Anteprime DM



6
settembre

BOOM! LA7 ALLA RICERCA DI UN PRESERALE NUOVO DI ZECCA PER TRAINARE IL TG DI MENTANA

La7, logo

L’appetito vien mangiando. E a La7 sembra abbiano molta fame, complice una straordinaria impennata di ascolti dovuta all’arrivo di Enrico Mentana e al suo rinnovato telegiornale del settimo canale generalista della televisione italiana.

Ci giunge notizia, infatti, di una fitta ricerca da parte dell’emittente del gruppo Telecom Italia volta all’individuazione di un nuovo, fiammante preserale che da un lato possa arricchire l’offerta di La7 in uno degli slot pubblicitariamente più redditizi (e, per il momento, contenutisticamente poco allettante), e dall’altro fare da traino al neo-ritrutturato telegiornale.

L’emittente avrebbe difatti chiesto a tutte le principali case di produzione nostrane di proporre dei format idonei alla fascia oraria di cui parliamo. E per la verità c’è anche chi abbia consigliato all’AD Stella & co di non lasciarsi scappare una ghiotta opportunità: riportare al preserale un conduttore che ha segnato la storia recente ma attualmente impegnato su altri lidi (rectius, in altri slot).




6
settembre

BOOM! CLAUDIO LIPPI A LA PROVA DEL CUOCO

Claudio Lippi

Aspettavate il suo ritorno nel nuovo access domenicale di Rai1? Avrete la possibilità di vederlo ancora prima. Per Claudio Lippi, infatti, c’è un nuovo, imminente impegno televisivo.

L’emittente è sempre l’ammiraglia del gruppo di Viale Mazzini, la fascia oraria è il daytime, il giorno di messa in onda il sabato. Avete indovinato? Ancora no?!? Ve lo sveliamo noi in anteprima.

Il conduttore milanese sarà il giudice unico della sfida culinaria del sabato de La Prova del Cuoco, quella in cui a sfidarsi saranno due cuochi/concorrenti legati da un rapporto di parentela. La prima puntata è stata già registrata e la messa in onda è in programma per sabato 18. La premiere dello show di Antonella Clerici, invece, è fissata per lunedi 13 settembre.


3
settembre

BOOM! L’ISOLA DEI FAMOSI CI SARA’. LO ANNUNCIA GIORGIO GORI A DAVIDEMAGGIO.IT

Giorgio Gori, amministratore delegato Magnolia

Il principale rebus della prossima stagione è stato risolto. L’Isola dei famosi, reality principe della tv di Stato, andrà regolarmente in onda nella primavera 2011. La stessa conduttrice, in una recente intervista a Panorama, non era in grado di fornire certezze, ma ora l’ufficialità è data dai microfoni di DM, che per primo avevo svelato i tentennamenti della rete per una nuova edizione dello show. Ad annunciarne la partenza è il patron di Magnolia, Giorgio Gori, produttore dello show intervistato dal nostro Luca Alberici.

Come ogni anno, allora, può partire il toto cast, preludio di ogni nuova edizione del reality. Sempre che non venga giudicato più interessante il toto-conduttore.





2
settembre

BOOM! LA “POLPA” GEGIA NEL CAST DE I FATTI VOSTRI

Riceviamo e pubblichiamo da Maurizio Scandurra, ufficio stampa di Valerio Merola:
“Che il programma di Valerio Merola sia stato chiuso per criticità legate agli ascolti, E’ COMPLETAMENTE FALSO! Qui di seguito l’unica reale motivazione ufficiale riportata dalla Rai nel comunicato stampa diffuso ai media: TV: RAI2 SU INTERRUZIONE PROGRAMMA ‘LA GIOSTRA SUL 2′ = Roma, 26 ago. (Adnkronos) – Domani, venerdi’ 27 agosto, andra’ in onda l’ultima puntata del programma di Rai 2 condotto da Valerio Merola ‘La giostra sul 2′. Gli impegni derivati dalla convenzione con la Regione Calabria saranno oggetto di nuove iniziative, al momento allo studio. Rai2 ringrazia Valerio Merola e la redazione per l’impegno profuso nella realizzazione del programma. Come chiunque può notare, nessun riferimento ai bassi ascolti, bensì i pubblici ringraziamenti al conduttore e al suo staff da parte della Rete!

Gegia

Era tornata sugli schermi della tv di Stato lasciando sbigottiti i più. Non ancora pronta – forse - a tornare in carne ed ossa davanti al video, ha(nno) pensato di affidarle il doppiaggio della polpa Miranda all’interno de La Giostra sul 2.

Ma se Valerio Merola ha usato il megafono per pubblicizzare il suo ritorno in video, coronato da una chiusura anticipata per scarsi ascolti, Gegia è rimasta al suo posto e, stando a quanto riferiscono i bene informati,  la partecipazione allo show di Rai2 è stato soltanto un apripista per un ritorno sul piccolo schermo di Francesca Carmela Antonaci.

Siamo in grado di anticiparvi che la comica leccese è stata arruolata all’interno de I Fatti Vostri di Michele Guardì dove avrà un proprio spazio comico, simile a quello che fu di Sergio Friscia nelle edizioni passate.


27
agosto

ESCLUSIVO DM: IL POMERIGGIO SUL 2 SI FA IN TRE? INFANTE, BALIVO E BIANCHETTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

Pomeriggio sul 2, Milo Infante Lorena Bianchetti (dx) e Caterina Balivo

UPDATE – Anticipato e per il momento ancora confermato. Pare che sia cosa fatta la tripartizione del Pomeriggio sul 2 della seconda rete della TV di Stato. Ma c’è un però: alla Bianchetti pare non vadano bene i 20 minuti a lei affidati (condurrà da Roma il suo segmento) e ne vorrebbe circa il doppio. Confermata, invece, la co-conduzione milanese di Milo Infante e Caterina Balivo che dal suo blog dà già appuntamento alle 14 di lunedi 13 settembre su Rai2.

6/8/2010 – Sembrava che tutto fosse deciso. Il contenitore pomeridiano della seconda rete della Rai, oltre ad un confermatissimo Milo Infante, avrebbe visto, per l’ennesima volta, l’avvicendarsi di un nuovo volto femminile pronto a dividere, dal prossimo settembre, la scena con il giornalista (ora dirigente) della TV di Stato.

Ma il condizionale usato non è assolutamente casuale. Due giorni fa il “fattaccio”: dal settimo piano di Viale Mazzini sembra sia arrivato un ordine preciso destinato a cambiare – e non di poco – le carte in tavole. Se Pomeriggio sul 2, infatti, avrebbe visto per la prima volta da sette anni a questa parte l’arrivo di una produzione esterna (capitanata da Simona Ercolani, pronta ad “accompagnare” Milo Infante e Caterina Balivo per tutta la stagione) pare che tutto il lavoro fatto debba essere archiviato. Sarebbe stato deciso, infatti, di far passare il programma sotto l’egida di un altro dirigente Rai al posto di colui che si stava già occupando dello show.





25
agosto

A CASA DI PAOLA: ECCO LA FESTA ITALIANA DELLA PEREGO SU RAI1

Paola Perego

Cambiare tutto, affinchè nulla cambi. Sembra questo il leit motiv di A Casa di Paola, il nuovo programma di Paola Perego, fresca di trasloco sulla rete ammiraglia di Viale Mazzini.

Studio rivoluzionato (il programma si registrerà negli studi DEAR e non più in via Teulada), scenografia nuova di zecca e nuova padrona di casa, ma i contenuti del programma rimarranno sostanzialmente gli stessi della defunta Festa Italiana con le storie della gente comune a tener banco ogni giorno, dalle 15 alle 16.15 circa su Rai1. Immancabile anche l’angolo musicale per intervallare gli ospiti del pomeriggio di Paola Perego. Confermato anche il capo progetto del programma Giorgio Gambino.

Una novità interessante però c’è: all’interno dello show ci sarà (non si sa se con frequenza giornaliera) uno spazio amarcord in cui ospitare i protagonisti della vecchia guardia della tv che fu. Uno spazio simile al nostro “Che fine hanno fatto” in cui scoprire dove sono andate a finire le vecchie glorie dello spettacolo italiano.


10
agosto

LEI (CANALE 125 DI SKY): SFIDA A COLPI DI REALITY CON LA 5. IN ANTEPRIMA I TITOLI CHE VEDREMO

Chef Academy in programmazione su Lei

Alberto Rossini direttore editoriale Digicast l’aveva detto, “a Lei non rimangono che i telefilm scartati dalle altre reti, meglio allora abbandonarli e puntare sul factual decisamente meno costoso”.  Così, dopo lo sperimentale Scandalo al Sole con Platinette e Melissa Satta, ecco spuntare nuove produzioni che vanno ad assecondare il recente restlying del canale 125 di Sky.

Sparito 30 Rock, piccolo gioiellino della fiction a stelle e strisce passato a Skyuno (per raccontare “emozioni e le storie di donne moderne, consapevoli, capaci di mettersi in gioco e di affrontare quotidianamente situazioni complesse”), troveremo tanti ma tanti reality.  Cuochi, stilisti, donne incinte, persino designer di interni e teppistelle: come vi riveliamo in anteprima, ce ne sarà per tutti i gusti. Una scelta di contenuti che,  secondo i proclami, vuole avvicinarsi al target della rete, le donne, ma che, a ben guardare,  fa di necessità virtù considerate le limitate risorse economiche sulle quali la rete può contare.

Le produzioni in palinsesto sembrano inasprire la concorrenza trasversale con La 5, che da settembre sarà ancora più attiva su questo fronte, ma soprattutto vanno ad abbassare il target socio culturale del pubblico della rete. Vi è comunque da aggiungere che, accanto ai reality, non mancheranno programmi di giornalisti Rcs come Maria Latella, Giusi Ferrè, Umberto Brindani e Daniele Protti, o programmi “seri” come L’altra metà del Crimine. Condotto da Luciano Garofano, ex comandante dei R.i.s. di Parma, e Andrea Vogt, giornalista americana residente in Italia,  lo show ricostruirà i delitti della storia recente che hanno come protagonista (vittima o carnefice) una donna. Insomma reality e approfondimento su Lei; tutto purchè costi poco.

Di seguito ecco in anteprima un elenco dei reality di Lei:


10
agosto

LA FASCINO DI MARIA DE FILIPPI TRASLOCA AGLI STUDI ELIOS

Maria De Filippi

C’era addirittura chi pensava a questioni scaramantiche. Ma il motivo per cui Maria De Filippi non ha ancora spostato il proprio “quartier generale” da Cinecittà agli Studi Elios è presto detto. Complici un sequestro della tensostruttura per il serale di Amici (poi dissequestrata, clicca qui maggiori info) ed alcuni problemi tecnici, gli studi nuovi di zecca di Amici, C’è Posta per Te e Uomini e Donne attendevano impazienti la padrona di casa.

Ma l’attesa è finita: come DM anticipa sul numero di TV Sorrisi e Canzoni in edicola, a Natale la Fascino di Maria De Filippi trasferirà baracca e burattini dal complesso cinematografico di Via Tuscolana nella roccaforte romana di Mediaset presso gli Studi Elios di Via Tiburtina, sempre nella Capitale.

Gli scettici si chiederanno come mai il trasloco non coincida con l’inizio della stagione televisiva. Le ragioni, in questo caso, sono prettamente televisive. Com’è noto, infatti, la stakanovista De Filippi lavora senza sosta, anche d’estate. E proprio nelle scorse settimane ha avuto modo di registrare a Cinecittà alcuni spezzoni della prossima edizione di C’è Posta per Te, in onda da settembre. Terminate a novembre le fatiche del sabato sera di Canale5, i programmi “mariani” potranno andare in onda dalla nuova sede.