Dexter



15
febbraio

Serie Tv News: Dynasty, Orange is the New Black, Grey’s Anatomy, The Vampire Diaries, The Crown, Anna dai Capelli Rossi

anne

Anne (adattamento di Anna dai capelli rossi su Netflix)

Le news di questa settimana si tuffano nel passato, annunciando il reboot del cult Dynasty, l’arrivo di una serie su Anna dai capelli rossi, e offrendo al sanguinario Dexter un ruolo leggendario in The Crown. The Vampire Diaries continua intanto a progettare un finale memorabile per il suo pubblico, mentre Grey’s Anatomy, confermata per un’altra stagione, si prepara a spiazzare con l’ennesimo addio. Le detenute di Orange Is the New Black, nel frattempo, sono di nuovo pronte a sfoggiare le loro tute arancioni.




19
settembre

DM LIVE24: 19 SETTEMBRE 2014. GAFFE DE LE IENE: PRENDONO IN GIRO MISS ITALIA MA FANNO LO STESSO ERRORE DURANTE LA PUNTATA

Iene - Errore

Iene - Errore

Le Iene prendono in giro Miss Italia ma…

Le Iene prendono in giro Miss Italia Clarissa Marchese per aver scritto su FB “C’e l’abbiamo fatta”. Ma non si sono resi conto che hanno fatto lo stesso errore nei sottotitoli di un servizio della puntata in cui hanno scritto “C’è n’è”.

Rai4: proteste per Dexter

DON IVANO ha scritto alle 01:29

Sulla pagina FB di Rai 4 si stanno lamentando della messa in onda di DEXTER piena di tagli, cosa mai accaduta per tutte le altre stagioni. E dato che una replica è programmata a ridosso dell’una di notte (si spera integrale), è un colpo basso per il canale, che a quanto pare sta prendendo una piega diversa e negativa.

Pasion Prohibida cambia ancora orario


2
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (25/11-1/12/2013). PROMOSSI BENEDETTA PARODI E IL FINALE DI DEXTER, BOCCIATI LA REPLICA DI RICCI E FICO VS KARINA

Raffaella Fico vs Karina Cascella

Karina Cascella parla del calendario artistico di Raffaella Fico

Promossi

9 a Benedetta Parodi. Archiviata l’esperienza mai decollata a La7, la cuoca giornalista più famosa dell’etere è approdata su una casa mediatica a lei congeniale, Real Time. E, grazie alla prima puntata di Bake Off Italia, ha portato alle stelle gli ascolti e il gradimento.

8 a Grey’s Anatomy. Dopo essersi imposta sul satellite (è la serie più vista in 10 anni di Sky), la nona stagione della serie medical ha acceso la domenica de La7 con ascolti al di sopra del 4% (con picchi superiori al 6), superiori a ben più ambiziose prime serate offerte dal canale. Se un prodotto è forte, dunque, l’emittente terzopolista non vive di sola informazione.

7 al finale di serie di Dexter. Dopo otto stagioni (qui la nostra prima recensione datata 2008) è arrivato il momento di salutare definitivamente la serie che ha rovesciato i tradizionali stereotipi sul protagonista eroe positivo, con una conclusione che però di fatto non è una conclusione. Agli spettatori la tristezza per la fine e l’amaro in bocca per la verità non svelata e il destino poco chiaro del personaggio cardine.

6 a Questi Siamo Noi. Buona idea, quella di Canale 5 che ha scelto di affidare alla coppia neomelodica uno show che, siamo sicuri, avrà entusiasmato un certo tipo di pubblico. Tuttavia è impossibile non evidenziare alcune pecche autorali: banalità e grossolanità hanno caratterizzato molti dei dialoghi e dei siparietti tra una canzone e l’altra. Non stupisce perciò che gli ascolti siano stati buoni (4.235.000 spettatori pari al 19.46% di share) ma non eccellenti.

Bocciati





30
ottobre

CANALI FOX: A NOVEMBRE THE AMERICANS, SLEEPY HOLLOW, THE KILLING E IL GRAN FINALE DI DEXTER

Dexter

Il mese di novembre è ormai alle porte, così come i primi freddi. A garantire compagnia nelle serate d’autunno degli abbonati Sky ci pensano ancora una volta i canali Fox, grazie a una serie di nuovi appuntamenti in grado di conquistare diverse tipologie di pubblico. Gli amanti dello spy-thriller e del family drama potranno appassionarsi alle vicende di Philip ed Elizabeth, due agenti del KGB in incognito negli Usa, protagonisti di The Americans, in onda su Fox. Sempre su Fox i cultori del fantasy e del soprannaturale, vivranno grandi avventure con Sleepy Hollow, serie tv ispirata racconto di Washington Irving La leggenda di Sleepy Hollow.

Per il pubblico femminile, ma non solo, su Fox Life prenderanno il via le vicende di Nashville, una moderna soap che racconta la vita di Rayna Jaymes, regina della musica country, costretta suo malgrado a dividere lavoro e amore con la giovane cantante Juliette Barnes. Su FoxCrime appuntamento imperdibile con la terza stagione di The Killing, e con la novità in prima tv assoluta di Low Winter Sun, serie incentrata sulla malavita di Detroit. Tra tanti debutti anche uno storico congedo, quello di Dexter, che saluterà definitivamente il suo affezionato pubblico con l’ultima puntata dell’ottava stagione, in onda il 29 novembre, sempre su FoxCrime.

The Americans – Dal 4 novembre alle 21,50 su Fox

Dal 4 novembre, in prima visione assoluta ogni lunedì alle 21,50, arriva su Fox (canale 111 di Sky) The Americans. La serie ambientata a Washington nei primi anni Ottanta racconta la storia di Phillip (Matthew Rhys) ed Elizabeth Jennings (Keri Russel), due agenti del KGB. Nati, cresciuti e addestrati nell’Unione Sovietica, sono stati mandati quindici anni prima in incognito negli Stati Uniti con l’ordine di spacciarsi per una giovane coppia di americani. Phillip, dopo tanti anni vissuti in America, si sente ogni giorno più distante dai principi della missione accettata anni prima, al contrario di Elizabeth ancora fortemente sostenitrice della causa comunista.


13
settembre

DEXTER: L’OTTAVA (E ULTIMA) STAGIONE DA STASERA SU FOXCRIME

Dexter - Ottava Stagione

Mentre negli States è tutto pronto per il finale di serie, previsto per domenica 22 settembre sul canale via cavo Showtime, i fan italiani possono finalmente gustarsi le puntate inedite dell’ottava ed ultima stagione di Dexter, vero e proprio telefilm cult degli ultimi anni che in Italia, tuttavia, non ha avuto il riscontro auditel che meritava essendo stata confinata – ad eccezione della prima stagione in onda su Italia 1 – su emittenti minori (Cielo, Rai4) o a pagamento (FX e Fox Crime).

Proprio il canale più seguito della piattaforma Sky tra quelli appartenenti al gruppo Fox Channels Italy ospiterà dunque l’ottavo ciclo di episodi di Dexter che andrà in onda in seconda serata, alle 23, potendo così contare sul traino di un prodotto forte come CSI, da sempre una delle serie più apprezzate dagli spettatori di Fox Crime. Gli ultimi dodici appuntamenti con il serial killer dei serial killer ripartono sei mesi dopo dal finale mozzafiato della settima stagione, quando Deb, sorella del protagonista, uccide La Guerta, la quale si era ormai convinta che il fratello fosse il vero Macellaio di Bay Harbor.

Facile ipotizzare che il rapporto tra Deb e Dexter, ormai sempre più controverso, risentirà in maniera decisiva di quanto accaduto in passato e che i due personaggi subiscano vere e proprie evoluzioni caratteriali, con la prima che farà emergere un lato della sua personalità davvero oscuro “mai visto prima” secondo quanto dichiarato dallo showrunner della serie Scott Buck. Per quanto riguarda Dexter, è lo stesso Buck a ricordare ai telespettatori:

Non vogliamo che il pubblico dimentichi che lui è un serial killer, e in quest’ultima stagione faremo in modo di ribadirlo. Questa è la persona che avete amato per tutti questi anni, ma alla fine dei giochi si tratta sempre di un serial killer“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





12
novembre

DEXTER 7: LA STAGIONE DELLA SVOLTA DA STASERA ALLE 21.55 SU FOX CRIME

Michael C. Hall

Le avventure del perito ematologo della scientifica di Miami tornano a farci compagnia su Fox Crime da stasera alle 21.55 con la settima stagione di Dexter. L’agente di polizia dalla doppia vita Dexter Morgan, impersonato dall’attore Michael C. Hall, tornerà a perseguitare nel buio della notte i criminali sfuggiti alla giustizia con i suoi macabri rituali da serial-killer giustiziere.

Il finale della sesta stagione aveva lasciato il pubblico con un grande colpo di scena quando Dexter era stato colto durante uno dei suoi rituali di uccisione dalla sorella Debra (Jennifer Carpenter), che si scoprirà unita all’uomo da un sentimento più complesso e profondo della parentela: in che modo l’agente Morgan riuscirà a proteggere il suo operato e a sfuggire alla possibile denuncia di Debra alle autorità giudiziarie?

Dopo il brillante esordio della quinta stagione, uno dei più alti registrati nella programmazione del canale statunitense Showtime, il network ha confermato la realizzazione di un’ottava stagione della fortunata serie sul maniaco osservatore del Codice di Harry, la terapia elaborata dal padre di Dexter e rivolta al figlio in modo da aiutarlo a incanalare i suoi impulsi violenti solo a chi se lo meriti, macchiatosi precedentemente di altrettanti crimini e nefandezze.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


18
settembre

EMMY AWARDS 2011: LA 63^ EDIZIONE STANOTTE SU SKY UNO. LA MINISERIE MILDRED PIERCE E MAD MEN I PIU’ NOMINATI

Jane Lynch

Puntuale come ogni anno, torna l’attesissimo appuntamento con gli Emmy Awards, ovvero i prestigiosi Oscar della tv americana assegnati alle migliori produzioni del piccolo schermo. L’edizione numero 63 sarà trasmessa in Italia da  SkyUno (canale 109)  nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre. Si  partirà all’1,00 con il red carpet commentato da Martina Riva e Francesco Castelnuovo, per proseguire poi alle 2,00, con la messa in onda in versione integrale della cerimonia di premiazione, condotta quest’anno dall’attrice Jane Lynch, la Sue Sylvester di Glee.

Tante le serie e i film tv in lizza per ricevere l’ambita statuetta. Record di nomination, ben 21, per Mildred Pierce, l’intensa miniserie targata HBO con Kate Winslet e Melissa Leo, in arrivo in Italia su Sky Cinema a partire dal 14 ottobre. 19 le nomination di Mad Men, la serie-capolavoro trasmessa in Italia sui canali Fox e Rai4 già premiata in passato con 13 statuette. Un’altra pioggia di candidature, ben 18, è arrivata a Boardwalk Empire, la gangster story targata HBO, prodotta da Martin Scorsese e interpretata da Steve Buscemi. In gara con 13 nomination ciascuna: Game of throne, serie fantasy in arrivo a fine ottobre su Sky Cinema, la serie comica 30 Rock con Tina Fey e Alec Baldwin, attualmente in onda su Rai4 e Modern Family, la serie con protagonista la famiglia più anticonvenzionale della TV, in onda su FOX e Cielo.

11 nomination sono andate al tv movie Too big to fail, cruda ricostruzione della crisi finanziaria del 2008 e del fallimento del colosso Lehman Brothers, diretta dal premio Oscar Curtis Hanson. Sono 9 invece le candidature assegnate a Cinema Verite, il film di HBO con Diane Lane, Tim Robbins e James Gandolfini, che ripercorre il dietro le quinte del docu-reality di PBS “An American Family”, che negli anni ’70 fece clamore come primo esempio di televisione-verità. Conquista 7 nomination la miniserie-evento I Pilastri della terra, tratta dal best seller di Ken Follett e prodotta da Ridley e Tony Scott.


15
luglio

EMMY 2011, LE NOMINATIONS: MAD MEN, BOARDWALK EMPIRE E MODERN FAMILY I PIU’ NOMINATI.

Emmy 2011

Mad Men, Mad Men e ancora Mad Men. Passa il tempo, aumentano le stagioni ma la fortunata serie di AMC non accenna a mollare la presa e incassa anche quest’anno ben 19 nominations a fronte delle tredici statuette già portate a casa nelle ultime tre edizioni. E’ il primo “verdetto” della 63esima edizione degli Emmy Awards 2011, di cui sono stati annunciati ieri i nomi degli show in lista per la tanto ambita statuetta.

Esagerando potremmo dire che in Italia gli appassioni di Mad Men si contano sulle dita di una mano: trasmesse prima da Cult e FX sul satellite, poi da Rai4 sul digitale, le vicende dei pubblicitari di New York non hanno mai trovato spazio su una rete generalista per farsi ammirare dal grande pubblico. Stesso discorso per Boardwalk Empire, in onda su Sky Cinema dallo scorso gennaio, e premiato con ben 18 nominations.

Al terzo posto con 17 nominations spicca Modern Family, la serie targata Fox trasmessa in Italia da Fox Life e Cielo. Buon piazzamento anche per 30 Rock con 14 nominations, per la novità Game of Thrones della HBO che si aggiudica 13 nomination e per Glee a quota 12. Restano quasi a secco i grandi titoli come Grey’s Anatomy con 3 nominations, Dr. House con appena 2 nominations e poi Dexter, Desperate Housewives, Fringe e Community. 10 nominations, invece, per la miniserie The Kennedys (a fine agosto su La7) con Katie Holmes. Dopo il salto le nominations delle principali categorie.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »