8
giugno

ASCOLTI TV DI VENERDI 7 GIUGNO 2013: GLI AZZURRI PAREGGIANO MA RAI1 GODE LO STESSO (7,2 MLN – 28.6%). IL CLASSICO GHOST AL 15%

Rep. Ceca - Italia: Balotelli espulso (Ansa)

PRIME TIME – Su Rai1 la partita Repubblica Ceca – Italia per le qualificazioni ai Mondiali, terminata col punteggio di 0-0, si aggiudica la serata di ieri con 7.273.000 appassionati e il 28.58%. Su Canale5 il classico Ghost si difende con 3.520.000 spettatori e il 15.13%. Su Italia1 il film True Justice II – Missione segreta ha portato a casa 1.203.000 spettatori (4.75%) mentre su Rai2 Rex con Kaspar Capparoni ha ottenuto 2.216.000 ascoltatori (8.53%) nel primo episodio e 2.311.000 (9.26%) nel secondo. Su Rai3 l’ultima puntata di Amore Criminale con Barbara De Rossi è stata seguita da 1.732.000 spettatori (6.98%) mentre su Rete4 l’ultimo appuntamento con Quarto Grado ha portato a casa 1.772.000 spettatori pari all’8.42% di share. Su La7 le migliori gag di Maurizio Crozza in Vacanze nel Paese delle Meraviglie hanno divertito 1.252.000 spettatori (4.84%).

ACCESS PRIME TIME Del Debbio supera la Gruber - Su Rai1 il pre Partita ha raccolto 3.903.000 spettatori e il 16.88% di share mentre su Canale5 Striscia la notizia con Ficarra e Picone ha conquistato 3.625.000 telespettatori e il 14.86% di share. Su Italia1 CSI NY ha registrato il 4.71% di share con 1.093.000 spettatori e su Rete4 Quinta colonna – Il quotidiano ha siglato il 4.36% con 1.056.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un posto al sole ha fatto segnare l’% e .000 spettatori. Su La7 Otto e mezzo di Lilli Gruber è stato visto da 983.000 spettatori (4.01%).

PRESERALE – Su Rai1 Reazione a catena con Pino Insegno è stato seguito da 2.804.000 spettatori e il 22% di share, saliti a quota 3.776.000 (22.9%) per il gioco finale. Per The money drop di Gerry Scotti i telespettatori sono stati 1.521.000 con il 10.37% (anteprima all’8.03% con 915.000). Su Italia1 CSI NY ha totalizzato .000 spettatori (%). Su Rai2 Cold case ha interessato .000 ascoltatori (4.84%) e Squadra speciale Cobra 11 1.442.000 (7.72%). Tempesta d’amore su Rete4 è stata vista da 1.299.000 telespettatori con il 6.84%. Su La7 la serie The district ha appassionato 342.000 spettatori (share del 2.82%).

DAYTIME – All’ora di pranzo su Rai1 Don Matteo si aggiudica 1.049.000 ascoltatori (14.36%) nel primo episodio e 2.068.000 (15.11%) nel secondo; Forum in replica arriva al 12.60% con 936.000 telespettatori su Canale5. Su Rai2 la serie La nostra amica Robbie ottiene 754.000 e il 7.24%. Su Rai3 la soap Lena arriva al 3.70% con 629.000. Su Rete4 la serie Renegade si porta al 4.05% con 624.000. Su Rai1 La vita in diretta con Mara Venier e Marco Liorni ha registrato 1.272.000 spettatori pari al 14.36% di share. Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.725.000 telespettatori con il 21.06% mentre Centovetrine ne ha totalizzati 3.218.000 (20.58%). Il film Amore sui tetti ha conquistato il 13% con 1.406.000 spettatori. Barbara D’Urso e il suo Pomeriggio Cinque ottengono 1.071.000 spettatori (12.49%) nella prima parte e 968.000 (10.62%) nella seconda. Detto fatto con Caterina Balivo ha raccolto su Rai2 1.165.000 spettatori e il 9.98% di share (1.039.000 e il 6.36% nel segmento Light). Su Italia1 I Simpson arrivano al 9.94% e al 13.84% con 1.766.000 – 2.302.000; Dragon Ball ottiene 1.397.000 telespettatori col 9.35%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 754.000 spettatori con il 5.85%.

SECONDA SERATA - L’ultima parola su Rai2 ha raccolto 814.000 spettatori (9.69%). Su Rai3 E’ uno di quei giorni che al 4.79% con 733.000 spettatori. Speciale Tg5, dedicato ad Amici, ha totalizzato 628.000 spetttatori e il 6.37% di share.

SHARE PER FASCE AUDITEL – Il primo dato si riferisce al totale giornata. In evidenza il prime time:

RAI 1 16.8 19.47 15.85 12.93 11.06 20.81 26.61 9.81
RAI 2 7.88 2.72 6.69 10.18 8.82 6.04 8.75 7.76
RAI 3 7.35 12.25 7.6 8.99 3.86 8.73 6.85 6.3
RAI SPEC 7.8 8.55 7.73 6.55 12.74 7.43 6.79 6.7
RAI 39.83 42.98 37.87 38.65 36.48 43.01 49 30.57

CANALE 5 13.67 15.46 8.32 18.65 12.32 11.86 12.31 14.19
ITALIA 1 6.11 3.2 5.29 11.29 4.83 4.87 4.79 5.61
RETE 4 5.88 3.73 6.12 3.89 5.04 6.24 5.79 9.3
MED SPEC 5.02 5.72 5.5 3.92 6.37 6.56 4.21 4.48
MEDIASET 30.67 28.12 25.23 37.74 28.56 29.53 27.11 33.59

LA7 3.33 3.38 3.94 2.43 2.91 4.14 4.55 2.36

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Il paradiso delle signore 2
Ascolti TV | Martedì 17 ottobre 2017. Vince la Champions con il 21.9%. Nemmeno Asia Argento accende Cartabianca (4.3%)


Sotto Copertura - La Cattura di Zagaria
Ascolti TV | Lunedì 16 ottobre 2017. Sotto Copertura 2 20.2%, Grande Fratello Vip 23.8%. Ancora male Che Fuori Tempo che Fa (9%)


L'Isola di Pietro ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 15 ottobre 2017. Calo netto di Fazio (14.9% – 14.1%), L’Isola di Pietro 16.6%. Domenica In si ferma al 12.3%


tu si que vales 14 ottobre 2017
Ascolti TV | Sabato 14 ottobre 2017. Tú sí que vales 26.7%, flop Celebration (11.7%)

11 Commenti dei lettori »

1. pitt ha scritto:

8 giugno 2013 alle 11:29

la venier sprofonda al 14%(meglio che se ne va in ferie) e d urso a 2punti e mezzo di distanza
benissimo ghost nella 2 parte a 4 milioni e 20,02%
bene detto datto

male la muccitelli senza concorrenza oltre che senza capacità



2. Peppe93 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 12:48

Ieri sono andati bene tutti.



3. Thomas Tonini ha scritto:

8 giugno 2013 alle 12:50

@peppe: beh, Italia1 direi di no…



4. pollon87 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 13:33

x 1. pitt
La Venier credeva di essere furba a fare il “prolungamento dimezzato” e invece è andata a “sbattere in naso”: dobbiamo interpretare questo fatto come un cattivo presagio per il suo ritorno a Domenica In ;) ?

x 3. Thomas Tonini
Del Debbio sopra la Gruber (terza volta che accade: il primo mercoledì del quotidiano, venerdì scorso e ieri sera) e quindi direi che Del Debbio potrebbe aspirare alla riconferma visto che gli ascolti stanno salendo sopra al 4.3 medio tutti i giorni, dopo intere settimane al 3.7-4.1 di media: lei che dice?



5. italo ha scritto:

8 giugno 2013 alle 14:54

I buoni risultati medi del quotidiano di Del Debbio dimostrano che rete4 ha tutto da guadagnare nel rafforzare il suo profilo di agenzia formativa e informativa. La prova regina la dà il fatto che, da quando rete4 sta sfidando la7 sul terreno dell’informazione, sta cominciando a vincere diversi round. Ma occorre migliorare il prodotto e insistere.
Migliorare il prodotto vuol dire anche che un conduttore giovane, preparato quanto Del Debbio, ma più innovativo, più aggressivo, meno paternalista, potrebbe far deflagrare quel quotidiano. Del Debbio ha i mezzi e le capacità per coprire altri spazi ed inventare altri programmi informativi di successo: sempre su rete4



6. Thomas Tonini ha scritto:

8 giugno 2013 alle 15:01

@pollon: i risultati sono ancora piuttosto scarsi, vedremo se il Biscione deciderà di riconfermarlo.



7. pollon87 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 15:05

x 5. italo
Concordo in pieno: il TG4 piano piano è RINATO in questa stagione 2012-13 e la rinascita di Rete4 (il cui “concepimento” è avvenuto domenica 7 marzo 2010 con la nascita di Quarto Grado e il “parto” è avvenuto lunedì 27 agosto 2012 con il debutto di Del Debbio in prima serata). Chi potrebbe essere il conduttore? Forse quel Alessandro Cecchi Paone che 20 anni lavorava con Daniel Toaff e che oggi sta su Tgcom24 con la sua rubrica culturale? Forse sì… comunque, caro italo, tu su quale fascia oraria nuova punteresti per un nuovo talk di informazione? Io sulla fascia 18.00-18.50 anche perchè nella prossima stagione torna il GF e quindi nella stessa ora la D’Urso NON parlerà più di politica (e per fortuna direi!) perchè dovrà parlare del GF (non avrei mai pensato di dirlo, ma mi manca il talk sul GF – che io detestavo! – perchè la D’Urso che fa politica fa pena e danneggia la credibilità di Videonews e quindi di Del Debbio: speriamo che il nuovo direttore Giordano “zittisca” la D’Urso sulla politica).



8. pollon87 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 15:10

x 6. Thomas Tonini
Lo spread del quotidiano di Del Debbio con la Gruber è passato in media da -300 a -150 e quindi… osi contestare le magnifiche sorti progressive e progressiste della nazione sullo spread ;) ? Io confermerei la trasmissione perchè, se hai notato, il talk quotidiano è migliorato e si è spostato rispetto al format della piazza urlante: anzi, piano piano si sta avvicinando ad un format tipo Omnibus Notte e, guarda che caso!, gli ascolti stanno aumentando (da un 3.6 ad un 4.3 medio) piano piano (e il programma diventa più godibile). Stranamente la Gruber perde qualche decimale di punto… perchè? E in ogni caso è RIDICOLO che la Gruber faccia MENO di Mentana e che poi Formigli BRUCI il traino della Gruber facendosi battere in prima serata da Del Debbio: cioè, La7 al lunedì parte da uno spread di +210 durante l’access per poi perdere con uno spread di -40 dal punto di vista di La7.



9. gè95 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 15:17

per come avete scritto nel post sembra che lo speciale del tg5 sia stato tutto su amici, ad amici erano dedicati gli ultimi minuti di uno speciale della durata di più di un’ora



10. Davide Maggio ha scritto:

8 giugno 2013 alle 16:18

gè95: prenditela con la comunicazione di Canale5.



11. @Giovca92 ha scritto:

8 giugno 2013 alle 21:55

Ascolti RAI venerdi‘ 7 giugno ~ E’ stato un successo in termini di ascolti la partita di calcio trasmessa nella prima serata di Rai1 tra Repubblica Ceca eItalia, valida per le qualificazioni al Mondiale del 2014: 7 mln 273 mila telespettatori (share 28.59). Il prime time di Rai2 proponeva in replica due episodi di “Rex”, “Ombre” e “In mezzo ai lupi”, che hanno fatto registrare rispettivamente 2 mln 216 mila telespettatori (share 8.54) e 2 mln 311 mila (share 9.27). Su Rai3 “Amore criminale”, condotto da Barbara De Rossi, è stato scelto da 1 mln 732 mila telespettatori (share 6.98).

Nell’access prime time di Rai1 continua il trend positivo di “Reazione a catena” con Pino Insegno, gradito nel quiz finale a 3 mln 776 mila telespettatori (share 22.91). Bene anche l’informazione Rai: il Tg1 delle 20.00 è stato preferito da 4 mln 450 mila telespettatori (share 22.90). Le reti Rai si aggiudicano l’intera giornata di ascolti (3 mln 777 mila telespettatori, share 39.83).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.