4 marzo



20
dicembre

2013 IN TV – UN ANNO DI (POCHI) SUCCESSI

Tale e Quale Show

Che 2013 è stato in tv? A pochi giorni dal nuovo anno, DavideMaggio.it ripercorre la prima serata televisiva che ha segnato in positivo questi dodici mesi. Il piccolo schermo continua ad essere il mezzo di comunicazione più forte ma i grandi numeri sono davvero un lontano ricordo. Le miniserie dagli 8-9 milioni di spettatori e gli show dal 30% di share sono risultati di una tv ormai lontana. Troppo. Qualcuno, però, che nel 2013 si è meritato la citazione in “Un Anno di Successi” c’è. Pochi ma, come si dice, buoni.

Intrattenimento 2013 – Un Anno di Successi: Tale e Quale incalza IGT, si rivede Amici

Dal 12 gennaio su Canale 5 si è consumata la grande cavalcata di Italia’s Got Talent 4, capace di conquistare in media 7.197.000 spettatori, che valgono al sabato sera del Biscione uno share del 30.45%. Dal 6 aprile, invece, è toccato al serale di Amici 12 (media 5.209.000 – 24.19%), tornato, complice la non irresistibile concorrenza, ai livelli di qualche annata fa. Rai 1, dal canto suo, ha risposto con il 63° Festival di Sanremo (media 11.936.000 – 47.26%) e lo speciale 4 Marzo dedicato a Lucio Dalla, che ha incollato in tv 6.870.000 spettatori, pari al 30.18% di share.

Durante l’estate (3 giugno), sempre su Rai 1, si registra il successo dei Wind Music Awards, che in valori assoluti ha toccato i 6.339.000, con il 25.33 in termini percentuali. Per ritrovare un analogo risultato occorre arrivare già a fine anno, con Tale e Quale Show 3 che, in onda sulla rete ammiraglia della Rai, ha conquistato in media ben 6.047.000 spettatori e uno share del 25.79%, “rubando” la scena a Italia’s Got Talent 5 (media 5.608.000 – 27.26%). Da segnalare il Gianni Morandi Live in Arena a Verona e in diretta su Canale 5 il 7 e 8 ottobre (media 5.873.000 – 23.86%).




4
marzo

4 MARZO: STASERA SU RAI1 IL CONCERTO IN RICORDO DI LUCIO DALLA

Lucio Dalla

Proprio in occasione di quello che sarebbe stato il suo settantesimo compleanno, lo squadrone Rai decide di omaggiare la forza espressiva e il talento autorale di Lucio Dalla con un concerto evento in diretta da piazza Maggiore a Bologna dal titolo “4 marzo” e condotto da Gianni Morandi. “Sarò pronto per duettare, cantare, dire due parole riempiendo i buchi, ma non condurrò la serata” precisa l’eterno ragazzo in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, ricordando la complicità e l’amicizia che lo legava al cantante di “Piazza Grande”.

Molti gli artisti che questa sera prenderanno parte al mega-show organizzato da Ballandi Entertainment per ricordare colui che settant’anni fa, nel ‘43 per l’esattezza, faceva la sua comparsa sul mondo e che, un anno fa, lo salutava. In piazza Samuele Bersani, Mario Biondi, Andrea Bocelli (che eseguirà Caruso), Luca Carboni, Pierdavide Carone, Pino Daniele, Gigi D’Alessio, Stefano Di Battista, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni e ancora Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano e Emanuele Spedicato dei Negramaro con Paolo Fresu, Ron, Paolo Rossi, Stadio, Ornella Vanoni e Chiara GaliazzoRenato Zero, Zucchero. Per la prima volta insieme, anche Il Cile, Antonio Maggio, Paolo Simoni. Nel corso della serata salirà sul palco Marco Alemanno che leggerà testi di Lucio Dalla e Roberto Roversi.

Una grande festa, una grande rimpatriata per ricordare un piccolo grande uomo che ha dato e continua a dare tanto con un ricordo vivido e palpitante della sua musica e del suo carisma nella mente e nel cuore di molti. La serata dovrebbe aprirsi con un filmato sulla presentazione di Dalla da parte di Mike Bongiorno in occasione della sua partecipazione al Festival di Sanremo del ‘72 per poi proseguire con la forza evocatrice e coinvolgente dei suoi memorabili pezzi musicali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,