6
giugno

ASCOLTI TV DI MARTEDI 5 GIUGNO 2012: BALLARO’ VINCE CON 4MLN (16.9%). UN POETA PER AMICO SI FERMA AL 14.44%. BENE MAMMONI ALL’8.24%

Ballarò

PRIME TIME – Vince la serata di ieri Ballarò con 4.086.000 telespettatori e il 16.89% di share. Su Canale 5 Dr. House si ferma all’11.13% con 2.957.000 telespettatori nel primo episodio e all’11.61% con 2.720.000 nel secondo. Su Rai 1 Un poeta per amico arriva al 14.44% con 3.416.000 telespettatori. Su Italia 1 Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio? debutta con 2.079.000 telespettatori e l’8.24% di share mentre su Rai2 Criminal Minds segna il 6.99% con 1.835.000 telespettatori nel primo episodio e l’8.94% con 2.346.000 nel secondo. Su Rete 4 il film Black Book ottiene 2.035.000 telespettatori con il 9.18% di share. Su La7 SOS Tata totalizza il 2.35% con 624.000 telespettatori nel primo episodio, il 2.87% con 680.000 nel secondo e il 4.11% con 605.000 nel terzo.

ACCESS PRIME TIME – Bene Un posto al sole. Su Canale 5 Striscia la Notizia conquista 5.008.000 telespettatori e il 20.2% superando Affari Tuoi che si ferma al 18.45% con 4.571.000 telespettatori. Su Italia 1 CSI Miami registra il 7.58% di share con 1.788.000 spettatori e su Rete 4 La signora in giallo sigla il 5.32% con 1.280.000 individui. Su Rai 3 Blob è stato seguito da 1.024.000 con il 5.13% mentre Le storie diario.. si replica da 966.000 per uno share del 4.45%. Un posto al sole conquista il 9.49% e 2.271.000 spettatori.  Su La7 Otto e mezzo ottiene il 6.59% con 1.605.000 individui.

PRESERALEBene Tempesta d’Amore all’8.47%L’Eredità di Carlo Conti è stata seguita su Rai1 da 2.801.000 telespettatori e il 21.38%, che diventano 3.937.000 e il 22.31% nella ghigliottina. Su Canale 5 Il braccio e la mente con Flavio Insinna ha conquistato 1.911.000 telespettatori con il 12.81% (presentazione all’11.08% con 1.199.000), con 2.339.000 e il 13.51% nel segmento finale. Su Italia 1 CSI Miami segna il 5.71% con 1.024.000 spettatori. Su Rai 2 Cold Case cattura 785.000 telespettatori con il 6.23% mentre Ghost Whisperer ne conquista 928.000 con il 4.95%. Tempesta d’amore su Rete 4 raduna 1.696.000 telespettatori con ben l’8.47%. Su La7 G’Day arriva al 2.71% con 444.000 individui (G’Day alle 7 su La7 al 2.11% con 264.000).

DAYTIME – MATTINA Molto bene Ricette di famiglia. Su Rai 1 Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 974.000 telespettatori con il 20.01% nella prima parte, 810.000 con il 20.27% nella seconda, 689.000 con il 18.70% in Vitabella e 762.000 con il 16.05% in Storie Vere. Nella mattinata di Italia 1, Settimo Cielo conquista il 4.09% (182.000) nel primo episodio e il 6.63% (256.000) nel secondo. Su Rete 4 Ricette di famiglia ottiene l’8.49% con 341.000. Su Rai 3 Agorà segna il 9.68% con 468.000 spettatori. Su La 7 Omnibus conquista l’attenzione di 190.000 spettatori con il 3.88% di share, Coffee Break ottiene il 3.58% (134.000 spettatori) e L’aria che tira sigla il 2.41% con 137.000 individui all’ascolto.

DAYTIME – MEZZOGIORNO In calo La prova del cuoco e Forum. All’ora di pranzo La prova del cuoco si aggiudica 1.932.000 telespettatori e il 16.39% mentre Forum con Rita Dalla Chiesa arriva al 14.66% con 1.090.000 telespettatori. Su Rai2 La nostra amica Robbie ottiene 668.000 telespettatori con il 6.30%. Su Italia 1 Ugly Betty conquista il 4.51% (176.000) nel primo episodio e il 4.67% (296.000) nel secondo. Su Rai3 la soap La strada per la felicità arriva al 5.87% con 970.000. Su Rete4 Tutti per Bruno è stato seguito da 623.000 telespettatori con il 6.34% e subito dopo Distretto di Polizia arriva al 4.09% con 623.000. Su La7 I Menù di Benedetta raccoglie 300.000 telespettatori e il 2.27%.

DAYTIME – POMERIGGIO La vita in diretta scende al 18.75% nella seconda parte. Su Rai1 Verdetto Finale ottiene il 13.94% con 1.938.000 telespettatori. La lunga maratona pomeridiana con Mara Venier e Marco Liorni raccoglie 2.025.000 spettatori e il 20.19% in Buon Pomeriggio Italia, mentre La Vita in Diretta registra 1.839.000 telespettatori e il 21.69% nella prima parte e il 18.75% con 1.624.000 nella seconda. Su Canale 5 Beautiful ha raccolto 3.626.000 telespettatori con il 20.94% mentre Centovetrine conquista 3.382.000 con il 21.48%. A seguire Pomeriggio Cinque cronaca con Alessandra Viero totalizza 1.088.000 telespettatori e il 10.44% mentre il film Inga Lindstrom – Il cuore di mio padre è stato seguito da 966.000 spettatori con l’11.24%. Su Rai2 Senza traccia ha registrato il 3.99% con 645.000 telespettatori nel primo episodio e il 5.96% con 730.000 nel secondo. A seguire Guardia Costiera ottiene il 6.77% e 667.000 spettatori, The Good Wife il 6.51% con 552.000 e Private Practice il 7.12% e 577.000 spettatori. Su Italia 1 Studio Sport è stato seguito da 1.266.000 con l’8.03% e a seguire I Simpson arrivano al 10.56% con 1.828.000 nel primo episodio e al 12.56% con 2.092.000 nel secondo. A seguire Dragon Ball Z ottiene 1.851.000 telespettatori con ben il 12.64%. A seguire Camera Cafè segna l’8.07% (882.000), Chuck il 7.32% (660.000) e La vita secondo Jim il 5.73% (468.000) nel primo episodio e il 6.15% (497.000) nel secondo. Sempre su Italia 1 Transformat è stato seguito da 507.000 individui con il 5.88%. La Sessione Pomeridiana del Tribunale di Forum è stata seguita da 915.000 spettatori con il 6.46%. Su Rai3 Geo Magazine segna il 4.96% con 446.000 telespettatori. Su La7 I Menù di Benedetta è stato seguito da 278.000 spettatori (3.02%).

SECONDA SERATA – Bene Vespa e Scary Movie. Su Rai1 Porta a Porta registra il 16.71% di share con 1.412.000 telespettatori mentre su Canale 5 In amore niente regole ha conquistato 612.000 telespettatori con il 6.31%. Su Italia 1 il film Scary Movie ottiene il 9.86% e 1.080.000 telespettatori. Sempre su Italia 1 gli ultimi episodi di Californication hanno segnato il 10.14% (421.000) e l’11.63% (304.000). Su Rai2 Supernatural arriva al 4.98% con 1.131.000 telespettatori e più tardi Num3ri si ferma al 3.65% con 410.000. Su Rai3 Correva l’anno incassa il 9.33% con 1.279.000 individui.

TELEGIORNALI – (edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.562 – 20.97% (ore 13.30) / 4.657 – 22.51% (ore 20.00)
TG2: 2.816 – 18.70% (ore 13.00) / 2.048 – 8.76% (ore 20.30)
TG3: 1.840 – 12.05% (ore 14.20) / 1.730 – 13.14% (ore 19.00)
TG5: 3.443 – 22.53% (ore 13.00) / 3.904 – 18.80% (ore 20.00)
STUDIO APERTO: 2.273 – 19.30% (ore 12.25) / 916 – 9.06% (ore 18.30)
TG4: 563 – 10.26% (ore 11.30) / 703 – 5.34% (ore 18.55)
TGLA 7: 782 – 4.58% (ore 13.30) / 1.634 – 7.78% (ore 20.00)

SHARE PER FASCE AUDITEL – Il primo dato si riferisce al totale giornata.

Rai 1 17,26 19,54 18,67 15,38 20,24 20,85 16,21 15,07
Rai 2 6,37 2,82 4,61 8,93 6,74 5,65 8,08 4,04
Rai 3 10,27 12,53 6,72 9,95 3,29 8,64 13,69 13,50
Rai 4 1,12 0,44 1,20 1,00 1,17 1,14 1,11 1,43
Rai 5 0,22 0,22 0,17 0,11 0,17 0,15 0,26 0,27
Rai Movie 0,92 0,22 0,46 0,59 0,88 0,69 1,30 1,30
Rai Premium 1,16 0,75 1,04 0,54 1,53 0,87 1,42 1,41
Rai YoYo 0,75 1,08 1,51 0,69 0,96 1,12 0,62 0,18
Rai Sport 1 0,58 0,40 0,91 0,48 1,28 0,66 0,14 0,67
Rai Sport 2 0,26 0,04 0,25 0,25 0,69 0,09 0,09 0,40
Rai News 0,69 3,24 1,01 0,56 0,72 0,41 0,29 0,52
Rai GULP 0,25 0,54 0,55 0,30 0,46 0,20 0,11 0,12
Rai Scuola 0,01 0,00 0,00 0,02 0,00 0,01 0,01 0,00
Rai Storia 0,15 0,08 0,12 0,06 0,21 0,05 0,21 0,25
Rai Specializzate 6,11 7,01 7,22 4,60 8,08 5,40 5,56 6,56
RAI 40,02 41,90 37,22 38,86 38,34 40,53 43,55 39,18

Canale5 13,74 18,65 11,13 19,43 10,19 14,28 14,36 8,59
Italia1 8,02 3,72 5,07 11,42 7,01 6,13 7,87 9,13
Rete4 6,56 3,78 7,29 4,92 5,74 6,61 6,48 9,79
Boing 1,13 1,60 1,16 1,24 1,44 1,33 1,14 0,42
Iris 0,89 0,67 1,08 0,47 1,47 0,76 0,87 0,85
La5 0,75 0,65 0,94 0,56 1,11 0,85 0,64 0,69
Mediaset Extra 0,93 0,43 0,98 0,88 0,81 1,98 0,65 0,61
Italia 2 0,36 0,06 0,22 0,30 0,29 0,31 0,44 0,55
Cartoonito 0,74 1,18 1,27 0,65 1,45 1,15 0,46 0,13
Premium Calcio 0,09 0,17 0,05 0,03 0,11 0,06 0,10 0,15
Mediaset Specializzate 4,91 4,75 5,70 4,12 6,68 6,52 4,33 3,40
MEDIASET 33,23 30,91 29,19 39,90 29,62 33,54 33,04 30,92

La7 3,46 4,16 3,15 2,72 3,22 4,26 3,81 3,21
La7d 0,40 0,33 0,61 0,14 0,57 0,55 0,21 0,61

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Reazione a Catena ascolti 21 agosto 2017
Ascolti TV | Lunedì 21 agosto 2017. Reazione a Catena di Sera 17.16%, Inga Lindstrom 11.19%. Rai News al 2.08% dalle 22


Un Passo dal Cielo 3
Ascolti TV | Domenica 20 agosto 2017. Un Passo dal Cielo 14.15%, Una Moglie Bellissima 10.34%. La Domenica Sportiva 13.53%


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)

31 Commenti dei lettori »

1. Master ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:29

Benino quella trashata di Mammoni , sopra i 2 mln
Ammiraglie flop per il quarto giorno di fila



2. tonis ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:32

tutto sto casino che fanno con sti Mammoni… non parlano d’altro in giro! Tu pensi: ops, Tiraboschi ne ha azzeccata una, una volta ogni lustro capiterà pure a lui… Poi scopri che ha fatto un misero 8% con 2 mln di spettatori. Minoranza rumorosa o dati non aderenti alla realtà? Io penso la prima.



3. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:32

Quando Tiraboschi presentarà finalmente in tv un programma decente ed interessante al posto di queste scemenze pazzesche?



4. Phaeton ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:37

beh Mammoni bene… a me sembra appena sufficiente… ma proprio appena… pure rete4 ha fatto meglio… se la gioca con rai2



5. sboy ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:38

Buona partenza per Mammoni, anche perchè nessun nuovo programma di Rai 2 è mai arrivato all’8%
Flop le ammiraglie



6. Master ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:40

Bisogna pensare al fatto che son programmi factual…mica puoi aspettarti 3 mln in prime time eh…



7. MisterGrr ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:41

risultati mediocri a parte Ballarò e Mammoni.



8. U89 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:47

Parte bene Mammoni!!..male House
Il Braccio e la Mente..peggiora continuamente!



9. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:50

Ieri sera non ce l’ho proprio fatta a vedere Ballarò correndo il rischio di sentire la Serracchiani parlare del terremoto in Friuli.



10. vicky ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:51

Forse per ricordare Troisi bastava mandare in onda un film con qualche ricordo di De Caro e Arena e magari di Benigni.Ho molto amato l’artista ma la serata di ieri non l’ho gradita e visti gli ascolti siamo stati in tanti a cambiare canale,peccato!!!



11. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 10:57

Perchè la Serracchiani doveva parlare del terremoto in Friuli(?!?) lo sa solo Nina..



12. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 11:10

Visto che la Serracchiani è stata eletta a Udine, quando c’è un terremoto forte della sua provenienza (?) fa sfoggio di sapienza citando il terremoto in Friuli.



13. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 11:12

Non mi pare che abbiano parlato del terremoto in Friuli.



14. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 11:16

Meglio così, le hanno evitato una brutta figura.



15. luke ha scritto:

6 giugno 2012 alle 11:26

Io mi chiedo come si fa a vedere mammoni, mi sono bastati 10 secondi per capire che è tutto scritto a tavolino, le madri sono delle pessime attrici, inoltre colpo veramente uso l’idea di usare un gay come concorrente, in un paese come il nostro, con la mentalità che gira e con i discorsi recenti del Pontefice sulla famiglia.

bravissima la Vieri a Pomeriggio5, fosse per me le farei condurre la prossima stagione.

da lun a ven pomeriggio 5 cronaca
il sabato pomeriggio 5 spettacolo con la Toffanin, ma solo due ore.
La D’Urso la manderei in pensione.



16. luke ha scritto:

6 giugno 2012 alle 11:27

* al posto di uso la parola basso.



17. Luigiii ha scritto:

6 giugno 2012 alle 12:14

Mettetevi l’anima in pace…il problema di P5 non + la d’urso…ma il programma in sè…io prima lo guardavo per rilassarmi…ora no…in quanto c’è solo cronaca…la D’Urso ha affermato che è stata scelta di Piersilvio di trattare solo argomenti di cronaca…



18. luke ha scritto:

6 giugno 2012 alle 13:11

Il problema di pomeriggio5 è la d’urso!



19. liberopensiero ha scritto:

6 giugno 2012 alle 13:12

la serrachiani è una donna colta e preparata,lo stesso non si può dire di gente come la santanchè,gasparri e la russa mai criticati da nina che a questo punto mi sorge il dubbio sia proprio l’avatar della santanchè…



20. MisterGrr ha scritto:

6 giugno 2012 alle 13:19

che brutta media Canale5!



21. terradelcan ha scritto:

6 giugno 2012 alle 13:51

condivido con luke,
bravissima la Viero a pomeriggio 5 cronaca, veramente professionale
e basta con ballerine tronisti veline faccine e compagnia danzante……



22. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:06

liberopensiero
Abbiamo sopportato nei talk-show gente come Gasparri, La Russa, Bondi, Cicchitto, Calderoli, Borghezio, Santanchè, Mussolini per 20 anni…… ;-)
Non credo che la Serracchiani sia peggio di questa “gente” citata sopra



23. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:09

Il problema di Pomeriggio 5 riguarda sia la conduttrice e sia i contenuti.
La D’Urso era inadeguata a parlare di cronaca e non si sopportava più nei siparietti e dibattiti trash.
La svolta che han deciso negli ultimi tempi è molto radicale e troppo “da Tg” spostando l’asse della trasmissione verso la Vita in Diretta.
A quel punto, viste le minime differenze, la gente sceglie Rai Uno..



24. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:10

liberopensiero: mi verrebbe da dirti “e tu di chi sei l’avatar visto che non critichi mai nessuno di centrosinistra?” Ma non te lo dico perchè trovo che sia del tutto inutile rinfacciarsi una parte o l’altra. Sarà anche colta e preparata ma questo non le impedisce di dire stupidaggini.



25. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:23

Nina, tanto di stupidaggini ne abbiamo sentite fin troppe da chi stava al governo negli ultimi decenni…
Figurati se ci possiamo sconvolgere per una presunta stupidaggine detta dalla Serracchiani sul terremoto del Friuli che avrai sentito tu da qualche parte



26. liberopensiero ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:34

ti sbagli nina,ho criticato il centrosinistra,tante volte,quando c’era da criticare e la serrachiani non mi sembra il male assoluto con quello che gira,con tutta franchezza



27. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 14:48

liberopensiero: guarda che non mi interessa un granchè se tu hai criticato o meno il centrosinistra comunque io posso criticare chi voglio senza che ci sia sempre qualcuno a rinfacciare qualcosa. Lungi da me dire che sia il male assoluto.
Pippo76: di stupidaggini ne dice a iosa, anche se a te da tanto fastidio che qualcuno lo dica.



28. Pippo76 ha scritto:

6 giugno 2012 alle 15:07

Figurati, non sono amico della Serracchiani.
Mi meraviglio come in questi anni tu non abbia mai sottolineato le tante cavolate dette da determinati politici della tua area di riferimento..



29. terradelcan ha scritto:

6 giugno 2012 alle 15:20

23) Pippo 76
proprio perchè hanno deciso di dare una svolta da TG che è azzeccata, meglio di così, finalmente una giornalista vera!!! quello che non c’era prima e nemmeno nella Vita in diretta..



30. Nina ha scritto:

6 giugno 2012 alle 15:35

Pippo: perchè ripeti ciò che aveva detto libero? Ho già risposto a lui. Dai non avvitiamoci sempre su queste discussioni inutili.



31. liberopensiero ha scritto:

7 giugno 2012 alle 21:58

comunque è talmente evidente il dislivello culturale e morale tra una serracchiani e una santanchè degna rappresentante del berlusconismo più ottuso che solo i lettori di libero e il giornale non possono cogliere…e di sciocchezze dalla serracchiani non ne ho mai sentite…l’ultima della santanchè?non pagare l’imu detto da lei che appoggia monti insieme al suo padrone rispetto a questa gente la serrachiani è aria fresca….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.