True Detective


30
marzo

Serie tv news: Il Trono di Spade 7, True Detective, Lucifer, Feud, The Knick, Bones e Grey’s Anatomy

SARAH PAULSON

Sarah Paulson interpreterà Lady D?

Il piccolo schermo è sempre più concentrato sulla stagione 2017-18, come mostrano l’ondata di rinnovi in casa CBS, la lenta ripartenza di True Detective e la rinnovata linea editoriale del prime time di Cinemax, che ha scelto di dire addio a The Knick. Un ruolo regale sarebbe poi in arrivo per Sarah Paulson, mentre David Boreanaz ha già trovato lavoro dopo la chiusura di Bones. Come del resto Matthew Morrison, che da Glee si sposta ora sul set di Grey’s Anatomy. Per Lucifer, intanto, si prospetta un cambio di programma…




23
dicembre

SERIE TV NEWS: TWIN PEAKS, TRUE DETECTIVE, SHERLOCK, SHAMELESS E THE GOOD FIGHT

Miguel Angel Silvestre

Si fa più frizzante il clima del mondo seriale, che sembrava essersi assopito per qualche settimana. Molti sono infatti i rumor diffusi in questi giorni, tra cui le indiscrezioni sulle amatissime Sherlock e True Detective, il cui futuro è ancora incerto. Sicuri sono invece la partecipazione del protagonista di Velvet, Miguel Ángel Silvestre, a Narcos e l’approdo di Julia Roberts al piccolo schermo, mentre si attendono il ritorno di Twin Peaks e il debutto dello spin-off di The Good Wife. Non ci sono infine dubbi sulla sorte di Shameless, confermata per un’altra stagione, non senza qualche complicazione.


3
gennaio

3 NOVITA’ SERIALI DEL 2014 DA “PORTARE” NEL NUOVO ANNO

True Detective

Nonostante il 2015 sia iniziato soltanto da poche ore, sono tanti gli appassionati di serie tv già scalpitanti in attesa di rivedere i personaggi che, nel corso del 2014, li hanno letteralmente tenuti incollati agli schermi di tv, tablet e pc: eroi e antieroi che giorno dopo giorno hanno conquistato il pubblico, gettandolo dentro storie e ambientazioni pazzesche, realtà parallele capaci di mettere in luce aspetti più o meno verosimili, più o meno grotteschi e inquietanti della natura umana.

Se non sono mancate le grandi conferme, da House of Cards a Homeland, a The Walking Dead, l’anno appena conclusosi è stato anche segnato da novità molto interessanti che di sicuro sono destinate nel futuro prossimo a conquistare sempre più il pubblico e anche il mondo degli “addetti ai lavori”, alla costante ricerca di nuove ispirazioni e di chiavi narrative per stupire e coinvolgere senza cadere nel banale o nel già visto. Facendo un’operazione di sintesi, nell’ampio panorama di serie tv del 2014 è possibile simbolicamente sceglierne tre per riassumere i principali elementi di sperimentazione portati sul piccolo schermo.

Gomorra – La Serie

Una serie italiana ispirata ad un libro (poi film) di successo, che parla di criminalità organizzata e che fa del dialetto napoletano la sua lingua principale. La sfida era davvero ardua da vincere e la materia su cui lavorare molto pericolosa, rischiando di cadere nella ripetitività se pensiamo non solo a Romanzo Criminale ma anche a tutto il filone di film e fiction a base di mafia e camorra. Invece no, Gomorra si è rivelata la serie italiana dell’anno (insieme alla fiction Braccialetti Rossi), brillando non soltanto per sceneggiatura, così ben architettata, ma anche per regia e messa in scena, avvalendosi di un cast di attori (su tutti Marco D’Amore alias Ciro Di Marzio) e professionalità che hanno realizzato un prodotto inedito nella serialità italiana, spazzando via qualsiasi tipo di “provincialismo stilistico”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





3
ottobre

TRUE DETECTIVE: DA STASERA SBARCA SU SKY ATLANTIC LA SERIE RIVELAZIONE DI HBO. ADRIANO GIANNINI E PINO INSEGNO DOPPIANO I PROTAGONISTI

True Detective

Intensa e avvincente, questa serie in 8 episodi rappresenta una voce unica, che non ha praticamente eguali nel panorama televisivo”. Così Variety, bibbia dell’intrattenimento made in Usa, consacra True Detective, la serie di HBO che debutta stasera alle 21.10 su Sky Atlantic HD (canale 110) e in streaming anche su Sky Online.

Definita dal suo creatore Nic Pizzolatto “un’antologia visiva”, la serie ha ricevuto una cascata di premi e una grande attenzione a livello internazionale ed è stata già definita una pietra miliare della serialità. Acclamata da pubblico e critica, 12 nomination agli Emmy (5 vinti, di cui 1 a Cary Fukunaga per la sua intensa regia), un cast d’eccezione con il Premio Oscar Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club, The wolf of Wall Street) e il nominato all’Oscar Woody Harrelson (The Messanger).

L’innovazione che True Detective porta sul piccolo schermo parte dal suo carattere prettamente autoriale: otto puntate tutte firmate da Pizzolatto, autore e screenwiter di culto, e dirette da un unico regista, Cary Fukunaga. Anche grazie a tale impostazione, la serie è stata apprezzata da critica e pubblico per la capacità di aprire un dialogo diretto con il linguaggio tipicamente cinematografico, segnando una vera e propria rivoluzione sul piccolo schermo. True Detective è un noir intenso ambientato nella paludosa Louisiana. Una detective story diversa da tutte le altre, in cui il punto focale non sono gli omicidi ma i due protagonisti, i detective Rustin Cohle e Martin Hart, interpretati rispettivamente da Matthew McConaughey e Woody Harrelson in stato di grazia.

True Detective: trama e anticipazioni