Clan Celentano



30
giugno

SKY CANCELLA IL CARTONE ANIMATO DI CELENTANO. IL CLAN PROTESTA MA LA PAY TV PASSA AL CONTRATTACCO

Adrian

Che a Celentano piaccia polemizzare non c’è alcun dubbio. E’ di pochi giorni fa l’ennesima polemica con l’azienda pubblica, che ha rifiutato la trattativa per la messa in onda del grande evento all’Arena di Verona che prevede il ritorno del Molleggiato in un concerto. Poi la notizia “bomba”: la due giorni all’Arena – dagli ascolti assicurati – verrà trasmessa a sorpresa da Mediaset, che ha accettato di buon grado la proposta del duplex Mazzi-Presta.

Ora è il turno di Sky: la pay tv guidata da Andrea Zappia ha infatti deciso di cancellare definitivamente Adrian, il cartone animato in 26 episodi prodotto dal Clan sulla vita di Adriano. Il Clan, le cui redini sono in mano a Claudia Mori, si è subito scatenato a mezzo stampa, minacciando un’azione legale nei confronti di Sky. Nella nota inviata all’Ansa si legge che:

“Sky Italia ha improvvisamente richiesto la risoluzione del contratto sottoscritto con la nostra società, con il pretesto di non avere ricevuto in consegna la serie nei tempi previsti. Tempi concordemente differiti da Clan Celentano e Sky Italia al 2013 (primi 13 episodi) e inizio 2014 (secondi 13 episodi), per la complessità e innovatività del progetto. Contrasteremo in ogni modo […] il consueto cinismo delle multinazionali e chiederanno “il risarcimento di tutti i danni, qualora Sky Italia proseguisse su questa linea”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




19
giugno

ADRIANO CELENTANO SBARCA SU CANALE 5: IN DIRETTA L’8 E 9 OTTOBRE DALL’ARENA DI VERONA

Adriano Celentano

Uscito dalla porta di casa Rai dopo la turbolenta performance dell’ultimo Festival di Sanremo, ecco che Adriano Celentano rientra dalla finestra di Cologno Monzese. I vertici del Biscione hanno annunciato di aver chiuso un accordo con il Clan Celentano per trasmettere in diretta su Canale 5 le due serate-evento che il molleggiato terrà l’8 e il 9 ottobre all’Arena di Verona.

Un evento nell’evento perché alle consuete polemiche che le apparizioni di Celentano generano sui media, si aggiunge il fatto che per la prima volta il ragazzo della via Gluck si concederà ai telespettatori dagli schermi della tv commerciale di Silvio Berlusconi. Vittoria per entrambe sembrerebbe: per Celentano che può andare in onda anche senza il supporto della tv pubblica, magari a costo di qualche break pubblicitario in più, e per Mediaset che rafforza la sua offerta con uno degli eventi più attesi della stagione.

Il molleggiato, all’età di 74 anni, è pronto dunque a tornare sul palco dopo la sua ultima tournee del 1994 che fece sold out in Italia e in Europa. Il nuovo spettacolo dovrebbe unire il meglio della musica del cantante ai suoi monologhi, tra gli ospiti è atteso anche Gianni Morandi. Chissà se anche in questo caso nasceranno conflitti riguardo alla “carta bianca” pretesta dal Clan.


25
aprile

DM LIVE24: 25 APRILE 2012. SETTIMO CIELO SALTA UNA STAGIONE, FRASSICA TAGLIATO DA WOODY ALLEN, MONDO TV VS CLAN CELENTANO, LINDSAY LOHAN SARA’ LIZ TAYLOR

Diario della Televisione Italiana del 25 aprile 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Settimo Cielo salta una stagione

mistirio ha scritto alle 09:57

Italia1 sbaglia a trasmettere l’episodi di Settimo Cielo saltando una stagione: dalla fine della 6° stagione, conclusasi con l’episodio “Il matrimonio (2), sono passati all’inizio dell’ottava stagione con l’episodio “La lunga estate”.

  • Frassica tagliato da Woody Allen

Giuseppe ha scritto alle 16:46

Frassica: “Il film con Allen? Non mi ha neppure pagato”. Nino Frassica si è lamentato della cosa all’Alfonso Signorini Show, il programma in onda su Radio Monte Carlo. L’attore è stato escluso in fase di montaggio dalla nuova pellicola di Woody Allen, To Rome With Love. E la beffa è stata doppia: non gli hanno neppure pagato le ore di lavoro. Una magra consolazione gliel’hanno data sostenendo che “quando si farà il dvd ci saranno anche, negli extra, le scene tagliate”. (fonte il Giornale.it)

  • Mondo TV VS Clan Celentano

Giuseppe ha scritto alle 17:18

Mondo TV spa chiede 2 mln di euro per danni al Clan Celentano per la vicenda legata al cartone animato ‘Adrian’. In una nota la società rende noto di aver depositato presso il Tribunale di Milano la propria domanda risarcitoria a seguito della risoluzione del contratto per la produzione esecutiva della serie TV animata. La domanda risarcitoria, conclude la nota, ammonta complessivamente a circa 2 milioni di euro. La replica dell’entourage del Molleggiato: “la causa di risarcimento dei danni e’ stata iniziata dal Clan Celentano contro Mondo Tv con atto di citazione notificato a quest’ultima sin dal 7 febbraio 2012 presso il Tribunale di Milano”. “Cio’ che ha fatto oggi Mondo Tv – si legge nella nota – e’ stato solo costituirsi nel giudizio di risarcimento dei danni iniziato dal Clan Celentano. L’azione di Mondo Tv e’ volta al solo scopo di tentare di contrapporsi alle legittime richieste del Clan Celentano”. (fonte AGI)

  • Lindsay Lohan sarà Liz Taylor

Giuseppe ha scritto alle 11:11