4
giugno

ASCOLTI TV DI VENERDI 3 GIUGNO 2011: 6,5 MLN PER LA NAZIONALE (25.6%), QUARTO GRADO DA RECORD (15.74%) BATTE NOTTING HILL (13.82%)

Italia-Estonia

PRIME TIME – Italia-Estonia su Rai1 vince la serata di ieri. Il match valevole per le qualificazioni agli Europei del 2012 ha conquistato 6.572.000 spettatori e il 25.6% di share. Su Canale 5 il classico Notting Hill  ha raggiunto 3.179.000 spettatori pari al 13.82% di share. Il film della rete ammiraglia Mediaset è battuto da Rete4 che con Quarto Grado ha totalizzato ben 3.520.000 spettatori (15.74%). Su Italia1 il film 8 Amici da Salvare è visto da 2.160.000 spettatori (8.93%). Su Rai2 bene Ncis rewind che ha fatto segnare 2.244.000 spettatori (8.52%), nel primo episodio e 2.578.000 spettatori (10.05%) nel secondo. Mi Manda Rai 3 sulla terza rete Rai ha raccolto 1.605.000 spettatori pari al 6.52%. Su La 7 Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli ha ottenuto uno share del 3.75% con quasi 897.000 spettatori.

ACCESS PRIME TIME – Striscia la notizia totalizza 4.950.000 spettatori (19.86%). Su Rai3 la soap Un posto al sole ha ottenuto 1.974.000 spettatori (8.18%). L’inossidabile Walker Texas Ranger su Rete 4 sigla il 7.89% (a.m. 1.906.000). Su La 7 Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha registrato il 5.42% di share con 1.346.000 telespettatori.

IN EVIDENZA - Il Tg La 7 delle 20 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato il 10.76% di share con 2.258.000 spettatori. Nella fascia preserale si conferma il successo de L’Eredità che ha ottenuto un ascolto medio di 3.163.000 spettatori (22.53%) saliti a 4.514.000 (24.9%) in concomitanza del gioco finale. Chi vuol essere milionario su Canale 5 ha ottenuto 2.885.000 ascoltatori (18.35%).  Su Rete4 Tempesta d’amore è stata vista da 1.786.000 spettatori (9.25%). In daytime su Rai1 Il Commissario Manara ha ottenuto 1.360.000 spettatori pari all’ 8.96% di share. Su Rai2 La Nostra Amica Robbie sigla il 7.74% di share con 879.000 spettatori.  Nel pomeriggio di Canale 5 Beautiful con un episodio doppio ha raggiunto il 22.76% (4.018.000). Su Italia1 I Simpson totalizzano l’11.22% e il 12.14% (2.041.000 – 2.124.000 spettatori).  A seguire sulla stessa rete E alla Fine Arriva Mamma ottiene l’11.4% (1.709.000 spettatori) mentre Camera Cafè sigla l’11.67% (1.374.000 spettatori). Su La 7 il film Le lunghe navi ottiene il 4.94% di share, mentre i due episodi di J.A.G. – Avvocati in divisa hanno registrato uno share del 4.50%. In seconda serata su Rai2 la serie ospedaliera Three Rivers è stata seguita da 1.818.000 telespettatori pari al 18.83%. Su Rai1 TV7 ottiene 1.228.000 spettatori e uno share dell’8.06%, su Rai3 per Parla con me è visto da 1.292.000 spettatori e il 9.82%.

ASCOLTI RETI ALL DIGITAL – Nelle 24 ore i canali specializzati Rai hanno ottenuto il 4.74% di share, quelli Mediaset il 3.81%.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Michele Santoro - Annozero
ASCOLTI TV DI GIOVEDI 2 GIUGNO 2011: ANNOZERO VINCE CON IL 23.66%, LASCIAMI CANTARE AL 16.1%, IL MEGLIO DI ZELIG AL 12.52%. IN 4.7MLN PER LA FESTA DELLA REPUBBLICA (45.05%)


MARIA DE FILIPPI, AL BANO E ROMINA POWER
Ascolti TV | Sabato 19 gennaio 2019. C’è Posta Per Te 27.35%, Ora o Mai Più 18.45%


Superbrain ascolti
Ascolti TV | Venerdì 18 gennaio 2019. Basta il 13.9% al Milionario per vincere. Superbrain fermo al 12.7%, The Good Doctor 6.5%, IGT 6.1%


che dio ci aiuti
Ascolti TV | Giovedì 17 gennaio 2019. Che Dio Ci Aiuti monstre (26.1%), Canale 5 fermo al 10%. Masterchef 8 parte dal 3.6% e dal 3.8%. Porta a Porta con Di Maio al 18.3%

24 Commenti dei lettori »

1. ANGELO ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:28

…TUTTA QUESTA EUFORIA PER QUARTO GRADO…MA…



2. mister ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:32

puntatone di beautiful che arriva a 4 mln



3. Giovanni ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:38

Sarà pubblicato lo share medio dei vari canali, relativo al mese di maggio?



4. Mattia Buonocore ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:39

@Mister d’accordo :D , il risultato dimostra anche che il vero problema di Beautiful era la durata accorciata causa GF, ora che ha potuto sforare la soap segna un record.



5. mister ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:46

@Mattia
ad onor del vero ieri c’era parecchia carne al fuoco: il bacio di rick con amber e lo sputtanamento di brooke cn la stampa



6. Mattia Buonocore ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:51

@mister infatti sono d’accordo con te ma facevo notare anche un altro elemento che ha contribuito al risultato



7. Master ha scritto:

4 giugno 2011 alle 10:52

Boom Quarto Grado.



8. boop ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:05

Da record?

quindi 3,500 e il 15% è il record di quarto grado? pensavo in passato avesse fatto di piu



9. Mattia Buonocore ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:15

@boop da record non significa record, cmq è il record del 2011



10. Master ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:19

Boop ha da ridire pure su un 15,7%?



11. shameboy ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:22

Che booooom per Quarto grado!
Complimenti a Salvo Sottile e tutta la squadra di Videonews!



12. boop ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:23

Ragazzi, io sono una persona polemica, ma fatemelo essere con volontà mia :D

Dire “da record” significa aver battuto un altro record, quindi mi chiedevo quale

Ora leggo “suo record del 2011″ ah…. ok…



13. Master ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:24

‘ da record’ significa boom d’ascolti..



14. ANGELO ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:27

POVERO SALVO, IL BRUNO VESPA DEI POVERI…



15. GIANLUCA ha scritto:

4 giugno 2011 alle 11:30

GRANDE ASCOLTO DELLA PARTITA. PER FAVORE POSSO SAPERE QUANTO HA FATTO IL 1 E IL 2° TEMPO? GRAZIE.



16. fabio maressa ha scritto:

4 giugno 2011 alle 12:05

Anche se mi censurate, sono magnanimo

Il fatto quotidiano

Uno o due fra Michele Santoro, Milena Gabanelli, Giovanni Floris e Fabio Fazio verranno a La7”. E poi pettina le disordinate indiscrezioni sul futuro di Telecom Italia Media, la società del gruppo La7 che fa capo a Telecom: “Entro fine anno avremo un azionista di maggioranza relativa con il 40 per cento del capitale, il 37 all’attuale proprietà e il 23 sul mercato”. Qualcuno avvisi viale Mazzini. Come cambiare l’immagine di un Cda Rai che in apparenza conferma i programmi sgraditi al Cavaliere e in pratica tiene in bilico mezza Raitre (oltre A n n o ze ro )? E come spiegare la sfilata dei direttori di rete che illustrano i progetti al direttore generale Lei e scopriranno di aver sbagliato previsioni? Ecco come la racconta chi aspetta un cenno per firmare i contratti: “Manca un particolare: il voto del Cda Rai. Le porte sono aperte e noi – aggiunge Stella – abbiamo un accordo di massima con almeno due conduttori del servizio pubblico. Posso dire che uno o due verranno a La7, ma preferisco usare il condizionale: potrebbero. Vedremo nei titoli di coda chi avrà ragione”.

Con chi discute l’amministratore delegato di La7?

Sente Beppe Caschetto, l’agente di Floris e Fazio? “Spesso”. E Santoro? “Anch e ”. Stella è in piena campagna acquisti nel servizio pubblico che per pubblicità, canone e ascolti dovrebbe sovrastare l’emittente di Telecom; ma la politica e il governo frantumano la solidità di viale Mazzini e così La7 è l’unico approdo sicuro. Fermi, le trattative sono chiuse, però Stella sigilla le buste con i nominati: “Ripeto: uno o due dei quattro che ho citato. Ora osserviamo le mosse della Rai”. E poi fa intuire che Santoro è tra i più indiziati assieme a uno fra Fazio e Floris.

É facile capirne i motivi:

Sul giornalista di Annozero pende il ricorso di viale Mazzini contro il suo reintegro: la sentenza in Cassazione arriverà mercoledì. E la Rai nasconde le carte a Fazio – senza contratto come Floris – per la terza serata di Che tempo che fa, che compare e scompare come nei giochi di prestigio. Stella offre libertà editoriale più che accordi milionari: contratti a rendimento, un minimo garantito e premi per i risultati Auditel. L’indice share e il conto in banca cresceranno con la stessa velocità sul modello Enrico Mentana: la scommessa era il 7,5 per cento del telegiornale, ora veleggia sul 10. Per investire Telecom ha bisogno di capitali freschi: “Avremo un compagno di viaggio per sanare i conti e migliorare il prodotto”. In corsa (nonostante la smentita) c’è l’ingegnere Carlo De Benedetti con il gruppo Espresso-Repubblica: “È una fra le tante ipotesi”, dice Stella. I



17. mister ha scritto:

4 giugno 2011 alle 12:38

sono contento x salvo sottile…

quarto grado a settembre era partito maluccio, ma il caso scazzi gli ha fatto fare uno step notevole a livello di pubblico, qst è innegabile; ciò significa, anche, che sono stati superati alcuni pregiudizi iniziali e ad oggi – qst programma x il pubblico – vale quasi quanto chi l’ha visto.



18. mister ha scritto:

4 giugno 2011 alle 12:45

OT
maria d’elia l’inviata della vita in diretta è passata a studio aperto, l’ho vista adesso in un servizio.



19. Ludwig-ALISA ha scritto:

4 giugno 2011 alle 13:20

Alisa quanto ha fatto su La5?



20. mats ha scritto:

4 giugno 2011 alle 14:26

Quanto ha fatto ieri notte la seconda serata di Mediaset Extra? :D



21. Davide Maggio ha scritto:

4 giugno 2011 alle 15:22

DICHIARAZIONE DI MASSIMO DONELLI

Massimo Donelli, direttore di Canale 5: “Con 222 puntate andate in onda a cavallo di due stagioni televisive, dal 20 settembre 2010 al 4 giugno 2011, Striscia la notizia ha confermato la leadership assoluta nell’access prime time, consolidando il patrimonio di credibilità che ne fa uno degli asset d’informazione più originali e importanti del Paese. Anche per questa 23esima edizione gli italiani hanno trovato in Striscia un alleato prezioso in cento diverse battaglie di civiltà combattute e vinte. Il tutto in una cornice di satira sempre divertente e con l’impeccabile contributo professionale dei cinque conduttori, ossia Ezio Greggio, Enzo Iacchetti, Michelle Hunziker, Salvo Ficarra e Valentino Picone. A loro e al creatore di Striscia, Antonio Ricci, il grazie di tutti noi di Canale 5 per il fondamentale contributo che, ancora una volta, il programma ha dato alla rete nella conquista del primato sul target commerciale (15-64 anni), il target televisivo più pregiato”



22. Davide Maggio ha scritto:

4 giugno 2011 alle 15:23

Ascolti Network LA7

TG DELLE 20 AL 10,76%
Con oltre 2,2 milioni di telespettatori

Access prime time allargato al 7,73%

Ieri, venerdì 3 giugno, il TG delle 20 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato una share media del 10,76% con più di 2,2 milioni di telespettatori (2.258.057) e oltre 3,6 milioni di contatti (3.672.840). L’edizione ha toccato un picco di share del 12,22%, corrispondente a un picco di ascolti (alle 20:29) di 2,7 milioni di telespettatori (2.720.383).

In access prime time Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha registrato il 5,42% di share media con più di 1,3 milioni di telespettatori (1.346.138) e oltre 3,4 milioni di contatti (3.460.054). La puntata incentrata sui Referendum, con ospiti Franco Battaglia e Monica Frassoni, ha raggiunto il picco di ascolto di oltre 1,6 milioni di telespettatori (1.699.789), corrispondente a un picco di share del 7,38% (h.20:39).
Al mattino, Omnibus ha ottenuto una media del 4,89% di share, con un picco di 7,44% di share (alle 07:28). Al suo interno, mentre il TG delle 07:30 ha conseguito una share media del 5,14% con un picco di 5,82% (alle ore 07:45).

L’edizione del telegiornale delle 13:30 ha realizzato il 6,47% di share con più di 1,1 milione di telespettatori (1.173.650) e 2,1 milioni di contatti (2.165.090). Il picco è stato pari al 7,61% di share (alle 13:37), con un picco di ascolti (alle 13:38) di 1,3 milioni di telespettatori (1.377.804).

Buoni risultati per la fascia pomeridiana con il film Le lunghe navi al 4,94% di share, più di 617 mila telespettatori (617.280) e 2,8 milioni di contatti (2.874.357). La pellicola diretta da Jack Cardiff ha toccato un picco di share pari al 7,87% (alle 16:31). I due episodi di J.A.G. – Avvocati in divisa hanno registrato una share del 4,50% con un picco del 5,38% (alle 17.19).

Infine, in prime time il film Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli ha ottenuto una share media del 3,75% con quasi 900 mila telespettatori (897.376) e oltre 4 milioni di contatti (4.090.848). Il picco di massimo ascolto (alle 21:37) è stato di oltre 1,1 milione di spettatori (1.155.114) corrispondente a un picco di share 5,43%. (ore 23:12).

Grazie anche a questi risultati, nella giornata di ieri il Network LA7 (LA7 e LA7d )
ha ottenuto il 4,47% di share medio nel totale giornata con quasi 13,5 milioni (13.467.962) di contatti complessivi. In prime time ha raggiunto una share media del 4,49% con più di 1,1 milioni di telespettatori (1.142.673), mentre in seconda serata la share media è stata del 3,70%.

L’access prime time allargato de LA7, TG delle 20 e Otto e Mezzo, ha realizzato il 7,73% di share con un ascolto medio di oltre 1,7 milioni di telespettatori (1.778.549) e quasi 5 milioni di contatti complessivi (4.957.131).



23. Ludwig-ALISA ha scritto:

4 giugno 2011 alle 15:40

Vi prego, posso sapere quanto ha fatto l’ultima puntata di Alisa su La5? Grazie.



24. alex35 ha scritto:

5 giugno 2011 alle 12:57

grande beautiful!! dovrebbe durare di piu!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.