23
aprile

ASCOLTI TV DI LUNEDI 22 APRILE 2013: MONTALBANO VOLA AL 35% (9.9 MLN), PER DUE CUORI E UNA PROVETTA SOLO IL 9.21% (2.6 MLN). QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO AL 4.22%, OTTO E MEZZO AL 9.09% CON RENZI

Luca Zingaretti

PRIME TIME – Su Rai1 Il Commissario Montalbano ha appassionato 9.948.000 spettatori con il 35.17% di share. Su Canale 5 Due cuori e una provetta ha intrattenuto 2.639.000 spettatori pari al 9.21% di share. Su Rai2 Criminal Minds Rewind ha fatto segnare 1.469.000 spettatori (4.7%), nel primo episodio, e 1.333.000 spettatori (4.43%) nel secondo episodio.  Su Italia1 Arrow ha catturato l’attenzione di 2.651.000 spettatori (8.48%) nel primo episodio, 2.611.000 spettatori (9.07%) nel secondo. Su Rai3 La Grande Storia ha raccolto 923.000 telespettatori (3.05%). Su Rete4 l’approfondimento di Quinta Colonna ha raggiunto 1.948.000 spettatori con il 7.48% di share. Su La7 il nuovo appuntamento con Piazza Pulita ha conquistato 1.936.000 spettatori (8.30%).

ACCESS PRIME TIME - Affari tuoi distanzia Striscia di ben due punti di share - Su Canale5 Striscia la notizia con Ficarra e Picone ha conquistato 5.957.000 telespettatori e il 19,94% mentre su Rai1 Affari Tuoi ha ottenuto 6.572.000 spettatori (22%). Su Italia1 CSI NY ha registrato il 5.81% di share con 1.665.000 spettatori nel consueto orario delle 20.20. Su Rete4 Quinta Colonna il Quotidiano ha siglato il 4.22% con 1.245.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un posto al sole ha fatto segnare il 7.93% e 2.310.000 spettatori. Su La7 Otto e Mezzo con Matteo Renzi ospite registra il 9.09% e 2.701.000 telespettatori.

PRESERALEThe Money Drop non convince – L’appuntamento con L’Eredità di Carlo Conti è stato seguito da 3.711.000 spettatori per uno share del 20.35% che salgono a 4.848.000 e il 21.49% nella ghigliottina finale. Per The Money Drop con Gerry Scotti i telespettatori sono stati invece 3.428.000 con il 17,05%.  Su Rai2  Cold Case ha interessato 810.000 ascoltatori (4.42%) e Squadra Speciale Cobra 11 ne ha raccolti 1.431.000 con il 5.86%. Su Rai3 l’appuntamento con Blob ottiene 1.238.000 spettatori per uno share del 4.98%, Stanlio e Ollio ne ha divertito 862.000 (3.24%). Su Italia1 CSI NY ha portato a casa  934.000 spettatori (4.13%). Tempesta d’amore su Rete4 raduna 1.533.000 telespettatori con il 6.17%.

DAYTIME  MATTINACoffee Break su La7 vola all’11.35% –  Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.042.000 telespettatori con il 18.91% nella prima parte, 891.000 con il 17.41% nella seconda mentre gli ascoltatori sono stati 909.000 per Uno Mattina Occhio alla spesa (17.46%) e 926.000 (17.14%) per Uno Mattina Rosa. A seguire Storie Vere con Georgia Luzi e Savino Zaba ha registrato il 14.26% con 1.007.000 spettatori. Su Canale5 il TG5 Mattina è stato seguito da 1.296.000 telespettatori con il 20.07% e a seguire La telefonata di Belpietro ha coinvolto 952.000 ascoltatori mentre Mattino Cinque fa segnare 866.000 spettatori (16.02%) nella prima parte condotta da Claudio Brachino, e 822.000 (15.49%) nella seconda condotta dalla sola Federica Panicucci. Su Italia1 Una mamma per amica ha siglato il 2.64% e il 4.59% (149.000- 238.000 spettatori), ER – Medici in prima linea ha siglato il 4.84% e il 5.03% (278.000- 444.000 spettatori). Su Rete4 Carabinieri ottiene il 5.54% e 291.000 telespettatori mentre Ricette di Famiglia segna il 5.05% con 301.000. Su Rai3 Agora’ segna l’11.02% con 678.000 spettatori, e Agorà Brontolo l’8.86% con 473.000. Su La7 Omnibus conquista l’attenzione di 191.000 spettatori con il 3.65% di share, Coffee Break ne porta a casa 601.000 (11.35%), l’Aria che tira 590.000 con il 7.12%.

DAYTIME  MEZZOGIORNORisultati non soddisfacenti per La Prova del cuoco e Forum – All’ora di pranzo La Prova del Cuoco con Antonella Clerici si aggiudica 2.282.000 ascoltatori (16.57%) mentre su Canale 5 Forum arriva al 14.50% con 1.411.000 telespettatori. Su Rai2 I Fatti Vostri fa segnare 872.000 ascoltatori col (8.99%). Su Rai3 la soap Lena arriva al 4.05% con 737.000. Su Rete4 il telefilm Detective in corsia è stato seguito da 831.000 telespettatori con il 6.29% e subito dopo La Signora in Giallo si porta al 5.58% con 995.000. Su La7 la replica de I Menu di Benedetta al 1.71% con 268.000 individui all’ascolto.

DAYTIME  POMERIGGIOLo speciale TG1 sull’insediamento di Napolitano fa il botto su Rai1, ma non convince su La7 e Rete4 – Su Rai1 Verdetto Finale ottiene il 13.87% con 2.214.000 telespettatori e a seguire in 2.283.000 si sono sintonizzati per Buon Pomeriggio Italia (18.44%). A seguire lo speciale Tg1 sull’insediamento di Napolitano ha ottenuto 3.601.000 spettatori (27.47%).  Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.672.000 telespettatori con il 19.64%, Centovetrine ne ha totalizzati 3.352.000 (19.73%)  mentre Uomini e Donne 2.952.000 con il 21.54%, a seguire Amici prima parte il 18.66% con 2.138.000 e Amici seconda parte il 18.17% con 2.085.000 (Vita di scuola: 1.768.000 con il 15.23%). Barbara D’Urso e il suo Pomeriggio Cinque ottengono 1.745.000 spettatori nella prima parte (13.89%), 1.874.000 (13.01%) nella seconda parte. Su Rai2 Detto Fatto Light ottiene il 4.47% con 776.000 spettatori mentre Detto Fatto il 5.67% con 765.000 spettatori. Su Italia1 I Simpson arrivano al 8.68% con 1.628.000, nel primo episodio, e al 13.04% con 2.287.000 spettatori nel secondo. A seguire Dragon Ball ottiene 1.465.000 telespettatori con 9.18% mentre Lupin segna il 4.69% con 609.000 spettatori, e il 4.09% con 495.000. L’appuntamento con Naruto ha totalizzato il 6.33% con 919.000 ascoltatori e sempre sulla rete giovane di casa Mediaset Smallvilleha toccato il 3.88% con 447.000 ascoltatori nel primo episodio, 3.54% con 451.000 nel secondo. Su Rai3 la Casa nella Prateria fa segnare 1.273.000 ascoltatori (9.98%) mentre Geo & Geo ha portato a casa il 6.12% con 883.000 spettatori. Su Rete 4 Lo Sportello di Forum è stata vista da 898.000 spettatori pari al 6.09%, TG4 Speciale sull’insediamento di Napolitano il 3.47% con 468.000 spettatori. Su La7  in 690.000 (4.53%) si sono sintonizzati per lo Speciale Tg La7.

SECONDA SERATA – Montalbano traina Porta a porta sulla crisi del PD, il nuovo Governo e la rielezione di Napolitano – Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 2.182.000 spettatori per uno share del 23.29% mentre su Canale5 Kate&Leopold ne ha fatti segnare 661.000 (share del 6.97%). Emozioni porta Rai2 al 5.16% con 605.000 spettatori. In 229.000 si sono sintonizzati su La7 per seguire l’appuntamento con Omnibus Notte (share del 4.08%). Su Rai3 Neri Poppins si ferma al 4.59% con 757.000 spettatori.

TELEGIORNALI (Edizioni meridiana e serale in migliaia):

TG1: 4.193 (22.63%) – 6.169 (24.13%)
TG2: 3.156 (18.57%) – 2.801 (9.92%)
TG3: 2.425 (14.77%) – 2.705 (14.75%)
TG5: 3.494 (20.43%) – 4.946 (19.32%)
STUDIO APERTO: 2.472 (17.86%) – 1.001 (6.60%)
TG4: 765 (4.28%) – 897 (4.84%)
TGLA7: 1.053 (5.67%) – 2.623 (10.02%)

ASCOLTI PER FASCE AUDITEL – (il primo dato si riferisce allo share nelle 24ore)

Rai 1 23,58 12,06 20,21 16,15 16,40 23,21 22,68 28,65 30,77
Rai 2 5,84 4,34 3,19 4,98 9,89 5,31 4,88 5,76 4,46
Rai 3 6,78 5,50 12,40 5,81 10,14 6,63 9,11 4,29 3,45
Rai 4 1,01 1,46 0,40 1,04 0,50 0,95 0,63 1,23 1,76
Rai 5 0,25 0,27 0,19 0,35 0,29 0,26 0,20 0,31 0,17
Rai Movie 0,72 1,38 0,70 1,33 0,47 1,06 0,42 0,57 0,87
Rai Premium 0,86 1,28 0,91 0,97 0,67 1,30 0,85 0,53 0,99
Rai YoYo 1,16 0,20 1,89 1,57 1,20 1,89 1,52 1,00 0,14
Rai Sport 1 0,17 0,48 0,53 0,38 0,10 0,11 0,22 0,08 0,10
Rai Sport 2 0,24 0,04 0,13 0,72 0,69 0,13 0,05 0,10 0,14
Rai News 0,91 2,34 2,65 1,22 0,68 1,84 1,18 0,25 0,23
Rai GULP 0,40 0,26 1,15 0,18 0,26 0,56 0,76 0,31 0,07
Rai Scuola 0,01 0,00 0,00 0,00 0,01 0,00 0,01 0,00 0,00
Rai Storia 0,09 0,37 0,06 0,04 0,08 0,13 0,06 0,09 0,07
Rai Specializzate 5,81 8,09 8,61 7,80 4,96 8,24 5,91 4,47 4,54
RAI 42,01 29,98 44,41 34,74 41,39 43,40 42,58 43,17 43,23

Canale5 14,71 16,65 18,02 16,03 18,16 17,74 16,31 12,85 7,97
Italia1 6,33 3,26 1,97 4,47 10,48 4,10 4,37 7,92 6,13
Rete4 5,47 4,25 4,28 5,72 5,28 4,55 4,97 6,04 6,55
Boing 0,65 1,10 1,51 0,62 0,67 0,91 1,06 0,31 0,19
Iris 1,20 1,90 0,71 0,89 0,54 1,38 1,65 1,20 1,41
La5 0,80 1,40 0,69 0,98 0,85 0,61 0,63 0,47 1,37
Mediaset Extra 1,00 1,07 0,78 0,53 0,99 0,55 1,03 1,07 1,50
Italia 2 0,41 1,19 0,17 0,61 0,10 0,39 0,50 0,49 0,39
Cartoonito 0,55 0,12 0,91 0,43 0,48 0,84 1,15 0,28 0,16
Mediaset Specializzate 4,79 6,95 4,81 4,09 3,75 4,73 6,22 4,14 5,24
MEDIASET 31,30 31,10 29,08 30,31 37,68 31,12 31,86 30,95 25,88

La7 6,02 2,90 4,08 9,35 3,15 2,94 6,30 7,44 8,95

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rosy Abate ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 10 dicembre 2017. Chiude in bellezza Rosy Abate (20.9%), Fazio 14.6%-13%. Non è L’Arena 6%. Domenica In 14.4%. Domenica Live in replica 14.2%


tu si que vales scuderia scotti
Ascolti TV | Sabato 9 dicembre 2017. Finale di Tú sí que vales 27.4%, The Help 11.9%. Amici in crescita (19.4%), bene Verissimo col GF (22.5% – 18%)


Francesco Arca e Giorgio Lupano (Brando Prizzi e Corrado Corradi)
Ascolti TV | Venerdì 8 dicembre 2017. Bene 60 Zecchini (22.2%), flop Sacrificio d’Amore (9.9%). Criminal Minds su Rai4 al 3.4%


la-cena-di-natale
Ascolti TV | Giovedì 7 dicembre 2017. Vince La Cena di Natale (17%), solo il 12.7% per Le Tre Rose di Eva. L’11.1% per la Prima della Scala. Crolla il TG1 alle 21 (11.4%)

42 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

23 aprile 2013 alle 10:38

Canale 5 prima o poi riuscirà a tornare sopra il 10 in prime time piùdi 2-3 volte settimana



2. iki ha scritto:

23 aprile 2013 alle 10:48

Superlativo Montalbano
Male Canale5
Bene coffee break amici e otto e mezzo,sufficiente Del Debbio alle 20.30 e male pom5



3. Groove ha scritto:

23 aprile 2013 alle 10:50

Molto bene Montalbano. Quinta Colonna il quotidiano ha fatto gli stessi numeri di Walker…. forse è meglio lasciare Walker visto che per Rete 4 è un prodotto a costo zero. Se devono spendere soldi per fare questo nuovo programma che poi fa gli stessi numeri di Walker tanto vale lasciare Walker che alla rete non costa nulla.



4. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:05

Ottima LA7 nelle 24 ore!!!!!!



5. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:07

Se Cairo riuscisse ad accendere la fascia pomeridiana dell’emittente, il terzo polo tv sarebbe finalmente realtà.



6. liberopensiero ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:08

Balivo horror: quando eliminare questo strazio?è evidente quanto sia negata,adesso lo confermano anche gli ascolti.



7. luna ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:09

Brachino che si fa ricattare dalla Panicucci come sta messo male poverello.



8. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:15

x 2. iki e 3. Groove
L’idea di Mediaset ERA buona, ma Lucio Presta e la Panicucci, pur di non avere Brachino a Mattino5, hanno battuto i piedi… mi spiego: se Del Debbio quotidiano fosse partito UNA SETTIMANA FA (lun 15 aprile), quando la Gruber era al 6.2%, di certo 1.5 punti in più Rete4 li avrebbe fatti… invece, a causa del rinvio più gli scandali politici di questa settimana, la Gruber è salita dal 6.4% al 9.1% e quindi “complimenti” a Presta e Panicucci per aver danneggiato Mediaset solo per il loro tornaconto personale: rispiego meglio… se Del Debbio fosse partito UNA SETTIMANA FA, allora il famoso +3% fatto dalla Gruber (a causa degli scandali politici) si sarebbe rivolto anche solo per 1/3 (1 punto sui famosi 3 citati) a Rete4, ma gli interessi di Presta (persona che io di solito stimo) sono stati il miglior alleato della Gruber.



9. iki ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:18

Luna:l’ho visto anch’io
Groove:c’è da dire che ieri Renzi stava dalla Gruber e dunque un risultato del genere per QC il quotidiano ci sta.Se si dovesse stabilizzare sul 4% allora si va tolto ma bisogno far fidelizzare il pubblico a quel programma in access.
Considera che se fosse per me non esisterebbe.
Lo trovo un giornalismo di bassa lega e scadente e non perchè intervengono le piazze bensì per il modo in cui tratta gli argomenti e le persone quello pseudo-giornalista di Del Debbio



10. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:20

x 5. Michele
Peccato che le trasmissioni in diretta costano: vedi lo show della Parodi (Cristina) cancellato a dicembre… poi, se fai “trasmissioni per donne” su una rete che di solito ha un pubblico “maschile, laureato e over 50″, ti aspetti pure di avere buoni ascolti?

x 6. liberopensiero
Nato il 18 marzo, il programma chiude a fine stagione (fine maggio). Era un esperimento andato male… tutto qui. Anche se un programma LEGGERO al pomeriggio ci vuole: probabilmente la Balivo voleva tornare in tv a tutti i costi e Rai Due voleva cercare di uscire dalla crisi. Era meglio, visti i risultati, incominciare a settembre: era meglio per entrambi (Balivo e Rai Due).



11. MisterGrr ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:23

straboom la7 mattinata!



12. venturitvgossip ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:26

Prevedibile il successo di Montalbano. Successo Rai indiscusso ormai da anni.

Ascolti eccellenti x la 7 che continua a crescere. L’aria che tira, Il tg di Mentana, Otto e mezzo e Omnibus notte. Sono programmi ormai consolidati, con un pubblico fidelizzato. Destinato a crescere.

10% per la Casa nella prateria o_o

Freddino l’esordio di QUINTA COLONNA il quotidiano. Solo Il 4%.

Possiamo considerare FLOP il programma “Neri Poppins” di neri marcore’?

Rispetto alla scorsa stagione The money drop sale in ascolti o sbaglio?



13. dumurin ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:33

Superlativo l’ascolto di Montalbano che tra l’altro aveva come guest star niente meno che la grande attrice Barbora Bobulova. Tutte le fiction che fa la Bobulova sono dei boom:

Padre Pio Tra Cielo e Terra – Boom
La Guerra è finita – Boom
Maria Josè l’ultima Regina – Boom
La Cittadella – Boom
Coco Chanel – Boom
Come un delfino – Boom
Montalbano – Boom

Insomma la Rai dovrebbe tenere fissa nelle sue fiction la Bobulova, non ha mai sbagliato una fiction, tutte quelle che fa poi non hanno ascolti buoni, ma sempre ottimi-superlativi!



14. Paolo ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:40

Mostruoso Coffee Break



15. Denny B. ha scritto:

23 aprile 2013 alle 11:43

Riminchia Montalbano.
Canale5 va beh ne dobbiamo parlare? Mettessero dei film decenti secondo me la gente li guarda.



16. Ale97 ha scritto:

23 aprile 2013 alle 12:19

Mamma mia che tristezza queste fiction, Montalbano è una di quelle fiction dove parlano in dialetto e che sono quasi a costo zero e con trame al limite dell’indecenza giusto? Bocciato…
Comunque, ieri sera non ha fatto granché, Arrow non mi ispira proprio (per quanto sia anni luce davanti alle fiction italiane).
Menzione speciale per The Money Drop, mai visto un quiz così noioso in vita mia, se la gioca con i quiz di Papi su quale sia il più triste.
Sinceramente, non so i motivi dietro la cancellazione di Chi Vuol Essere Milionario, so solo che questo è stato forse uno degli errori più brutti che potesse fare Mediaset, hanno cancellato una colonna portante della tv italiana.
Passando a Naruto, gli ascolti ormai si solo stabilizzati sul 900, bene così, speriamo che arrivi al milioni entro breve…



17. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 12:21

x 9. iki
La Gruber lunedì scorso era al 6.1% e Del Debbio doveva iniziare QUEL GIORNO, ma Presta e la Panicucci hanno battuto i piedi… così ha perso una settimana PREZIOSISSIMA! Infatti la Gruber è salita di TRE PUNTI in meno di una settimana: se ci fosse stato anche Del Debbio, anche solo UNO di quei 3 punti sarebbe andato su Rete4 e, francamente, sembra quasi che la Panicucci lavori per la Gruber ;) !



18. Earl ha scritto:

23 aprile 2013 alle 12:26

x 16. Ale97
Il milionario, nella primavera 2011 faceva il 17.3 sul Totale Individui (TI) e il 17.4 sul Target Commerciale (TC) e quindi era INSUFFICIENTE per gli obiettivi minimi (20% sul TC). Fino a quando Money Drop rimane sul “minimo” del 20% sul TC, allora ok… ma il fatto stesso che a fine maggio salta tutto, direi che è la prova concreta che questo gioco è alla frutta!



19. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 12:28

x 14. Paolo
Ecco perchè Mediaset voleva comprare La7 :D !



20. Nico ha scritto:

23 aprile 2013 alle 13:05

C’è gente che guarda Montalbano? O.o



21. Peppe93 ha scritto:

23 aprile 2013 alle 13:20

Ascolto straordinario per Montalbano. Formigli riesce a battere Del Debbio



22. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 13:23

x 21. Peppe93
Falso! Lo share si allunga all’allungarsi del programma: Formigli imita Milly Carlucci nel chiudere sempre più tardi per alzare lo share… e infatti il numero di spettatori è INFERIORE a quelli che ha Del Debbio ;) ! In ogni caso, Formigli e Del Debbio dimostrano che La7 e Rete4 possono benissimo convivere entrambe e fare buoni risultati entrambe: speriamo che poi accada anche tra Del Debbio e la Gruber… cioè, ognuno a suo modo, può fare quello che vuole ed entrambi possono andare bene: cioè, io preferisco una Rete4 “attiva” che una Rete4 “spenta” che si rassegna a mettere sempre e solo Walker.



23. tinina ha scritto:

23 aprile 2013 alle 13:23

Ale97

Le trame di Montalbano al limite dell’indecenza?

Nico

Pare di sì, ieri eravamo quasi 10 milioni!



24. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 13:57

@Bianca messaggio n°10
Cairo dovrà per forza indirizzare il pomeriggio di LA7 ad un pubblico femminile perchè quello maschile di pomeriggio lavora mentre le donne a casa sono la stragrande maggioranza: che la Parodi sia stata un disastro non lo metto in dubbio (infatti l’hanno cancellata e secondo me dovevano cancellare pure la sorella) ma è ovvio che se per anni in una fascia programmi solo film e telefilm strareplicati dopo per accenderla ci vuole un pò di tempo, anche per la mattina di La7 ci sono volute diverse stagioni prima che iniziasse a carburare….

Secondo dovrebbero pensare ad un programma pomeridiano nuovo, con un nome forte alla conduzione che però sia a basso prezzo (in modo così da dargli tempo per essere rodato senza sprecare troppi soldi) e che sia un po più nazional-popolare rispetto al resto del palinsesto (ma senza però ammiccare al trash di Rai e Mediaset)….

Per quanto riguarda l’idea di far diventare Rete 4 una ”La7 più popolare” credo che sia un’idea già persa in partenza per un semplice motivo: a la7 hanno una cosa che a Rete 4 (ed in generale a Mediaset) non hanno più da anni: giornalisti AUTOREVOLI E CREDIBILI (a Mediaset salvo solo Toni Capuozzo)



25. Fiò ha scritto:

23 aprile 2013 alle 14:44

Groove, a parità di ascolti Walker non costerà un soldo alla rete, ma è pur vero che almeno Quinta colonna offre un SERVIZIO ai telespettatori. Non si può solo ragionare sui costi… ma ogni tanto per fortuna si parla anche di contenuti…



26. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:02

x 24. Michele
Infatti il mattino di La7 è dedicato al pubblico femminile… ah ah ah! I programmi politici hanno un pubblico MASCHILE e se io fossi il direttore di Rai Due farei un “Agorà pomeriggio” per tirare il pubblico MASCHILE seguendo l’esempio di quello del mattino su Rai Tre che tira il pubblico MASCHILE (e anziano, con cultura: proprio come per la mattina di La7). Certo, bisognerebbe fare programmi NEUTRI, ma l’ex PDS con il cavolo lo permetterà: ah, da come denigri Mediaset, vedo che l’ex PDS ti ha proprio lavato il cervello facendoti credere che a Rai Tre sono “neutri” ;) !

x 25. Fiò
Se il Del Debbio quotidiano costa (ad esempio) 1000 euro e i ricavi sono 1100 euro e lo share è lo stesso di Walker, il tuo ragionamento potrebbe venir accolto: altrimenti no.



27. shiver ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:05

Oddio Montalbano che boom. Io non l’ ho mai seguito ma sinceramente non credo sia un cattivo prodotto, se pensiamo che milioni di persone seguivano il GF una volta, ora vogliamo offendere chi si vede Montalbano dai :-D

Bianca e Earl che sono la stessa persona poi hahahahahaha



28. Gah! ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:06

Boom per “Il Commissario Montalbano” che si avvicina ai 10.000.000 e supera il 35%.
Noto il record di “Coffee Breack”



29. shiver ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:09

dov’è il difensore della D’Urso? hahahahaha aspetto i soliti dati sul target commerciale per difendere la sua beniamina che floppa al 13% per farmi due risate :-D



30. lucio voreno ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:26

Montalbano a quasi dieci milioni, disastro il filmetto di canale5, floppone rai due e rai tre.
Senza le partite cresce Arrow, pari e patta tra Del debbio e Formigli.



31. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:27

x 29. shiver
Che le trasmissioni di Canale5 (tranne Forum, credo) fanno di solito un +3 sul Target Commerciale (mentre per Rai Uno vale il contrario) rispetto al Totale Individui, questo è vero: ma da qui a dire che il 16 (13 sul TI + 3) sul TC sia “ottimo”, ce ne passa…



32. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:40

Mi dispiace deluderti cara Bianca (mess 26) ma sei TOTALMENTE FUORI STRADA e non aggiungo altro, e comunque non volevo polemizzare con te.

Però ribadisco che è inutile che Rete 4 tenti di rubare pubblico a La7, non ci riuscirà mai, perchè proprio per la sua conformazione è un pubblico che non seguirebbe mai programmi giornalistici di Mediaset (questo si forse per partito preso ma è così); l’unico canale in grado di rubare pubblico a La7 (ed a cui La7 ha rubato tanto pubblico) è Rai 3.

Rimango comunque della mia idea ovvero che La7 dovrebbe fare, per diventare competitivo anche nella fascia pomeridiana, un programma rivolto al pubblico femminile e/o giovanile, un po più nazional-popolare rispetto agli altri programmi di LA7 (che però non vuol dire per forza imitare lo stile della Venier e della D’Urso) e che ci sia un nome di grande richiamo a presentarlo.



33. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 15:45

E sempre per rispondere al messaggio 26 di Bianca: So benissimo che a Rai 3 ed in molti programmi di La7 i giornalisti non sono affatto neutri, ma so bene che nemmeno Del Debbio, la D’Urso e Brachino lo sono minimamente



34. shiver ha scritto:

23 aprile 2013 alle 16:10

#31 Bianca: non mi riferivo a te come difensore accanito della D’Urso ;-) c’è un altro utente che puntualmente prendeva i dati del commerciale e li scriveva per insistere che la D’ Urso era un successo hahahaha a me sti tipi così fan ridere



35. shiver ha scritto:

23 aprile 2013 alle 16:11

Scusa Michele ma l’ esperimento è stato giù fatto con Cristina Parodi su La7 ed è fallito



36. Michele ha scritto:

23 aprile 2013 alle 17:44

@shiver Lo so che la Parodi è andata malissimo, ho scritto pure che per me oltre a Cristina andava cancellata pure Benedetta con i suoi noiosissimi ed interminabili Menù (che tra l’altro fanno meno ascolti di quelli che faceva lo sfortunato G’Day….) ma allora perchè ha fallito un programma allora lasciamo quella fascia per sempre in balia di film e telefilm visti e rivisti? E come se Canale 5 dopo il flop de ”Italiani” di Paolo Bonolis (era il 2001) non avesse più fatto un programma per il sabato sera in autunno…

So bene che quest’anno il pomeriggio di LA7 è andato malissimo ma ciò non vuol dire che in futuro la rete non possa avere un palinsesto pomeridiano (e preserale) di successo.

Solamente un anno fa in questo blog qualcuno scriveva che più del 4% LA7 non avrebbe mai potuto fare in nessuna fascia oraria….



37. fabio ha scritto:

23 aprile 2013 alle 18:51

vergogna LUCIO PRESTA che su twitter scrive
LORELLA CUCCARINI NON HA MAI PERSO UNA PUNTATA

che falsità
ormai credono alle loro stesse bugie
CHE SI VERGOGNI LUCIO PRESTA



38. Bianca ha scritto:

23 aprile 2013 alle 21:30

x 33. Michele
Del Debbio è un bravo giornalista e la sinistra lo attacca per vendicare l’umiliazione subita da Lerner ;) ! Ah, ma Formigli non doveva stendere Del Debbio? Eh, no… comunque, se la Gruber sta battendo Del Debbio potete ringraziare solo la Panicucci e Presta che ha bruciato la prima settimana, importantissima per il lancio perchè con tutto il casino che è successo nella settimana scorsa (Marini, Prodi, eccetera) di certo Del Debbio avrebbe guadagnato ascolti (proprio come accaduto per la Gruber). Per la D’Urso e Brachino, spiacente ma quei due sono dei dilettanti rispetto alla Gruber e a Floris, quindi non spariamo sulla croce rossa.

x 34. shiver
Lo so perfettamente ;) e ho voluto semplicemente scrivere la mia idea. Comunque, come tu stesso hai detto, gli esperimenti “alla Cristina” costano tantissimo e rendono nulla: i telefilm fanno il doppio perchè il pubblico di La7 è maschile, acculturato e over-50, mentre gli esperimenti “alla Cristina” si rivolgono alle casalinghe, ovvero a persone che non sanno cosa sia La7. Cioè, il pubblico della Mellino al mattino e della Gruber alla sera NON è fatto da casalinghe… comunque, siamo sicuri che i programmi del mattino siano in UTILE di bilancio? Se persino Forum su Canale5 ha dovuto tagliare la diretta, io ho il dubbio che La7 possa spendere per le dirette dei programmi del mattino ed essere in UTILE per il singolo bilancio di quei programmi (mentre il bilancio totale è catastrofico con enormi perdite di soldi).



39. iki ha scritto:

23 aprile 2013 alle 22:29

Ragazzi non confondiamoci.
Il pubblico di Rai3 e La7 è lo stesso ma non si puó dire la stessa cosa di Rete4.
Ma Quinta Colonna lo vogliamo chiamare talk politico?
Gente che urla,temi affrontati nel più totale caos e senza un filo logico con la scusa di far parlare la gente “reale”.
Anche Santoro ad Annozero faceva parlare la piazza ma non con tutta la confusione che vedo da Del Debbio con politici che tra l’altro sono costretti ad essere offesi da gente che non sa quello che dice.
Non pecco di faziosità infatti posso dire che trovo ad esempio L’Ultima Parola di Paragone un buon programma e sappiamo che è un giornslista leghista.
Rete4 non puó essere paragonata neanche di striscio a La7,che invece fa informazione con la I maiuscola



40. iki ha scritto:

23 aprile 2013 alle 22:31

Pubblico di la7 e rai3:colto,maschile over 50 ma anche giovanile ultimamente
Pubblico di Rete4:popolare



41. @Giovca92 ha scritto:

23 aprile 2013 alle 23:32

ASCOLTI [Rai] di LUNEDI’ 22 APRILE

Quasi 10 milioni di telespettatori e oltre il 35 di share per il super commissario Montalbano che ieri, lunedì 22 aprile, con il secondo dei quattro nuovi film per la tv targati 2013, ha bissato il già straordinario risultato di ascolti ottenuti nella puntata di esordio di lunedì scorso. L’ episodio dal titolo “Il gioco degli specchi” con 9.948 mila spettatori e il 35.17 di share non solo ha stravinto il prime time confermandosi il programma più seguito di tutta la giornata, ma ha conquistato anche il primo posto della classifica generale della serie dal ‘99 ad oggi. Rai1 si aggiudica il prime time (28.65), la seconda serata (30.77) e le 24 ore (23.58).

Da segnalare, sempre su Rai1, dalle 16.30 alle 18.41, la diretta a cura del Tg1 e di Rai Parlamento, della cerimonia di insediamento del Capo dello Stato Giorgio Napolitano, che ha ottenuto un seguito di 3 milioni 601 mila spettatori e il 27.47 di share. L’importante appuntamento istituzionale in diretta su Rai News dalle 16.32 alle 18.30, e’ stato visto da 371 mila spettatori, con uno share pari al 2.86

In prima serata su Rai2 sono stati proposti tre episodi della serie “Criminal Minds” che hanno ottenuto il primo1 milione 469 mila spettatori (4.70), il secondo 1 milione 333 mila (4.43) e il terzo 1 milione 260 mila (4.71).

Su Rai3 il programma “La grande storia” ha segnato 923 mila spettatori e uno share del 3.05.

Molto bene in seconda serata “Porta a porta” su Ra1, che si conferma vincente con 2 milioni 182 mila spettatori e uno share del 23.29.

Nell’access prime time il programma più visto è stato “Affari tuoi” , con 6 milioni 572 mila spettatori e share del 22.00

Nettissima vittoria delle reti Rai in prima serata con 13 milioni 31 mila spettatori (43.17); in seconda serata con 5 milioni 776 mila (43.23) e nell’intera giornata con 4 milioni 826 mila (42.01).



42. simone ha scritto:

24 aprile 2013 alle 03:46

bene arrow



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.