DMAX



7
agosto

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29/07-04/08/2013). PROMOSSI DMAX E PREMIUM, BOCCIATI IL RADDOPPIO DI BEAUTIFUL E L’AUTOREVOLEZZA DI STOP&GOL

Chef Rubio

Chef Rubio, volto di DMAX

9 a Dmax. Il canale 52 è riuscito nell’impresa di emulare il successo della ’sorellina’ Real Time, affermandosi come un cult e conquistando un target molto meno avvezzo al mezzo televisivo rispetto a quello femminile. Merito di una programmazione mirata che si muove tra vari filoni e con il “buon gusto per il trash”.

8 a Chi ti credi di essere?, in onda su La Effe. Il programma d’importazione (Who do you think you are è il titolo originale) ci conduce ad un’affascinante scoperta dell’albero genealogico della star di turno. Sarebbe da consigliare a Giancarlo Leone perchè se proprio Rai1 deve “lasciare lo studio” tale format almeno ha una sua originalità. Ps. Peccato che sul sito de La Effe la descrizione del programma contenga degli errori. Una rete neonata non può trascurare il web.

7 a Mediaset Premium che, dopo Fox Sports, si aggiudica Eurosport. Non smuoveranno orde di abbonati ma di certo i nuovi canali allargano e arricchiscono l’offerta di Premium “giustificando” altresì agli occhi del “tesserato” eventuali ritocchi al listino. Voto 2, invece, alle “ultime parole famose” di Piersilvio Berlusconi. Durante la presentazione dei palinsesti il Vicepresidente Mediaset ha dichiarato: “Fox? Ma Fox in realtà ha rubato a Sky, non ha rubato a noi. Quindi la cosa non è che ci riguarda [...] Si fan concorrenza tra di loro. Nulla è cambiato: Sky li aveva (i campionati di calcio estero, ndDM), adesso invece di Sky si chiama Fox. Non sono diritti che noi abbiamo mai avuto e trattato. Quindi non penso onestamente portino nemmeno un abbonato in più“).

6 al ritorno della moviola e del processo del lunedì sui canali Rai (per maggiori info clicca qui). Una decisione, quella di Mauro Mazza, che non dispiace ma sarebbe anche ora di guardare avanti anzichè indietro.




25
luglio

DMLIVE24: 25 LUGLIO 2013. LA PETINEUSE TESTIMONE DI NOZZE DI BELEN? – BEAR GRYLLS L’ULTIMO SOPRAVVISSUTO SU DMAX

Belen Rodriguez e la Petineuse

Belen Rodriguez e la Petineuse (dalla rete)

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Petineuse testimone di nozze di Belen?

tinina ha scritto alle 10:09

MILANO – Oramai le indiscrezioni sul futuro matrimonio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, fra rivelazioni e smentite, si sprecano. E’ sempre “Chi” però a dare nuovi indizi sulle nozze, rendendo noti alcuni degli invitati: “Quando Belen Rodriguez ha pensato ai testimoni di nozze per il suo matrimonio il 20 settembre- fa sapere la rivista – si è trovata ad avere l’imbarazzo della scelta. Poi il cuore le ha dettato immediatamente i nomi delle persone che le staranno accanto nel giorno più importante della sua vita. I prescelti sono Patrizia Griffini, in arte “pétineuse”, ex concorrente del Grande Fratello, e lo stylist Giuseppe, che per primo ha presentato Stefano De Martino alla showgirl argentina”. (Fonte Leggo.it)

  • Bear Grylls: l’ultimo sopravvissuto, su DMax

A partire dal 25 luglio, ogni giovedì alle 21:20 su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat), torna “BEAR GRYLLS: L’ULTIMO SOPRAVISSUTO”. Niente fa paura all’impavido Bear Grylls che ci sorprende ancora con le soluzioni più estreme a condizioni che mettono la salvezza davanti a una minaccia reale. Il celebre esperto di sopravvivenza britannico in questa serie dispensa consigli e svela le sue preziose strategie per rimanere in vita nelle situazioni più estreme, a volte con soluzioni sconvolgenti!


22
luglio

FERMI TUTTI! SE DMAX TRAINA RAI2 CON UNO SPECIALE SU ALESSIO SAKARA

Alessio Sakara

Alessio Sakara

Il cast definitivo ve l’abbiamo annunciato in anteprima. Ma non ci aspettavamo, a distanza di pochi giorni, che un’altra anteprima firmata DavideMaggio.it riguardasse proprio uno dei concorrenti di Pechino Express. E soprattutto non ci aspettavamo che – ironia della sorte – una rete digitale facesse da traino ad una rete generalista.

Possiamo comunicarvi, infatti, che DMAX dedicherà ad Alessio Sakara una nuova produzione originale, in onda a partire dal 29 agosto ogni giovedì con un doppio appuntamento (alle 23:00 e alle 23:25). Il docu-reality “SAKARA – Il Legionario”, realizzata da Maddoll (ideato da Cristian Paraskevas e scritto da Cristian Paraskevas e Nicola Barraco), si articolerà in 6 episodi da 30 minuti e consentirà di conoscere il campione italiano di MMA.

Le Mixed Martial Arts, vero melting-pot sportivo che mischia insieme le più importanti tecniche di combattimento (jiu-jitsu, judo, karate, boxe, kickboxing, wrestling), sono salite al rango di federazione sportiva a tutti gli effetti grazie all’UFC, la più importante organizzazione mondiale di arti marziali miste in cui combatte un solo fighter italiano, Alessio Sakara.

Classe 1981, cresciuto alla periferia di Roma, Sakara è riuscito ad emanciparsi da un contesto sociale di emarginazione incanalando la propria energia e la propria voglia di emergere in una disciplina considerata da molti dura e brutale, ma che si fonda invece su principi di sacrificio e rispetto dell’avversario.





18
luglio

IL SIGNORE DEGLI INSETTI: L’INDIMENTICATO CHARLIE DI LOST DA STASERA SU DMAX

Il Signore degli Insetti

Il nome del programma ricorda la storica trilogia di Peter Jackson Il signore degli Anelli – ispirata ai romanzi di John R. R. Tolkien – in cui Dominic Monaghan è stato interprete di Meriadoc, ruolo che gli ha dato un’enorme popolarità. Ma l’attore inglese per il pubblico televisivo è e resta Charlie di Lost, il cantante dei Drive Shaft morto nella terza serie con scritto sulla mano quell’inquietante messaggio per Desmond, Not Penny’s boat.

Da questa sera, e per ogni giovedì, Dominic sbarca su DMAX con Il Signore degli Insetti, una nuova serie che lo porterà in giro per il mondo alla ricerca di alcune tra le più rare specie di insetti esistenti, che verranno mostrate al pubblico per raccontarne le particolarità e l’importanza che rivestono nell’intero ecosistema. In pratica, se finora siamo andati avanti ignorando le pericolose formiche legionarie dell’Ecuador e lo scorpione mortale dei deserti della Namibia, ora non potremo più.

Programma perfettamente in tema con lo stile forte e fuori dall’immaginario del canale 52 del dtt, che però in questo caso sfida se stesso in quanto ad esperienze al limite dell’impossibile. Perché il mood del programma non è semplicemente quello di far conoscere gli insetti ma di rivalutarli, apprezzarli, non viverli più con il terrore che in molti scatenano più che il fumo nero in Lost. E Dominic Monaghan è proprio la persona giusta per l’impresa, dal momento che nasconde(va) una strana passione.


14
luglio

DMAX: IN APOCALYPSE, DERREN BROWN FA COSE (DISUMANE) CHE VOI UMANI…

Derren Brown Apocalypse (Steven)

DMAX ci ha abituato alle follie più incredibili, nei suoi due anni e poco più di vita. Abbiamo visto uomini mangiare fino allo sfinimento senza battere ciglio, disastri naturali mai visti prima e ogni genere di sfida, ma quello che ci è stato proposto venerdì scorso nel primo appuntamento con Derren Brown, illusionista e scrittore inglese che accompagnerà i venerdì del canale 52 del digitale terrestre per alcune settimane, sfiora l’assurdo.

Nelle due puntate dello speciale Apocalypse, andate in onda su Channel 4 il 26 ottobre e il 2 novembre 2012 e proposte il 12 luglio in Italia una dopo l’altra, Brown ha voluto dimostrare come, lavorando sulla mente umana e sulle informazioni che un uomo ottiene dal mondo esterno, si possa far credere qualunque cosa e cambiare in questo modo l’approccio stesso alla vita di una persona. Per riuscire nello scopo, il mentalista ha fatto un’accurata selezione su circa ottomila persone facendola passare per quella di un programma televisivo decisamente più easy e tra tutti ha scelto Steven, un ventenne svogliato che passava la maggior parte del suo tempo sul divano a farsi servire dalla madre, senza particolare passioni.

Lo scopo di Brown era fargli credere che la fine del mondo era vicina e che una pioggia di asteroidi fosse sul punto di distruggere la terra. Per questo gli ha fatto sapere che la selezione non era andata a buon fine e, dopo quattro settimane di osservazione serrata e segreta della sua quotidianità, ha cominciato a pilotare le informazioni che gli arrivavano manipolando il suo cellulare. Poi, quando lo ha ritenuto abbastanza pronto, ha dato il via allo show: il povero Steven si è ritrovato nel bel mezzo dell’Apocalisse con tanto di scoppi e incendi dappertutto e, dopo essere stato “addormentato”, si è risvegliato in un letto d’ospedale in cui gli hanno fatto credere di essere uno dei pochi sopravvissuti e che, se voleva salvare la pelle e ritrovare la sua famiglia, doveva evitare di farsi contaminare dai malati, una sorta di zombie urlanti che volevano attaccarlo. Ora, evitando di porsi domande sulla veridicità o meno di tutta l’operazione e credendo all’universo filmico che ci è stato proposto, la legge della morale prende il sopravvento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





12
luglio

DMLIVE24: 12 LUGLIO 2013. RAI STORIA RICORDA SANDRO CIOTTI, DERREN BROWN SU DMAX, IL MOTOMONDIALE IN ESCLUSIVA SU ITALIA 1 e 2

Derren Brown - DMax

Derren Brown - DMax

>>> Dal Diario di ieri…

  • Derren Brown su DMax

In prima TV su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat) a partire dal 12 luglio ogni venerdì alle 22:10 le incredibili performance illusionistiche dell’uomo che ha conquistato milioni di persone con la sua arte oscura. In “DERREN BROWN” giochi di illusionismo e spettacoli straordinari capaci di aprire un varco su una nuova prospettiva del possibile, lasciandovi senza fiato. Magia, suggestione, psicologia, depistaggio e spettacolo, l’Illusionista inglese, scrittore, artista, scettico e ipnotista è specializzato nel mentalismo: una combinazione di trucchi portati a un livello di suggestione incredibile attraverso una grande varietà di metodi. Derren farà crollare ogni vostra certezza dominando le menti con tradizionali tecniche di prestigio, memoria e ipnosi, fino alla lettura del linguaggio del corpo.

  • Rai Storia ricorda Sandro Ciotti con ‘Un uomo solo al microfono’

“Quella che ho faticosamente cercato di concludere è stata la mia ultima radiocronaca. Un grazie a tutti gli ascoltatori, mi mancheranno”. Così, il 12 maggio 1996, Sandro Ciotti chiudeva la sua ultima radiocronaca. Un addio sobrio e gentile, che arrivava dopo oltre 2400 radiocronache di partite di calcio, 40 Festival di San Remo, 14 Olimpiadi, 15 Giri d’Italia, 9 Tour de France. A dieci anni dalla sua scomparsa, Rai Storia celebra la figura di Sandro Ciotti, un personaggio che ha fatto la storia della radio italiana, ben oltre il suo ruolo “storico” di giornalista sportivo con un documentario che andrà in onda martedi 16 luglio alle ore 22.30 e in replica giovedi 18 luglio alle 15.

  • Motomondiale 2013 in esclusiva su Italia 1 e 2

Da venerdì 12 luglio 2013, con il Gran Premio di Germania, gli appassionati delle due ruote potranno seguire IN ESCLUSIVA SULLE RETI MEDIASET tutto il Motomondiale 2013. Prove libere, qualifiche ufficiali, warm up e gare di MotoGP, Moto2 e Moto3: tutto in chiaro e in diretta su Italia 1, Italia 1 HD e Mediaset Italia 2, per un totale di 18 ore a weekend.

Tutte le qualifiche, i warm up e le gare sono rigorosamente in formato 16:9. Inoltre, su www.sportmediaset.it si potranno seguire in live streaming le prove libere, le qualifiche e i warm up delle tre classi del Motomondiale, in simulcast con Italia 1 e Mediaset Italia 2. La telecronaca di prove libere, qualifiche ufficiali, warm up e gare su Mediaset Italia 2 e su Italia 1/HD è affidata a Guido Meda. Ai box, in prima linea, pronti a raccogliere i commenti e le dichiarazioni a caldo dei piloti, ci saranno Paolo Beltramo e Anna Capella. Al termine delle gare, al via “Fuori Giri”, condotto da Ronny Mengo.

La programmazione del Gp di Germania su MEDIASET ITALIA 2


10
luglio

DMLIVE24: 10 LUGLIO 2013. IL PORTFOLIO DISCOVERY SUPERA IL 6% DI SHARE A GIUGNO

Io e la mia Ossessione

Io e la mia Ossessione

>>> Dal Diario di ieri…

  • I Canali Discovery superano a giugno il 6% di share

I canali Discovery chiudono un mese da record raggiungendo a giugno il miglior risultato in assoluto del network con l’intero portfolio con 6,4% di share (ind. 4+) e 732k spettatori in media al giorno e l’estate promette performance di ancora maggior rilievo.

Commenta Giuliano Cipriani, Direttore generale di Discovery Media: “Le performance del portfolio Discovery sono straordinarie. Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un ventaglio di canali di qualità come Real Time, Dmax e Discovery Channel ai quali si sono recentemente aggiunti Giallo e Focus. A fronte di un calo generalizzato degli ascolti televisivi nel periodo estivo – con punte  del -20% – i nostri canali garantiscono ascolti stabili ed un’offerta editoriale di qualità anche durante l’estate. Le audience share del nostro portfolio, toccano l’8% sui target commerciali più interessanti, come gli adulti 25-54 anni e addirittura si avvicinano al 9% sui 15-34 anni. In una battuta si può dire che l’estate spegne la TV e Discovery accende l’intrattenimento”.

Real Time registra un picco di 222k amr e uno share con l’1,95% (+17% anno su anno). Sul proprio core target (donne 20-49) si è posizionato al 5° posto tra le reti più seguite con una share del 4,3%. (superando anche le generaliste RaiTre, Rete4, La7). Fra i programmi trainanti: Io e la mia ossessione (con 707k amr e 5.6% shr su ind 4+ e l’11% sulle donne 20-49 è il top title del mese), l’ottimo esordio di Randy: Sos matrimoni (5,3% shr su donne) che insieme a Ma come ti vesti si conferma tra i programmi più visti della rete.


23
giugno

UNTI E BISUNTI: SU DMAX SFIDA CULINARIA PER STOMACI FORTI

Unti e bisunti

Unti e bisunti

Noi lo abbiamo visto, mentre si dilettava a girare gli spot del programma alla Certosa, un tipico e sicuramente bisunto sobborgo di Tor Pignattara, e da stasera è pronto a sfidare i chioschi tipici del Belpaese, per dimostrare di saper preparare i migliori cibi unti e bisunti di tutta Italia. Insomma, anche DMAX si dà alla cucina, anche se a modo suo e, differentemente da Real Time, con un programma decisamente più originale ed “estremo” per incontrare al meglio i gusti del pubblico maschile del canale.

In Unti e Bisunti, da stasera ogni domenica alle 22, vedremo all’opera lo Chef Rubio, il noto “boss della cucina romano” con la passione per i tatuaggi e il rugby. Ed è già tutto un programma: Rubio è anche un grande appassionato dei chioschi più improbabili dello Stivale, convinto che una cucina più “popolare” non sia per forza da buttare. Anzi, la sua passione l’ha portato a viaggiare armato di rimorchio, con tutta l’attrezzatura da cucina, alla ricerca di mercatini e vicoli tutt’altro che raccomandabili, per trovare il “giusto” sfidante.

Certo, per rendere la sfida equa, Rubio avrà l’opportunità di sfruttare chiunque lo voglia aiutare per trovare i giusti ingredienti e porsi dunque alla pari del contendente.  Poi sarà un vero match tra i fornelli, rigorosamente nella tana dell’avversario: a giudicare la particolare gara culinaria ci penserà una giuria popolare, con l’arduo compito di assaggiare tutti gli “street food” preparati e decretare il vincitore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,