre a preparare la regia del suo prossimo film, è stato scelto come protagonista della nuova serie di Love Bugs, in onda su Comedy Central. Ancora da decidere il nome della partner femminile che lo affiancherà. (Chi)

  • Indagini ad alta quota con DMax

Dal 20 febbraio, ogni mercoledì alle ore 22:55, su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat) approfondiamo i più importanti incidenti nella storia dell’aviazione civile con una nuova stagione di “INDAGINI AD ALTA QUOTA”.


2
febbraio

NICOLAI LILIN SVELA SU DMAX LE REGOLE DEL GIOCO

Nicolai Lilin, Le regole del gioco

Un viaggio dentro realtà sconosciute ed estreme, lontane dalla normale quotidianità e rette da codici autonomi, tutti da decifrare. Da stasera, sabato 2 febbraio, lo scrittore ed antropologo siberiano Nicolai Lilin debutterà in tv, in seconda serata su Dmax, con “Le regole del gioco“. Assieme alle telecamere entrerà in contatto con ambienti fuori dall’ordinario, proponendo al pubblico inedite chiavi di lettura per decrittarne i segreti. Il format, prodotto da Fremantle per Discovery Italia, si articolerà in quattro puntate da 30 minuti ciascuna.

Sul canale 52 digitale terrestre, l’autore del best seller Educazione Siberiana vestirà i panni del conduttore ma in modo sui generis, offrendo il proprio contributo di intellettuale, di ex combattente in Cecenia ed infiltrato. In particolare, Nicolai Lilin andrà alla scoperta delle regole che caratterizzano realtà poco conosciute e apparentemente violente, come quella delle Mixed Martial Arts, un lotta corpo a corpo che sta coinvolgendo sempre più fan. Il conduttore affronterà poi il fenomeno della detenzione di armi da fuoco, oggi diffuso soprattutto nel nord Italia.

Sempre alla scoperta di regole e codici di comportamento non convenzionali, Nicolai entrerà anche nel carcere di Viterbo per svelare quali sono le norme non scritte che i detenuti devono seguire per sopravvivere negli istituti di detenzione. Il viaggio proseguirà, infine, con gli aspetti più inquietanti e nascosti di chi si affida a persone per la propria sicurezza privata.


18
gennaio

LANCE ARMSTRONG AMMETTE L’USO DI DOPING A OPRAH WINFREY NELL’INTERVISTA IN ONDA SU DMAX

Oprah Winfrey e Lance Armstrong

Tutta la verità. Lance Armstrong affida a Oprah Winfrey, la conduttrice di talk show più celebre della tv americana, la confessione che cambierà la sua vita, la sua carriera e la storia del ciclismo internazionale. Dopo averlo negato per tredici anni infatti il corridore americano ha ammesso di esser ricorso all’utilizzo di doping durante tutta la sua attività professionistica dalla metà degli anni novanta fino al 2005, anno dell’ultimo successo al Tour de France.

In verità definire “successi” i trionfi di Armstrong appare quantomeno una forzatura dal momento che tutte le sue vittorie – soprattutto i sette Tour de France consecutivi (1999-2005) – sono state revocate dall’Unione Ciclistica Internazionale in seguito a un’inchiesta che ha accertato il sistematico utilizzo di pratiche dopanti da parte del corridore e della sua squadra. Nel gennaio del 2013 gli è stata revocata dal CIO anche la medaglia di bronzo vinta nella prova a cronometro ai Giochi Olimpici del 2000.

L’intervista – che potrebbe diventare la più seguita della storia della tv americana – ha una durata di due ore e mezza, che non è stata censurata e che non può non definirsi intensa ed emozionante, è stata trasmessa in due parti sul canale statunitense Own e lo stesso schema verrà riproposta anche per la versione italiana della confessione in onda stasera alle 21.15 e domani su DMAX, il canale 52 del digitale terrestre visibile anche sulla piattaforma Sky al tasto 808 del telecomando.