29
marzo

BEAUTIFUL: DAL 15 APRILE LE PUNTATE ‘MADE IN PUGLIA’. PERCHE’ NON IN PRIMA SERATA?

Beautiful

Gli intrighi sono improbabili, le vicende a limite del grottesco e sempre uguali a se stesse, eppure quasi 4 milioni di italiani sono pazzi di Beautiful da oltre vent’anni. C’è da scommetterci, dunque, che gli spettatori nostrani non si lasceranno scappare l’appuntamento con gli episodi “made in Italy” della soap. Dopo il lago di Como nel 1997Venezia nel 1999Portofino nel 2002, la saga dei Forrester è tornata nel Belpaese per festeggiare 25 anni di onorata carriera. Con dieci mesi circa di ritardo rispetto a CBS, Canale 5, a partire dal 15 aprile, trasmetterà le dieci puntate girate in Puglia.

Per cinque giorni (dal 7 all’11 maggio dello scorso anno) Ronn Moss (Ridge), Katherine Kelly Lang (Brooke), Don Diamont (Bill Spencer), Jacqueline Macinnes Wood (Steffy), Kim Matula (Hope) e Scott Clifton (Liam) si sono aggirati tra le vie di Polignano a mare, Alberobello e la masseria San Domenico per tessere nuove storie della soap più seguita al mondo. Lo snodo narrativo, che porta i protagonisti nel tacco d’Italia, è il matrimonio tra Hope, figlia di Brooke e dell’ex amante, nonchè l’allora marito di sua figlia, Deacon, e Liam, rampollo di casa Spencer. Un matrimonio non esente da ostacoli – come nel più classico canovaccio da soap – per il quale è stato “ingaggiato” Padre Fontana alias Luca Calvani.

Un piccolo evento per i fan della fiction in rosa che la rete diretta da Giancarlo Scheri potrebbe cavalcare meglio. Non sarebbe un successo d’ascolti ma un’opportunità da cogliere quella di dedicare un prime time alle puntate italiane, come accaduto nel 1998 quando le vicende di Brooke e Ridge su Quel Ramo del Lago di Como, in onda nella fascia oraria più prestigiosa, raggiunsero 5.481.000 spettatori (dato in linea con gli ascolti in daytime dell’epoca) pari al 19.8% di share.

Numeri impensabili, oggi, per la soap ma anche per la maggior parte dei prime time di Canale 5, votati al risparmio e che devono fronteggiare la concorrenza dei nuovi canali specializzati. Difficile, allo stesso tempo, che nelle papabili serate di messa in onda di un (economico) prime time quale sarebbe quello di Beautiful (14-15-17-21 aprile), l’ammiraglia Mediaset (con i film in programma) riesca a superare i 3,5/3,7 milioni di spettatori che attualmente la soap a stelle e strisce fa segnare in daytime (senza contare i passaggi su La5 e le visualizzazioni sul web).

In più l’appuntamento speciale potrebbe incuriosire chi ha smesso di seguire le intricate vicende (negli anni d’oro Beautiful toccava i 6 milioni) e fungere da “riscatto” agli occhi dei fan per il trattamento non sempre esemplare riservato dalla rete: dalla troppa pubblicità (come dimenticare la lamentela di Adriano Celentano a Rockpolitik del 2005) a quando – per lasciare spazio alle pillole del GF (!) – andava in onda in versione ridotta.

Beautiful in Puglia in prime time su Canale 5, sarebbe una buona mossa?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Ridge
BEAUTIFUL ARRIVA IN PUGLIA: LA SOAP FESTEGGIA LE NOZZE D’ARGENTO CON 10 EPISODI AMBIENTATI TRA ALBEROBELLO E FASANO


Beautiful - Vittoria ai Daytime Emmy
BEAUTIFUL SBARCA IN PUGLIA PER FESTEGGIARE IL 25ESIMO COMPLEANNO


ridge e quinn bacio beautiful
Canale 5: lunga pausa per Beautiful, Il Segreto non si ferma


beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Steffy non va a vivere da Eric

17 Commenti dei lettori »

1. lu85 ha scritto:

29 marzo 2013 alle 15:55

Farebbe la fine di Centovetrine, ma non escludo che Scheri ci pensi sul serio, anche se non è Donelli… Certo, va pubblicizzato a dovere anche se resta al pomeriggio..



2. Ale ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:04

Sarebbe un grave errore come lo e’ stato per Cento Vetrine.
Ormai la soap ha il suo pubblico fidelizzato da oltre 20 anni nell’orario del primo pomeriggio, metterlo in prima serata sarebbe come snaturarlo e privare il suo pubblico di vedere queste puntate italiane.
D’altronde si sa che il pubblico della sera non e’ lo stesso del primo pomeriggio e l’esperienza di beautiful in prima serata fatta nel 1994-1995 il venerdi sera si era rivelata un super flop infatti non l’hanno piu’ replicata.



3. Mattia Buonocore ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:12

Sottolineo si tratterebbe di 1 solo appuntamento (sarei contrario anch’io a serializzarlo in prime time) da promuovere come un evento perchè sono delle puntate evento. Di Centovetrine erano delle puntate normali e tra l’altro la prima puntata percepita come “eccezione” è andata meglio delle altre. Inoltre Centovetrine non ha il seguito o la notorietà di Beautiful. @ale nel 1998 andò bene e anche altre prime serate (non in serie) di Beautiful hanno retto. Consideriamo però che se all’epoca un prime time sotto la media di rete era un fallimento, ora non è così e che la media di Canale 5 in prime time (compreso Striscia) è intorno al 16% (a febbraio 15.69%).



4. tania ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:37

Sicuramente l’abbandono di Ridge e la morte di Stephanie sono da prime time



5. lu85 ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:42

Comunque in una serata finirebbero tutte le puntate no? Chissà..



6. pedro ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:48

Non credo che sarebbe una mossa molto intelligente per Canale 5. Il pubblico alla sera è molto più vasto e variagato che al pomeriggio. La tv di oggi non è la stessa di 15 anni fa, e a non tutti piace Beautiful.
(Ma a me piace). Pensavate che mi vergognerei a dirlo? E se adesso alcuni maschi non leggono più i miei messaggi non me ne frega niente. (ahaha).
Ragazzi, dovete capire il fatto che io dica queste cose, perchè ad oggi esistono ancora dei pregiudizi in Italia quando un uomo dice queste cose. O mi sto sbagliando? Conoscete voi a molti uomini che ammettono di guardare Beautiful?
Spero di non essere stato troppo scorretto con l’espressione di prima, ma non so come dirlo in un’altro modo.



7. Mattia Buonocore ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:48

@tania l’addio di Ridge non è tanto sviluppato ma la morte di Stephanie sicuramente è da prime time



8. Mattia Buonocore ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:49

@lu85 le puntate sono 10 in prima serata ne metterebbero 5



9. tinina ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:51

Quindi tutta la lagna che sta andando in onda adesso (i tentativi di Bill per evitare il matrimonio tre Liam e Hope) si risolverà in una bolla di sapone!



10. tania ha scritto:

29 marzo 2013 alle 16:59

@ Mattia Buonocore Allora che vada per la morte della vecchia :)



11. lu85 ha scritto:

29 marzo 2013 alle 17:15

Beh, se mettono queste 5 in pt allora anche la morte di Stephanie. Quello si che è un evento caspita!!



12. Lex ha scritto:

29 marzo 2013 alle 19:27

Scheri mi vien da ridere!!!



13. Alessio90 ha scritto:

29 marzo 2013 alle 20:23

Sarebbe bello se facessero una prima serata con le puntate in Italia, ma perché no, anche della morte di Stephanie. Sopratutto sarebbe bello recuperare i 10 mesi di distanza tra gli episodi Usa e i nostri. Beautiful è stato un po’ bistrattato negli ultimi anni, ma ha sempre portato i suoi risultati a casa. Io credo che in prima serata farebbe un po’ di più di centovetrine, sopratutto se venissero dedicate delle serate per episodi speciali come questi.



14. gè95 ha scritto:

29 marzo 2013 alle 20:53

anche io metterei queste puntate in prima serata
se rimangono nel daytime almeno che le pubblicizzassero



15. chris_85to ha scritto:

29 marzo 2013 alle 21:28

@pedro: anche io sono un giovane 27enne e guardo beautiful.. Non sei il solo. Cmq sarebbe buona l’idea delle puntate in pt in occasione delle puntate italiane.. Credo che il loro 14-15% riuscirebbero a portarlo a casa!!



16. bruna ha scritto:

29 marzo 2013 alle 22:25

Anche io sono d’accordo per le puntare in prime-time!! e sicuramente farebbero piu’ di Centro Vetrine,,,,,



17. Miki ha scritto:

30 marzo 2013 alle 10:00

Beautiful è un caposaldo della rete ammiraglia Mediaset da anni, non va trascurato per niente, anzi.
Io metterei queste puntate in prima serata insieme all’uscita di Ridge Forrester ed alla morte di stephanie, che porterà a nuovi colpi di scena… Gli ascolti premieranno, e ciò è da fare visti gli ascolti PESSIMI di questo periodo…

Buonanotte Scheri, non bisogna per forza aspettare Amici e la Maraia…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.