Ciao Darwin



22
marzo

Ciao Darwin, concorrente rimasto paralizzato: in quattro a processo per lesioni colpose gravissime

Ciao Darwin

I reati contestati sono lesioni colpose gravissime e violazione di una serie di norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Finisce con quattro imputati a processo il caso di Gabriele Marchetti, l’ex concorrente di Ciao Darwin che si infortunò rimanendo paralizzato durante le registrazioni di una puntata del programma di Canale5. I fatti risalgono al 2019 e a distanza di tre anni, ora, sono stati rinviati a giudizio quattro dirigenti ritenuti responsabili dell’incidente dalla Procura di Roma. La prima udienza davanti al Gup è fissata per il prossimo 20 aprile.




25
febbraio

Non è la D’urso ma sarà Bonolis: Avanti un altro al posto di Live (e in preserale); venerdì repliche di Ciao Darwin

paolo bonolis

Paolo Bonolis

Non è la D’urso ma sarà Bonolis il protagonista della primavera di Canale 5. Il conduttore capitolino si approprierà della domenica sera di Canale 5 al posto di Live – Non è la D’urso con Avanti un Altro in versione serale, appuntamento celebrativo del decennale del game show che in tornerà anche nel suo tradizionale appuntamento in preserale, da lunedì 8 marzo.


8
giugno

Canale 5 preserva le repliche delle repliche!

Tú sí que vales

Tú sí que vales

Incredibile a Canale 5: la rete diretta da Giancarlo Scheri ha deciso di preservare le repliche di Ciao Darwin e Tú sí que vales dalla Coppa Italia in arrivo su Rai 1. Come fossero i programmi di punta della stagione e non tappabuchi causa pandemia, i due show scappano dal calcio della concorrenza.





6
giugno

Paolo Bonolis: «Di questo passo arriveranno le repliche di Bim Bum Bam»

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Da quasi tre mesi Paolo Bonolis è in replica su Canale 5 tutti i giorni con Avanti un Altro e il sabato sera con Ciao Darwin. Se da un lato la pandemia ha costretto la TV a ripiegare sul ‘già visto’, dall’altro i buoni ascolti dei due programmi hanno spinto la rete ammiraglia Mediaset a battere il ferro finché è caldo.


20
marzo

Fiorello e Presta si lamentano per la ’sfida’ tra Viva Raiplay e Ciao Darwin. Ma perchè?

Fiorello e Paolo Bonolis

Fiorello e Paolo Bonolis

Una polemica di troppo. Dopo il disappunto – da noi condiviso – avanzato da Paolo Bonolis e relativo alla scelta di Mediaset relativa allo stop di Avanti un Altro (nonostante le puntate inedite fossero già tutte registrate), quest’oggi è Lucio Presta, agente del conduttore, a ‘colpire’ l’azienda, rea di aver programmato al sabato sera l’ultima edizione di Ciao Darwin (in onda lo scorso anno). La polemica – in questo caso – riguarderebbe la ’sovrapposizione’ con Il meglio di Viva RaiPlay! su Rai1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





19
marzo

Canale 5, Ciao Darwin in replica contro Fiorello

Paolo Bonolis - Ciao Darwin

Paolo Bonolis - Ciao Darwin

Tra l’emergenza Coronavirus e qualche malumore interno di troppo, Canale 5 ‘ridisegna’ la prima serata. E se si è deciso di rafforzare l’informazione raddoppiando Live – Non è la D’Urso, a sorpresa arrivano di sabato le repliche di uno degli show più seguiti della rete.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


8
maggio

Pagelle TV della Settimana (29-04/5-05/2019). Promossa la sfida del sabato sera. Bocciati Cristian Imparato e Mark Caltagirone

Gomorra 4

Gomorra 4

Promossi

9 alla combattutissima sfida del sabato sera. Ballando con le Stelle e Amici svettano in quella che è la serata per eccellenza della nostra televisione: Rai1 e Canale 5 nella lunga notte del sabato superano abbondantemente il 40% di share. E anche se Milly Carlucci è riuscita ad agguantare con regolarità la leadership, il competitor è vicinissimo.


28
aprile

Incidente a Ciao Darwin: la Procura di Roma apre un’inchiesta e sequestra i rulli del Genodrome

Ciao Darwin, rulli Genodrome

I famigerati rulli del Genodrome di Ciao Darwin sono finiti sotto sequestro. Ora non si scherza più. Dopo l’incidente capitato a Gabriele Marchetti durante lo svolgimento della prova ad ostacoli nel programma di Canale5, la Procura di Roma ha aperto un’inchiesta e ‘messo i sigilli’ alle strutture su cui si è consumato il grave infortunio. L’ipotesi di reato è quella di lesioni colpose.