Cattleya



11
ottobre

Cattleya: l’inglese Itv Studios diventa azionista di maggioranza

Cattleya, Gomorra

Cattleya, il principale produttore indipendente italiano, ora parla inglese. Il gruppo britannico Itv Studios, braccio produttivo del network commerciale Itv, è diventato infatti azionista di maggioranza (con il 51%) della società di produzione di cinema e tv nota per la realizzazione di serie come Tutto Puó Succedere e Gomorra. Con la partnership, cambieranno gli equilibri nel controllo ma non nella parte creativa, che – fanno sapere da Cattleya – rimarrà italiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




14
ottobre

ZEROZEROZERO: NUOVA SERIE TV BASATA SUL LIBRO DI SAVIANO. PRODUCONO CATTLEYA CON CANAL+

ZeroZeroZero

ZeroZeroZero

Roberto Saviano potrà non funzionare più in televisione come personaggio in sé, ma dopo il successo di Gomorra le sue opere letterarie stanno ricevendo un’attenzione senza precedenti nel mondo delle serie. E non è un caso che Cattleya sia intenzionata a proseguire il sodalizio con il celebre autore: parte infatti ufficialmente la produzione di ZeroZeroZero, nuova serie basata sull’omonimo libro dedicato al mondo della cocaina.

Otto le puntate previste, ognuna da 50 minuti: ma non sarà Sky l’artefice della nuova fatica di Cattleya, bensì la divisione Creation Originale di Canal+, noto network francese di proprietà del gruppo Vivendi, già famoso nel Belpaese per la serie I Borgia, trasmessa da Sky Cinema. Nessun annuncio, invece, per quanto riguarda il mercato italiano ma, visti i precedenti, sembrerebbe scontato vedere la nuova fatica di Saviano di nuovo sulla piattaforma Sky.

Alla regia confermatissimo Stefano Sollima, già regista di Gomorra – La serie, mentre tra gli sceneggiatori ritroveremo lo story editor Stefano Bises, in compagnia di Leonardo Fasoli e Roberto Saviano.


9
gennaio

ROSSELLA: GABRIELLA PESSION APRE LA NUOVA STAGIONE DELLE FICTION RAI

Rossella

Rossella

Si riaprono le danze delle fiction Rai sulla prima rete pubblica. Ad aprire la nuova stagione questa sera alle 21.30 ci penserà Gabriella Pession, amatissimo volto di Rai1 già protagonista di Capri e Orgoglio, con Rossella, una produzione RaiFiction e Cattleya in sette puntate per la regia di Gianni Lepre.

La nuova fiction in costume dell’azienda pubblica è ambientata nel 1896 a Genova. Rossella Andrei è una giovane donna dell’alta società che decide, scontrandosi con il maschilismo dell’epoca, di abbandonare coraggiosamente il suo mondo alla ricerca della vera felicità, realizzandosi – non senza difficoltà, ingiustizie e discriminazioni – sia in ambito privato che professionale.

L’amore sarà di nuovo il collante di tutta la storia. “Lo spirito libero” Rossella incontrerà nel suo percorso due uomini che, nel bene e nel male, la aiuteranno in questo faticoso cambiamento: Giuliano Sallustio (Giuseppe Zeno), uno squattrinato ma spietato giornalista del quale Rossella si innamorerà perdutamente nonostante la sua “natura ambigua”; e il conte Riccardo Valeri (Danilo Brugia) che la salverà dalle delusioni riservatele dalle scelte incoscienti con Giuliano e la avvicinerà alla medicina riuscendo, nonostante i vari ostacoli (anche personali, tra cui l’accusa di un omicidio), a conquistare il suo cuore.

Dopo il salto la sinossi della prima puntata