Alessandro Livi



14
giugno

ALESSANDRO LIVI VINCE LA REVUELTA DEL GRAN HERMANO 12+1

Alessandro Livi - GH12+1

E alla fine vittoria fu. Al secondo tentativo il concorrente italo-spagnolo Alessandro Livi, conosciuto in Italia per aver avuto un liaison con Cassandra de Rosa di “Amici”, vince lo spin-off del “Gran Hermano 12+1” “Gran Hermano 12+1: La Revuelta“, reality nel quale i concorrenti dovevano cercare di mettere una pietra sopra i vari litigi e discussioni che avevano avuto nel reality precedente.

Il concorrente milanese, ma di madre galiziana, è arrivato primo con 7 voti ricevuti dai suoi ex concorrenti (nello spin-off erano gli stessi concorrenti a decidere chi eliminare e non c’era spazio per il televoto), battendo Ochoa che è arrivata seconda con 4 voti e David terzo con 2 voti. Stando alla presentatrice, Mercedes Milà, giustizia è stata fatta (Alessandro Livi è arrivato solo quarto nella finale del Gran Hermano), perchè rappresenta il prototipo del concorrente ideale: non ha mai litigato con nessuno ed è stato sempre amico di tutti.

Sempre secondo la conduttrice, la mancata vittoria di Alessandro al Gran Hermano è da imputare alla sua “+1″ (quest’anno i finalisti potevano portarsi un ex-concorrente in finale come supporter) Marta che, invece di sostenere l’ex calciatore, ha preferito dare il proprio supporto al concorrente che, poi, ha vinto l’edizione: il ballerino Pepe Flores.




20
gennaio

GRAN HERMANO 12+1: C’E’ ALESSANDRO LIVI, CALCIATORE MILANESE, EX DI CASSANDRA DE ROSA

Alessandro, concorrente Gran Hermano 12+1

Occhi puntati sulla parte d’Italia presente nel Gran Hermano 12+1, il Grande Fratello spagnolo, partito ieri su Telecinco con svariate novità (per conoscerle clicca qui) e subito premiato dal pubblico (24.5% di share per la premiere contro il 22.8% dello scorso anno). Nel cast c’è Alessandro Livi, calciatore italo-spagnolo. Nel suo curriculum la crescita nel vivaio dell’Inter e il successivo passaggio al Milan: carriera compromessa, però, da un infortunio.

Al suo attivo una storia, finita nella primavera del 2011, con Cassandra De Rosa, ex concorrente di Amici e tra i finalisti di Sanremo Social. Calcisticamente parlando non è sicuramente un cannoniere: nel suo palmares di ala destra poche marcature, anche negli anni in cui ha giocato con più frequenza. Da sempre in C2 con squadre lombarde, recentemente tra le fila del Rovigo Calcio ma con poche presenze e nessun goal.

La produzione spagnola sembra scommettere parecchio sul suo profilo. Chissà cosa nasconde dietro quell’ aria da bravo ragazzo. Basti vedere l’enfasi con cui la ’serpentita’ Mercedes Milà ha annunciato questa apertura all’estero del loro reality. Italiani finora a passare i Pirenei per entrare nell’acquario del Gf erano stati solo i gruppetti del progetto di crossing, a dire il vero non riuscitissimo (se vi ricordate bene mandammo Scattarella e Carmela come ambasciatori!). Mai personaggi residenti nello Stivale.


20
gennaio

GRAN HERMANO 12 + 1 (AH, LA SCARAMANZIA!) AL VIA: UN CONCORRENTE PUO’ COMPRARE L’INGRESSO IN CASA SU EBAY. LA DIRETTA 24H DIVENTA GRATUITA

Gran Hermano 12 + 1, la casa

Sono passati dieci mesi  dalla proclamazione di Laura Campos vincitrice del Gran Hermano 12. Adesso, a distanza di mesi, é incominciata la nuova edizione del “Gran Hermano 12+1“. Non 13 perché la “Serpentita” Mercedes Milá é scaramantica e da noi in Spagna il 13 porta sfiga.

Numerose le novitá e, in generale, un ritorno alla genuinitá che ha caratterizzato le prime edizioni. Innanzitutto un ritorno al passato: il programma durerá 100 giorni risultando piú scorrevole rispetto alle ultime edizioni “monster” di sei mesi. La seconda novitá riguarda, invece, la scelta dei concorrenti: i 13 inquilini (ai quali, ogni settimana, se ne aggiungerà uno nuovo) sono delle persone normali; si va dal prete biker alla disoccupata con un handicap alla mano sinistra passando per il poliziotto che non percepisce lo stipendio da alcuni mesi fino alla contadina che ama raccogliere arance e “mondarini” (lei chiama “mondarinas” i “mandarinas”) che giá é trendic topic su twitter. Accantonata, per adesso, l’idea di dar spazio a mister muscoli e bambole gonfiabili che avevano come obiettivo quasi esclusivo quello di accaparrarsi la copertina di “Interviu” (noto settimanale spagnolo, dove ogni settimana appare una ragazza in copertina come mamma l’ha fatta).

In piú, tra i concorrenti, c’é anche un rappresentante del Belpaese: lui si chiama Alessandro ha 29 anni e arriva da Milano (pur essendo nato a Barcellona, da mamma galiziana, del nord della Spagna); ha giocato a calcio per dieci anni nella primavera dell’Inter e poi nel Milan passando per diverse squadre ma non andando mai oltre la serie C, sino all’abbandono del calcio professionale in seguito ad una lesione. E’ destinato a diventare il playboy della casa: nel video di presentazione si vede nudo sotto la doccia e c’è già chi scommette sul ‘tradizionale’ bacio sulla bocca della conduttrice Mercedes Milá.