2
settembre

Avanti Popolo: Nunzia De Girolamo ‘alla riscossa’ su Rai 3

Nunzia De Girolamo

Nunzia De Girolamo

Si chiamerà Avanti Popolo il nuovo talk del martedì sera di Rai 3, chiamato a sostituire Cartabianca di Bianca Berlinguer. Padrona di casa sarà Nunzia De Girolamo, che dopo gli impegni su Rai 1 tra seconda serata (Ciao Maschio, che riprenderà nel corso della stagione) e pomeriggio (Estate in Diretta, che terminerà l’8 settembre), conquista il prime time della terza rete.

Il titolo della trasmissione – anticipato da TvBlog – sembra fortemente richiamare Bandiera rossa, il tradizionale canto popolare dei lavoratori italiani, di matrice comunista e socialista, rappresentativo del popolo di sinistra. Fa un certo effetto, dunque, che Avanti Popolo sia il titolo di punta che va a sostituire la Berlinguer nella cosiddetta “Rai meloniana”. Ma anche così, se vogliamo, si genera attesa e curiosità.

La trasmissione, tra servizi e reportage, collegamenti e dirette dal territorio, porrà l’accento sull’attualità, con gli ospiti che si confronteranno su temi sociali e politici e un parterre di anziani, adulti e giovani rappresentanti della società civile (il pubblico in studio, che sarà parlante).

Avanti Popolo sarà l’ultimo talk del martedì a debuttare (dovrebbe partire il 3 ottobre), dopo E’ Sempre Cartabianca della Berlinguer su Rete 4 (al via il 5 settembre) e DiMartedì di Floris su La7 (prima puntata il 19 settembre).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Nunzia De Girolamo e Gianluca Semprini (US Rai)
Estate in Diretta si allunga (partendo prima) e arruola Gigi Marzullo


Peter Gomez - La Confessione
Avanti Popolo chiude, al suo posto Petrolio e (dal Nove) La Confessione


Sigfrido Ranucci - Avanti Popolo
Ranucci nel martedi di Rai3 (ora che la Berlinguer non c’è più)


Tapiro d'Oro a Nunzia De Girolamo (US Striscia la Notizia)
Nunzia De Girolamo ‘richiama’ Corona ad Avanti Popolo

1 Commento dei lettori »

1. Fabrizio Pezzana ha scritto:

6 ottobre 2023 alle 10:18

Poichè è chiaro a tutti che sarà un flop, quale sarà uno share accettabile?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.