Biondo



20
novembre

Amici 17, daytime 20 novembre. Gli allievi vengono suddivisi in due squadre: Fuoco e Ferro

Amici 17 - La squadra del Fuoco

Amici 17 - La squadra del Fuoco

Primo giorno di lezioni nella scuola di Amici 17. L’euforia per la conquista raggiunta lascia di lì a poco lo spazio all’inizio dei lavori. I ventiquattro allievi (qui la classe al completo) sono stati subito suddivisi in due squadre, quella del Ferro e quella del Fuoco, e sono venuti a conoscenza dei parametri di valutazione che saranno utilizzati da ciascun professore nel corso dell’anno.




18
novembre

La classe di Amici 17

CLASSE AMICI 17

Classe di Amici 2017/2018

Nove ballerini, due band e tredici cantanti: è la fisionomia numerica della classe 2017/2018 di Amici, formatasi nello speciale andato in onda su Canale 5 questo pomeriggio. Dei quaranta allievi candidati, ventiquattro sono riusciti a conquistare l’ambito banco nel talent show condotto da Maria De Filippi. Una classe aperta ai più diversi influssi internazionali: Londra, New York, Indonesia e Colombia sono solo alcuni dei luoghi da cui provengono i ‘prescelti’.  Ecco di chi si tratta.


4
febbraio

DM LIVE24: 4 FEBBRAIO 2015. FLAVIO INSINNA SI FA BIONDO (IN VIDEO DA DOMANI)

Flavio Insinna biondo

Flavio Insinna biondo

Flavio Insinna si fa biondo

Una promessa è una promessa. Lo sa bene Flavio Insinna. Il conduttore di Affari Tuoi, infatti, aveva promesso al suo gruppo di lavoro che se il programma avesse ottenuto grandi risultati anche quest’anno – e in effetti sono addirittura superiori a quelli della scorsa stagione – si sarebbe tinto i capelli di biondo. Una promessa che rispecchia il clima scherzoso e goliardico che regna al Teatro delle Vittorie, dove si realizza il gioco dei pacchi, e che Insinna ha mantenuto. Due giorni fa ha postato sul suo profilo Facebook una foto che ritrae la tinta per i capelli pronta a essere utilizzata e, ieri, ha pubblicato una foto delle cartine che gli hanno applicato sui capelli, commentando con una frase di Pablo Picasso:

I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”.