Classifica FIMI



14
maggio

Classifica FIMI: tra i singoli domina ancora Shakerando. Tra gli album resiste Lazza, Willie Peyote esordisce in quinta posizione

Willie Peyote

Willie Peyote

Rhove e Lazza non mollano. Ci sono ancora loro, infatti, al primo posto, tra i singoli e gli album, della nuova classifica FIMI dal 6 al 12 maggio 2022. Willie Peyote, invece, ha esordito alla 5 con Pornostalgia, il suo nuovo lavoro discografico.




8
maggio

Classifica FIMI: Shakerando ancora prima tra i singoli, Lazza negli album. Black Pulcinella di Clementino esordisce in settima posizione

Clementino - Black Pulcinella

Clementino - Black Pulcinella

Nessun cambio al vertice nelle classifiche FIMI dal 29 aprile al 5 maggio 2022. Se nei singoli Rhove ha mantenuto il suo primato, lo stesso ha fatto Lazza negli album. Da segnalare, invece, l’esordio di Clementino, che con Black Pulcinellanonostante la promozione saltata per via del Covid – si è posizionato alla numero 7.


30
aprile

Classifica FIMI: Shakerando in vetta nei singoli, Lazza negli album. Francesco Gabbani esordisce al quarto posto

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani

Pochi cambiamenti nelle classifiche FIMI dal 22 al 28 aprile 2022. Rhove e Lazza hanno, infatti, mantenuto la leadership rispettivamente nei singoli e negli album. Francesco Gabbani, con il disco Volevamo solo essere felici uscito lo scorso 22 aprile, ha invece debuttato al quarto posto.





23
aprile

Classifica Fimi: ‘Shakerando’ di Rhove raggiunge la vetta tra i singoli. Negli album Lazza è ancora primo, Sangiovanni cala al sesto posto

Rhove

Rhove

Nuovo cambio al vertice nella classifica dei singoli FIMI dal 15 al 21 aprile 2022, dove Rhove ha scalzato dal primo posto Lazza e Sfera Ebbasta. Il rapper ha mantenuto però saldo il suo primato negli album, dove è risultato il più venduto per la seconda settimana consecutiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
aprile

Classifica Fimi: Lazza scalza Mahmood e Blanco dopo 10 settimane e domina anche tra gli album. Sangiovanni esordisce secondo

Lazza

Lazza

Le classifiche FIMI dall’8 al 14 aprile 2022 hanno un unico protagonista: Lazza. Il rapper milanese, al secolo Jacopo Lazzarini, è infatti riuscito ad imporsi al primo posto tra gli album ed ha piazzato diversi singoli in Top 20, “detronizzando” anche Mahmood e Blanco, primi da dieci settimane con il singolo sanremese Brividi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





8
aprile

Classifica FIMI: Mahmood e Blanco inscalfibili, Harry Styles debutta ottavo, deludono Vasco e Marracash. Negli album, Luchè batte i Red Hot Chili Peppers

Harry Styles

Harry Styles

Pochi cambiamenti nella classifica FIMI dall’1 al 7 aprile 2022. Nei singoli, a parte qualche piccola novità, tutto è rimasto pressoché invariato, con le prime quattro posizioni totalmente identiche rispetto a quelle di sette giorni fa e l’ingresso di Harry Styles in Top10. Negli album, Fabri Fibra - con Caos - ha invece perso il suo primato.


1
aprile

Classifica Fimi: risalgono i sanremesi, Vasco e Marracash undicesimi. Ultimo sul podio degli album, Fibra ancora primo

Vasco Rossi

Colpo di coda dei sanremesi. Nella settimana dal 25 al 31 marzo cambia ancora la classifica FIMI dei brani più acquistati e ascoltati in Italia, con un contraccolpo che nella top 20 ha giovato ad alcuni artisti del Festival 2022. E non ci riferiamo tanto a Mahmood e Blanco, che dal loro debutto all’Ariston a oggi non si sono schiodati dalla prima posizione.


26
marzo

Classifica Fimi: Fabri Fibra crea ‘Caos’ ma non scalfisce Mahmood e Blanco. Elodie trentatreesima nei singoli, Cremonini fuori dalla top ten degli album

Fabri Fibra

Fabri Fibra scompagina la classifica dei brani più venduti e ascoltati in Italia. Il rapper, con diversi brani del nuovo disco Caos, ha fatto ingresso nella graduatoria FIMI aggiornata alla settimana dal 18 al 24 marzo, scalzando vari artisti dalle posizioni conquistate. Il cantante marchigiano ha rimesso in discussione pure il podio, piazzandosi secondo dietro a Mahmood e Blanco (irremovibili, ancora al comando) e riportando al terzo posto Sangiovanni con Farfalle.