Devious Maids



13
novembre

DEVIOUS MAIDS 4: L’ULTIMA STAGIONE DA STASERA SU COMEDY CENTRAL

Devious Maids

I panni sporchi si lavano a casa propria, ma non sempre. E’ pronta per partire la quarta ed ultima stagione di Devious Maids – Panni sporchi a Beverly Hills, che arriva in Italia da questa sera alle 21.00 (con replica alle 23.00) su Comedy Central, il canale dedicato prevalentemente all’intrattenimento e alla comicità trasmesso sul canale 124 di Sky.




6
ottobre

DEVIOUS MAIDS 3: ANCORA PANNI SPORCHI PER COMEDY CENTRAL

Devious Maids 3

Devious Maids 3

Arriva la terza, inedita  ed “infuocata” stagione di Devious Maids – Panni Sporchi a Beverly Hills in onda in esclusiva da stasera alle ore 22.00 su Comedy Central (Sky 124), il canale di VIMNI dedicato all’intrattenimento e alla comicità. Ritornano le domestiche latine più disperate di Hollywood al servizio di ricche e potenti famiglie di Beverly Hills: Rosie (Dania Ramirez), Marisol (Ana Ortiz), Carmen (Roselyn Sanchez), Zoila (Judy Reyes) e Valentina (Edy Ganem), figlia di Zoila che lavora con la madre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


12
gennaio

DEVIOUS MAIDS 2: LE DOMESTICHE “DISPERATE” TORNANO SU COMEDY CENTRAL PER PULIRE NUOVE MACCHIE IMPOSSIBILI DA CANCELLARE

Devious Maids 2

Devious Maids 2

Se per tenervi aggiornati sulle ultime magagne del vicinato siete soliti prenotare una messa in piega dalla vostra parrucchiera di fiducia, non siete mai stati a Beverly Hills; da quelle parti sono le domestiche a custodire le informazioni più piccanti e i segreti più scomodi.

Al grido “Keep your friends close, but your maids closer”, tornano (e si spostano) dal 12 gennaio su Comedy Central le cameriere “onniscienti” della California con la seconda stagione di Devious Maids, dalle 22.00 in prima visione assoluta sul canale 124 di Sky.

La serie – creata dall’autore di “Desperate Housewives” Marc Cherry e co-prodotta dalla ex Housewife Eva Longoria – è l’evoluzione (o l’involuzione, a seconda dei punti vista) delle pioniere di Wisteria Lane, dalle quali eredita l’accattivante mix di ironia e mistero nel racconto di cinque amiche che prestano servizio nelle più esclusive maisons di Los Angeles.

Devious Maids: La trama

Basata sulla serie messicana Ellas son la Alegría del Hogar, ”Devious Maids” narra le vicende di cinque domestiche latine a cui spetta non solo pulire le case dei ricchi proprietari, ma anche mettere ordine nelle loro vite, nascondere i loro segreti più torbidi e scoprirne altrettanti più scandalosi. In seguito all’omicidio di Flora – cameriera di fiducia della famiglia Powell – la misteriosa Marisol (Ana Ortiz, Ugly Betty), madre del giovane inserviente accusato ingiustamente dell’omicidio, arriva in città e si finge una domestica per indagare meglio su ciò che è successo.





5
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28/10-3/11/2013). PROMOSSI BALLANDO CON L’OXAGATE E MENGONI, BOCCIATI I PROMO DI CELENTANO E LA PERSERVERANZA SU THE NEWSROOM

Massimo Boldi imita Anna Oxa a Ballando

Massimo Boldi imita Anna Oxa a Ballando

Promossi

9 alla quinta puntata di Ballando con le stelle 2013. Un’Anna Oxa “in forma” strepitosa fa finire l’appuntamento dello scorso sabato dritto dritto negli annali del talent danzante di Rai1 che per una volta si fa governare dall’imprevedibilità. Peraltro l’OxaGate si è rivelato un successo in termini di ascolti e appeal e dimostra che il reality è ancora vivo e ha ancora le potenzialità per sopraffare il talent.

8 a Marco Mengoni. Dopo aver sconfitto, tra gli altri, Emma Marrone e Max Pezzali, il cantante di Ronciglione riesce ad imporsi nel cluster del Sud Europa ed entrare così nella rosa dei 10 finalisti del Worldwide Act, assegnato nell’ambito degli Ema 2013 di MTV. Molto probabilmente non vincerà, vista la concorrenza di One Direction e Justine Bieber, ma per Marco è comunque una soddisfazione.

7 a Devious Maids. Il fantasma di Desperate Housewives si sente eccome, ma non è necessariamente un male. La serie che porta sul piccolo schermo le “minoranze”, in onda su Fox Life, appassiona ma con moderazione, riesce a strappare più di un sorriso con una velata (ma non troppo) satira sociale che rende il prodotto interessante e allo stesso tempo divertente.

6 a Romina Power. In una lunga intervista a L’Arena, l’ex signora Carrisi dimostra che gli anni passati lontano dalle scene non le hanno tolto la capacità di sviare le domande che le vengono poste, concedendosi sì  alla chiacchierata ma senza strafare.

Bocciati


9
ottobre

DEVIOUS MAIDS: RIUSCIRANNO LE SUBDOLE CAMERIERE A RIMPIAZZARE LE CASALINGHE DISPERATE?

Devious maids

Devious Maids

Quando una serie è un successo per otto stagioni, chiuderla è un grande peccato, sia per il pubblico di appassionati sia per chi la produce. Tuttavia è uno strappo necessario, per non logorare la storia e renderla (oltremodo) inverosimile, ma basta riprendere in mano il fuoco del soggetto, mischiare un po’ le carte e cambiare i personaggi, che la miscela si può riproporre tentando il colpaccio.

Devious Maids: Su FoxLife la “gemella” di Desperate Housewives

E’ esattamente quello che hanno tentato di fare l’autore e sceneggiatore Marc Cherry, già padre di Desperate Housewives e una delle protagoniste della serie ambientata a Wisteria Lane, Eva Longoria, che hanno prodotto Devious Maids – Panni Sporchi a Beverly Hills, al via stasera – 9 ottobre 2013 – su Fox Life alle 21:00 (clicca qui per maggiori info).

Le protagoniste sono cinque, tutte donne, e hanno sempre come scopo quello di chiarire le circostanze che hanno portato alla morte di una loro carissima amica. Ma non sono casalinghe disperate bensì cameriere indaffarate e il loro raggio d’azione sono le case dei ricchi a Beverly Hills, non un tranquillo quartiere per famiglie nella città immaginaria di Fairview.





30
settembre

DEVIOUS MAIDS: LE CAMERIERE ‘DISPERATE’ SONO SBARCATE A ROMA

Edy Ganem e Roselyn Sanchez al Roma Fiction Fest

L’On. Boldrini potrebbe gridare allo scandalo. Una serie, Devious Maids, in cui 5 donne sono cameriere. Con l’aggravante che lo showrunner è lo stesso delle casalinghe disperate, Marc Cherry. Casalinghe e cameriere. Sarà colpa della pubblicità italiana? Comunque, per parlare della serie, in onda dal 9 ottobre su Fox Life, al Roma Fiction Fest sono arrivate due delle protagoniste, la giovanissima Edy Ganem, che interpreta la sognatrice romantica Valentina, e Roselyn Sanchez, l’avvenente Carmen, cameriera con aspirazioni da cantante.

Riguardo l’inevitabile paragone con Desperate Housewives, paragone di cui le attrici sono lusingate, la Sanchez ha definito in una frase il legame tra le due serie: “I toni sono gli stessi, ma i contenuti saranno completamente diversi“. I fan di Desperate Housewives ricorderanno il cameo della Sanchez nell’ultima puntata, in cui interpreta la giardiniera, Carmen appunto. E’ una sorpresa che quella volta abbiamo voluto fare a Eva Longoria, produttrice di Devious Maids e di cui l’attrice è molto amica.

La Sanchez ha rivelato di aver fatto un provino per Desperate Housewives, per cui evidentemente non è stata presa, ma Marc Cherry la nominava spesso quando Eva Longoria non voleva girare qualche scena “Rosalyne questa l’avrebbe fatta“. Per Edy Ganem è stato il primo ruolo importante e il suo entusiasmo è subito evidente quando parla delle atmosfere del set e del legame creato con le altre attrici protagoniste. Rosalyne di esperienza ne ha di più, le sue colleghe già le conosceva. I ruoli per le attrici latino americane sono pochi e sono state spesso in competizione, “adesso possiamo dire di essere davvero amiche. In questo senso, Eva Longoria e Sofia Vergara hanno aperto la strada a noi attrici latino americane. Adesso interpretiamo delle cameriere, ma non è detto che in futuro un’attrice latino americana possa fare il medico, per esempio”.



28
settembre

CANALI FOX: AD OTTOBRE THE WALKING DEAD 4 E HOMELAND 3. ATTESA PER DEVIOUS MAIDS

The Walking Dead

Con l’arrivo del mese di ottobre e l’entrata a pieno regime della nuova stagione tv, gli appassionati dei serial possono iniziare a sfregarsi le mani. Su Fox (canale 111 di Sky) tornano, infatti, le nuove stagioni di The Walking Dead, Homeland, e Teen Wolf, mentre su FoxLife (canale 114 di Sky) arriva Devious Maids, la serie prodotta da Eva Longoria. Su FoxCrime (canale 117 di Sky) potremo invece seguire i finali di stagione di The Bridge e Profiling. Mentre per gli amanti dei telefilm vintage, su FoxRetro (canale 132 di Sky) prenderà il via la popolare serie degli anni 80, Dalle 9 alle 5 orario continuato.

The Walking Dead 4 – su Fox dal 14 ottobre

Il 14 ottobre alle 22,45, a sole 24 ore dalla messa in onda negli USA arriva su Fox, in prima visione assoluta, The Walking Dead 4. In questa nuova stagione la comunità di sopravvissuti che vive all’interno della prigione si è allargata a nuovi membri e questo comporta il sorgere di pericolosi conflitti. Rick Grimes (Andrew Lincoln) decide di rafforzare il proprio rapporto con il figlio Carl (Chandler Riggs), mentre Michonne (Danai Gurira) è molto turbata dalla morte della sua amica Andrea ed è determinata a renderle giustizia. Nei nuovi episodi sarà gettata inoltre una nuova luce sulla figura del Governatore (David Morrissey).

Homeland 3 – su Fox dal 14 ottobre

A poche settimane dalla messa in onda americana, in prima visione assoluta su Fox, Homeland 3 in onda ogni lunedì alle 21:00 a partire dal 14 ottobre. Brody (Damian Lewis) è ora un fuggitivo, creduto da tutti il responsabile della terribile esplosione che ha distrutto la sede della CIA; Carrie (Claire Danes) è l’unica che crede nella sua innocenza. Sono passati circa 3 mesi dall’attentato e Brody è ancora latitante. Saul (Mandy Patinkin) sta lavorando ad un piano per contrastare i terroristi ma i suoi tentativi di rimettere in piedi la CIA subiscono un brusco arresto, quando Carrie diventa oggetto di un’inchiesta del senato americano. Umiliata e completamente abbandonata dal corpo dei Marines, la famiglia di Brody si trova ad affrontare le difficoltà di una vita da sospettati.