Azzardo



16
dicembre

ARRIVA “AZZARDO”, il nuovo access prime time di ITALIA1

Italia 1 @ Davide Maggio .it

Ricordate questo mormorio…spettacolare?

“Si mormora che un conduttore un po’ suonato, ultimamente molto caro ai piani alti di Mediaset, si stia distraendo un po’ troppo dalle prove del Suo nuovo, imminente programma perchè gliene sarebbe stato proposto, in contemporanea, addirittura un altro.”

Noooo? Rinfrescatevi la memoria con questo post e con quest’altro e per punizione… tre “Ave Maria” a un “Padre Nostro”.

Buuueeene.. faaaatttto!?!

Il riferimento era al nuovo access prime time di Italia1. Una fascia oraria rimasta orfana di Pino Insegno, Ainett Stephens e il loro “Mercante in Fiera” prematuramente chiuso per motivi che tuttora cerco di spiegarmi (non credo che Italia1 si aspettasse ascolti superiori a quelli “incassati” in una fascia oraria che – Sarabanda a parte – non ha mai ottenuto risultati apprezzabili e, probabilmente, nella quale non ha mai creduto sino in fondo).

Dovrebbe partire a gennaio AZZARDO programma che avrebbe dovuto vedere alla conduzione Enrico Papi.

Il condizionale, in questo caso, è d’obbligo. Se, infatti, sino ad alcune settimane poteva darsi per certa la conduzione del realityzzato Enrico Papi, da qualche giorno questa certezza è retrocessa a mera ipotesi.

Per il momento, le uniche certezze sembra siano il titolo e la società di produzione.

Relativamente al titolo, diciamo che non sono particolarmente entusiasta per 2 ragioni :

  1. Azzardo è stato il titolo del quiz show che la Rai trasmise nel 2002 e che ebbe l’arduo compito di testare quello che poi, grazie ai successi riscossi, è diventato l’attuale preserale della prima rete, l’Eredità;

  2. Azzardo era condotto da Amadeus : trovo sbagliato dare un nome che riporti alla mente un quiz show di successo targato RAI e, per giunta, condotto con ottimi risultati da quel presentatore che passato a Canale 5, a condurre la stessa fascia oraria, si è dovuto confrontare con un sonoro flop! Indelicato, insomma!

La seconda certezza, come ho accennato, è la casa di produzione.

Qui, mi sorge un dubbio.

Il programma del quale parliamo sarà prodotto da Triangle Production, la società di produzione di Silvio Testi che ha realizzato per Canale 5 anche il flop dell’anno e, nemmeno a farlo apposta, nella stessa fascia oraria. Formula Segreta.

Bene! Anche AZZARDO versione RAI era prodotto da Silvio Testi. Il dubbio, dunque, che si tratti dello stesso format, o quanto meno di uno molto simile, è forte.

Se così dovesse essere, assisteremmo a una sorta di copia de L’Eredità.

A questo punto che lo facciano condurre ad Amadeus che, tanto, non potrà rubare la scena a Gerry Scotti sino al prossimo aprile quando vedrà la luce l’ennesimo preserale della stagione 2006/2007 di casa Mediaset.

  • CURIOSITA’

La Triangle Production ha un “debito” con 12 concorrenti di Formula Segreta (sempre che i miei dati non sia errati).

Mi spiego meglio…

Ci sono 12 concorrenti che furono convocati, a tempo debito, dalla redazione del programma per la registrazione delle puntate ma che sono stati prontamente ricontattati per il lieto annuncio : la chiusura del programma e la conseguente “caduta nel nulla” della convocazione.

Questi 12 personaggi dovrebbero essere i primi ad AZZARDARE su Italia1.

Il titolare di questo blog è “custode” di 2 dei 12 nominativi. Sarebbe carino far venire fuori gli altri 10.

  • AGGIORNAMENTO del 16 dicembre 2006, h. 23

Prende sempre più corpo l’ipotesi che a condurre Azzardo sia Alessandro Cecchi Paone.

Come riferisce il nostro lettore Teoeto, pare siano previste 100 puntate.




20
luglio

E’ EVA HENGER LA P0RNOVALLETTA DI CECCHIPAONE

Eva Henger