21
marzo

Don Backy ’spietato’ su Luigi Tenco: «Lui si è tolto la vita, non io. Non ammetto che qualcuno mi impedisca di continuare il mio destino»

Don Backy a Oggi è un Altro Giorno

Don Backy a Oggi è un Altro Giorno

“Fermare il Festival di Sanremo per la morte di Luigi Tenco? No, ne va della mia carriera”. Pensò questo, nel 1967, Don Backy, in gara nell’edizione della kermesse segnata dal suicidio dell’artista piemontese. Il cantautore de L’immensità, ospite a Oggi è un Altro Giorno, ha ripercorso quei giorni e ribadito con estrema fermezza (e anche freddezza) la sua posizione in merito al tragico evento.

“Per un ragazzo come te, una tragedia simile, come l’ha vissuta?”

domanda Serena Bortone. Tenco, in gara in coppia con Dalida, si tolse la vita dopo la prima serata del Festival. Don Backy racconta che “i sentimenti erano contrastanti perché lì si erano formate due fazioni”, ovvero chi preferiva interrompere Sanremo e chi invece voleva continuare. Alla fine prevalse quest’ultima “corrente”, della quale Don Backy faceva fermamente parte:

Io ero fra quelli che avrebbero voluto continuarlo, c’ho anche la mia motivazione per cui avrei voluto questo. Se lui fosse venuto da me quella sera e mi avesse detto ‘ho questa intenzione (di togliermi la vita, ndDM)’, io l’avrei legato al letto, assolutamente dissuaso… Ma se lui prende una decisione, che è una sua decisione autonoma, senza consultarmi, senza venirmi a dire ‘ho intenzione di fare questo’, io che ho legato a quella canzone (L’immensità, ndDM) il mio futuro non ammetto che qualcuno intervenga per bloccare quella che è la mia decisione di continuare a vivere e andare avanti, con la sua decisione invece di farla finita lì. No, tu puoi farlo quando ti pare ma non cercando di impedire a me di continuare il mio destino.

Della serie: “Lui si è tolto la vita, non io”. Posso dirti che è un ragionamento un po’ spietato?, ribatte un po’ sorpresa la conduttrice.

“E’ un ragionamento semplicemente logico, non è spietato (…) Ripeto: il mio destino è legato a questa canzone, si è dimostrato nel tempo (…) Avrei dovuto rinunciare a una chance

ribadisce Don Backy. “Siamo un Paese libero, io non condivido questo ragionamento, lo trovo un po’ spietato, un po’ forte”, chiosa la Bortone.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Serena Bortone
Serena Bortone: «Sto valutando con avvocato e sindacato come affrontare il provvedimento della Rai»


Marinella Soldi (US Rai)
Rai, la Presidente Soldi si dissocia da Sergio: «Il procedimento contro Serena Bortone non fa giustizia»


Serena Bortone
Rai, lettera di contestazione a Serena Bortone. L’AD Sergio: «Poi decideremo quale azione intraprendere»


Serena Bortone - Che Sarà
Furia Bortone a Che Sarà: «Adesso mi sto scocciando» – Video

11 Commenti dei lettori »

1. Perseo ha scritto:

21 marzo 2023 alle 15:23

Cara Bortone è spietato anche sospendere un vostro ospite fisso, senza dargli la minima possibilità di controbattere e facendolo sentire male come da lui stesso annunciato. Ma poi dai su, ma che roba è sto programma su.



2. Perseo ha scritto:

21 marzo 2023 alle 20:29

dall’altronde quell’ospite fisso aveva solo molestato una donna in diretta tv, che vuoi che sia



3. Paolo Rambaldi ha scritto:

21 marzo 2023 alle 20:32

Se uno va a rileggere i quotidiani del 1967, la notizia del suicidio di Tempo fu riportata con altrettanta freddezza e spietatezza. Mettendosi nello spirito del tempo non c’e’ da stupirsi che il festival non venne sospeso.
C’e’ da dire che, dal suo punto di vista, qui Don Backy non ha nemmeno tutti i torti, e dimostra grande onesta’ intellettuale.



4. Pat ha scritto:

22 marzo 2023 alle 02:57

Stai sereno Perseo, per te rimane sempre Barbara D’Urso, è ottima per il tuo livello. Un programma come quello della Bortone è troppo difficile da capire.



5. Perseo ha scritto:

22 marzo 2023 alle 09:15

@Perseo: tu che ti metti il mio stesso nick voglio condividere una riflessione. Perchè Memo Remigi si è permesso di fare tale gesto? Che succede dietro le quinte di quel programma? Io la prima cosa che avrei fatto, se fossi un direttore Rai, è quella di indagare su quello che succede dietro le quinte di quella trasmissione. Per me certe cose lì dentro erano all’ordine del giorno, solo che è successo in diretta e c’è chi si è finto buono.



6. Tiziano ha scritto:

22 marzo 2023 alle 09:19

@Perseo 2 (da quello che ho capito è un altro Perseo che forse si è chiamato per sbaglio così): secondo me non era l’unico. E’ stato fesso a farlo in diretta. Certe cose non avvengono mai per caso. Non a caso, dopo quel fattaccio, c’è stato uno strano silenzio con la Morlacchi che prima nelle interviste condannava e poi giustificava quasi Remigi a corrente alternata.

Il silenzio dei colpevoli direbbe Caparezza.



7. Perseo ha scritto:

22 marzo 2023 alle 21:07

@Pat che differenza c’è tra il programma della Bortone e quello della D’Urso? No, chiedo seriamente…Laura Freddi e Francesco Oppini vengono da GF Vip. Io comunque seguo sempre Infante e Diaco al pomeriggio. E Diaco nelle ultime puntate ha invitato il mitico EUGENIO FINARDI. Grandissimo cantautore italiano.



8. Aylene ha scritto:

23 marzo 2023 alle 09:24

Sospendere il festival non avrebbe avuto alcun senso, Tenco non sarebbe risuscitato. In quanto a Don Backy il tempo ha dimostrato il suo “valore”. Tenco rimarrà lui francamente non so.



9. Pina Pascale ha scritto:

23 marzo 2023 alle 11:54

La bortone te la raccomando quella si scandalizza a comando



10. Gianni ha scritto:

24 marzo 2023 alle 21:13

Certo che è assurdo. Questo ex artista lo vedo andare in tv da quando ero piccolo negli anni 80. Già allora non cantava più. Andava in tv a raccontare le sue litigate con chiunque nel passato.
In tutti questi anni se mi fossi scritto tutte le cattiverie che ha sparato in questi decenni potevo scriverci un libro. Ricordo che aveva litigato anche con Celentano con tanto di denuncie.

Una persona orrenda che vive di arroganza, di lamentele. Una persona brutta che viene invitata in tv ancora dopo secoli senza alcun motivo eccetto portare negatività.

Spero sia una recita perchè se è davvero così….



11. Giuseppe ha scritto:

25 marzo 2023 alle 11:12

Don Backy è sempre stato uno che non le ha mai mandate a dire.
Ha messo sempre la sua faccia e qualche volta ha anche pagato di tasca sua.
Dice bene, non è cinismo è solo oggettività.
Di questi tempi invece con l’ossessione della “solidarietà tout-court” sbandierata da una certa parte politica non si possono esprimere le proprie idee sennò si viene tacciati di eresia.
Purtroppo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.