Daniela Martani



10
febbraio

GRANDE FRATELLO 9 ATTO V, UN’INARRESTABILE SERIE DI ARRIVI E PARTENZE: IL GF SQUALIFICA FEDERICA E ACCOGLIE LAURA, IL PUBBLICO CASTIGA MARCO

Federica Rosatelli - Gf9 - 9 febbraio 2009 @ Davide Maggio .it

Quando, finalmente, Alessia indossa un abito elegante e adeguato alla prima serata, ci pensano i reclusi di Cinecittà a tenere alto il vessillo del cattivo gusto. La nostra Cristina ha scelto, infatti, una magliettina striminzita, verosimilmente acquistata, date le ridottissime dimensioni, in età prepuberale, Federica porta, invece, al collo un curioso monile realizzato con le bambolette con cui la sera il suo Nicola è solito ingannare il tempo in attesa della favoletta, mentre Siria ha pensato bene di presentarsi direttamente in camicia da notte. A sorpresa il più elegante è, (chi lo avrebbe mai detto?) Gianluca, finalmente, orfano dei suoi ridicoli copricapo.

Ma veniamo al dramma di Federica. La nostra “citofono guasto” decide di esibirsi, in attesa di conoscere il verdetto del Grande Fratello, in un’ interpretazione magistrale, con tanto di mascara calato, lacrime artificiali e insopportabili smorfie facciali, degna del miglior docente dell’Actor’s Studio. Tra singhiozzi alternati a riso isterico, tra esilaranti grida di dolore e ipocrite affermazioni di pentimento (“giusto così”, “non lo farò mai più”) ripetute con ossessiva petulanza la bionda agente di moda prosegue, imperterrita, il suo show. Dopo lunghi, interminabili predicozzi l’Italia apprende la notizia fatale: Federica è ufficialmente squalificata.

Mentre pensiamo già ai caroselli delle auto, a piazze gremite di folle festanti e a manifestazioni di giubilo da parte dei fonici, finalmente liberati dalle sue insopportabili grida, pur condividendo la sacrosanta decisione degli autori del Gf, non possiamo non dolerci, come spettatori, per l’esclusione della concorrente più surreale di questa edizione. Frattanto anche in studio l’atmosfera si fa incandescente: la sorella di Claudia accusa la madre di Federica di averle rivolto, testimone tutto il pubblico presente, vergognose minacce.




3
febbraio

GRANDE FRATELLO 9, ATTO IV: LA PASIONARIA CI RIPENSA E ABBANDONA LA CASA, LEONIA ELIMINATA

GF9 @ Davide Maggio .it

Ore 21.16 parte il quarto appuntamento del Grande Fratello con la Marcuzzi che incerta su quale abito indossare ha pensato bene di sciogliere i suoi dubbi amletici optando per un’altra originale creazione delle sue, stile, questa sera, “spigola al cartoccio”.

Ma veniamo, immediatamente, alla disoccupata più sexy d’Italia, Daniela Martani, posta nuovamente di fronte alla vexata quaestio del suo futuro professionale. Dopo essersi addentrata in pericolose disquisizioni legali e in poco convincenti rivendicazioni sindacali, a sorpresa, davvero a sorpresa, la pasionaria decide di abbandonare la casa. Le sue non ancora apprezzate velleità artistiche, complici i consigli di mammà, cedono, così, il passo all’italico “tengo famiglia”, e non già, come da lei scaltramente affermato, all’incontenibile desiderio di tornare a lottare a fianco dei suoi battaglieri colleghi. Varcata la porta rossa la bella Daniela appare disorientata, le raffiche di vento che si abbattono sulla capitale sembrano farle credere di trovarsi già in pista pronta a riprendere la sua amatissima professione. E le ospitate? Le interviste? La causa risarcitoria? Tranquilla, Daniela, è solo tramontana!

Di tragedia in tragedia, immancabile arriva l’angolo strappalacrime: protagonista, questa sera, Ferdi. Il cuoco montegrino che vede, dopo 18 lunghi anni, sia pure attraverso uno schermo, la madre, ripercorre la sua infanzia di fame, violenza e solitudine. Tra lacrime (autentiche, le sue) e singhiozzi, Ferdi, lungi dall’essere attraversato da sentimenti di pur comprensibile astio, ammette, lucidamente, la sua volontà di non emettere frettolosi giudizi di chiusura, né sentenze definitive di condanna per una donna che, come lui, sembra non aver mai incontrato, lungo il cammino tortuoso della sua vita, nemmeno una pallida ombra di felicità.


2
febbraio

GF9: NELLA QUARTA PUNTATA, UN SADICO GRANDE FRATELLO SVELERA’ GLI INTRECCI AMOROSI AGLI IGNARI PROTAGONISTI DEL “MANAGE A TROIS” E SCOPRIRA’ UNA ZONA SEGRETA DELLA CASA

Grande Fratello 9 - Alberto bacia Vanessa @ Davide Maggio .it

Appuntamento ricco di sorprese e novità quello con la quarta puntata del Grande Fratello 9, in onda domani alle 21.10 su Canale5. Nella nuova puntata del reality si tornerà a parlare di Daniela, la hostess ‘pasionaria’ di cui tanto si è discusso in settimana. Nel corso della scorsa puntata Grande Fratello l’aveva informata che la Cai aveva adottato un provvedimento disciplinare nei suoi confronti. In questi giorni la ragazza ha avuto contatti attraverso il confessionale con i suoi avvocati che l’hanno messa al corrente della situazione in termini strettamente legali e le hanno prospettato soluzioni e conseguenze in merito alla sua scelta. Cosa deciderà la “pasionaria?” deciderà di restare nella Casa o uscirà per cercare difendersi e argomentare in prima persona? La madre di Daniela avrà occasione di consigliarla attraverso un videomessaggio.

Ma la pasionaria non sarà l’unica concorrente a dover prendere difficili decisioni: Ferdi dovrà decidere se conoscere e approfondire la verità sul suo doloroso passato.

Situazione meno dolorosa per Nicola, Federica, Alberto, Annachiara e Vanessa: nella Casa, infatti, stanno nascendo nuovi amori e per la prima volta nella storia di Grande Fratello nascono amori clandestini. Mentre prosegue la storia tra Nicola e Federica, altri ragazzi sono al centro di in una situazione ”articolata”: Annachiara ha dichiarato il suo amore ad Alberto che, però, di nascosto, ha baciato Vanessa in confessionale. Vanessa, a sua volta, sembra essere più interessata a Marco che, invece, pensa alla sua ex fidanzata. Grande Fratello svelerà ai protagonisti gli intrecci delle loro relazioni e il confronto sarà inevitabile.





27
gennaio

GRANDE FRATELLO 9 ATTO III: “ESILIATO” FABRIZIO, MAGGIORDOMO DI CASA SAVOIA. IN NOMINATION ANNACHIARA, LEONIA E FERDI (FOTOGALLERY SETTIMANA n. 2)

Grande Fratello 9 - Nicola e Federica @ Davide Maggio .it

Ore 21.17 parte il terzo appuntamento di Grande Fratello 9 con la nostra Alessia abbigliata con un sexy tubino nero, grazie al quale, finalmente, apprendiamo quale triste sorte sia toccata al serpente di Siria: è stato sacrificato per ricavarne un’applicazione per il suo abito. Ma, in questa terza puntata, non si perde tempo e subito viene affrontato il “caso Martani”. Il buon Signorini, questa sera, sorprendentemente dotato del dono della parola, pensa bene di farne sfoggio per umiliare la bella hostess che, dopo aver manifestato giorni e giorni per la salvezza del proprio posto di lavoro e dopo aver ottenuto, a differenza di tanti sfortunati colleghi, la tanto agognata assunzione, ha deciso di festeggiare il successo ottenuto andandosi a rinchiudere nella casa più spiata d’Italia, ovviamente a spese nostre. Beh, sicuramente, la povera Daniela, stanca degli innumerevoli sit-in, delle faticose manifestazioni e della straordinaria esposizione mediatica di cui era stata oggetto (roba che al confronto Obama appare come uno sfigato) aveva bisogno di una bella vacanza!

Dopo il moralistico sermone di padre Signorini e i ridicoli tentativi di difesa della bella hostess, a cui, stasera, davvero, milioni di italiani avrebbero stretto un bella “cordata” al collo, finalmente, si passa ad argomenti seri. La straordinaria interpretazione di Federica in “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”, offerta, in settimana, attraverso una sclerata destinata a fare epoca e, soprattutto, a diventare materia obbligatoria di studio in ogni scuola di drammaturgia che si rispetti, non può, certo, passare sotto silenzio. Alla nostra citofono guasto, che tenta goffamente e spudoratamente di rabbonire un velenoso Signorini, viene fatto notare come, in occasione di quella affollata e rumorosa lite, l’unico ad essersene immediatamente tirato fuori rifugiandosi, vilmente, in camera, sia stato proprio il suo amato burattino Nicola. Quando, già, milioni di italiani erano pronti a tirare per protesta i resti della cena, stoviglie comprese, contro il televisore, per le prevedibili, inutili, giustificazioni di Forrest, alias Nicola, ecco che interviene, provvidenzialmente, la Marcuzzi che, dopo appena due secondi, annoiata, gli toglie la parola. Standing ovation per Alessia!

Segue, quindi, l’attesa riconciliazione familiare. Alla bella Vanessa viene offerta la possibilità di rincontrare, dopo nove anni di assenza, suo padre. La casa si trasforma in una valle di lacrime non già per un’altruistica partecipazione emotiva alla sfortunata vicenda della bella barista,  ma, più semplicemente, perché la stragrande maggioranza degli inquilini si trova, sorprendentemente, in una situazione di analoga crisi familiare. E per fortuna che il GF si vanta di rappresentare uno spaccato fedele della società italiana! Di fronte ai patetici alibi dietro cui, maldestramente, si trincera il padre desaparecido, Vanessa dà prova di una straordinaria maturità e di una sorprendente lucidità, gelando il genitore a cui, schiettamente, dice: “il bene va dimostrato”.


26
gennaio

GF9, STASERA LA TERZA PUNTATA CONDITA DA DRAMMATICHE SCELTE PROFESSIONALI E LACRIMEVOLI RICONCILIAZIONI FAMILIARI

Cristina Del Basso - Grande Fratello 9 @ Davide Maggio .itAl via questa sera, alle 21.10, su Canale 5, il terzo appuntamento con Grande Fratello. Il reality show più longevo della televisione italiana si occuperà, naturalmente, delle beghe professionali di Daniela, la 35enne hostess romana, in odore di licenziamento da parte della risorta Alitalia.

La compagnia aerea ha, infatti, già avviato un procedimento disciplinare nei confronti della Martani, rea di non essersi presentata all’imbarco di un volo Roma-Tokio, in partenza venerdì scorso, sul quale avrebbe dovuto prestare servizio. Ovviamente Daniela, che già ha avuto una settimana movimentata a causa del suo infelice e ingiustificato attacco a Ferdi, questa sera, sarà informata della vicenda e chiamata a scegliere fra la permanenza nella casa e un rapido abbandono che, forse, potrebbe garantirle il mantenimento del suo posto di lavoro. Fra le due sembra, però, profilarsi anche un’altra possibilità: sgomenti e infastiditi di fronte all’ira scatenata nella fascinosa assistente di volo dalle difficoltà d’apprendimento del povero Ferdi (manco fosse l’unico ad aver palesato simili problemi) gli inquilini della casa potrebbero punirla con una bella nomination, e, dunque, la sua uscita potrebbe essere posticipata di una settimana.

Naturalmente non sono passate inosservate le storie strappalacrime che molti concorrenti stanno, a poco a poco, rivelando e, abilmente, strumentalizzando ai fini del gioco. Così, questa sera, a uno di loro, il più fortunato (o il meno a seconda dei punti di vista) verrà offerta la possibilità di parlare con il padre, da anni, “desaparecido”.





17
gennaio

TRA REGGISENI XXL, DELIRI OMOFOBICI E COPIOSE LACRIME VOLGE AL TERMINE LA PRIMA SETTIMANA DEL GF9

Cristina Del Basso - Doccia @ Davide Maggio .it

Dove eravamo rimasti? Ma certo, come dimenticarlo, ci eravamo lasciati con la bella Marcuzzi che, decisa a uniformarsi al marcato esibizionismo che, da sempre, caratterizza la sua trasmissione, salutava gli italici spettatori mostrando, lasciva, tutto il suo “ministero”. Sembra che, da allora, si siano moltiplicati i casi di cronica insonnia in tutto il Bel Paese anche, a causa, va detto, della formosa Cristina che, da poco meno di una settimana, porta in giro, indisturbata, all’interno della casa, le sue esplosive “armi di seduzione di massa”. Orde di massaie frustrate dal decolletè inesistente pare stiano affollando gli studi dei chirurghi estetici, con scene di isteria collettiva del tutto simili a quelle del primo giorno di saldi da Harrods, mentre le più scaltre sembra si stiano muovendo per dimostrare che l’ingenua Del Basso non abbia provveduto a condonare il suo florido davanzale.

Mentre la nostra eroina con il suo abbigliamento ferragostano (che credesse, forse, di partecipare all’Isola dei Famosi?) ha provveduto a mantenere alto il morale, e non solo, dei suoi coinquilini, altri hanno cominciato, sia pur parzialmente, a raccontarci di loro. Esilaranti i ricordi scolastici della svitata Federica, alias citofono guasto, una donna che, con disarmante tranquillità, ha dichiarato di aver collezionato più bocciature lei che matrimoni Liz Taylor, pur avendo frequentato, rigorosamente, scuole private e dispendiosi centri di recupero scolastico. Chi avesse nutrito, ancora, qualche residua illusione sulla serietà del sistema scolastico italiano sarà rimasto basito di fronte ai suoi ricordi di docenti così moderni e sui generis da premiare l’impreparazione dei propri facoltosi studenti con un bel 6. Come se ciò non bastasse l’eccentrica Federica, dopo l’outing della tenebrosa Siria che aveva, serenamente, svelato il suo orientamento sessuale bisex, si era abbandonata a deliranti farneticazioni omofobiche, scagliandosi soprattutto con la pretesa, a suo dire assurda e inaccettabile, di una coppia gay di voler adottare un bambino. La povera Federica che dice sempre ciò che pensa ma che, altrettanto spesso, dice senza aver preventivamente pensato, (forse a causa dell’ossigeno a venti volumi che deve averle provocato irrimediabili danni al sistema neurologico), si avvia, così, a una scontata nomination. Speriamo, solo, che il pubblico a casa, con un pizzico di sadismo, capisca che per minare, seriamente, sanità mentale e resistenza psicologica degli altri concorrenti, e, dunque, per garantire sorprese e divertimento a tutti noi, sarebbe bene tenerla ancora un po’ in gioco.

Frattanto, sempre a proposito di rivelazioni piccanti e pruriginose, è stata resa nota l’omosessualità di Leonia, la macellaia panterona, pronta a sbarcare, lunedì prossimo, in quel di Cinecittà. In un documentario che potete vedere qui (“La sfortuna mi fa capoccella”), nel quale compare anche la madre della prossima concorrente del GF, la fidanzata di Leonia, Caterina D’agostino, racconta la loro felice relazione sentimentale, iniziata, per caso, anni fa, in un centro commerciale, grazie alla comune passione per la cartomanzia.


13
gennaio

GF9 ATTO I: ALTRO CHE CASI UMANI! QUESTO E’ IL GRANDE FRATELLO DEI CASI DISPERATI (FOTOGALLERY)

Cristina dal Basso - Grande Fratello 9 @ Davide Maggio .it

Ore 21.16, decisamente in ritardo rispetto al diretto concorrente “X- factor”, Alessia Marcuzzi, con un impermeabile nero di pelle, rubato alla liquidazione di un sexy-shop, irrompe nella casa del Grande Fratello. Per la prima volta il GF parte direttamente con la conduttrice all’interno del luogo simbolo del programma. Dopo la sigla si torna in studio e la Marcuzzi, strizzata in un abitino ricavato dalla distruzione di una dozzina di quelle sfere psichedeliche che pendevano, e forse pendono ancora, in discoteca, presenta la prima concorrente ufficiale: ecco Cristina Del Basso, ventunenne comasca. Finalmente appare chiaro chi abbia prestato alla Marcuzzi il soprabito fetish! Una ragazza brillante, precisa Alessia, con un sacco di cose da raccontarci, peccato, però, aggiungiamo noi, che, a ben vedere, la fanciulla in questione sembri avere due soli argomenti degni di menzione: quelli contenuti, con difficoltà, da un reggiseno taglia sesta. Due giganteschi argomenti che, presto o tardi però, date le evidenti difficoltà motorie che sembrano provocarle, la costringeranno a rivolgersi anche a un buon ortopedico.

Il secondo concorrente è Marcello Torre Calabria, fornaio bresciano che sin dalla clip mostra una preoccupante idiosincrasia per i congiuntivi. Dopo aver misurato la resistenza delle coronarie del panettiere a un’ inaspettata tempesta ormonale, la Marcuzzi presenta la terza concorrente: Claudia Perna, giovane palermitana, proveniente dal quartiere Zen. Una vita difficile, la sua, segnata dalla prematura scomparsa del padre e da drammatiche ristrettezze economiche. Sono sue le prime lacrime versate in questa nuova edizione di fronte allo struggente videomessaggio della mamma.

Collegamento con il Gran Hermano. Doroti e Leonia che gridano come pazze, manco si trovassero a Capo Nord, si mostrano talmente simpatiche e gradevoli che, fosse per noi, altro che televoto, le spediremmo entrambe su un volo destinazione Guantanamo. Stendiamo un velo pietoso sulla Marcuzzi che fa ballare la danza del ventre a una concorrente spagnola, dalla statura mignon, quasi si trattasse di un’attrazione da circo. Ma ecco Federica Rosatelli: romana, ossigenata, un passato da modella e un simpatico cagnolino, stile Paris Hilton, a cui, crudelmente, fa indossare degli occhiali da sole. Le tre ragazze sono chiamate a scegliere il prossimo concorrente fra i tre parcheggiati, sin dall’inizio della trasmissione, nella stanza delle sorprese (Alberto Scrivano, fascinoso ormeggiatore genovese, Nicola Molinari, bizzarro architetto e Stefano Strada tenebroso psicologo). Il consesso di cervellone, animato da Federica e dalla sua irritante voce, tipo citofono guasto, sceglie Nicola.