Area Sanremo



29
settembre

AREA SANREMO: ROBY FACCHINETTI E’ IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

Roby Facchinetti

Sarà Roby Facchinetti, celebre tastierista, compositore e voce dei Pooh, a presiedere la commissione di Area Sanremo che selezionerà le future promesse della musica italiana.

Area Sanremo: Roby Facchinetti presidente

Dopo l’annuncio della partecipazione di Mogol, Area Sanremo è riuscita a coinvolgere un volto storico della canzone italiana, completando la commissione di cui fanno parte anche la cantante Syria e il rapper Dargen D’Amico. Questo il commento di Paolo Giordano, Direttore Responsabile di Area Sanremo 2014.

“Con l’arrivo in commissione di Roby Facchinetti, musicista e autore decisivo nella storia della musica leggera italiana, anche quest’anno Area Sanremo conferma uno dei suoi obiettivi: mettere i grandi talenti al servizio delle giovani promesse. E io ne sono molto orgoglioso”.

Intanto, domani – martedì 30 settembre 2014 – scadranno i termini per le iscrizioni. Il Bando ufficiale del concorso dedicato ai giovani dai 16 ai 36 anni che desiderano partecipare al Festival di Sanremo, è scaricabile dal sito www.areasanremo.it: occorre inviare la domanda e il materiale richiesto a SANREMO PROMOTION Srl – Direzione AREA SANREMO presso il Palafiori – Corso Giuseppe Garibaldi, snc 18038 Sanremo (IM).

Area Sanremo: il regolamento

I corsi, organizzati dal Direttore Artistico Bruno Santori, si svolgeranno dal 17 al 19 ottobre (il pomeriggio del 16 ottobre al Palafiori è prevista l’accoglienza dei giovani). Per la prima volta le lezioni della giornata conclusiva si terranno al Teatro Ariston: i ragazzi entreranno così nel tempio della Canzone Italiana, e alcuni di loro saranno estratti per esibirsi su base, proprio sull’ambito palcoscenico.




30
luglio

DM LIVE24: 30 LUGLIO 2014. FACCHINETTI PAPA’ PER LA SECONDA VOLTA – AREA SANREMO: CANDIDATURE APERTE

Francesco Facchinetti

Francesco Facchinetti

Facchinetti papà per la seconda volta

Principessa_Vespa ha scritto alle 19:06

[Tgcom24] “Sono felice. Una nuova vita è un dono di Dio, un grande dono. Diventare padre per la seconda volta mi fa sentire al settimo cielo. Mi dedicherò con tutte le forze alla mia compagna e ai miei figli”. Così Francesco Facchinetti ha annunciato in esclusiva al settimanale Chi, che sta per diventare padre per la seconda volta. La sua compagna, Wilma Helena Faissol, brasiliana, è al quinto mese di gravidanza.

E così mentre la sua ex, Alessia Marcuzzi ha cominciato una nuova storia d’amore con Paolo Calabresi, Francesco Facchinetti riparte da Wilma e da una nuova vita. Dopo la piccola Mia, avuta dalla Marcuzzi, Facchinetti in autunno sarà di nuovo papà. Anche la sua compagna, Wilma Faissol, che è una esperta in strategia di comunicazione, ha una bambina, Charlotte, nata da una precedente relazione. “Ho sempre amato più di quanto il mio cuore potesse amare. Ai miei figli insegnerò che la vita è una cosa meravigliosa”, ha commentato raggiante Facchinetti.

Area Sanremo: candidature entro il 30 settembre

Il Bando ufficiale per partecipare ad AREA SANREMO 2014, l’unico concorso che porta i giovani sul palco del Festival della Canzone Italiana, è scaricabile dal sito www.areasanremo.it: occorre inviare la domanda e il materiale richiesto tassativamente entro il 30 settembre 2014 (non saranno effettuate proroghe) a SANREMO PROMOTION Srl – Direzione AREA SANREMO  presso il Palafiori – Corso Giuseppe Garibaldi, snc 18038 Sanremo (IM). Sono ammessi giovani dai 16 ai 36 anni.


12
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2014: VADIM E BIANCA IN GARA TRA I GIOVANI

Vadim e Bianca

In attesa di mercoledì 18 dicembre 2013, giorno in cui Fabio Fazio svelerà la lista definitiva dei 14 big in gara, le prime conferme su chi salirà sul palco del Teatro Ariston per l’edizione 2014 del Festival di Sanremo arrivano dal concorso Area Sanremo, che ha da poco annunciato i due vincitori pronti a concorrere nella categoria Giovani.

Vadim e Bianca da Area Sanremo a Sanremo Giovani 2014

Si tratta di Vadim Valenti, in arte Vadim, che ha convinto con il brano “La modernità“, ed Emma Fuggetta, in arte Bianca, con la sua “Saprei“. Sono loro, infatti, i due artisti selezionati tra gli otto finalisti scelti dalla Commissione di Valutazione di Area Sanremo, che ricordiamo essere composta da Ron, Andrea Mirò, Dargen D’Amico e Federico Poggipollini.

Vadim e Bianca, dunque, hanno avuto la meglio sui “rivali” Antonio Pirozzi, Lavinia Desideri, Le Gemelle Fontana, Juli (il suo vero nome è Giulia Saguatti), NaElia (in realtà si chiama Eliana Antonia Tumminelli) e Stefano Gelmini.





27
giugno

AREA SANREMO, APERTE LE ISCRIZIONI IN VISTA DEL FESTIVAL 2014

Area Sanremo

Mancano circa otto mesi alla sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo ma è come se dovesse iniziare domani. In realtà la kermesse non finisce mai, è un moto perpetuo: se all’alba del giorno dopo la finalissima di quest’anno, che ha portato alla vittoria Marco Mengoni, già si facevano pronostici sull’edizione successiva, in questi giorni il gioco si fa serio. Giancarlo Leone, in occasione della presentazione dei palinsesti autunnali ha detto a chiare lettere che Rai 1 aspetta solo l’ufficialità da Fabio Fazio, che dunque bisserà probabilmente sempre con Luciana Littizzetto (e forse ci sarà anche la presenza di Jovanotti).

Ma in questi giorni qualcosa si muove anche su un altro fronte: sono infatti ufficialmente aperte le iscrizioni ad Area Sanremo 2013, concorso canoro dal quale proviene al massimo il 30% dei partecipanti alla sezione Giovani per l’edizione successiva del Festival. Tutti gli ammessi dovranno frequentare dei corsi obbligatori che si terranno nella città di Sanremo e affronteranno una prima selezione davanti alla Commissione di Valutazione da cui verranno fuori quaranta candidati; una seconda scelta della stessa Commissione proclamerà gli otto finalisti tra i quali la Commissione Rai sceglierà coloro che parteciperanno al Festival di Sanremo 2014.

E’ necessario inviare la propria candidatura entro il 30 settembre 2013; possono iscriversi tutti coloro che non hanno mai partecipato al Festival e che il giorno d’inizio della kermesse (che però ancora non è noto), avranno un’eta compresa tra i 16 e i 36 anni. Le categorie alle quali ci si può iscrivere sono tre: cantante singolo, duo e gruppo ed è necessario avere a disposizione un brano inedito di 3 minuti e 30 secondi col quale partecipare alla gara in caso di vittoria. Ultimo requisito: essere in regola con la quota d’iscrizione al concorso, che va dai 350€ per i cantanti singoli, ai 400 per i duo fino ai 450 per i gruppi.


14
novembre

AREA SANREMO: TRA I 44 FINALISTI SPUNTANO VALERIA ROMITELLI, ANTONIO MARINO E IRENE GHIOTTO

Valeria Romitelli - Amici

Mancano ancora tre mesi al Festival di Sanremo ma già si compiono i primi passi verso la kermesse. Sono stati scelti, infatti, i finalisti di Area Sanremo. La commissione, presieduta da Andrea Mirò con Niccolò Agliardi e Omar Pedrini, dopo aver ascoltato a porte chiuse i brani inediti di tutti i partecipanti di questa edizione, ha scelto i nomi dei giovani finalisti che accedono alla fase successiva dell’unico concorso che porta i giovani al Festival.

Tra i 44 finalisti, spuntano i nomi di alcuni ex concorrenti di talent show: direttamente dall’ultima edizione di Amici troviamo Valeria Romitelli, nota, oltre che per le doti canore, per la storia d’amore con Gerardo Pulli. Tenta di approdare all’Ariston anche Antonio Marino che partecipò alla prima edizione di X Factor in squadra con Simona Ventura. La terza e meno conosciuta faccia da talent è Irene Ghiotto che arriva dallo sfortunato Star Academy, sospeso dopo due puntate.

I finalisti saranno impegnati dal 23 al 25 novembre con i corsi perfezionamento per poi arrivare alla fase finale che si svolgerà nei giorni 3 e 4 dicembre. A conclusione della selezione finale le Commissioni di Area Sanremo proclameranno i vincitori, i giovani sosterranno un’audizione davanti alla Commissione RAI che sceglierà gli artisti che parteciperanno al Festival della Canzone Italiana 2013.





25
giugno

AREA SANREMO: SI APRONO LE ISCRIZIONI IN VISTA DEL FESTIVAL 2013

Area Sanremo

Il Festival di Sanremo 2013 sta iniziando a prender forma. Arrivata l’ufficializzazione della conduzione di Fabio Fazio, si inizia a lavorare per la selezione dei concorrenti che arriveranno sul palco dell’Ariston in qualità di nuove proposte attraverso la partecipazione ad Area Sanremo, vale a dire l’unico concorso che permette ai giovani di accedere alla kermesse.

Dedicato ai ragazzi di età compresa tra i 16 e i 36 anni e sotto la supervisione di Paolo Giordano come capostruttura e Bruno Santori in qualità di Responsabile Artistico-Musicale, è confermata anche per l’edizione 2012 del concorso la suddivisione in due grandi sezioni, vale a dire SanremoLab (dedicata a brani inediti in lingua italiana) e SanremoDoc (dedicata a brani inediti in lingua dialettale italiana). Il temine per proporre la propria candidatura è fissato per il 15 settembre 2012 e ciascun aspirante dovrà scaricare il bando dal sito ufficiale della manifestazione e inviare la domanda.

L’edizione precedente è stata vinta dalla band catanese I Bidiel, eliminati da Erica Mou in una delle quattro sfide tra Giovani a eliminazione diretta previste dal regolamento di Sanremo 2012, e dal gruppo barese Iohosemprevoglia che, dopo aver avuto la meglio su Celeste Gaia, si è classificato al terzo posto nella classifica generale di SanremoSocial 2012.


11
ottobre

AREA SANREMO: C’E’ ANCHE NORMA SILVESTRI DEL GF11

Norma Silvestri

Chi salirà sul palco dell’Ariston nel 2012? E’ sempre il Festival di Sanremo a scatenare le maggiori curiosità del popolo italiano, ansioso di conoscere volti e nomi di coloro che prenderanno parte alla manifestazione musicale e televisiva per eccellenza del nostro Paese. Ma, stavolta, aspiranti conduttori e presunte vallette cedono temporaneamente la scena agli studenti dei corsi di Area Sanremo.

Nel concorso per debuttare a Sanremo 2012, come rivela il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, ci sono alcuni volti noti del piccolo schermo, tutti ovviamente con il sogno di affermarsi nel mondo della musica. E se non è certo una sorpresa scoprire che nella lista dei 416 studenti ci sono ex concorrenti di Amici e X Factor – Erika Mineo e Simonetta Spiri arrivano, rispettivamente, dalla quinta e settima edizione del talent di Maria De Filippi, mentre Antonio Marino dalla prima edizione del talent Rai – fa un certo effetto trovare una gieffina tutta curve come Norma Silvestri, reduce dalle ultime avventure nella Casa più spiata d’Italia.

Vi immaginate cosa potranno mai pensare (e dire) i “nemici” del genere talent/reality se anche il Grande Fratello dovesse consegnare al Festival di Sanremo una propria “scoperta”? Intanto, però, per Norma e tutti gli altri ci sono le prossime selezioni (dal 24 al 29 ottobre) da superare, per entrare nella lista dei 47 che a fine novembre (dal 25 al 27) verrà ridotta a 10. Da qui la Rai sceglierà chi potrà cantare sul palco dell’Ariston.


20
settembre

FESTIVAL DI SANREMO: CONFERMA PER GIANNI MORANDI. AD OTTOBRE IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE CON IL COMUNE CON L’INCUBO TAGLI

Gianni Morandi

Finalmente è arrivata la conferma: Gianni Morandi è il candidato ufficiale Rai alla prossima edizione del Festival di Sanremo. La comunicazione da parte dei big della tv pubblica è arrivata a margine della riunione che ha fatto incontrare il sindaco di Sanremo, Maurizio Zoccarato, il presidente di Sanremo Promotion, Giorgio Giuffra e gli alti vertici di viale Mazzini. Secondo Sanremo news questi sono stati i protagonisti della fase preliminare d’intesa aspettando la firma della convenzione.

Discussi per adesso solo i dettagli artistici di massima: la direzione ha rivelato il gradimento per un bis del ragazzo bolognese, ottimo selezionatore dei brani della precedente edizione (ricordiamo la sua personale scommessa per le partecipazioni di artisti di calibro quali Roberto Vecchioni e Franco Battiato) e volto di una kermesse sicuramente fortunata.

Le riserve sul Morandi conduttore hanno ceduto il passo e l’idea di puntare su un volto già rodato e ben inserito nel mondo musicale alla fine ha avuto la meglio. Occhi puntati adesso al vertice che si terrà nei primi giorni di ottobre per arrivare a definire il piano economico del progetto 2012. La convenzione con il comune sanremese scade il 31 dicembre 2011 e sarà tempo di ragionare in prospettiva per gli anni a venire.