20
gennaio

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 19 GENNAIO 2012: CHE DIO CI AIUTI CRESCE (22.92% 24.92%). MALE IL FILM DI CANALE5 (10.87%), BATTUTO ANCHE DALLA COPPA ITALIA (11.3%). BENE LO SPECIALE TGCOM24 (8.81%)

Che Dio ci aiuti

PRIME TIME – La sesta puntata della fiction Che Dio ci aiuti con Elena Sofia Ricci è in testa nel prime time di ieri con 6.720.000 telespettatori e il 22.92% di share nel primo episodio e 6.297.000 con il 24.92% nel secondo. Più che doppiato il film di Paolo Virzì, La prima cosa bella che ha radunato su Canale 5 appena 2.725.000 telespettatori con il 10.87%. Fa meglio la partita di Coppa Italia Inter – Genoa, seguita su Rai2 da 3.246.000 telespettatori con l’11.3% mentre 2.234.000 telespettatori hanno seguito su Rete4 lo Speciale TgCom24 dedicato al naufragio della Costa Concordia, che ha siglato un buon 8.81% di share (9.12% nel target 15-64 anni). Su Italia1 True Justice con Steven Segal si ferma ad un modesto 8.02% con 2.282.000 telespettatori così come su Rai3 il film Dragonfly non va oltre il 5.86% con 1.679.000 telespettatori. Su La7 Piazzapulita che ha trattato anche del naufragio della Concordia, ha registrato il 4.12% con 909.000 telespettatori. Servizio Pubblico condotto da Michele Santoro, è stato visto da 1.900.000 spettatori per uno share del 7,65%. Di questo 7.65%, l’1,91% con 473.000 ascoltatori medi è relativo ai dati raccolti da Cielo. Inclusi anche i 296.000 spettatori del satellite (clicca qui per info).

ACCESS PRIME TIME – Cinque punti tra Striscia e I soliti ignoti. Su Canale5 Striscia la notizia conquista 6.685.000 telespettatori e il 22.85% (26.42% nel commerciale) superando I Soliti Ignoti di Fabrizio Frizzi di poco oltre i 5 milioni (5.238.000) con il 17.88% di share. Su Rai1 dopo il telegiornale, Qui Radio Londra con Giuliano Ferrara si ferma al 17.19% con 4.800.000 spettatori. Su Italia 1 CSI registra un discreto 6.27% di share con 1.770.000 spettatori e su Rete 4 Walker Texas Ranger sigla il 6.69% con 1.932.000 individui. Su Rai 3 Blob è stato seguito da 1.388.000 con appena il 5.43% mentre Per ridere insieme con Stanlio e Ollio da 1.497.000 per uno share del 5.57%. Un posto al sole conquista l’8.27% e 2.379.000 spettatori. Su La 7 Otto e mezzo registra il 5.62% e 1.635.000 telespettatori.

PRESERALEAumenta la distanza tra l’Eredità e The Money Drop. La fascia del preserale resta ampiamente sotto il controllo di Carlo Conti con L’Eredità seguita su Rai1 da 4.721.000 telespettatori e il 23.53% nella Sfida dei 6, che diventano 5.761.000 e il 23.84% nella ghigliottina. The Money Drop con Gerry Scotti cala sotto la soglia dei 4 milioni (3.910.00) con il 17.91%. Su Rai 2 Squadra Speciale Cobra 11 ne conquista 1.825.000 con il 7.41%. Tempesta d’amore su Rete 4 risale sopra il 7% (7.12%) con 1.826.000 telespettatori. Su La7 G’Day arriva al 2.8% con 638.000 individui.

DAYTIME – MATTINA Uno Mattina sfiora ancora il 30%. Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.231.000 telespettatori con il 23.1% nella prima parte, 1.537.000 con ben il 29.92% nella seconda e 1.268.000 con il 26.03% in Storie Vere. Mattino5 ha registrato una share del 19.94% sul target commerciale (862.000 telespettatori). Su La 7 Omnibus conquista l’attenzione di 227.000 spettatori con il 3.93% di share.

DAYTIME – MEZZOGIORNO Bene Forum oltre il 19%. All’ora di pranzo La prova del cuoco di Antonella Clerici si aggiudica 2.496.000 telespettatori e il 18.7% mentre Forum con Rita Dalla Chiesa arriva al 19.06% con 1.706.000 telespettatori. Su Rai2 I Fatti vostri ottiene 917.000 telespettatori con il 10.41%. Su Rai3 Le storie – Diario italiano raggiunge l’8.02% e 1.264.000 telespettatori. Su Rete4 La signora in giallo arriva al 6.78% con 1.176.000. All’ora di pranzo su La7 I Menù di Benedetta è stato seguito da 460.000 spettatori (3.1%).

DAYTIME – POMERIGGIO Ancora dieci punti tra La vita in diretta e Pomeriggio5. Su Rai1 Verdetto Finale si accontenta del 13.11% con 2.137.000 telespettatori. La Vita in Diretta registra 3.334.000 telespettatori e il 29.53% nella prima parte e il 24.36% con 3.511.000 nella seconda. Su Canale 5 Beautiful ha raccolto 3.462.000 telespettatori con il 18.43% mentre Centovetrine conquista 3.523.000 con il 19.76%. A seguire Uomini e Donne è stato seguito da 2.843.000 spettatori con il 20.45%. Pomeriggio 5 con Barbara D’urso totalizza 2.297.000 telespettatori e il 18.59% nella prima parte e 2.057.000 e il 13.18% nella seconda con la striscia quotidiana del Grande Fratello. Su Rai2 Italia sul 2 ha registrato l’8.84% con 1.303.000 telespettatori. Su Italia 1 Studio Sport è stato seguito da 1.380.000 con il 7.82% e a seguire I Simpson arrivano al 10.73% con 2.019.000 nel primo episodio e al 14.06% con 2.561.000 nel secondo. A seguire Dragon Ball Z ottiene 2.193.000 telespettatori con ben il 13.08%.La Sessione Pomeridiana del Tribunale di Forum è stata seguita da 1.282.000 spettatori con il 7.68%. Su Rai3 Geo&Geo 1.531.000 (10%).

SECONDA SERATA – Matrix supera Porta a Porta. Inaspettato esito nella sfida della seconda serata che ha visto prevalere Alessio Vinci e il suo Matrix, balzato ad un clamoroso 19.08% di share (19.12% nel commerciale) con 1.349.000 telespettatori. Sulla cronaca Vespa cede il passo e Porta a Porta su Rai1 si ferma al 14.03% con 1.323.000 telespettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Remi
Ascolti TV | Mercoledì 8 Dicembre 2021. Remi vince col 15.1%, flop Tutta Colpa di Freud (9.3%), cresce Mare Fuori (6.2%). Giletti coi no-vax al 6.6%


Milan-Liverpool
Ascolti TV | Martedì 7 dicembre 2021. La Champions 18.9%, disastro Vigata (5.2%) dopo la Prima della Scala (10.5%), non ne approfitta Il Collegio (5.4%)


Milly Carlucci con Alessandro Cattelan alla Prima della Scala
Ascolti TV: i debutti della stagione 2021/2022 confrontati con quelli dell’anno precedente


blanca 6 dicembre 2021
Ascolti TV | Lunedì 6 Dicembre 2021. Blanca va forte (24.2%-5,2 mln), record stagionale per il GF Vip (3,4 mln – 22.6%). Felice compleanno per la Clerici (17.5%)

130 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 3 » Mostra tutti i commenti

1. teoz ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:18

fede impara a fare un 8% con professionalità….dato che hai detto di essere “stagista”…non lo capisci che devi andare in pensioneeeeeeee



2. Pippo76 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:18

Grandi ascolti per la Suora Ricci che sale di settimana in settimana (a differenza di altre Fiction che calano) fino ad arrivare ad una media di 24% di share ieri.
Flop per Canale5 con un film già passato in tv su Sky, superato anche dalla partita su Rai2.
Benino Rete4 con lo speciale



3. Pippo76 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:20

Commento di Master ieri:
“The Money drop sale nettamente
Pippo smentito come al solito”
—-
Ieri Money Drop al 17,9%. Si è visto proprio come son stato smentito
( alcuni non hanno capito che alla lunga quel programma sarà semplicemente discreto come ascolti e nulla più. Potrà toccare ogni tanto il 19% ma non arriverà a certi numeri fatti da Bonolis)



4. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:23

bene raiuno male canale 5 ( ennesima prova che i film sulle prime reti sono un fallimento non importa quanto possano essere belli ) , bene raidue e italiauno , male raitre bene rete4



5. pippo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:31

buongiorno, dico solo una cosa: la suora aveva molta più concorrenza dell’apostolo. bello lo speciale tgcom24, io l’avrei messo su canale 5, la corbi è stata molto brava, l’unico difetto è che sorrideva forse un po’ troppo, visto l’argomento che trattava.



6. Marco Bosatra ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:34

vero che gli argomenti erano diversi, ma lo speciale di ieri di TgCom24 ha quasi triplicato gli ascolti de La versione di Banfi. Il problema forse non era la concorrenza di Piazzapulita e di Santoro.



7. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:36

ma che c’entra la versione di banfi?? era tutt’ altra cosa



8. pippo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:38

A proposito di tgcom24. Emilio Fede all’AdnKronos: “Stasera dal Tg4 guarderemo lo speciale TgCom24 sulla tragedia del Giglio e impareremo. Faremo il centro d’ascolto. Prenderemo appunti su come si fa uno speciale. Siamo tutti stagisti d’altronde questo speciale è stato affidato ad una super-redazione, con giornalisti super-bravi e super-giovani. Mi piacerebbe farne parte ma alla mia età… Poi, in effetti, non ho tanta esperienza di dirette a Mediaset: ho cominciato solo 25 anni fa con la Guerra del Golfo ma senza successo… In più alla mia età la diretta può essere pericolosa per le coronarie…”.



9. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:40

molto bene la suora, vedremo se giovedì prossimo con una concorrenza più forte avrà un brutto calo, mi spiace per il flop del bel film su canale 5 che meritava decisamente altri ascolti, molto bene lo speciale tgcom 24 su rete 4!



10. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:41

settimana prossima anche con baciami ancora e sex and the city 2 sara’ una debacle



11. Marco Bosatra ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:41

era un programma di approfondimento (politico) che andava al giovedì sera.



12. pippo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:42

ovviamente è il contrario: l’apostolo aveva molta più concorrenza della suora.



13. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:42

appunto marco con lo speciale di ieri non c’entra un ciufolo e’ un paragone che non esiste



14. Schattol89 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:43

bellissimo il film su canale 5 nonostante gli ascolti!



15. Pippo76 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:44

Aspettiamo il dato di Santoro. Intanto ieri Formigli è crollato negli ascolti..



16. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:44

Boom di Tgcom al 9% che batte nettamente Formigli sullo stesso argomento
Con pochi mezzi e VERI giornalisti , arrivano gli ascolti anche su Rete4

Dimostrazione che è la testata Tg che deve fare questi programmi, non Videonews



17. Mattia Buonocore ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:45

@Master Formigli ha parlato di Concordia solo nella prima parte



18. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:45

Quello di Bova e quello di ieri erano i due film flop tra gli 8 che eran previsti.
Baciami ancora farà ben altri ascolti



19. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:45

e basta, adesso mat inizia con i suoi rompamenti soliti, che rottura!



20. Pippo76 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:47

Vola Uno Mattina. Bassa la Panicucci mentre sta risalendo Forum..



21. Marco Bosatra ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:47

Matteo
è un paragone tra due modi di fare approfondimento, una che funziona e l’altro no. Peraltro il naufragio è la notizia di questa settimana così come la crisi di governo lo era allora.



22. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:48

sex and the city 2 farà un disastro, floppò già il primo film quando andò in prima TV su rai 2, figuriamoci il secondo, non capisco perchè non l’abbiano messo su italia 1, non è un film da canale 5!



23. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:49

ehi ehi master non barare , non cercare giustificazioni settimana scorsa dicevi che gia’ da questo film le cose sarebbero andate bene o comunque sufficienti , questo non era un film sconosciuto , cosi come non lo era quell’ altro con bova , semplicemente i film in tv non tirano piu’ nelle prime reti cioe’ rai1 e canale 5 mentre su italiauno e raidue vanno quasi sempre bene cosi come vanno su rete4 mentre su raitre la cosa e’ altalenante



24. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:51

zoro , ma stai fuori di melone?? cosa ho detto di male?? ma piantala con questa buffonata sono settimane che te ne esci con queste ridicole provocazioni



25. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:52

sei pesante, pesante e pesante, dici ogni giorno le stesse cose, basta hai stra-rotto!



26. Giuseppe ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:53

Anche io ricordo che Master disse che questo film un 16 lo poteva fare



27. pippo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:55

ALESSANDRA COMAZZI su LA STAMPA:

«Centovetrine» non chiude. Saranno rinnovati i contratti che coinvolgono i circa 300 lavoratori della soap prodotta a San Giusto Canavese dalla società Mediavivere per Mediaset, da dieci anni in onda su Canale 5. Finalmente una buona notizia. Che ridà fiato a un intero comparto, non soltanto agli attori, ma ai tecnici e a tutto l’indotto coinvolto nella realizzazione del programma. Praticamente, un intero paese. A fine dicembre Mediaset aveva deciso di sospendere la produzione, troppo costosa. I protagonisti avevano scritto a Pier Silvio Berlusconi per chiedere il suo interessamento personale. Che c’è stato. «La produzione ha costi altissimi per soli venti minuti al giorno – aveva dichiarato Berlusconi – i produttori ci devono venire incontro. Mi sto impegnando in prima persona per riuscire a proseguire. E posso dire che sono fiducioso». La logica della pura contabilità avrebbe sconsigliato di continuare. Ma le parti coinvolte si sono messe intorno a un tavolo, lima di qua, aggiusta di là, e si riparte. Saranno rinnovati i contratti che avevano invece subito una brusca interruzione.

Per i lavoratori tutti, per gli attori ma soprattutto per le maestranze, si configurava un dramma. Ma pure per la rete non sarebbe stato un bel risultato: perché il paradosso è che Centovetrine va bene. Domani la soap andrà in onda in prima serata. Gli studi di Telecittà a San Giusto Canavese sono efficienti e produttivi: tanto che ci sono puntate già pronte fino a tutto il 2012. Centovetrine ha ottenuto fin dai primi mesi ascolti record, raggiungendo negli anni picchi di oltre il 36% di share e circa 5 milioni e mezzo di telespettatori. Oggi è la trasmissione leader della fascia pomeridiana di Canale 5 e supera lo share della statunitense Beautiful. È molto amata soprattutto dal pubblico giovane femminile: il 27% delle donne comprese tra i 15 ed i 24 anni e oltre il 30% delle donne tra i 25 ed i 34 anni. Dietro la trama c’è una macchina da lavoro dai grandi numeri: 7 registi realizzano 6 puntate a settimana, oltre 2500 gli episodi già trasmessi, circa 38.000 scene girate, oltre 55.000 minuti di messa in onda.



28. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 10:57

ma ho rotto cosa che cosa ho detto di mkale?? il film e’ andato male come si pensava e l’ho semplicemente detto , quindi piantala con queste pagliacciate



29. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:00

dici ogni giorno le stesse cose e sembra che tu non lo capisca, dici che non funzionano più, che il prossimo film lo stesso andrà male, ogni santo giorno queste parole, abbiamo capito, non c’è bisogno di ripetere le stesse cose per 20 volte al giorno e cavolo!



30. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:02

Ho un’ottima notizia, Centovetrine non chiude più, è stato raggiunto un accorto tra mediaset e produttori! :)



31. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:03

ma che cosa stai dicendo zoro mi hai etto negli scorsi giorni qualcosa sui film?? non dovrei dire che ieri il film e’ andato male perche’ l’avevo gia’ detto altre volte?? non posso dire che andra’ cosi anche per i prossimi?? ma chi ti credi di essere??



32. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:05

e poi zoro dovresti anche stare zitto l’altro giorno ti sei incazzato con pippo solo perche’ ha detto che la fiction era andata bene , chiedo agli altri utenti se gli attacchi di zoro di oggi e degli altri giorni hanno un qualche filo logico



33. john2207 ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:08

Formigli (ottimo programma) ieri ha dedicato poco spazio alla costa concordia, che ora per Mediaset sarà la nuova Avetrana, fatto di cronaca da sviscerare fino alla nausea. Immagino che ora anche Sottile si butterà a pesce……a largo del giglio

Per la cronaca con una interessante puntata Formigli ha parlato di tutto : della crisi, delle liberalizzazioni ecc….quindi paragonare lo speciale di rete4 al programma de la7 è una forzatura



34. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:08

Ricordate male
Ho detto ‘ altri film’ , non questo.
Ad esempio Baciami Ancora penso di si.



35. Zoro ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:10

ogni giorno dici che andranno male, che non funzionano più e non lo capisce, non capisce che è di una pesantezza unica e questo gli e lo dicevano tutti anche da altre parti, cmq chiudo perchè vedo che non gli arriva!



36. Nina ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:10

Sono contenta per Tgcom24, Giordano quando fa le cose serie le fa bene. Peccato per il film di Canale 5, a mio avviso uno dei più bei film italiani degli ultimi tempi.



37. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:11

questo era il commento di master di settimana scorsa : Ritorna a ottimi ascolti la Suora
Il film di ieri era sconosciuto, normale il 13%
Altri film piu’ famosi potranno arrivare al 16% secondo me. Piu di tanto non si puo’ chiedere, si sa…



38. Marco Bosatra ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:12

Matteo
non esagerare con i toni.



39. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:14

ogni giorno dico che andranno male?? zoro tu stai svalvolando propio , ormai sei diventato un provocatore della peggior specie , ti incazzi se qualcuno dice una cosa diversa da te , ti incazzi per quello che ti dico , dillo chiaro e tondo tu c’e’ l’hai con me , senno’ questi attacchi patetici non si capiscono



40. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:14

‘Altri’…
Non ho detto quello. E’ un film pesante.

Pero’ sto dicendo adesso che per me Baciami Ancora va sopra i 4 mln. Mercoledi potrete riprendere il commento.



41. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:15

Non chiudono Centovetrine? Ma và, non me l’aspettavo :)
Si capiva subito quando hanno ridotto l’esperimento di sera ad 1 puntata.



42. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:16

balestra ma quale non esagerare anche quando non faccio niente sono tranquillo e commento normalmente come oggi , zoro mi attacca senza motivo e si incazza anche con gli altri utenti , ha scocciato si desse una regolata



43. Marco Bosatra ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:18

da balestra ti ci mando adesso.



44. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:22

Parte bene il nuovo trono al 20,5.



45. Nina ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:23

La prima cosa bella sconosciuto? Sei sicuro?



46. Vincenzo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:23

Molto bene suor Angela, che fa ascolti alti con una concorrenza meno agguerrita rispetto agli altri giorni, flop Canale5, bene Rete4 con l’approfondimento di TGcom24 (quando sono fatti bene, arrivano gli ascolti), bene la partita su Rai2, benino Italia1.



47. Vincenzo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:25

Ragazzi ma dormite storti la notte? Dormite senza cuscino? State sempre a fare polemiche, e che NOIA!



48. Vincenzo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:28

Sono curioso di sapere quanto ha fatto Santoro… se non ha fatto un buon ascolto (almeno l’8-9%), può andarsene a fare un giro…



49. Master ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:31

Chisàs se Tgcom ha fatto l’impresa di battere contemporaneamente Formigli e Santoro :)



50. Matteo ha scritto:

20 gennaio 2012 alle 11:33

vincenzo quello che dorme storto non sono certo io



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 3 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.