21
luglio

ASCOLTI GENERALISTE GIUGNO 2013: CROLLA CANALE 5. RAI2 SUPERA RAI3 IN PRIMA SERATA

Rai2

Rai2

Se pensavate che giugno (02-06/29-06) fosse il mese del riscatto per Canale5 beh… dovete ricredervi. Anzi, anche quest’anno confermate tutte le aspettative: le reti generaliste subiscono la consueta flessione negli ascolti, mentre quelle specializzate si “accendono” e ne traggono vantaggio. Va detto però che Rai1 tiene in prima serata, con il 18.69% di share, ma crolla in tutte le restanti fasce. In particolare tra le 12 e le 15 e le 15 e le 18 la prima rete pubblica si ferma rispettivamente al 14.77% e al 13.10% di share, nonostante l’allungamento de La vita in diretta e il nuovo Estate in Diretta. La mattina non va tanto meglio, ma tra le 7 e le 9 riesce ad agganciare il 19.44% di share (15.37% tra le 9 e le 12). Ottimo il dato in preserale, grazie a Reazione a Catena e il Tg1, dove Rai1 colleziona il 20.89%.

Disastrosi invece i dati di Canale5 - nelle 24 ore è al 13.39% – che tra le 9 e le 12 è addirittura al 7.34%, ma recupera tra le 12 e le 15 – complici le soap – dove ottiene il 16.17%. Miglior risultato la mattina tra le 7 e le 9, dove raggiunge il 17.75% di share. In preserale e in prima serata si deve accontentare rispettivamente del 12.63% – le repliche di Avanti un altro e The Money Drop non hanno affatto dato i loro frutti – e del 14.15% – nonostante le nuove produzioni andate in onda (Pupetta e Jump su tutte).

PRIMA SERATA - Notevole il sorpasso di Rai2 in prima serata, che agguantando l’8% di share supera Rai3 – ferma al 7.84% – e soprattutto Italia1, che invece non supera il 6.66%, dato in linea con i mesi primaverili. Confermato anche il dato di Rete4, al 5.21%, mentre La7 subìsce un lieve calo al 4.60%. MTV allo 0.50%.

TOTALE GIORNATA – Nelle 24 ore è invece Rai3 la terza rete generalista con il 7.26% di share, seguita da Rai2 ferma al 6.83% (9.51% tra le 12 e le 15), tallonata da Italia1 al 6.75%, ancora in linea con i mesi precedenti ( tra le 12 e le 15 è al 10.79%, grazie ad una programmazione storicamente forte con Studio Aperto e i cartoni americani). Stabile anche Rete4, al 5%, mentre è confermato il calo di La7, al 3.51%. MTV in crescita allo 0.63%.

TOTALE PER GRUPPO -

Rai: 38,10%
Mediaset: 31,01%
Discovery: 6,34% (Discovery 3,65% + Switchover Media 2,69%)
Cairo-La7: 4,08% (La7 3,51% + La7D 0,57%)
Mtv-Viacom: 1,28%

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


TgCom24
AUDITEL CANALI ALL DIGITAL GIUGNO 2013: BOOM REAL TIME E MEDIASET EXTRA. MALE TGCOM24


Renato Zero e Maria De Filippi - Amici 2017
Amici 2017 contro la finale di Ballando: chi vincerà?


Maria De Filippi e Fiorella Mannoia - Amici 2017
Ballando con Morgan o Amici senza Morgan?


Il Volo - Amici 2017
Amici prova a tornare in testa, Ballando spera di restarci. Come finirà?

5 Commenti dei lettori »

1. marco401 ha scritto:

21 luglio 2013 alle 15:23

va ricordato anche che rai1 ha vissuto di rendita tutto giugno con il grande calcio tra europei under21 e confederations cup!



2. Luna90 ha scritto:

21 luglio 2013 alle 18:46

Rai2 dei boom con Foca, Scimmia e crime!



3. osservatore ha scritto:

22 luglio 2013 alle 00:47

Ma prima di parlare la gente si informa? Quale rendita se si tratta di eventi che la tv di Stato PAGA? Fossero gratis i diritti capirei… inoltre quali partite dell’U21 sono andate su Rai uno? Una , la finale alle 6 di pomeriggio. Inoltre la Confederation non è un grande evento , a parte i 4 incontri dell’Italia ed un paio del Brasile. Vogliamo parlare degli ascolti infimi di Thaiti e di partite scarse?



4. neng ha scritto:

22 luglio 2013 alle 01:03

cristo, mtv è persino peggio di quanto pensassi… praticamente una rete senza pubblico.



5. marco401 ha scritto:

22 luglio 2013 alle 12:42

@osservatore non sto mica dicendo che sono gratis.. sto dicendo che non c’è da sorprendersi che canale 5 sia surclassata da rai1 visto il palinstesto leggermente piu forte di rai 1 (sul leggermente sono ironico, meglio specificare) rispetto a quello mediaset in questo periodo..non è stata una sfida alla pari quindi non ha senso fare confronti di questo tipo..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.