3
febbraio

Beautiful, anticipazioni (5-10 febbraio 2024): Ridge sceglie Taylor ma non sa che Thomas…

thomas beautiful

Thomas

Nelle prossime puntate di Beautiful, i telespettatori scopriranno l’inganno di Thomas che ha portato Ridge a lasciare Brooke per ricongiungersi con Taylor. Maggiori dettagli nelle nostre anticipazioni. Beautiful è in onda dal lunedì al sabato alle 13.45 su Canale 5 e in streaming in diretta e in replica on demand su Mediaset Infinity. Sabato dalle 9.40 su La5 la maratona con le repliche della settimana.

Anticipazioni Beautiful da lunedì 5 a sabato 10 febbraio 2024

Steffy stupita nel vedere Ridge e Taylor baciarsi

Steffy è stupita nel vedere Ridge (Thorsten Kaye) e Taylor (Krista Allen) baciarsi, e così i due confermano di essere tornati insieme. Successivamente tutti e tre lo annunciano a Thomas (Matthew Atkinson) con una videochiamata. Il giovane da’ a sua volta la notizia ad Eric (John McCook) e a Donna (Jennifer Gareis) dicendo che la storia del padre con Brooke (Katherine Kelly Lang) è finita. Eric lo mette in guardia: tra Brooke e Ridge non sarà mai finita.

Brooke ad Aspen

Brooke ha raggiunto il marito ad Aspen e lo incontra nel giardino della villa di Bill (Don Diamont). Ridge le confessa di essere tornato da Taylor. Brooke non può credergli: loro due sono destinati a stare insieme. Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), Thomas (Matthew Atkinson) e Taylor (Krista Allen) sono convinti che Ridge (Thorsten Kaye) abbia deciso definitivamente di rimettersi con Taylor.

Ridge è irremovibile con Brooke

Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), Thomas (Matthew Atkinson) e Taylor (Krista Allen) sono sulle spine per il confronto tra Ridge e Brooke (Katherine Kelly Lang) che lo ha raggiunto ad Aspen. Thomas ne parla con Donna (Jennifer Gareis) ma lei non è dello stesso parere e anche Eric (John McCook) nutre qualche dubbio. In effetti, Brooke chiede a Ridge di tornare a casa con lei per chiarire tutto, ma lui è irremovibile sulla decisione di lasciarla.

L’inganno di Thomas

Brooke insiste con Ridge per sapere cosa sia successo di così grave da allontanarli, ma lui non le rivela che si tratta della telefonata al Servizio Tutela Minori con cui Brooke ha denunciato Thomas. Brooke è sconvolta e inconsolabile. La verità è che la chiamata è stata fatta dallo stesso Thomas che ha clonato con una app la voce di Brooke allo scopo di creare una frattura insanabile tra suo padre e la moglie.

Ridge ha scelto Taylor

Ridge, esasperato, lascia definitivamente Brooke e corre da Taylor (Krista Allen) chiedendole di tornare insieme; lei accetta e i due si baciano. Thomas ripensa al suo inganno: ha usato una app per clonare la voce di Brooke ed è stato lui stesso a chiamare gli assistenti sociali per far ricadere la colpa su di lei, allontanandola definitivamente dal marito. Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) torna a Los Angeles.

Ridge (Thorsten Kaye) e Taylor (Krista Allen) restano soli ad Aspen e festeggiano la loro rinnovata unione. Anche Brooke (Katherine Kelly Lang) torna a casa, distrutta dal dolore, e non riesce a farsi una ragione del perchè Ridge l’abbia lasciata. Bill (Don Diamont), informato da Othello (Othello R. Clark) di ciò che è avvenuto ad Aspen, si precipita a casa di Brooke, per starle vicino, ma con la chiara intenzione di riconquistarla, visto che Katie (Heather Tom) ha messo in chiaro che non intende tornare con lui.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


DOC_ARGENTERO
Doc 3: anticipazioni settima puntata di giovedì 29 febbraio 2024


Zuleyha (Mediaset Infinity)
Ecco come finisce Terra Amara (Spoiler)


Sabrina Ferilli e Luca Angeletti (US Rai)
Gloria: anticipazioni seconda puntata di lunedì 26 febbraio 2024


diego un posto al sole
Un Posto al Sole, anticipazioni (19-23 febbraio 2024): nuovi problemi per Diego e Ida

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.