Alessandro Mahmoud



11
febbraio

SANREMO 2016, TESTI CANZONI: MAHMOOD – DIMENTICA

Mahmood

Su quella “u” trasformata in “o” si traccia il confine fra il ragazzo Alessandro Mahmoud e l’artista Mahmood, concorrente del Festival di Sanremo 2016 nella categoria delle nuove proposte. Il giovane cantante, milanese classe 1992, è uno dei due artisti selezionati attraverso il percorso di Area Sanremo, l’altra è Miele. Un passato a X Factor, nei cori e da barista accompagnano la giovane promessa in gara con Dimentica.




2
novembre

X FACTOR 6: FUORI ALESSANDRO MAHMOUD E LA VENTURA GRIDA AL COMPLOTTO

X Factor 6 - Alessandro

Con la speranza che Freddy Krueger ci protegga dalla modalità Halloween di Luca Tommassini, procediamo alla visione della puntata n. 3 del live di X Factor 6. Aprono la puntata gli Scissor Sisters. Ci preserviamo il diritto di ballare in seguito, perché dopo aver visto i daily sappiamo che sarà una puntata molto lunga.  Morgan, Arisa, Elio e Simona Ventura fanno progetti sui talenti nemmeno fossero ingegneri di Extreme Makeover Home Edition e i ragazzi vivono profonde crisi interiori che a loro fanno sentire molto artisti e a noi molto annoiati.

La terza puntata si intitola “Let’s Band”. Perché le band hanno fatto la storia della musica e della cultura. Nel filmato che le omaggia, nessun riferimento agli Aram Quartet. Prima cantante ad esibirsi è Chiara, che si presenta al pubblico con look glamour e molto più stiloso rispetto alle scorse puntate. Per la terza volta ipnotizza giudici e pubblico. Le sue possibilità di vittoria sono concrete, sempre che il tema del suo inedito non sarà la voglia matta e disperata di baciare il vicino di casa, che, però, purtroppo, è gay.

E’ il turno di Daniele con Tutti i miei sbagli dei Subsonica. Ha ragione Morgan. Il giovane rockettaro di X Factor 6 non interpreta il testo e alle parole del ritornello “affogando per respirare” sembra abbia fatto il tuffo a bomba nella piscina comunale e gli sia entrata l’acqua nel naso. Ecco sul palco, i Freres Chaos. Cantano Little Talks dei Of Monsters and Men, brano che dovrebbe mostrare la loro parte più allegra. Mentre cantano infatti giocano sul palco con dei grandi palloni, in preda a una “botta di vita” imbarazzante. Avete presente il “mammoccetto” sul triciclo in Shining? Ecco. Nice interpreta Eternità dei Camaleonti. In pendant con il brano, la ragazza ha fatto durare un’eternità le lamentele per l’assegnazione. Alla fine a lei è rimasta la lacerazione artistica, che le ha dato lo stimolo per interpretare meglio il brano. A noi solo la lacerazione.


28
ottobre

X FACTOR 6: ALESSANDRO MAHMOUD

Alessandro Mahmoud (X Factor 6)

I CONCORRENTI DI X FACTOR 6:
ALESSANDRO MAHMOUD

Nome: Alessandro Mahmoud

Altezza: 1.82

Peso: 68

Occhi: marroni

Capelli: neri

Animali domestici: mi piacerebbe un koala

Segno zodiacale: vergine

CURIOSITÀ

Qual è il tuo rapporto con lo sport?
Rapporto quotidiano: vado due o tre volte a settimana in palestra (quando mi ricordo).

Cosa fai nel tempo libero?
Canto una canzone, do una mano al bar dove lavora mia madre, esco con gli amici e quando torno a casa canto un’altra canzone.

Segui la moda o non te ne frega niente?
Moda sì… Ma l’originalità prima di tutto.

Cosa ti diverte?
Fare felice la mia nipotina Erica.

Cosa non sopporti?
La fretta.

Sogni nel cassetto?
Banalizzo: il cantante (ma è la verità).





26
ottobre

X FACTOR 6: DENTRO ALESSANDRO MAHMOUD, FUORI GLI AKMÉ

X Factor 6, Alessandro Mahmoud vince il ripescaggio

Uno entra, l’altro esce. Nel secondo live show di X Factor 6, il talent targato SkyUno e condotto da Alessandro Cattelan, abbiamo assistito all’ingresso di un nuovo talento, ripescato tra gli esclusi degli Home Visit, e all’eliminazione di un altro concorrente, dopo l’addio di Nicola Aliotta nella puntata d’esordio. Due verdetti figli del televoto, ma entrambi con lo zampino (decisivo nel secondo) dei quattro giurati.

Ripescato Alessandro Mahmoud – Scelti da ciascun giurato tra i tre che non ce l’hanno fatta a conquistare fin da subito il palco di X Factor, Alessandro della squadra di Simona Ventura, Gaya di Elio, Michele di Morgan e gli Up3Side di Arisa si giocano in 600 secondi l’ingresso ufficiale in gara. Momento rapido e “indolore”, così come le quattro performance. Non c’è il tempo per discutere, né per “tribolare” dall’attesa. Busta e verdetto arrivano immediati: si contendono il pass i due ragazzi giovani, e a spuntarla è il “sottouomo” della Ventura. Esulta Andrea Scrosati di Sky su Twitter: “#xf6 in 600 secondi 212.000 voti per il ripescaggio… Straordinario”. A fine puntata saranno in totale oltre 750.000, addirittura più della finale della passata edizione.

Eliminati gli Akmé – Gara divisa in due manche. Nella prima spicca soprattutto Daniele in versione Muse, mentre la voglia di sentir cantare gli Akmé viene meno nella loro opaca performance in “Voglio verderti danzare” di Franco Battiato, ultima al televoto. Senza infamia e senza lode passano anche Nice, Romina, le Donatella e Ics. Nella seconda manche, invece, si salva clamorosamente Yendry a svantaggio dei Frères Chaos, i meno votati grazie a (o nonostante?) “Crystalized” degli XX. Sugli scudi Chiara, bene Davide, poco convincente la Jovanotti-Cixi. Per Arisa, dunque, una sconfitta forse inattesa: due suoi gruppi a rischio eliminazione. Il verdetto dei quattro giurati è netto e nessuno salva gli Akmé, a favore della stranezza considerata originalità dei Frères Chaos.