20
febbraio

ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 19 FEBBRAIO 2014: SANREMO FLOP (33.95%)

ascolti 19 febbraio 2014, festival di sanremo

Festival di Sanremo 2014 - seconda serata

Ascolti tv prime time

Su Rai1 la seconda serata del Festival di Sanremo 2014 – dalle 20.54 alle 24.54 – ha conquistato 7.711.000 spettatori pari al 33.95% (qui gli ascolti della prima serata - qui gli ascolti delle seconde serate degli ultimi dieci anni). Nel dettaglio la prima parte ha ottenuto 8.926.000 spettatori con il 33.52%, la seconda parte ha raccolto 3.784.000 spettatori con il 37.59%. Negli ultimi anni solo l’edizione flop del 2008 con Pippo Baudo fece peggio alla seconda serata.

..:: Tutto su Sanremo 2014 ::..

La Champions League al 18.22%. Bene anche Paragone e Sciarelli.

Su Canale 5 l’incontro di Champions League Milan- Atletico Madrid ha raccolto davanti al video 5.550.000 spettatori pari al 18.22% di share. Su Rai2 Arrow ha registrato 1.187.000 spettatori (3.96%), nel primo episodio, e .000 spettatori (%), nel secondo episodio. Su Rai2 Vulcano ha intrattenuto 1.379.000 spettatori (4.73%). Su Rai3 Chi l’ha visto? ha raccolto davanti al video 2.630.000 spettatori (9.27%) mentre su Rete4 The Illusionist totalizza 1.119.000 spettatori (4.01%). Su La7 il talk La Gabbia è stato visto da 787.000 spettatori (2.56%), nella prima parte Fuori Gabbia, e da 858.000 spettatori con il 4.72% nella seconda parte in onda delle 22.30 circa.

Access prime time

Pif cala al 24.44%.

Su Rai1 Sanremo e Sanromolo è stato seguito da 7.164.000 spettatori e il 24.44% di share mentre su Canale 5 Striscina la notizina ha fatto segnare 4.539.000 spettatori (16.14%). Su Italia1 CSI ha registrato il 4.26% di share con 1.260.000 spettatori. Su Rete4 Tempesta d’amore ha siglato il 3.89% con 1.184.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al sole ha fatto segnare il 7.23% e 2.170.000 spettatori, mentre Otto e Mezzo su La7 1.355.000 e il 4.51%.

Preserale

Sempre bene L’Eredità.

Nella fascia preserale L’eredità - La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.577.000 spettatori (19.64%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.148.000 spettatori (23.18%). Su Canale 5 Avanti un Altro ha raccolto 4.313.000 spettatori con il 19.72% (Avanti il primo al 17.89% con 3.158.000 spettatori). Su Rai2 la serie Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 658.000 e 1.283.000 ascoltatori (3.33% – 4.99%). Il Segreto in replica su Rete4 è stato seguito da 1.421.000 telespettatori con il 5.41%. Su Rai3 Sconosciuti segna il 4.34% con 1.198.000 spettatori. Su La7 la serie Il Commissario Cordier ha appassionato 476.000 spettatori (share del 2.48%).

Daytime Mattina

Il Festival fa crescere la seconda parte di Unomattina e Storie Vere.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.056.000 telespettatori con il 18.68% nella prima parte e 1.089.000 spettatori con il 20.29% nella seconda parte. Uno Mattina Storie Vere segna il 21.2% con 1.124.000 spettatori mentre Uno Mattina Verde registra il 16.57% con 877.000 spettatori. Su Canale5 Federico Novella e Federica Panicucci al timone di Mattino Cinque hanno convinto 726.000 spettatori (12.78%), nella prima parte, e 644.000 spettatori (12.16%) nella seconda parte.  Su Rai3 Agorà segna il 10.05% con 614.000 spettatori mentre Mi Manda Rai3 convince il 4.34% con 233.000 spettatori. Su La7 Omnibus conquista il 3.52% di share (155.000) e Coffee Break il 6.33% (336.000).

Daytime Mezzogiorno

La Merlino sfiora l’8% nella prima parte.

Su Rai1 Uno Mattina Magazine porta a casa 1.029.000 spettatori con il 14.78%. A seguire Antonella Clerici con La Prova del Cuoco si aggiudica 2.332.000 ascoltatori (17.16%). Su Canale 5 Forum arriva al 14.15% con 1.362.000 telespettatori. Su Rai2 I Fatti Vostri ottiene 910.000 spettatori col 9.49%. Subito dopo Studio Aperto, Sport Mediaset ha ottenuto 1.521.000 con l’8.66%. Su Rai3 Il Pane Quotidiano ottiene 789.000 spettatori (5.19%). Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 699.000 telespettatori con il 5.53% e subito dopo La Signora in Giallo si porta al 6.26% con 1.119.000. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 537.000 spettatori con il 7.91%, nella prima parte, e 590.000 spettatori con il 4.43%.

Daytime Pomeriggio

Cresce Italia in Diretta.

Su Rai1 il court show Verdetto Finale ottiene il 10.9% con 1.851.000 telespettatori. A seguire l’anteprima di Vid Italia in diretta ha interessato 1.909.000 spettatori con il 15.17% (presentazione al 12.42% con 1.725.000 spettatori). La Vita in Diretta ha convinto 2.296.000 spettatori (17.66%) nella prima parte, e  2.587.000 spettatori (17.14%) nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.530.000 telespettatori con il 18.45%, la soap CentoVetrine ha conquistato il 17.12% con 3.137.000 spettatori. Uomini e Donne ha convinto 3.114.000 spettatori con il 20.85% (finale al 23.33% con 2.991.000 spettatori). A seguire Il segreto ha convinto 3.194.000 spettatori con il 25.57%. Pomeriggio Cinque ottiene .000 spettatori (18.05%) nella prima parte e .000 spettatori (15.61%) nella seconda parte. Detto Fatto ha raccolto su Rai2 906.000 e 932.000 spettatori e il 4.88% e il 6.45% di share nei due rispettivi segmenti di messa in onda. Su Italia1 Futurama segna il 7.08% con 1.350.000 spettatori, I Simpson arrivano al 10.14% con 1.921.000; Dragon Ball ottiene 1.307.000 telespettatori con il 7.37%. The Big Bang Theory 6 in prima tv free segna il 5.23% e il 6.03% con 823.000 e 857.000  spettatori mentre Due Uomini e Mezzo segna il 5.3% e il 5.19% (694.000 – 652.000 spettatori). How I Met Your Mother ha divertito 546.000 spettatori con il 4.38%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 919.000 spettatori con il 5.36%. Su Rai3 Geo ha convinto 1.164.000 spettatori (8.18%). Su La7 TgLa7 Speciale ha informato 1.2.47.000 spettatori con il 7.16%. Su Real Time/+1 Amici ha ottenuto 624.000 spettatori (3.3%), al primo passaggio, e 212.000 spettatori con l’1.3%.

Seconda Serata

Breaking Bad risente del Festival.

Su Rai1 l’appuntamento con Sottovoce totalizza 603.000 spettatori per uno share del 19.57%. Oltre la notte porta Rai2 all’1.83% con 322.000 spettatori. Su Rai3 Gazebo ha interessato 764.000 spettatori con il 4.88%. In 3.197.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Speciale Champions League (share dell’11.39%). Su Italia1 The Tomorrow People ha appassionato 769.000  – 516  spettatori (3.66-4.12%). Su Rai4 Breaking Bad allo 0.2% con 16.000 spettatori.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.227 (22.58%) / 6.344 (23.77%)

TG2: 3.033 (18.05%) / 2.063 (7.17%)

TG3: 1.929 (10.87%) / 2.182 (10.77%)

TG5: 3.155 (18.57%) / 4.927 (18.95%)

STUDIO APERTO: 2.127 (15.62%) / 996 (5.99%)

TG4: 449 (5.97%) / 870 (4.3%)

TGLA7: 945 (5.18%) / 1.717 (6.38%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 23,13 15,12 19,51 17,58 15,47 15,00 21,09 29,34 36,59
Rai 2 5,32 3,57 3,11 5,17 9,63 4,83 4,10 4,77 4,23
Rai 3 7,71 6,09 10,88 7,19 7,79 6,14 8,50 8,07 7,23
Rai 4 0,77 1,61 0,36 1,51 0,85 0,90 0,79 0,60 0,47
Rai 5 0,17 0,07 0,07 0,05 0,19 0,50 0,07 0,12 0,13
Rai Movie 0,84 1,36 0,84 1,53 0,43 1,08 0,48 0,82 1,16
Rai Premium 0,91 1,25 1,20 0,60 0,77 1,44 0,82 0,89 0,74
Rai YoYo 1,30 0,57 2,84 1,91 1,14 2,05 1,81 0,96 0,18
Rai Sport 1 0,18 0,22 0,24 0,04 0,17 0,24 0,17 0,13 0,29
Rai Sport 2 0,14 0,20 0,09 0,21 0,16 0,16 0,16 0,03 0,20
Rai News 0,75 2,72 1,95 1,11 1,15 0,93 0,56 0,16 0,38
Rai GULP 0,50 0,11 1,25 0,61 0,37 0,63 0,74 0,37 0,27
Rai Scuola 0,00 0,01 0,00 0,00 0,00 0,02 0,00 0,00 0,00
Rai Storia 0,12 0,20 0,12 0,09 0,03 0,13 0,09 0,14 0,21
Rai Specializzate 5,70 8,33 8,95 7,66 5,26 8,07 5,69 4,21 4,04
RAI 41,86 33,11 42,46 37,59 38,14 34,03 39,38 46,39 52,08

Canale5 15,69 11,85 17,92 13,16 17,01 21,54 17,98 16,66 6,38
Italia1 4,89 2,79 2,15 4,48 8,93 4,56 4,01 4,10 4,19
Rete4 4,41 4,75 3,14 4,24 5,34 4,67 4,68 3,72 4,17
Boing 0,66 0,34 1,33 0,28 0,69 0,96 0,97 0,52 0,24
Iris 0,95 1,82 0,79 0,89 0,95 0,97 0,94 0,78 1,08
La5 0,87 1,22 0,42 0,68 0,61 0,70 0,33 1,31 1,49
Mediaset Extra 0,59 0,92 0,33 0,52 0,44 0,87 0,46 0,54 0,75
Italia 2 0,27 0,21 0,05 0,22 0,26 0,21 0,41 0,27 0,26
Cartoonito 0,44 0,20 0,76 0,62 0,35 0,56 0,71 0,36 0,10
Top Crime 1,07 0,87 0,77 1,03 1,09 1,27 1,02 1,29 0,76
Premium Calcio HD 0,53 0,11 0,09 0,03 0,07 0,07 0,14 1,60 0,80
Premium Calcio 1 0,04 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,15 0,01
Premium Calcio 2 0,13 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,55 0,08
Mediaset Specializzate 5,54 5,69 4,53 4,27 4,45 5,60 5,00 7,37 5,57
MEDIASET 30,54 25,08 27,74 26,15 35,72 36,37 31,67 31,86 20,31
La7 4,07 2,59 3,79 6,46 6,02 2,96 3,55 3,16 4,13

Totale editore Discovery 4,56 8,05 4,95 4,93 4,56 5,59 3,97 2,89 5,77
Totale editore LT Multimedia 0,23 0,36 0,20 0,30 0,31 0,32 0,18 0,12 0,21
Totale editore MTV-VIACOM 1,08 1,92 0,96 1,49 1,21 1,33 1,02 0,76 0,95

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tú sí que Vales
Ascolti TV | Sabato 21 ottobre 2017. Tú sí que Vales 26.8% umilia Celebration 11.3%


Tale e Quale Show 2017 - Benedetta Mazza imita Elisa
Ascolti TV | Venerdì 20 ottobre 2017. Tale e Quale Show (22.2%) doppia Il Segreto (11.2%). Tommaso 3.2%, Bake Off 4%


Provaci Ancora Prof 7
Ascolti TV | Giovedì 19 ottobre 2017. La Prof chiude con il 18.5%. Bonolis 14.7%, Europa League su TV8 al 5.2%, X Factor 5%. La Vita in Diretta crolla al 9.7% nella prima parte


Provaci ancora prof ascolti
Ascolti TV | Mercoledì 18 ottobre 2017. Provaci Ancora Prof in calo (17.3%), Pechino Express ai minimi (6.9%)

82 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. AlessandroRozz ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:14

Dopo anni in cui il Festival di Sanremo era ritornato al successo, nel 2014 sprofonda a 7,7 milioni. Le fiction fanno più di Fazio (esempi Montalbano o Don Matteo). Edizione da dimenticare, troppo noiosa e brani discutibilissimi.



2. Luigi ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:16

Canale 5 rischia di vincere contro Sanremo! Paradossale se si considera che non vince una serata neanche a pagarla oro! =D



3. andrea ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:16

che tonfo sanremo che va a picco…
serata molto lenta e noiosa, troppo lunga, fazio poco brillante, secondo me
dovrebbero apportare dei correttivi al festival in sè



4. Nico ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:19

Bene…sono anni che Conti aspetta questo momento. Ora potrà essere sereno e prendere in mano la cosa…così avrà la certezza che potrà fare solo che meglio!



5. mario ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:19

le canzoni mi piacciono, soprattutto Renga ….ma il ritmo è davvero lentissimo…e il clima è spento



6. Nicola ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:21

Prima di tutto ricordatevi che c’era la Champions ieri sera!!! Altro che flop!



7. Ale ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:21

Sanremo necessita di conduttori diversi ogni anno, di ospiti di richiamo, di canzoni molto piu’ orecchiabili e della gara come accadeva sino al 2012: questo deve essere Sanremo.



8. Michele ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:22

Disastro Sanremo, anche se però riesce comunque a prevalere (io ero convinto che la Champions lo superasse) si conferma anche per Fazio la maledizione del secondo Sanremo di fila (viene sempre peggio rispetto al primo), PER L’ANNO PROSSIMO VOGLIO FIORELLO ALL’ARISTON!!!!!!!!! non il para…. Bonolis, l’allampadato Conti o la iper-sopravvalutata Clerici (che se avesse avuto concorrenza nel 2010 avrebbe fatto ascolti molto più bassi di questo)



9. Nina ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:23

Eh vabbè dai, non possono mica andare avanti all’infinito con i loro elenchi… Hanno fatto uno spettacolo noioso e tanta gente li aveva già scartati a priori.

PS: Claudio Baglioni pesante come un macigno, non poteva limitarsi al canto?



10. Mario ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:30

@Nicola

Questo dimostra ancora di più come gli alti ascolti degli ultimi anni a Sanremo siano stati anche aiutati dalla concorrenza ZERO da parte di Canale 5 e combriccola durante la settimana.



11. andrea ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:31

come media della seconda serata fazio fa peggio di panariello nel 2006 che fece ’solo’ 8,2 milioni…megaflop ;)



12. Andrea ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:35

Vedo che qui ci si frega le mani.



13. raskino ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:36

ma era mai andato contro una partita di champion’s ?



14. Daniele Pasquini ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:36

Ha fatto peggio pure della Ventura (che però è letteralmente crollata alla terza puntata).
Gli sponsor saranno FELICISSIMI!



15. Claudio ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:38

Non credo sia flop: la partita ha portato via almeno 3 milioni di telespettatori ed inoltre nel festival c’è troppa pubblicità!
Infine, credo che i cantanti in gara non siano sufficientemente famosi: a parte Noemi, Arisa e Renga gli altri sono semi-sconosciuti! Per non parlare della qualità delle canzoni, abbastanza discutibili.



16. macuz ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:46

D’accordo con @nicola, ieri c’era la champions! La prova del nove sarà stasera. Cmq festival sfortunato secondo me, l’incidente della prima sera ne ha condizionato veramente negativamente la prima puntata e ha dato un’idea poco positiva di tutto il resto. Nonostante tutto a me Fazio e la Littizzetto piacciono un sacco, spero si inventino qualcosa per risollevare le sorti di questa e delle prossime sere.



17. Fiò ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:46

… Io sono un aficionado che non perde mai una puntata… Ma stasera c’è Masterchef… al quale non rinuncio!!



18. tania ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:48

Un vero e proprio flop senza se e senza ma…i fattori sono tanti,da cantanti sconosciuti alla pochezza di molte canzoni,scenografia caroselliana e senza fiori che fa perdere identità al festival ma in particolar modo la crisi nera e il rigetto verso una competizione che regala soldi.



19. Fiò ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:49

In effetti il festival è un po’ più noioso. Sa tutto di deja vù. Luciana graffia ma non troppo. Fazio è spompato e con la barba bianca non si può vedere. L’anno scorso era più brillante, ma comunque sia Sanremo è Sanremo.



20. Salvatore Cau ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:53

E’ venuto meno l’effetto novità, e il calo era in parte prevedibile. Dai che il prossimo anno arriva Carlo Conti con Dado, Cirilli, Mietta, Rosalia Misseri e i Los Locos :D



21. Groove ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:54

SANREMO FLOP! Bonolis starà gongolando, a questo punto lo faranno fare a lui l’anno prossimo. Secondo me questo crollo ci sarebbe stato anche senza la partita. Il festival é veramente una palla quindi flop meritatissimo. Canale 5 ha fatto male a non controprogrammare,a questo punto anche C’é posta per te poteva dare un gran filo da torcere a Rai 1.



22. Francesco2 ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:57

Non cerchiamo scuse…. la partita avrà tolto spettatori (canale 5 starà festeggiando) ma il festival eèinguardabile quest anno ammetiamolo. Almeno fazio abbasserà la cresta !



23. viktor ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 10:59

Crollo per Sanremo 2014,previsto sicuramente ma non di queste proporzioni. -13% share e -3.3milioni rispetto alla prima serata per non parlare rispetto alla seconda serata dell’anno scorso…la colpa? Sicuramente la partita ha inciso parecchio,5 milioni e mezzo non sono pochi..credo che senza la partita Sanremo i suoi 9-10 milioni li avrebbe portati a casa..ma c’è la partita anche stasera! A questo punto l’avrei spostato nella settimana successiva (24 feb-1 marzo..mi sembra un periodo scelto anche in passato)

Ma come dicono gli altri,tanti altri sono i fattori..il Bis della conduzione che non fa emergere alcuna novità,indi alcuna curiosità.. Canzoni non brillanti (anche se la serata di ieri è stata migliore da questo punto di vista rispetto alla prima)+calo fisiologico da seconda serata



24. viktor ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:02

Comunque con un crollo così pesante già alla seconda serata la vedo dura solo riacciuffare 10 milioni per la serata finale visto che anche stasera ci sarà lo scoglio-partita su canale5 che sicuramente arresterà un solo spiraglio di crescita.
In ogni caso credo che,nonostante gli elevati ascolti,siano proprio le edizioni di Morandi da dimenticare…caos a più non posso,orribili.



25. Michele ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:05

L’anno scorso tutti a esaltare la coppia Fazio-Littizzetto, ora le stesse persone li massacrano. L’unica cosa da rimproverare ai conduttori è quella di aver voluto riproporre la stessa formula senza. la verve dello scorso anno, con in più la partita di Champions, che ha rubato almeno 3 milioni di telespettatori.
Adesso tutti a dire che il festival è troppo lungo, che le cinque serate vanno ridotte a tre, che i cantanti non sono famosi.
Godetevi quello che di buono ha fatto Fazio, divertitevi e se non avete voglia di guardarlo, cambiate canale.



26. Francesco2 ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:07

Canale 5 deve modificare sybito il palinsesto di sta sera e di domani seraaaa !!!!



27. simplemay ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:14

In queste prime due puntate Sanremo ha avuto le sue pecche, non c’è dubbio (spero che Fazio e gli autori s’inventino qualcosa, per rivitalizzare delle serate troppo pesanti e piatte); però io vorrei capire soprattutto chi ha deciso di calendarizzare il Festival durante questa settimana, in concomitanza con gli ottavi di Champions League (a cui partecipa il Milan) al mercoledì e con i sedicesimi di Europa League (a cui partecipano Juventus, Napoli, Fiorentina e Lazio) al giovedì! Ma le date sono state tirate a sorte?! E meno male che in Champions è rimasto solo il Milan, altrimenti anche il martedì ci sarebbe stato un crollo!



28. tatiana ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:15

ma non scriviamo idiozie…..quale flop? ieri c’erano le partite….anche il troppo supervalutato fiorello avrebbe avuto un’emorragia di ascolti



29. Gabriele90 ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:16

Che c’era qualcosa che non funzionava lo si è capito dalla prima puntata. Già a partire dalla scelta dei cantanti. Comunque per un buon prodotto bisogna spendere e trovare idee innovative. C’è poco da fare. Non toglie sicuramente il buon lavoro fatto l’anno scorso.



30. marcuz ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:16

Che floppone.
Solo Baudo ha fatto peggio.
Spero che l’anno prossimo quelli della Rai si decidano finalmente a chiamare Fiorello o in alternativa un Bonolis tris.



31. viktor ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:17

Concordo con Michele.Se canale5 si fosse fermata a 2 milioni come martedì il festival avrebbe totalizzato i suoi 9-10 milioni ieri sera…solo che bisognerebbe vedere le curve per capire se davvero la partita ha,da sola,rubato questi spettatori o se è un misto di vari fattori.



32. Peppe93 ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:18

Fortissimo calo per il Festival, è giusto così, il Festival è tutto sottotono. Ed in tutto questo il 18% per la partita è ottimo.



33. tania ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:20

Su Itunes trionfano Arisa,Ferreri,Noemi e Gualazzi



34. Nina ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:23

Concordo con Tania, la gente non sopporta più lo spreco di soldi.



35. Michele ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:25

@Redazione credo non sia giusto che in un blog due utenti possano usare lo stesso nickname….

Comunque @Groove chi ha detto che il festival il prossimo anno lo debba fare Bonolis? Solo perchè lui ne ha voglia? (Se è per questo l’ha pure Conti e sono 10 anni che non glielo fanno fare)

Per me il Festival lo deve fare FIORELLO (Rosario intendo) lui si che farebbe un Festival coi fiocchi, Bonolis ha già dato ed è troppo borioso.

Carlo Conti funziona solo con format forti alle spalle (Eredità, Tale e Quale, che funzionerebbero anche con un altro presentatore) non è adatto per Sanremo (se Canale 5 gli controprogrammasse sprofonderebbe ai livelli di Vero Capri), in quanto il Festival non ha un format, ma si regge soprattutto sul carisma del conduttore di turno e Conti è bravo, professionale MA NON HA NE’ CARISMA NE’ SIMPATIA, non è uno che può tenere un palco con un monologo comico o duettare con un’ospite importante (al massimo può intervistarlo) e farebbe un cast di cantanti pessimo, alla ”migliori anni” (chiamerebbe tutte le mummie musicali che infestano i talk pomeridiani, che magari spopolano in Azerbaigian, Tagikistan e Turkmenistan, ma che in Italia nessuno si fila più da 30 anni)



36. Andrea ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:28

Però quando i soldi vengono investiti in qualche evento sportivo (= calcio) nessuno dice niente…
Vuol dire che le persone si indignano solo contro ciò che non interessa loro.



37. Nina ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:34

Andrea: non credo che sia così. A me tantissima gente ha detto che non vedrà Sanremo perchè non trova giusti compensi stratosferici in questo periodo. Per quanto riguarda il calcio a cosa ti riferisci?



38. viktor ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:36

APPLAUSI PER ANDREA.

Veramente,sono stufo di sentir dire chi snobba il Festival per lo spreco di soldi che c’è dietro…è un evento che caratterizza il nostro paese,ed è giusto che ci sia come è giusto che ci sia il calcio. Entrambi hanno lo scopo di intrattenere il pubblico,seppur in modi diversi..e non credo che il Festival costi più della Serie A,Champions,coppe e coppette varie..ok,lì girano soldi privati e la Rai è un’azienda pubblica,sono d’accordo..ma se a uno giran le scatole perchè Fazio acchiappa 600.000€ perchè non glie girano quando un calciatore li prende al minuto quei soldi? Coerenza,questa sconosciuta.



39. Jack ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:37

Ma vogliamo parlare del flop della Perego,considerando la settimana sanremese??



40. Groove ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:50

@Michele: Mica ho detto che lo farà per forza Bonolis, però é molto probabile, anche perché ha sempre condotto il festival dopo edizioni in crisi (2004 e 2008)



41. Master ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:54

Sentir dire “il flop è dovuto alla partita” è allucinante…E quindi? Si chiama concorrenza! Se il pubblico si è tutto triversato sulla partita, è un problema del Festival.



42. laura ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:54

sanremo e prorpio un flop nn inventiamo scuse solo perche c’era la partita e calato? nn diciamo idiozie quest’anno sanremo fa proprio schifo e nn so come quei 7.7 ml in media lo riescono a guardare ancora spero che stasera cali sempre di piu.
mamma chia che floppone la perego con sanremo non riesce a fare neanche il 19% mamma mia e da cacciare all’istante.
ottimo come sempre tutto il pomeriggio di canale 5.



43. toni ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:57

Secondo me mancano i ragazzi di amici . Ecco perche quest anno non decolla il festival.manca una bella fetta del publico du amici. Sarebbe bellisimmo con moreno e emma in gara .



44. Nina ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:58

Vikotr: l’hai detto tu stesso, perchè sono soldi privati.



45. toniitalia ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 11:58

Secondo me mancano i ragazzi di amici . Ecco perche quest anno non decolla il festival.manca una bella fetta del publico du amici. Sarebbe bellisimo con moreno e emma in gara .



46. *anna* ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 12:00

Comunque se ci si preoccupa così tanto dello spreco dei soldi dovrebbero vedere Sanremo dato che più fa audience e più i pubblicitari pagano e dunque la rai guadagna e non ci dobbiamo preoccupare delle perdite finanziarie! Poi sono d’accordo con Andrea la musica viene vista come una cosa secondaria da molti rispetto allo sport e quindi se si spendono soldi per una manifestazione musicale tutti a criticare se si spendono miliardi per poter mandare in onda i mondiali di calcio tutto a posto. Il problema è che non si sopporta che i presentatori dell’evento televisivo dell’anno qual’è Sanremo guadagnino così tanto per 5 giorni di lavoro ,dicono senza tener conto di tutto il lavoro che c’è dietro,delle pressioni che hanno e del fatto che per questi 5 giorni e per i risultati conseguiti verranno giudicati e criticati un po’ da tutti e subire notevoli influenze sul loro futuro processionale



47. Groove ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 12:01

@Michele guarda che anche Fiorello non é adatto. Per un tipo libero ed espansivo come lui sarebbe troppo duro sottostare al Festival,visto che dovrebbe rispettare regolamento e scaletta. Fiorello ha già condotto programmi in cui non poteva esprimersi liberamente (Superbowl ad esempio) e i risultati sono stati negativi. Lui é un tipo che ha sempre bisogno di stare al centro dell’attenzione e in quanto a boriosità batte Bonolis 10 a 0.



48. Max ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 12:11

Vabbè l’avevo detto che giocare al massacro con certi prodotti sarebbe stato devastante, e così è stato, un bassissimo 4% per le repliche di “Arrow” nella serata folle d’italia1, stessa sorte a “The Tomorrow People” sceso anche al di sotto di tale percentuale. L’avevo preannunciato, ma certi direttore di rete dovrebbero fare il loro mestiere decisamente in modo più razionale, logorare così certi telefilm è solo un danno, nell’eventualità sarebbe stato più opportuno riproporli nel primo pomeriggio, eventualmente per catturare una fascia di pubblico più massiccia, ma dato che l’intenzione era solo di tappare un orario anomalo per questi giorni allora la scelta è ricaduta su di loro. Tra l’altro c’è premium che sta trasmettendo in replica anche la prima stagione in diverse fasce della giornata, e la seconda in versione originale al martedì con tutti gli altri passaggi in replica. Se fossi in loro avrei puntato al pomeriggio proprio su “The Tomorrow People”, cercando di farlo assaporare ad un pubblico più eterogeneo, ma evidentemente questo a loro poco interessa..vedremo cosa accadrà nelle prossime serate!



49. Nina ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 12:13

anna: questo è proprio il modo di ragionare all’italiana che io rigetto. C’è sempre una scusa per non cambiare le cose. Chi se ne importa se è un evento (cosa opinabile, molto opinabile) che caratterizza il nostro Paese. Comunque io ho avuto un moto di orgoglio quando Antonio Stella ha parlato degli abitanti di Palmanova. Questi sono gli eventi che caratterizzano il nostro paese.



50. Groove ha scritto:

20 febbraio 2014 alle 12:14

Conti sarebbe adattissimo,altro che Fiorello il problema é che é troppo impegnato



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.