Bianca



21
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014, GIOVANI: ROCCO HUNT, THE NIRO, ZIBBA E DIODATO FINALISTI

Rocco Hunt

Rocco Hunt, The Niro, Zibba e Diodato: ecco i finalisti della sezione nuove proposte del Festival di Sanremo 2014. Il quartetto di giovani artisti è stato composto definitivamente nella terza serata della kermesse, dopo la votazione (giudizio della sala stampa più televoto) che ha premiato Rocco Hunt e The Niro. Nella giornata di martedì, il medesimo meccanismo aveva consentito anche a Zibba e Diodato di strappare il biglietto per la finale di domani, venerdì 21 febbraio. Eliminati quindi Bianca, Filippo Graziani, Veronica De Simone, Vadim.

Domani, come detto, la competizione ripartirà da zero. Le giovani proposte faranno riascoltare interamente i loro brani davanti alla platea del teatro Ariston, ed un nuovo voto riaprirà la competizione fino alla designazione del vincitore. Le canzoni eseguite saranno dunque Saprai di Bianca, Babilonia di Diodato, Nu jorno buon di Rocco Hunt, 1969 The Niro

Nella quarta puntata delle kermesse, la finale dei giovani troverà spazio accanto alla serata evento di “Sanremo Club“, un nuovo esperimento artistico targato Fabio Fazio che riguarderà i quattordici i big in gara ed unirà la musica pop propria del festival a quella d’autore propria dello storico Premio Tenco.




20
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: ZIBBA E DIODATO PRIMI FINALISTI TRA I GIOVANI. ELIMINATI BIANCA E GRAZIANI

Diodato, Festival di Sanremo 2014

Spazio ai giovani. La seconda serata del Festival di Sanremo 2014 ha ospitato le esibizioni delle prime quattro canzoni in gara per le nuove proposte. In particolare, sul palco dell’Ariston sono saliti – nell’ordine – i giovani Diodato con il brano Babilonia, Filippo Graziani con Le cose belle, Bianca con il brano Saprai (Area Sanremo) e Zibba con il brano Senza di te.

Il televoto e il suffragio della sala stampa hanno decretato i primi due finalisti delle nuove proposte: Diodato con Babilonia e Zibba con Senza di te

i due hanno passato il turno e concorreranno alla finale di venerdì, assieme ad altre due giovani proposte che verranno selezionate domani sera. Eliminati Filippo Graziani e Bianca. Anche quest’anno, per motivi di scaletta, i giovani cantanti sono stati relegati dopo la mezzanotte e per ironizzare sulla tarda ora Fabio Fazio si è anche presentato in scena in camicia da notte.


19
febbraio

SANREMO 2014, TESTI NUOVE PROPOSTE: BIANCA – SAPRAI (VIDEO)

Bianca

Si chiama Emma Fuggetta ma come nome d’arte ha scelto Bianca perché Emma, ormai, nel panorama musicale appartiene a qualcun’altra. Come Vadim è stata selezionata ad Area Sanremo per partecipare al Festival di Sanremo 2014 tra le Nuove Proposte, è di Torino ed ha vent’anni. La passione per la musica è nata circa sei anni fa, quando di anni ne aveva solo quattordici; ha studiato canto jazz presso la Provoice di Elisabetta Prodon e successivamente presso Suononuovo.

Ha portato a termine un corso di perfezionamento vocale con Alex Gaydou (autore della canzone con la quale la ragazza partecipa al Festival) e dallo scorso anno, oltre a fare i primi concerti, sta lavorando al suo primo album che verrà prodotto da ALMA. Bianca è cosciente che quella che le è stata data è una grande opportunità ed ha paura di non riuscire a sfruttarla al meglio, cosa che invece vorrebbe fare per ripagare suo padre dei tanti sacrifici fatti per farla studiare.

Saprai, canzone che lei stessa definisce “pop melodica”, rappresenta dunque un debutto ufficiale.

..:: Tutto su Sanremo 2014 ::..

.

Testi Sanremo 2014, Nuove Proposte: Bianca – Saprai

Saprai
(di A.Gaydou)
Ed. Cramps Music – Altavilla Vicentina (VI)

Sto benissimo
Al riparo nel mio bagno rosso pallido
Ed è ridicolo
Io che piango mentre fuori tutti ridono
Si sta come foglie
sui rami a novembre





13
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2014: ECCO GLI 8 GIOVANI IN GARA

Rocco Hunt

Rocco Hunt

Ci siamo. Dopo avervi annunciato i due vincitori di Area Sanremo che prenderanno parte alla prossima kermesse canora della riviera ligure, quest’oggi arrivano gli ultimi 6 nomi che completano il “girone” di giovani del Festival di Sanremo 2014.

Ecco, dunque, le nuove proposte che si daranno ‘battaglia’ sul palco dell’Ariston a partire dal prossimo18 febbraio:

Diodato con il brano Babilonia

Filippo Graziani con il brano Le cose belle

Rocco Hunt con il brano Nu Juorno Buono

The Niro con il brano 1969

Veronica De Simone con il brano Nuvole che passano

Zibba con il brano Senza di te

Bianca con il brano Saprai (Area Sanremo)

Vadim con il brano La Normalità (Area Sanremo)

Giovani Sanremo 2014: le curiosità

L’unica cantante proveniente da un talent è Veronica De Simone, concorrente di The Voice of Italy; Zibba, invece, è autore insieme a Tiziano Ferro dell’inedito di Michele, fresco vincitore di XFactor 7.

Sanremo 2014: i giovani (foto)


12
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2014: VADIM E BIANCA IN GARA TRA I GIOVANI

Vadim e Bianca

In attesa di mercoledì 18 dicembre 2013, giorno in cui Fabio Fazio svelerà la lista definitiva dei 14 big in gara, le prime conferme su chi salirà sul palco del Teatro Ariston per l’edizione 2014 del Festival di Sanremo arrivano dal concorso Area Sanremo, che ha da poco annunciato i due vincitori pronti a concorrere nella categoria Giovani.

Vadim e Bianca da Area Sanremo a Sanremo Giovani 2014

Si tratta di Vadim Valenti, in arte Vadim, che ha convinto con il brano “La modernità“, ed Emma Fuggetta, in arte Bianca, con la sua “Saprei“. Sono loro, infatti, i due artisti selezionati tra gli otto finalisti scelti dalla Commissione di Valutazione di Area Sanremo, che ricordiamo essere composta da Ron, Andrea Mirò, Dargen D’Amico e Federico Poggipollini.

Vadim e Bianca, dunque, hanno avuto la meglio sui “rivali” Antonio Pirozzi, Lavinia Desideri, Le Gemelle Fontana, Juli (il suo vero nome è Giulia Saguatti), NaElia (in realtà si chiama Eliana Antonia Tumminelli) e Stefano Gelmini.





2
marzo

DM LIVE24: 2 MARZO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • NonsoloYespica

Marinella ha scritto alle 11:06

Rita Dalla Chiesa stamattina (ieri, ndDM) ha anticipato che presto andrà dalla D’Urso. Avrebbe già dovuto essere in studio dalla Bislacca ieri, ma anche lei le ha dato “buca”.

  • ForumFolies

lauretta ha scritto alle 12:09

Una ragazza a Forum riferendosi agli uomini che fanno avance troppo insistenti: “gli spermatozoi impazziti teneteveli stretti nelle mutande!”

  • Tutto per fiction

GIOBOND ha scritto alle 12:04

Per sbaglio, ieri, mi sono soffermato, mentre mandavo indietro una vhs, su Domenica 5 mentre Barbarella intervistava Jerry Calà. Ad un certo punto la “carrambata”: entrano in studio la compagna e il figlio di Calà. Sembrava non si vedessero da chissà quanto tempo. Il figlioletto dice al papà: ma ci siamo visti 5 minuti fa… Beh mi sono sbellicato dal ridere perchè l’ha ripetuto almeno due o tre volte il bambino. Che ridere!!!

  • Perspicacia

simonevarese ha scritto alle 16:32

Terribile gaffe di Suor Lorena Bianchetti. Ospite all’Italia sul 2 Andrea Bocelli che si racconta, in particolare ci rende partecipi del suo rapporto con la fede (con annesso dibattito pseudo-religioso/filosofico in studio. L’ho seguito 5 minuti, non vi dico la noia…). Ma bisogna andare in pubblicità e la Bianchetti cosa non va a dire? “Andrea, ti prego, ci VEDIAMO dopo la pubblicità e ci canti una canzone d’amore!” e Bocelli molto sarcastico: “Non so se ci vediamo dopo la pubblicità”. E la Bianchetti imperterrita, per nulla resasi conto della figura di …: “Dai, ti prego!”

  • Carabinieri

Markos ha scritto alle 15:30

Da Lunedì 08 Marzo 2010 torna Carabinieri su Rete 4 alle 10:20. Bianca retrocessa alla mattina alle 10:05. Ultime dal Cielo cancellato.


9
febbraio

VIVERE O NON VIVERE? QUESTO E’ IL PROBLEMA… DI GIUSEPPE FEYLES!

Vivere @ Davide Maggio .it

Non è un mistero che Mediaset abbia deciso di investire sulla serialità.

Unica nota stonata, seppur commercialmente comprensibile, è stata la recente decisione sulla chiusura di Vivere che, causa ascolti deludenti sull’ammiraglia, vedrà il proprio epilogo nei mesi di maggio/giugno dell’anno in corso.

C’è però un barlume di speranza per gli appassionati della soap.

Stando ad indiscrezioni, sembra che MediaVivere, società produttrice della soap, controllata e gestita pariteticamente da RTI ed Endemol Italia, abbia preparato un finale assolutamente sorprendente per i patiti del genere; un finale che non precluderebbe ad una eventuale ripresa della soap.

Proprio su questi presupposti, si dice che il Direttore di Rete4, emittente sulla quale Vivere ha “traslocato” lo scorso 26 dicembre, abbia avanzato una brillante proposta. Giuseppe Feyles sarebbe favorevole, infatti, ad investire parte del budget di Rete4 per continuare a produrre autonomamente (RTI) la soap senza “ricorrere” a MediaVivere che proprio col prodotto di cui parliamo ha lanciato il Biscione nel campo delle soap opera.

Nel frattempo, i fan delle vicende del Beautiful nostrano potranno contare su Mya, uno dei 3 canali di Premium Gallery, la nuova offerta “pay” di Mediaset per il Digitale Terrestre, che dovrebbe trasmettere le repliche di Vivere e persino quelle di Edera, altra soap storica trasmessa anni addietro dalle reti di Cologno Monzese.

A San Giusto Canavese, il cast non ha perso le speranze!

Ma le novità in tema di soap non sono finite.

Si dice che in CentoVetrine, dopo Carmen e Marina, stia per fare il proprio ritorno un volto storico del centro commerciale televisivo più famoso d’Italia.

Ancora…

Mediaset pare abbia acquistato Bianca, prodotta da Grundy e “sorella” della più nota Julia. Ennesimo acquisto che conferma la positività di un trend che vede nei prodotti tedeschi un giusto compromesso qualità/prezzo e riscontro del pubblico. In realtà il Biscione ben avrebbe potuto acquistare Julia per la quale la TV di Stato pare abbia opzionato soltanto i primi 160 episodi (80 sono stati già trasmessi la scorsa estate; i restanti verranno mandati in onda dal prossimo giugno).

Non è mica finita…

E’ ormai noto che MediaVivere abbia intenzione di lanciare un nuovo progetto per una nuova soap che dovrebbe trovare, con molta probabilità, la propria collocazione ideale in prime time. Ne avevamo parlato a suo tempo in questo post.

Ebbene, pare siano state già girate due puntate pilota di altrettante soap opera.

Simili nella struttura a Incantesimo “prima maniera”, uno dei due pilot ha avuto come protagonista Gregory B. Waldis di Tempesta d’Amore.

Chi vivrà…vedrà!