Anteprime DM



16
dicembre

PAOLO BELDI’ PRENDE IL POSTO DI ROBERTO CENCI A “TI LASCIO UNA CANZONE”

 Ti Lascio una Canzone (Paolo Beldì)

Ve l’avevamo detto: Ti lascio una Canzone sarebbe stato orfano di Roberto Cenci, passato a Mediaset per la realizzazione del nuovo baby-show di Gerry Scotti che inizialmente avrebbe dovuto essere Bravo Bravissimo.

E oggi non solo possiamo aggiungere che Roberto Cenci ha firmato un’esclusiva di quattro anni con Mediaset (bel colpo per il Biscione), ma siamo anche in grado di dirvi chi ha preso il posto lasciato vacante dal regista.

Si tratta di Paolo Beldì che, abbandonato da Simona Ventura a Quelli che il Calcio, si è fatto apprezzare nello show di Gianni Morandi, Grazie a Tutti, ed è ora pronto ad occuparsi di Antonella Clerici e tutti i suoi marmocchi in Ti Lascio una Canzone.




15
dicembre

BOOM! CHE SUCCESSIONE SIA: AFFIDATA A PAOLA PEREGO LA CONDUZIONE DE “LO SHOW DEI RECORD”

Paola Perego (Show dei Record, Guinness World Record)

Dev’essere stata una giornata brutta brutta brutta, quella di ieri, per Barbara D’Urso. La conduttrice dei record di Canale5, infatti, non solo sembra essere diventata l’ “obiettivo” preferito di chi, sino a poco tempo fa, tacciava di trash Paola Perego, ma si è ritrovata a dover ”fare i conti” con un Fabrizio Corona in piena, che l’ha accusata e offesa pubblicamente nel corso della puntata di ieri di Pomeriggio Cinque.

La ciliegina sulla torta, però, pare esserci stata in serata: se Maurizio Caverzan, infatti, aveva provveduto, nella mattina di ieri, ad accendere la miccia con un pezzo pubblicato su Il Giornale, noi – quest’oggi – siamo pronti a far “scoppiare la bomba”. Ma facciamo prima un passo indietro: secondo il noto giornalista, Paola Perego – “rivale” ormai storica della Bislacca di Cologno per motivi più che noti – sarebbe in pole  per condurre nientepopodimeno che Lo Show dei Record, programma presentato proprio dalla D’urso nelle due ultime edizioni. Uno smacco bello e buono per la conduttrice napoletana alla quale, però, stando sempre a quanto scritto da Il Giornale, potrebbe essere affidata la conduzione di Grande Fratello 11.

Ebbene. DM può anticiparvi senza “se” e senza “ma” che Paola Perego sarà la conduttrice della nuova edizione nostrana del Guinness World Record; un’edizione che non solo si allungherà (previste 8 puntate a partire dalla fine di marzo) e cambierà, con ogni probabilità, titolo, ma si sposterà dagli studi di Brugherio a quelli della Capitale. 

Non è tutto: chi ha ipotizzato un’edizione numero 11 di Grande Fratello firmata D’Urso,  che potesse – forse – fungere da contraltare per la “mancanza” dello Show dei Record, dovrà presto ricredersi. Risulta, per quanto ci riguarda, infondato il rumor che vedrebbe la conduttrice al timone della prossima edizione di Grande Fratello.

Rimanendo, quindi, nell’ambito di Pomeriggio Cinque, una domanda sorge spontanea: “Barbara porterà ancora Ping Ping & Company nel suo salotto pomeridiano?”.


14
dicembre

ARRIVA ROBERTO CENCI E LA BONGIORNO BATTE IN RITIRATA

Roberto Cenci

Soltanto venerdi vi avevamo parlato del “naufragio” di Bravo Bravissimo, chiedendoci al contempo cosa potesse essere successo tra Mediaset e la Bongiorno Productions che avrebbe dovuto produrre lo show.

Pare che il “pomo della discordia” sia Roberto Cenci. Il regista e direttore artistico del talent rivelazione di Raiuno “Ti Lascio una Canzone“, fortemente voluto in quel di Cologno per seguire la produzione di Bravo Bravissimo, avrebbe infatti piantato in asso l’Ariston di Sanremo per curare il talent show che fu Mike Bongiorno. E quindi, vi chiederete? E quindi la Bongiorno Productions non avrebbe gradito la new entry. Il ruolo della società degli eredi di Mike Bongiorno, con l’arrivo del super-regista, sarebbe stata, infatti, limitata quasi esclusivamente allo scouting dei giovani talenti mentre tutta la direzione artistica sarebbe spettata a Cenci. Poco stimolante  – forse – per la Bongiorno che, per questo, si sarebbe tirata indietro.

Niente Bravo Bravissimo, dunque, ma un nuovo show per baby talenti condotto da Gerry Scotti che, stando a voci di corridoio, sarebbe molto molto simile a Ti Lascio una Canzone.





11
dicembre

SALTA BRAVO BRAVISSIMO, E ARRIVA UN NUOVO SHOW PER BAMBINI. COSA SARA’ MAI SUCCESSO TRA LA BONGIORNO PRODUCTIONS E MEDIASET?

Bravo Bravissimo, Mediaset e Bongiorno Production

Cosa sarà mai successo tra Mediaset e la Bongiorno Productions? Noi, per quanto ci riguarda, ci eravamo limitati a lanciare una proposta per il ritorno di Bravo Bravissimo. Il resto, invece, è storia nota: in quel di Cologno si era deciso di scommettere su una nuova edizione dello show che fu di Mike Bongiorno e che avrebbe visto al timone del programma Gerry Scotti.

E se inizialmente si parlava di un generico show per bambini, a fugare qualunque dubbio ci hanno pensato i crawl mandati in onda dalla stessa Mediaset per pubblicizzare i casting del programma: il chiaro riferimento alla Bongiorno Productions, infatti,  ci ha portato a  contattare la società di produzione per assicurarci, com’è accaduto, che si trattasse di Bravo Bravissimo. Se a questo s’aggiunge il chiaro riferimento al noto baby-show sulla pagina “Vieni in TV” di Mediaset.it e soprattutto la pagina 9 del 1° Canvass 2010 di Publitalia, i conti sono presto fatti.   

La lunga premessa è necessaria per leggere con un pizzico di stupore un’intervista del Direttore di Canale5, Massimo Donelli, rilasciata a La Stampa, lo scorso 3 dicembre, ed un’altra a Gerry Scotti, pubblicata nel numero in edicola di Tv Sorrisi e Canzoni. Di Bravo Bravissimo, infatti, non c’è (più) neache l’ombra e per il prossimo gennaio (c’è addirittura una data, il 9) si torna a parlare di un generico baby-show sul quale, per il momento, non è dato sapere alcunchè, con l’eccezione della direzione artistica, udite udite, di Roberto Cenci, già “patron” dell’ipotetico concorrente “Ti Lascio una Canzone”.

Soppresso, dunque, Bravo Bravissimo a favore di un nuovo baby-show senza la Bongiorno? Pare proprio di si. Contattata da DM, la Bongiorno Productions si è celata dietro un “non sappiamo nulla”. Ancora più “efficace” la risposta di Tiziana Martinengo, a capo della società che avrebbe dovuto produrre lo show insieme alla Bongiorno: “Non vedo, non sento, non parlo“.

Cosa sarà mai successo?


10
dicembre

MATRICOLE & METEORE: ANCORA ORFANO DI UN CONDUTTORE, LO SHOW AVRA’ PASQUALE LARICCHIA NELLE VESTI DI INVIATO

Pasquale Laricchia (Matricole e Meteore)Manca poco all’inizio della nuova edizione di Matricole e Meteore ma lo show di Italia1 è ancora orfano di un conduttore ufficiale. Ma chi già pensa che, per risparmiare, potremmo presto imbatterci in programmi senza conduttore (oltre a quelli senza studio) dovrà ricredersi.

Possiamo anticiparvi, infatti, che è già al lavoro un inviato nuovo di zecca per il programma cult della rete di Luca Tiraboschi che in questi giorni sta registrando le esterne dello show.

Risponde al nome di Pasquale Laricchia, concorrente della terza edizione del Grande Fratello, che tra una partecipazione ad un reality ed un’altra, sembra essersi ritagliato un posticino tutto suo alla ricerca di Matricole e Meteore per Italia1.





4
dicembre

BOOM! SCOPPIA LA COPPIA: KATIA, SENZA VALERIA, AL TIMONE DEL NUOVO PROGRAMMA DEL MATTINO DI SKY. “SCIPPATO” ANCHE IL VALLETTO A BARBARA D’URSO

Katia, senza Valeria, al timone del Mattino di Sky

Le avete viste sempre insieme ma stavolta non sarà così: Katia Follesa del celebre duo comico ”Katia & Valeria” sarà il nuovo volto del mattino di Sky: dal prossimo gennaio, infatti, partirà sul gruppo di Murdoch la risposta alla tv del mattino di Rai e Mediaset con una divertente parodia di “Verissimo” e “Mattino Cinque” che andrà in onda tutti i giorni dal lunedi al venerdi alle 10.00 su Comedy Central (canale 117), la rete della piattaforma dedicata alla comicità.

Lo show di Comedy Central, il cui titolo è ancora top secret, rispetterà fedelmente i programmi del Biscione con tanto di studio rosa, sedute bianche e musica soffusa ma chiaramente ospiti, rubriche e perfino le televendite saranno al centro di divertenti sketch che strapperanno più di un sorriso al pubblico a casa.

E non finisce qui. Per rendere più realistico il tutto, Katia avrà al suo fianco l’autentico valletto di Barbara D’Urso a”Domenica Cinque“! Il modello brasiliano Bruno Cabrerizo debutta così nell’inedita veste di co-conduttore e si dividerà tra Barbara nel dì di festa e Katia durante la settimana.

I fan della coppia, però, possono dormire sonni tranquilli: Katia non sarà affiancata dalla storica collega Valeria, ma le protagoniste delle esilaranti parodie di “Uomini e Donne” e “Miss Italia” saranno comunque insieme sul palco del Teatro Arcimboldi per la nuova edizione di Zelig.


2
dicembre

ITALIA’S GOT TALENT, GLI SPETTATORI DELLO SPECIALE: “SHOW ESALTANTE”

Italia's Got Talent

Con l’ingresso trionfale della triade di giudici, si è aperta la prima – e per il momento ultima - puntata di Italia’s Got Talent, show voluto da Maria De Filippi per la rete ammiraglia del Biscione, le cui registrazioni sono iniziate ieri (e proseguiranno oggi) presso l’Auditorium del Massimo a Roma.

come vi avevamo anticipato, Maria De Filippi insieme a Gerry Scotti e Rudy Zerbi ha vestito gli inusuali panni di arbitro per un programma che, stando alle prime impressioni, potrebbe avere vita lunga su Canale5. Panni inusuali, dicevamo. Se, infatti, per Rudy Zerbi è diventata ormai un’abitudine passare al vaglio i nuovi talenti del piccolo schermo, e Gerry ha avuto modo di “farsi le ossa” con la Corrida, le “mansioni arbitrali” sono – anzi, erano – catodicamente inesplorate per la padrona di casa di Amici.

Ma è stata proprio la De Filippi a presentarsi al pubblico in maniera diversa da quella in cui siamo abituati a vederla. Abbandonata, infatti, la cerimonialità e l’istituzionalità che la contraddistingue, Bloody Mary si è offerta in pasto al pubblico come se stesse commentando le performance dei protagonisti comodamente seduta sul divano di casa. Quattro chiacchiere tra amici, insomma, nelle quali una divertita e divertente De Filippi ha avuto modo di scherzare con gli altri giudici coinvolgendo anche il pubblico presente in sala chiedendo più volte consigli prima di emettere il verdetto. Al contrario, a Rudy Zerbi è toccato il ruolo del “fustigatore“, mentre lo zio Gerry ha mantenuto l’ironica professionalità diventata suo marchio di fabbrica.


26
novembre

BOOM! LA COSA SI FA SERIA: SI STA DECIDENDO ADESSO IL FUTURO DI MAURO AL GRANDE FRATELLO

Mauro Marin (Grande Fratello 10)

A quanto pare la cosa è più seria di quanto si pensasse. Dicono che sarebbe in corso una riunione per decidere sulla permanenza di Mauro all’interno della casa del Grande Fratello 10. L’orientamento prevalente lo vorrebbe FUORI!

E tu, vuoi che Mauro:

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

In attesa delle decisioni, ecco la prima parte di quanto accaduto così come mostrata da Pomeriggio Cinque.