Diego Armando Maradona



12
ottobre

MILLY CARLUCCI PRESENTA LA PARTITA DELLA PACE. IN CAMPO MARADONA E TOTTI

Maradona e Milly Carlucci

In campo nel segno della pace, è questo l’obiettivo che si prefigge La partita della pace – Uniti per la Pace, seconda competizione benefica di calcio voluta da Papa Francesco a sostegno dei programmi educativi e sociali di Fondazione Scholas Occurrentes, Centro Sportivo Italiano, Unitalsi e Amlib.




30
dicembre

MARADONA QUERELA MASSIMO GILETTI E L’ARENA: DIFFAMATO PER FARE ASCOLTI

Massimo Giletti durante L'Arena

Non c’è stagione televisiva senza Massimo Giletti nella bufera. Stavolta, a trascinare il conduttore de L’Arena nel calderone delle polemiche (e querele) è Diego Armando Maradona, che lo accusa di averlo diffamato e danneggiato nell’appuntamento domenicale di Rai 1 di ieri, 29 dicembre 2013, nel quale si è parlato dell’ormai “celebre” battaglia fiscale dell’ex campione argentino con l’Erario italiano e della sua turbolenta vita privata. A rendere noto il totale disappunto e l’intenzione di querelare Giletti e Co. del Pibe de Oro è il suo legale Angelo Pisani.

Maradona querela Massimo Giletti

L’avvocato, difensore di Maradona nella guerra con il Fisco italiano per annullare il contenzioso di 40 milioni di euro, appena terminata la puntata de L’Arena ha subito dichiarato il volere del suo assistito, che non ha accettato i modi e i termini usati nei suoi confronti, in quella che accusa essere stata una ricostruzione della vicenda, fiscale e non solo, tutt’altro che veritiera:

“Come tanti italiani che pagano il canone Rai per una corretta informazione, ho assistito con rammarico alla trasmissione condotta da Giletti nella parte in cui si è parlato scorrettamente e strumentalmente di Maradona, ai soli fini di audience – accusa l’avvocato Pisani tramite una nota – Sono state ripetute le solite falsità nei confronti di Maradona senza neanche concedere replica. Diego non ha mai diffamato la signora Sinagra (madre di suo figlio, ndDM) né tantomeno è mai stato un evasore fiscale [...] Parlare senza cognizione di causa ed accusare ingiustamente una persona non è informazione ma persecuzione ed è offensivo”.


12
gennaio

DM LIVE24: 12 GENNAIO 2010

DM Live24: 12 Gennaio 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Alè!

lauretta ha scritto alle 09:25

Su Justin TV c’è un canale che trasmette (riporto testualmente) “ll meglio delle minacce e insulti del grande fratello 10″. A che punto siamo arrivati!