Antonio Ricci



20
settembre

STRISCIA LA NOTIZIA TORNA IN ONDA E RICCI RIVENDICA IL SUCCESSO DI VELONE CONTRO MISS ITALIA

Striscia la Notizia - Federica Nargi, Ezio Greggio, Enzo Iacchetti e Costanza Caracciolo

Il grande assente sarà lui: Willy. Definita la star di Striscia e adorato dallo staff del tg satirico, il cagnolino di Enzo Iacchetti era un trovatello, ospite di un canile di Varese, e presto diventato la mascotte del programma. Purtroppo è morto quest’estate, dopo otto anni di vita assieme e dopo svariate “passerelle” sul bancone dello show.

Torna invece, per il diciassettesimo anno, la storica coppia formata da Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio che non temono la superstizione e si presentano al pubblico con l’obiettivo di battere quei Soliti Ignoti che l’anno scorso hanno, quasi sempre, ha sconfitto la coppia siciliana formata da Ficarra e Picone.

Sicuro di sè e della loro forza mediatica, Iacchetti dichiara: «Quest’anno quel satanasso di Ricci ha scelto come sottotitolo “La voce dell’improvvidenza”. Sarà un’edizione meno leggiadra, più attenta ai problemi. Insomma si ride, ma ogni tanto si risolve qualche magagna e magari si manda qualcuno in galera. Per la gente “Striscia” senza di noi non è “Striscia”».




15
luglio

DM LIVE24: 15 LUGLIO 2010

Diario delle Televisione Italiana del 15 Luglio 2010

Dal Diario di ieri

  • Non una porta ma un portone

lauretta ha scritto alle 09:09

Ingrid Muccitelli, fidanzata con il direttore della Rai, Mauro Masi, é ricercatissima. Le è stato proposto “L’Italia sul due estate” con Valerio Merola. Ma lei ha declinato ed è rimasta fedele a Michele Guardì con cui lavora da un paio d’anni. Ma a settembre potrebbero farle un’offerta di quelle che non si possono rifiutare…! (Chi)

  • Struscia la notizia

lauretta ha scritto alle 09:56

Striscia la notizia! Che ci facevano attovagliati in un ristorante romano del quartiere Prati ore 14 di ieri, i signori illustrissimi: Chicco Mentana, Antonio Ricci, Luca Telese e Marco Travaglio? Ah, saperlo… (Dagospia)

  • Pensa a Bontà Loro

lauretta ha scritto alle 15:41

Da Uno mattina estate Pierluigi Diaco: “Allora, io lancio un appello in questo momento a Milly Carlucci: mi piacerebbe fare Ballando con le Stelle insieme a Natalia Titova, perchè io adoro Natalia. Sono anche pronto a farmi allungare in Cina, fanno delle operazioni”.


12
maggio

LE NUOVE MOSTRE: LE VELINE CONDUTTRICI SONO MOSTRUOSE.

Eppure parlano. Le abbiamo viste sgambettare sul bancone di Striscia per due anni e mai avremmo immaginato che Costanza Caracciolo e Federica Nargi avrebbero avuto diritto di parola prima ancora che il loro regno finisse. Ha debuttato stasera, eccezionalmente alle ore 21.10 (da domani alle ore 20.25) su La 5, Le nuove mostre, tg di “notizie mostruose” condotto dalle veline in carica.

Il programma nato da un’idea di Antonio Ricci nasce come uno spin off della celebre rubrica di Striscia la notizia ”I nuovi mostri”. A Costanza e Federica, infatti, il compito di presentare la classifica del peggio di quanto andato in onda sul piccolo schermo per scoprire, di giorno in giorno, quale spezzone catodico salirà sul podio. Il loro scopo, però, sarà quello di far parte della classifica con gag tratte da frammenti della loro vita quotidiana; obiettivo che le mostre non riusciranno mai a raggiungere perchè ci saranno sempre mostri più mostruosi di loro. 

Ed in effetti il programma sembra essere letteralmente mostruoso con le veline che si sforzano di fare le comiche ma proprio non ci riescono. Sarà per la loro giovinezza o per la loro inesperienza, ma vederle nei panni di Federica Gruber e Costanza Parodi e imitare Valeria Marini è sembrato peggio di un bagaglino di quart’ordine. Peraltro, oltre alla bombastica sarda, le ragazze imiteranno Francesco Totti e Ilary Blasi, Maurizio Costanzo, Monica Setta e Valeria Marini. Stupisce, allora, la fiducia che il guru Antonio Ricci abbia riposto in loro, o forse, col tempo, a stupirci saremo noi. Chissà.





10
aprile

VELONE: ENZO IACCHETTI PRESENTERA’ LE ATTEMPATE PROTAGONISTE DELL’ACCESS ESTIVO DI CANALE5

Velone, Nina Senicar ed Enzo Iacchetti

Il partner storico di Ezio Greggio nel tg satirico di Canale5, Enzo Iacchetti, sarà il nuovo presentatore della nuova edizione di Velone. Ad anticiparlo è la “nostra” super giurata dei TeleRatti Alessandra Menzani, giornalista di Libero. L’artista di Castelleone, inventato da Maurizio Costanzo, si cimenterà, dunque, in una conduzione “solitaria”, mai realizzata dal comico sul primo canale del Gruppo di Cologno.

Dopo il fortunato show estivo a caccia di Veline, questa volta ri-tocca alle attempate signore over sessanta fare spettacolo. E chissà che i presentatori di Striscia la notizia, dal loro irriverente bancone, invece di presentare le veline, a squarciagola gridino: “Le velone!!!”.

Un’idea che va contro tutti i consueti canoni del piccolo schermo, a partire da quello primario: l’estetica. Se con Veline il telespettatore italiano medio, prima di cenare, si sollazzava sul divano, alla piacevole visione di un corpo perfetto, con Velone bisognerà stare attenti a che le protagoniste non perdano la dentiera o che non inciampino a causa della cataratta galoppante. Ma il successo ancora una volta è  quasi garantito, visti i risultati degli ascolti degli anni passati.


13
agosto

DOPO FIORELLO E STAFFELLI, ANTONIO RICCI CONVOCA A STRISCIA ANCHE FRANCESCO COSSIGA. CHE RIFIUTA MA…

Francesco Cossiga

Dietro il bancone di Striscia la Notizia si è già seduta mezza nostra penisola dei famosi: dalla Lecciso alla Parietti, passando per Flavia Vento e Dj Francesco. L’altra metà, invece, ruota come un satellite intorno al pianeta di Ricci. Perchè il tg satirico di Canale 5 è la meta più ambita e l’approdo più sicuro, in termini di auditel e rispetto di pubblico ed addetti ai lavori, che qualunque presentatore possa sperare di raggiungere nella sua breve o lunga carriera.

In questi ultimi mesi, si sono fatte, a riguardo, tante ipotesi per un possibile cambio della guardia, come d’abitudine per il programma, da sempre e continuamente alla ricerca de “la coppia perfetta”. Si è parlato di Belen e Teo Mammuccari, che, ormai, condividono pure troppo, tra sit-com, preserali e prime time. Si è parlato pure della Hunziker con Bisio, che hanno già condiviso troppo, stante la sbandata della prima per il secondo, avvenuta ai tempi di Zelig ma sbandierata solo a scoppio ritardato, con buona pace dei partners di oggi e di allora. 

Ebbene, mentre questo valzer di toto-conduttori continuava e continua ad andare avanti, il settimanale Chi ci rivela che la stagione appena trascorsa già aveva il suo asso nella manica: Fiorello. Un nome, il suo, che ha vagato a lungo nell’etere, invocato da tutti, ma a bassa voce, quasi per paura di bruciarne la candidatura. Forse, l’unico vero e completo show-man che abbiamo in Italia (danza a parte, seppur un tempo dichiarasse ”volevo fare il ballerino”); di certo, il più richiesto.





27
settembre

PAPERISSIMA AI NASTRI DI PARTENZA. SANDRA E RAIMONDO OSPITI DELLA PRIMA PUNTATA

Paperissima @ Davide Maggio .it

Non c’è due senza tre. E così, per la terza volta, saranno Gerry Scotti e Michelle Hunziker a condurre lo storico programma di Antonio Ricci Paperissima, Errori in TV.

In barba alla scaramanzia, venerdi 17 ottobre, per l’undicesima volta i telespettatori potranno trascorrere serate all’insegna della risata con gaffe provenienti da tutto il mondo, selezionate da uno staff autorale di tutto rispetto. Oltre al deus ex machina, Antonio Ricci, troveremo Lorenzo Beccati, Alessandro Meazza, Carlo Sacchetti (ex Bim Bum Bam), Dimunno & Tamborrino.

Mai come quest’anno, i risultati che solo il re mida del piccolo schermo nostrano riesce a “portare a casa” si rendono necessari per riportare in quota il prime time di Canale 5 che sembra non riuscire proprio a decollare.

Lo studio 11 di Cologno Monzese è quasi pronto. Guest stars della prima puntata Sandra e Raimondo, LA coppia della nostra televisione, che, nonostante la veneranda età, riuscirà senz’altro a strapparci qualche risata.


26
settembre

ZELIG RIAPRE DI LUNEDI E SFIDA LA VENTURA

Zelig Arcimboldi 2008 - Claudio Bisio e Vanessa Incontrada @ Davide Maggio .it

Tanti sono i programmi comici in televisione, pochi quelli veramente di successo che riescono a imporsi al pubblico diventando veri e propri fenomeni di costume. Quest’ultimo è il caso di Zelig. “Di questi tempi c’è poco da ridere, e quel poco è tutto a Zelig”, scrive Piero D’Antoni su il Giorno.

Il celebre programma di Canale 5 sta per ripartire, lunedi 29 settembre ore 21 e 10, con la formula di sempre arricchita tuttavia da qualche novità. La più rilevante è certamente il cambiamento del giorno di messa in onda: Vanessa Incontrada e Claudio Bisio passano dal venerdi al lunedi e dovranno vedersela da una parte con le fiction di Raiuno e dall’altra con  l’Isola dei famosi. Scelta rischiosa, quella fatta dai vertici Mediaset, che hanno fatto di necessità virtù. La serata del venerdi sarà, infatti, occupata da Paperissima e, per dirla con le parole dell’ autore Gino, ”chiunque fa televisione sa che non può fare la guerra ad Antonio Ricci. Quest’anno in autunno è prevista Paperissima e storicamente il giorno di messa in onda di quel programma, che è fra i più anziani e visti di Canale 5, è il venerdì. Non ci siamo messi neanche a discutere, sarebbe stata una battaglia persa e poi questa del lunedì è una bella sfida..”.

Il direttore di rete, Donelli,  dal canto suo, afferma in conferenza stampa che spostando Zelig dal venerdì al lunedì è stata fatta una scelta giusta, da leader. “Lo spettatore ha il diritto e la libertà di scegliere quali programmi vedere. Quando il direttore di Raidue Antonio Marano dice che se nella stessa serata si sovrappongono trasmissioni pensate per lo stesso tipo di pubblico si manca di rispetto all’audience, mi permetto di dissentire e di controprogrammare, come è giusto che faccia una rete attenta al risultato commerciale”

Scopri il cast della nuova edizione e vota il sondaggio dopo il salto:


16
agosto

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…I PROTAGONISTI DE IL TG DELLE VACANZE?

Il TG delle Vacanze @ Davide Maggio .it

Se oggi l’offerta televisiva estiva targata Antonio Ricci, sa offrirci una Cultura Moderna sempre meno avvincente sia nelle trovate che nel ritmo, fino a qualche anno fa il feroce autore televisivo trovava la sua maggior ispirazione proprio in questa stagione dell’anno. Tante sono le trasmissioni che ha portato al successo proprio in estate. Paperissima Sprint, Veline, Velone ma soprattutto un piccolo programma che negli anni 90 ha saputo riscuotere consensi inaspettati, lanciando molti dei comici che oggi imperversano al cinema così come in tv: Il Tg delle Vacanze.

Una sorta di appendice estiva di Striscia La Notizia che strizzava l’occhiolino alla comicità tipica del cabatet e nondimeno agli spogliarelli alla Colpo Grosso.

Un Tg più surreale che satirico, andato in onda tra il 1991 e il 1995, riscuotendo grande successo. Ad inaugurarlo i Trettrè, trio di comici molto in voga in quegli anni, che dalla bislacca e vacanziera scrivania animata da vallette provvidenzialmente svestite, lanciava servizi tra il serio e faceto e collegamenti con i comici arruolati dalla trasmissione.

Non mancavano le previsioni del tempo impreziosite per l’appunto dagli improbabili stacchetti delle vallette (antesignane delle Meteorine di Emilio Fede) che nel tempo hanno acquisito la caratteristica dello strip volontariamente pruriginoso e becero, con tanto di topless, piuttosto tollerato all’epoca nonostante l’ora di messa in onda, chissà perché.

Un mix tutto sommato vincente che ha fatto la fortuna del programma e di molti dei suoi partecipanti.

Vediamo che fine hanno fatto alcuni di loro.

ANGELA CAVAGNA

Angela Cavagna @ Davide Maggio .itLa showgirl genovese ha esordito nel mondo dello spettacolo in qualità di ballerina: si è diplomata infatti presso l’Accademia di Danza Classica Grace Kelly (Montecarlo). Le sue forme generose la costringono però ad abbandonare il sogno della danza. Decide comunque di tentare di entrare nel mondo dello spettacolo e fa il suo esordio nel 1991 grazie alla trasmissione Domani Si Gioca (Rai Tre). Prosegue la carriera partecipando a Trisitors (Italia 1). Non contenta, decide anche di provare a sfondare come cantante: pubblica infatti LP Sex  is Movin.  Il successo discografico e personale ottenuto la conduce direttamente al bancone di Striscia La Notizia prima in qualità di Infermiera Sexy e nella stagione successiva nei panni di Angela La Vendicatrice. Negli anni successivi arrivano per lei il ruolo di inviata per La Vita in Diretta e la partecipazione al corto Chiavi in Mano, al fianco di Martufello.  Debutta a teatro mentre poco tempo dopo partecipa ai programmi Guida al Campionato e Verissimo ma anche ad Uno Mattina e Stupido Hotel. Dopo qualche anno di silenzio torna a far parlare di sé grazie alla partecipazione al reality show La Fattoria, che la vede protagonista assoluta insieme al compagno Orlando Portento e le loro “cammellate”. A questo seguono ospitate tv a non finire. Oggi si occupa del suo ristorante, di recente apertura, e si diletta in qualità di blogger. Ha 39 anni.

[Link Esterno >>> Il blog di Angela Cavagna]

I TRETTRE’

Trettrè @ Davide Maggio .itIl trio composto da Gino Cogliandro, Mirko Setaro ed Edoardo Romano ha fatto il suo debutto nel corso della trasmissione Drive In. Nel 1986 partecipano allo show Un fantastico tragico venerdì, condotto da Paolo Villaggio e Carmen Russo su Rete 4 (la Gialappa’s Band tra gli autori)  e in Che piacere averti qui. Nel 1987 è la volta di Trisitors con Tinì Cansino ed Angela Cavagna. Nel 1989 portano in scena la fiction I-taliani, uno dei primi esperimenti di sit-com nostrana. Nel 1991 affiancati da Marina Morgan e Wendy Windham, conducono lo show Rai Raimondo. Tornano in Mediaset : partecipano a tre edizioni di Buona Domenica e conducono con Eleonora Benfatto Il gioco delle coppie beach. E’ la volta poi dello show Caro bebè con Marisa Laurito su Rai 1 e Retromarsch su TMC.  Al cinema partecipano al film Italian Fast Food tra gli altri. Alla fine degli anni 90 i Trettrè si sciolgono nel tentativo di fare nuove esperienze professionali. Oggi Mirko Setaro  ed Edoardo Romano si dividono tra teatro e fiction televisive mentre Gino Cogliando partecipa al programma Forum e si occupa di televendite.

GIANNI FANTONI

Gianni Fantoni @ Davide Maggio .itHa esordito nel 1990 partecipando al programma Stasera Mi Butto. L’anno dopo partecipa al Maurizio Costanzo Show ed al Tg delle Vacanze. Queste due esperienze lo portano a condurre Striscia La Notizia, in coppia con Claudio Bisio. Da quel momento inanella una serie di partecipazioni eccellenti a trasmissioni di successo come Facciamo Cabaret, La Notte Vola, Scherzi a Parte, Paperissima e Superciro. Arrivano la radio ed il cinema. In particolare nel 2001 vince Il Premio come Miglior Regista per il suo cortometraggio Calciobalilla. E’ anche disegnatore ed alcuni dei suoi lavori vengono pubblicati sul mensile Be pop a lula. Personaggio poliedrico e dotato di un senso artistico completamente fuori dai canoni, è diventato recentemente autore televisivo, occupandosi del programma Ball of Steel. Ha 40 anni.

GABRIELLA LABATE

Gabriella Labate @ Davide Maggio .itCome la Cavagna anche Gabriella Labate nasce come ballerina. Studia con Renato Greco e partecipa ai svariati stage in Italia e all’estero. In televisione debutta con la Compagnia del Bagaglino nel programma Biberon. A questo seguono altre trasmissioni come Cocco e Stasera Mi Butto. In Mediaset partecipa al Tg della Vacanze e a Scherzi a Parte. Al cinema debutta grazie al film SPQR. Si prende un periodo di pausa mirato ad occuparsi della famiglia costruita insieme al marito, il cantautore Raf. Torna a teatro, ancora una volta con il Bagaglino. Questo la porta a fare il suo ritorno in tv prima con Mi consenta ed in un secondo tempo partecipando al programma Coricando. Nel 2005 diventa Direttore Artistico dell’Angels Gate Studio, scuola di arti marziali e danza. Ha preso parte anche al film Il ritorno der Monezza. Ha 42 anni.

ZUZZURRO E GASPARE

Zuzzurro e Gaspare @ Davide Maggio .itLa coppia composta da Nino Formicola (Gaspare) e Andrea Brambilla (Zuzzurro)  è nata nel 1976. Nello stesso anno debuttano al Derby, storico cabaret milanese insieme a Marco Columbro e Barbara Marciano ovvero la Compagnia della Forca. Il contrasto tra i loro personaggi, il commissario ingenuo ma geniale e il suo assistente sveglio, sagace ma ostacolato dai fraintendimenti del suo superiore, ha creato due maschere che attingono tanto dalla Commedia dell’arte quanto dal fumetto.  Per loro molto teatro, in compagnia ad esempio di Rita Pavone e di Teddy Reno e di tanti altri artisti di grande prestigio.  In televisione trovano il grande successo grazie a Drive In. Nel 1986, terminata l’esperienza di Drive In compiono il primo grande passo verso il teatro codificato interpretando la commedia Andy e Norman per la regia di Alessandro Benvenuti, e riscuotendo un successo tale da far giungere in sala dagli Usa lo stesso autore, Neil Simon, per fare di persona i suoi complimenti. In televisione partecipano anche agli show Premiatissima, Emilio, Dido-menica, Il gioco dei 9 secondo Zuzzurro e Gaspare e naturalmente a questo show in qualità di conduttori. Nel 2000 prendono parte al programma di Rai Due Rido ma l’epoca  della tv sembra finita. Si dedicano completamente al teatro, dove continuano a riscuotere ancora oggi successi incredibili e al cinema, in questo caso però da solisti. Attualmente sono entrambi impegnati a teatro in due piece differenti ma in autunno probabilmente riprenderanno a lavorare insieme.

QUALCHE CURIOSITA’:

  • Il Tg delle Vacanze è stato condotto anche da Gigi e Andrea;
  • Tra gli autori del Tg delle Vacanze anche Zuzzurro e Gaspare;
  • All’interno del programma Angela Cavagna curava la rubrica Due Cuori e una Cavagna, nel corso della quale leggeva le lettere dei fans. Da queste missive è stato tratto il libro Sei più bella di una capra, che ha raggiunto le 37.000 copie di tiratura.
  • Tra le vallette del programma anche Maria Grazia Cucinotta e Ana Laura Ribas.