19
gennaio

ASCOLTI TV DI VENERDI 18 GENNAIO 2013: IN CALO RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI (15.85%), CON BERLUSCONI ITALIA DOMANDA SI PORTA AL 12.17%

Max Giusti e Pierfrancesco Favino

PRIME TIME – Su Rai1 vince la serata, sebbene sia in calo rispetto alla scorsa settimana, la seconda puntata di Riusciranno i Nostri Eroi. Il varietà di Max Giusti ha appassionato 4.001.000 spettatori con il 15.85% di share. Su Canale 5 migliora rispetto al disastroso esordio Italia Domanda che, con ospite Silvio Berlusconi, ha intrattenuto 3.196.000 spettatori pari al 12.17% di share. Su Rai2 la serata telefilmica con Hawaii Five-O ha fatto segnare 2.157.000 spettatori e il 7.3% mentre con la prima tv free di Missing ha raggiunto 2.009.000 spettatori (8.02%). Su Italia1 il film Pirati dei Caraibi-Ai confini del mondo è visto da 2.290.000 spettatori (10.1%). Su Rai3 l’esordio di Lucia Annunziata alla guida di Leader ha raccolto 1.408.000 telespettatori (5.29%). Su Rete4 la serie The Closer ha raggiunto 1.712.000 spettatori con il 6.38% di share. Su La7 Atlantide ha conquistato 937.000 spettatori (3.64%). Su Rai Premium la fiction Preferisco il paradiso con Gigi Proietti, ha totalizzato 880.000 spettatori e uno share del 3.33%.

ACCESS PRIME TIME - Striscia sfiora il 23%. Su Canale5 Striscia la notizia con Ezio Greggio e Enzo Iacchetti ha conquistato 6.686.000 telespettatori e il 22.89% mentre su Rai1 Affari Tuoi ha ottenuto 6.191.000 spettatori (21.26%). Su Italia1 CSI ha registrato il 5.91% di share con 1.669.000 spettatori nel consueto orario delle 20.20. Su Rete4 Walker Texas Ranger ha siglato il 5.19% con 1.502.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un posto al sole ha fatto segnare l’8.46% e 2.436.000 spettatori. Su La7 Otto e Mezzo registra il 6% e 1.733.000 telespettatori.

PRESERALE Conti meglio di Bonolis. L’appuntamento con L’Eredità di Carlo Conti è stato seguito da 4.539.000 spettatori per uno share del 22.6% che salgono a 5.755.000 e il 23.73% nella ghigliottina finale. Per Avanti un Altro con Paolo Bonolis i telespettatori sono stati invece 4.723.000 con il 21.71% (Avanti il Primo al 18.41% con 3.315.000).  Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 1.041.000 ascoltatori (5.14%) e Il Commissario Rex ne ha raccolti 1.572.000 con il 6.18%. Su Rai3 l’appuntamento con Blob ottiene 1.226.000 spettatori per uno share del 4.8%, Comiche all’Italiana ne ha divertito 1.285.000 (4.76%). Tempesta d’amore su Rete4 raduna 1.648.000 telespettatori con il 6.55%. Su La7 l’appuntamento con I Menù di Benedetta ha interessato 468.000 spettatori (share del 2.2%).

DAYTIME  MATTINAJessica Fletcher supera il 7%. Su Rai1 La Prova del Cuoco con Antonella Clerici si aggiudica 2.645.000 ascoltatori. Su Rai2 I Fatti Vostri fa segnare 1.017.000 ascoltatori col 10.33%. Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 1.376.000 spettatori (7.7%). Su Rete4 il telefilm La Signora in Giallo si porta al 7.19% con 1.324.000. Su La7 Omnibus ha totalizzato il 3.69%, Coffee Break il 5.38%, L’aria che Tira il 3.31%.

DAYTIME  POMERIGGIOCentovetrine batte in share Beautiful. Su Rai1 Verdetto Finale ottiene 2.399.000 telespettatori (14.36%)  mentre l’appuntamento con La vita in diretta è stato seguito da 2.670.000 spettatori e il 23.14% nella prima parte e 2.881.000 (20.04%) nella seconda. Su Canale5 Beautiful ha raccolto 3.882.000 telespettatori con il 20.05%, Centovetrine ne ha totalizzati 3.596.000 (20.22%) mentre Uomini e Donne 2.906.000 con il 20.33%. Barbara D’Urso e il suo Pomeriggio Cinque ottengono 2.063.000 spettatori nella prima parte (16.83%), 1.930.000 (12.9%) nella seconda. Su Rai2 Seltz ottiene il 3.72% con 675.000 spettatori. Su Italia1 Futurama è stato seguito da 1.478.000 ascoltatori (7.61%), I Simpson arrivano all’11.97% con 2.208.000 e a seguire Dragon Ball GT ottiene 1.437.000 telespettatori con l’8.52%. Su Rai3 la Tgr Leonardo fa segnare 1.233.000 ascoltatori (8.1%). Su Rete 4 Lo Sportello di Forum ha raccolto 937.000 spettatori (6.22%). Su La7 Il Commissario Cordier ha raggiunto il 4.28%.

SECONDA SERATABones al 6.9%. Su Rai1 l’appuntamento con Tv7 totalizza 931.000 spettatori per uno share dell’8.13%. L’Ultima Parola porta Rai2 all’8.47% con 660.000 spettatori. Su Rete 4 Bones ha ottenuto 894.000 spettatori (6.9%). Su Italia1 Le Iene hanno ottenuto 853.000 spettatori con il 13.28%.

ASCOLTI PER FASCE AUDITEL – Italia1 rete più vista in seconda serata.

Fasce Orarie 24 ore 07:00 09:00 09:00 12:00 12:00 15:00 15:00 18:00 18:00 20:30 20:30 22:30 22:30 02:00
RAI 1 17.75 19.66 17.92 17.33 19.83 21.76 18.03 11.71
RAI 2 6.62 3.52 5.89 9.18 5.18 5.24 7.26 7.3
RAI 3 7.25 10.8 5.93 9.21 6.56 9.29 6.17 4.58
RAI SPEC 7.08 8.29 8.36 5.5 8.26 5.28 7.85 7.89
RAI 38.69 42.27 38.1 41.21 39.83 41.57 39.31 31.48
CANALE 5 16.3 19.45 15.37 18.75 18.07 18.82 15.88 9.46
ITALIA 1 7.25 2.67 3.36 9.53 5.33 4.86 7.8 11.95
RETE 4 5.94 3.88 6.47 6 6.06 5.79 5.68 6.76
MED SPEC 5.39 4.4 6.73 3.79 4.46 5.59 6.14 6.41
MEDIASET 34.87 30.39 31.94 38.07 33.92 35.06 35.5 34.58
LA7 3.53 3.59 4.34 2.46 2.68 4.44 4.26 3.05
SATELLITE 15.87 15.49 18.63 12.77 17.71 13.86 13.49 20.67
TERRESTRI 7.04 8.27 6.99 5.49 5.85 5.06 7.45 10.21
ALTRE RETI 22.91 23.75 25.62 18.26 23.56 18.92 20.93 30.88
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gran Premio di F1
Ascolti TV | Domenica 22 ottobre 2017. La Formula 1 al 18.6%, cala L’Isola di Pietro (16.3%). Le Iene 12.1%, flop Domenica In cala (11.1%) e La Vita è una Figata (8.6%)


Tú sí que Vales
Ascolti TV | Sabato 21 ottobre 2017. Tú sí que Vales 26.8% umilia Celebration 11.3%


Tale e Quale Show 2017 - Benedetta Mazza imita Elisa
Ascolti TV | Venerdì 20 ottobre 2017. Tale e Quale Show (22.2%) doppia Il Segreto (11.2%). Tommaso 3.2%, Bake Off 3.7%


Provaci Ancora Prof 7
Ascolti TV | Giovedì 19 ottobre 2017. La Prof chiude con il 18.5%. Bonolis 14.7%, Europa League su TV8 al 5.2%, X Factor 5%. La Vita in Diretta crolla al 9.7% nella prima parte

42 Commenti dei lettori »

1. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:12

ok che il risultato e’ andato male e su questo non ci piove , pero’ berlusconi ha fatto 5 punti in percentuale in piu’ di bersani e non e’ che la concorrenza fosse granche’ diversa a parte qualcosa , ma la gente fino a quando vuole sentire sempre le stesse cose??



2. ANGELO ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:16

ahahah vai BERLUSCA continua cosi’ anche lo share delle tue tv riesci a far salire :D



3. Gah! ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:17

Discreto risultato per Riusciranno i nostri eroi,che pero’ venerdi prossimo contro Il clan dei camorristi crollera’.
Male Italia Domanda con Silvio Berlusconi. Diciamo insomma che questo approfondimento giornalistico del TG5 non e’ andato a buon fine,ne’ con Pier Luigi Bersani ne’ con Silvio Berlusconi



4. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:18

Vogliamo parlare del programma della povera annunziata? Meglio di no.
Mamma mia



5. Gah! ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:20

Mediocre risultato per Leader di Lucia Annunziata con ospite Antonio Ingroia.



6. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:22

@matteo
mercoledi c’era la partita su raidue e chi l’ha visto su raitre
ieri invece era una delle serate più tristi che si sia mai vista in tv



7. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:24

il programma della annuziata è una schifezza mai vista! sembra ripreso in uno sgabuzzino!



8. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:28

giusti contro il nulla fa il 15%. appena avrà un minimo di concorrenza,farà una brutta fine. ma quante puntate sono?



9. pier ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:32

@GAH!

“discreto risultato per Riusciranno”

1. Mettiamo da parte la (tua) stima Rai … un programma sotto il 15% contro un avversario che 2 gg fa ti fa un 7 % è discreto??? É CALATO ! : MENO 2 PUNTI
mentre …

2. .. Italia domanda cresce di + 5 punti ma il 12% è bassissimo

3. RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI si è dimostrato un FLOP xkè oltre ad essere andato sotto la media di rete in prime time di raiuno(18,3%) è andato sotto snz una concorrenza deboluccia



10. pier ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:35

* sotto il 16%



11. Nina ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:38

Che programma assurdo quello dell’Annunziata, un pollaio, ospiti sbagliati, lei non è in grado di reggere tutta quella gente.



12. viktor ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:45

Solo una domanda: In questo caso è evidente che vince l’Eredità su Avanti un altro,questo perchè in tutti i dati presenti gli share di Conti sono superiori a quelli di Bonolis,ma negli altri casi,in cui c’è poco distacco tra i due,come fate a stabilire chi ha vinto visto che gli spezzettamenti sono diversi? Confrontate La sfida dei sei VS Avanti un altro-il gioco vero e proprio o altro? grazie.



13. Raffaello ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:46

Contento per rai1, rai3 e canale5! 3 super flop x 3 super schifezze!



14. Gah! ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:46

Pier
Usi la parola flop troppo frequentemente. Riusciranno i nostri eroi ieri ha fatto un risultato abbastanza mediocre, ma non flop. Per essere flop ce ne vuole…



15. Gah! ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:48

Ottimo risultato per Le Iene Show che dominano la seconda serata



16. pier ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:53

@GAH!

Cmq RIUSCIRANNO I BOSTRI EROI..ok nn é flop xk c’è di peggio..xrò quel 15% associato a competitor ke hanno perso credibilitá.. Rai1 aveva ospiti forti cm CHIARA che sbaraglia in classifica nei singoli, Pierfrancesco Favino ecc.. un 15% è cm un 5 = a scuola. Ok? ;-)



17. Raffaello ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:54

Fatemi capire, sabato scorso Conti con un bel 20 era un flop, ieri Giusti con un 15 è un buon risultato!

Italia Domanda anche se ha guadagnato 5 punti resta sempre un disastro.



18. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:55

da antoniogenna si segnala che italkiauno anticipa arrow di un mese quindi da aprile passiamo a marzo ogni lunedi sera



19. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:56

@gah
lo show di giusti,in una serata senza concorrenza e con ospiti che la clerici non ha neanche per l’estrazione della lotteria italia,è un tonfo clamoroso,altro che mediocre!!



20. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 10:59

mercoledi c’era su raidue la partita al 16%,raiuno con la melato al 17%,raitre al 12% con chi l’ha visto.
ieri raiuno al 15%,raidue al 7,5 e raitre al 5%

ecco spiegati i 5 punti in più di italia domanda



21. mat22 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:01

un bel flop il programma in prima serata di Max Giusti ma nessuno ne parla nonostante non sia in garanzia e non abbia concorrenza…… ci fosse stata paola perego subito sarebbe stata bollata di floppare. anche la d’urso floppa in continuazione con pomeriggio 5. vedrei bene un cambio di conduttrice…



22. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:05

primo programma di leone da direttore di raiuno bocciato



23. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:07

l’ho sempre detto che le iene dovrebbe diventare il programma di seconda serata di canale5 (senza togliere la prima serata su italia1). con qualche servizio,anche in replica,ottengono sempre ottimi risultati



24. marco firenze ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:13

Innanzitutto buongiorno a tutti è la prima volta che scrivo qui ma ci leggo da molto tempo. Il risultato di ieri di Berlusconi è stato aiutato anche dalle reti Mediaset. Calcolate che hanno spostato quarto grado al giovedì facendolo calare per non aver concorrenza ieri sera mentre mercoledì scorso c’era la partita e chi l’ha visto che ha fatto 3 milioni e mezzo…



25. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:28

aiutato dalle reti mediaset mica tanto alla fine the closer e bones a differenza di quarto grado hanno mantenuto piu’ o meno lo stesso pubblico che fanno nel loro giorno originario e su italiauno hanno messo un film molto lungo che oltre ad andare molto bene ha occuppato tutta la serata e oltre , quando in realta’ hanno film anche di animazione che finiscono molto prima



26. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:30

tra l’altro si parlava di italiauno alla canna del gas quando in realta’ con i soliti programmi e con film plurireplicati a costo zero riesce agilmente quasi sempre a vincere la serata o a reggere contro il calcio come ha fatto contro le 2 partite di coppa italia in concorrenza diretta dato che andavano su rai2



27. amazing1972 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:38

@matteo
italia1 si barcamena con film e telefilm (come raidue poi) ma a questo punto,sarebbe da considerare una tv digitale/tematica,perchè di generalista è rimasto ben poco



28. tania ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 11:56

Menomale che sono andata al cinema :)



29. Fra ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:19

Matteo ma come fai a dire che non è stato aiutato dal palinsesto mediaset di ieri? Mi dai anche soltanto una motivazione allo spostamento di quarto grado?? È stato fin troppo palese anche a chi non guarda la tv con l’occhio puntato sui meccanismi interni all’azienda e agli ascolti.
Italia domanda ha fatto meglio dell’altra volta solo perché non esistevano praticamente alternative ieri sera (mercoledì c’era la partita, chi l’ha visto, l’omaggio alla melato) e quidi ha guadagnato qualche punto in più, andando comunque male, il programma non va proprio.



30. lisa ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:21

Giusti non e’ Fiorello e nemmeno Brignano, che come ospite quando fa’ un monologo porta 6 milioni. Lo stesso dicasi per Mammucari. Sia max che teo sono comici da cabaret ma affidargli un programma in solitaria come protagonisti dimostra la loro poca incisività.
ieri ha tenuto sui 4 miloni, quando e se scenderà sotto suonerà l’allarme.
L’idea del varierà di base può starci ma non affidata a max.
I maghi di teo sono già in zona allarmante (e floppante)!
Italia domanda con 3 milioni e un 12% e’ scarso. I monologhi politici in prime time non piacciono più, sono antichi.



31. Peppe93 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:22

Anche Giusti inizia a scendere ai minimi livelli, Il clan la prossima settimana lo porta al 12.



32. lillina ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:46

Diciamo che il programma di Giusti è così così ne ho visti ben di peggio diciamo che è un intrattenimento alla va là che la va ben che senza concorrenza può tenere se no tira avanti amaramente, strazio solenne per la Annunziata, veramente un orrore, inguardabile, del Berlu neanche parlare arranca e dice quello che tutti sanno e che vorrebbero sia fatto ma che non farà mai visto che in tanti anni ha tirato i remi solo per la sua barca e continuerà a farlo vedi adesso le scuse per rinviare pecessi vari perché impegnato in politica ecc. difatti share basso di ascolti ovvio, stufa di tutto ho girato su la 7 e devo dire che ho ascoltato per il resto della serata Atlantide bello e ben fatto.



33. osservatore ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:54

Qui c’è gente che pensa che gli ascoli tv spostino voti.
Cosa vuol dire 5% di share in più o in meno?
Qualcuno mi spieghi perchè anche un non analista capirebbe che non si traduce in spostamenti di voti in più o in meno.
Inoltre con un ragionamento simile ( Berlusconi ha fatto più di X) potremmo dire che Berlusconi passa dagli 8,6 milioni e 35% di Santoro al 12% di ieri sera ma è un discorso senza senso.
Mercoledì c’era la Melato, la Partita sul due che ha fatto molto più di Giusti e Chi l’ha visto. Non mi pare poco.
Ieri era una delle serate più tristi della recente storia tv



34. osservatore ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 12:55

Quaglia
Allora mi dovresti spiegare perchè Quarto Grado è stato spostato ieri dalla sua naturale collocazione del Venerdì, cosa mai successa in anni.
Coincidenza…? -.-



35. Davide Maggio ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 13:11

Osservatore: perchè Italia Domanda e Quarto Grado sono nello stesso studio



36. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 13:27

come al solito pippo travisa le mie parole chissa’ perche’…. io non ho detto che non c’e’ stata un inversione dei programmi perche’ c’era berlusconi , ma che a conti a fatti quarto grado ha perso pubblico , mentre the closer e bones se la sono comunque cavata mantendo il loro pubblico quindi alla fine se rete4 voleva aiutare aiuto non ha dato perche’ i telefilm hanno fatto lo stesso ascolto quindi berlusconi non ha guadagnato nulla , anzi alla fine a rete4 e’ andata pure bene perche’ tanto quarto grado per il programma che e’ se va male una puntata non muore nessuno , venerdi tornera’ ai suoi soliti livelli mentre per i telefilm e’ una cosa diversa visto che rischi con le puntate successive se lo sposti



37. osservatore ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 13:28

Benissimo.
Quindi è stata data una priorità..



38. matteo quaglia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 13:28

ah italia domanda e quarto grado sono nello stesso studio?? allora non c’e’ stato alcun favoritsmo



39. @Giovca92 ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 13:57

ASCOLTI di [Rai] VENERDI’ 18 GENNAIO

Ancora un ottimo risultato ieri 18 gennaio, su Rai1 in prima serata, per “Riusciranno i nostri eroi”, il varietà condotto da Max Giusti, che è stato apprezzato da 4 milioni e mille spettatori con il 15.85 di share. Rai1 vince anche il preserale con il gioco a quiz “L’eredità”, visto nella prima parte da 4 milioni 539mila spettatori (22.60%) e nel gioco finale da 5 milioni 755mila spettatori (23.73 %). La rete ammiraglia si aggiudica la prima serata con 5 milioni 141mila spettatori, share del 18.03, la seconda serata con 1 milione 425mila spettatori, share dell’ 11.71 e l’intera giornata con 2 milioni 27mila spettatori, share del 17.75.
La programmazione di Rai2, sempre in prima serata, prevedeva un episodio del telefilm “Hawaii Five-0, che è stato seguito da 2 milioni 157mila spettatori e uno share del 7.30 mentre l’episodio del telefilm “Missing” ha registrato 2 milioni e 9mila spettatori, 8.02 di share.
Su Rai3 per l’esordio di “Leader”, il programma di approfondimento condotto da Lucia Annunziata, gli spettatori sono stati 1 milione 408mila pari a uno share del 5.20.
Da segnalare nella fascia pomeridiana i 2 milioni 399mila spettatori per “Verdetto finale” (14.36 %); ascolti più che buoni anche per la prima parte de “La vita in diretta” con 2 milioni 670mila spettatori, share del 23.14, saliti nella seconda parte a 2 milioni 881mila con uno share del 20.04.
Riguardo i canali digitali molto bene su Rai Premium la fiction “Preferisco il paradiso” con Gigi Proietti, che ha totalizzato 880mila spettatori e uno share del 3.33; su Rai Yoyo alle 17.23il cartone della serie “Peppa Pig” è stato visto da 577 mila spettatori pari a uno share del 4.58.
Le reti Rai vincono la prima serata con 11 milioni 208mila spettatori, share del 39.31 e le 24 ore con 4 milioni 420mila spettatori, share del 38.69.



40. pier ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 14:07

# GIOVCA92

Basta a fare copia e incolla a qst comunicati “fasulli”

Ma dove lo trovano un 15% “ottimo risultato”..ma de che???
Allora pure la D’URSO PANICUCCI TOFFANIN che fanno il 15% di media cn i loro programmi fanno “ottimi risultati”….ma x favore..usiamo un po di COERENZA!dai¡



41. lilia ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 15:26

ora voglio dire a tutti che santoro non ha fatto rinascere B tutto quel schar e solo per il duello fra nemici per me anche l 1 per cento per B e troppo certo l gli italiani’ sono masochisti



42. lucio voreno ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 15:57

Rai 1 crolla con lo show milionario di Giusti.Canale 5 con la tribuna elettorale fa meglio dell’altra volta ma rimane comunque un risultato non degno d’ammiraglia.Bene Italia 1 col terzo fil dei pirati e Rete 4. Male la Annunziata su Rai 3.Sufficiente Rai 2 con i polizieschi.
Iene dominano seconda serata, bene Bones e Paragone. Signora in giallo evergreen della tv italiana nella fascia prandiale.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.