Diego Bianchi



3
marzo

GAZEBO, ZORO DEBUTTA ALLA CONDUZIONE IN SECONDA SERATA SU RAI3

Zoro

Video inchieste, musica dal vivo, ospiti, satira a fumetti… Ma non solo. Il Gazebo televisivo di Diego Bianchi, in arte Zoro, sarà uno spazio aperto, un contenitore di idee e di suggestioni che raccoglierà tutti gli strumenti per conoscere il nostro Paese. Bella ambizione, direte. A partire da questa sera, dalle ore 23.40, il popolare videomaker e blogger condurrà su Rai3 un nuovo programma di approfondimento culturale e di attualità, concentrato soprattutto su una rilettura soggettiva dei principali avvenimenti politici e di costume.

Gazebo, questo appunto il titolo dello show, in dodici appuntamenti settimanali proverà a raccontare l’Italia di oggi, con le sue problematiche e le sue contraddizioni, alla maniera del poliedrico Zoro. Nell’esperimento televisivo, l’artista sarà affiancato da una nutrita compagnia di giro, composta dal disegnatore Marco Dambrosio, in arte Makkox (il quale ha realizzato il logo la sigla di chiusura del programma), dal giornalista Marco Damilano, ma anche dagli autori Andrea Salerno, Antonio Sofi e dal musicista Roberto Angelini.

Nella prima puntata di oggi, Gazebo esordirà lanciandosi nel racconto della lunga campagna elettorale appena terminata e si soffermerà in particolare sui suoi protagonisti, da Pierluigi Bersani a Silvio Berlusconi, passando per Mario Monti e Beppe Grillo. In un mese di propaganda speso in lungo e in largo per l’Italia, Zoro ha seguito i principali leader politici con la sua telecemerina ed ha realizzato un reportage che verrà mostrato stasera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,