Canal One



26
ottobre

RITORNA FEBBRE D’AMORE, SU CANAL ONE

Febbre D'Amore su Canal One

Febbre D'Amore su Canal One

Canal One c’è e si vede, ma Switchover Media non lo ha mai annunciato. L’editore italiano, che sta incassando successi con K2 e Frisbee rubando ascolti ai più blasonati RaiGulp e Boing, ha lanciato poco meno di quattro mesi fa un nuovo canale semigeneralista, in diretta concorrenza con Italia2, di cui però non c’è ancora alcuna traccia nè uno straccio di programmazione, se non tramite l’epg del canale.

A scovare le poche novità ci pensa ancora il web. Tra una replica e l’altra di alcune serie di punta già trasmesse sui cugini a stampo kids, è sbucata nello slot preserale la famosa soap opera americana Febbre d’Amore (The Young and the Restless). Ebbene sì, la “sorellastra” di Beautiful torna nell’etere italiano dopo ben due anni di assenza. Fino al 2009 i diritti di Febbre, sballottata a destra nel palinsesto di Rete4 che non ha mai avuto una gran considerazione di questa soap, erano infatti saldi nelle mani dell’azienda di Cologno, che ha poi deciso di rinunciarvi.

A ripescarla è stata Switchover Media, che ha deciso di riprendere il racconto (senza tagli) delle “supercoppie” dalle puntate dell’agosto 2003 con quattro episodi al giorno, di cui due repliche della serata precedente e due puntate “inedite”, che vanno a coprire il preserale, l’access prime time e il prime time in uno slot dalla durata monstre ridenominato Seratissima, fino alle 21.50 (poi tocca alle sitcom americane, in una sorta di simulcast diversificato con K2 e Frisbee).




16
luglio

CANAL ONE AFFIANCA K2 E FRISBEE. SWITCHOVER MEDIA SI CONFERMA EDITORE DI PUNTA SUL DTT

Canal One

Canal One

Continua l’avanzata di Switchover Media sul digitale terrestre. Dopo i successi di K2 e Frisbee, che hanno permesso all’editore italiano di “agganciare” negli ascolti Boing e RaiGulp, l’azienda fondata da Francesco Nespega non ha alcuna intenzione di arrestare il cammino verso il successo, sempre sul DTT che – nonostante la notevole concorrenza dei big – si conferma una grande opportunità per le piccole aziende del settore. 

E così da alcune settimane a K2 e Frisbee è stato affiancato anche Canal One. Canale più generalista rispetto ai cugini, Canal One viene trasmesso sul multiplex di Telecom Italia Media (in esclusiva sul digitale terrestre) e risulta un misto tra il più “adulto” GXT, distribuito in esclusiva sulla piattaforma Sky assieme alla versione time shift, e il più teen Frisbee

Con la novità estiva, Switchover pare intenzionata a conquistare un pubblico meno giovane (e ovviamente nuovi investitori), in diretta concorrenza con Italia2. Non a caso trovano spazio nel palinsesto serie tv, anime, cartoni animati e wrestling che stanno tornando “in pompa magna” sui nostri schermi proprio grazie alla new entry del Biscione.