25
febbraio

Beautiful, anticipazioni (27 febbraio – 4 marzo 2023): arriva la ‘nuova’ Taylor

beautiful nuova taylor

Ridge con la nuova Taylor

Beautiful: anticipazioni da domenica 26 febbraio 2023 a venerdì 4 marzo 2023

Bill (Don Diamont) consiglia a Liam (Scott Clifton) di fare di più affinchè Deacon (Sean Kanan) esca dalla vita di Hope (Annika Noelle). Thomas (Matthew Atkinson) e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) dicono a Ridge (Thorsten Kaye) di sentire la mancanza della loro famiglia unita. Deacon ripete a Hope e a Brooke (Katherine Kelly Lang) di non aver altri fini se non quello di frequentare sua figlia. Brooke dice a Ridge che anche secondo lei Deacon è cambiato, ma Ridge non ci crede. Liam cerca ancora di convincere Hope a non accettare Deacon, ma non ci riesce. All’improvviso, Taylor (Krista Allen) torna a Los Angeles.

Taylor (Krista Allen) torna a Los Angeles e si presenta a casa di Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) che l’abbraccia felice. Sheila (Kimberlin Brown) scopre che Deacon (Sean Kanan) lavora e dorme nel magazzino di un bar. Allora cerca di convincerlo a tornare in albergo con lei. Ma non ci riesce.

Ridge (Thorsten Kaye) non è d’accordo con la decisione di Hope (Annika Noelle) di far entrare suo padre nella sua vita e chiede inutilmente a Brooke (Katherine Kelly Lang) di appoggiarlo. Arrabbiato, esce e va a casa di Steffy e lì, incontra Taylor. Ridge (Thorsten Kaye) è andato a trovare Steffy (Jacqueline MacInnes Wood).

Ridge (Thorsten Kaye), a casa di Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), trova Taylor (Krista Allen). I due parlano a lungo dei figli, dei nipotini e del passato in generale. Thomas (Matthew Atkinson) viene informato da Steffy dell’arrivo della madre e anche lui pensa al passato, quando erano una famiglia unita.

Katie (Heather Tom) viene messa al corrente da Brooke della situazione, in particolare dei problemi che Brooke sta avendo a causa del ritorno di Deacon (Sean Kanan). Deacon cerca di ricostruire il rapporto con Hope (Annika Noelle). Katie (Heather Tom) cerca di convincere Brooke (Katherine Kelly Lang) che ricostruire un rapporto con Deacon sia la cosa migliore per Hope. Nel frattempo, Taylor (Krista Allen) ritorna nella vita di Ridge (Thorsten Kaye).

Ridge (Thorsten Kaye) prova emozioni contrastanti per il ritorno di Taylor (Krista Allen) nella sua vita. La stessa Taylor (Krista Allen) torna con grande entusiasmo a casa, e viene ricevuta con altrettanto calore da Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) e Thomas (Matthew Atkinson).

Katie (Heather Tom) e Brooke (Katherine Kelly Lang) si confrontano sull’opportunita’ di facilitare il reinserimento di Deacon (Sean Kanan) in famiglia mentre quest’ultimo insegna a Hope (Annika Noelle) delle tecniche di difesa personale.

Brooke (Katherine Kelly Lang) e Ridge (Thorsten Kaye) cominciano ad avere dei problemi di coppia per l’arrivo di Taylor (Krista Allen) e di Deacon (Sean Kanan).

Questa settimana Beautiful sarà in onda su Canale 5 anche di domenica, al posto di Amici, dalle 14 alle 15.10. Confermato l’appuntamento canonico dal lunedì al sabato alle 13.45 (sabato puntata lunga). Beautiful è in streaming, in diretta e in replica, su Mediaset Infinity. Le puntate di questa settimana segnano l’ingresso nel cast di Krista Allen che sostituisce Hunter Tylo nei panni di Taylor.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Zuleyha Hakan matrimonio
Terra Amara, anticipazioni (domenica 21 aprile 2024): Betul torna da Abdulkadir


Giuseppe e Ilaria - MAPV12
Matrimonio a Prima Vista 12: ecco cosa è successo dopo le scelte finali


Edoardo Leo ne Il Clandestino (US Rai)
Il Clandestino: anticipazioni terza puntata di lunedì 22 aprile 2024


niko
Un Posto al Sole, anticipazioni (15-19 aprile 2024): la storia tra Niko e Valeria diventa sempre più seria

1 Commento dei lettori »

1. Anonimo ha scritto:

27 febbraio 2023 alle 16:57

queste puntate in america sono andate in onda a dicembre 2021… e a mediaset continuano a tagliare le puntate nonostante abbiamo praticamente un anno e mezzo di distanza.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.