9
maggio

Mara Venier annuncia la data del ritorno di Domenica In

Mara Venier

Mara Venier

La nuova annata “dei record’  ha già una data di inizio. Nel corso della puntata di ieri di Domenica In, Mara Venier ha svelato quando avverrà il debutto della prossima edizione. Una stagione particolare perché sarà la quattordicesima condotta dall’attuale padrona di casa che supera così il record di Pippo Baudo (a quota 13). Per il contenitore, invece, sarà la quarantasettesima edizione.

Domenica In 2022/2023 inizierà l‘11 settembre. O almeno così si evince dalle parole della padrona di casa.

“Dovremmo cominciare il 12 settembre. Ritorna Domenica In il 12 settembre”

ha detto la conduttrice a Matilda De Angelis ed Elisa (quest’ultima ricapitolava le date del suo tour a settembre) facendo contestualmente una piccola gaffe, perchè il 12 è lunedì! Mara voleva dire l’11. Chiaramente il condizionale è d’obbligo, visto che mancano ancora delle settimane alla presentazione dei palinsesti.

La chiusura di questa stagione di Domenica In, al momento, è fissata per domenica 5 giugno.

Bortuzzo risponde allo stop dell’0spitata

La puntata di ieri ha fatto segnare un ottimo 21.7% di share, anche senza Manuel Bortuzzo per parafrasare l’ex dirimpettaia della conduttrice. La Venier ha preferito annullare l’ospitata – come DM anticipato – per via della presenza dell’ex gieffino a Verissimo. Uno stop che Manuel sembrerebbe non aver digerito: “Non tutti ci arrivano“, ha scritto alla commentatrice social che faceva notare come le due ospitate avrebbero avuto finalità diverse (fine della storia con Lulù su Canale 5, promozione del film su Rai1). Bah.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Manuel Bortuzzo
Mara Venier ’sfancula’ Manuel Bortuzzo


Mara Venier
Mara Venier: «Smetterò ma quando il pubblico non seguirà più Domenica In. Col cavolo che vado in pensione!». I saluti dell’ultima puntata – Video


Stefano Coletta e Mara Venier
Domenica In Show: Mara Venier sbarca in prima serata venerdì 27 maggio


Mara Venier - Domenica In
Mara Venier non lascia: «Farò Domenica In anche l’anno prossimo»

7 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

9 maggio 2022 alle 12:05

effettivamente non capisco nemmeno io la mancata ospitata di Bortuzzo. Allora quando qualcuno pubblicizza il proprio libro e va anche in 15 trasmissioni nell’arco di 1 settimana cosa si dovrebbe fare?



2. DavideFI ha scritto:

9 maggio 2022 alle 12:28

Mara Venier andrebbe studiata dai fenomeni sociali.



3. Marco3.0 ha scritto:

9 maggio 2022 alle 14:59

pietragaf e dai su, le ospitate sarebbero andate in onda quasi contemporanemante. Mi pare anche giusto che la Venier volesse un’esclusiva nel caso.



4. AbbiDubbi ha scritto:

9 maggio 2022 alle 17:47

pietrgaf sono d’accordo con te, infatti non ho capito assolutamente l’uscita della Venier. Doveva fare solo il classico “lancio” della fiction serale, mica lo scoop del secolo. E casomai il dispetto lo ha fatto alla rete, non a Bortuzzo.



5. Marco3.0 ha scritto:

9 maggio 2022 alle 20:29

Avere dei dubbi è una cosa intelligente, però averne anche troppi poi non ti permette di vedere le cose in modo razionale.
Il lancio lo faceva Alessio Boni, che era tra le altre cose l’unica figura di rilievo nella fiction. La Venier doveva andare in onda con Bortuzzo che parlava di cose delicate e serie e che andava quasi in contemporanea su canale5 a parlare di gossip e di storie da lavandaie? Non avrebbe certo fatto del bene a rai1.
Il problema doveva porselo l’agente di Bortuzzo non la Venier.



6. AbbiDubbi ha scritto:

9 maggio 2022 alle 21:00

Eh, mi piacerebbe avere meno dubbi, vivrei molto meglio. E infatti me ne è venuto un altro. Capirei benissimo se la rete avesse ritenuto opportuno non sovrapporre la figura di Bortuzzo pre-gf con quella di Bortuzzo post-gf, perchè in effetti tra le due c’è un certo stridore . Ma allora perchè mandare in onda la fiction proprio adesso, con l’eco dei gossip da lavandaie ancora tanto fresco? Personalmente non avevo idea che Manuel fosse andato a Verissimo, perchè non seguo il programma della Toffanin, ma in settimana bastava collegarsi a qualsiasi sito di news per essere inondati dagli highlights su “io mammeta e tu”, ovvero lui, il padre, la tipa. Allora, non sarebbe stato meglio aspettare una manciata di mesi e programmare la fiction dopo l’estate? A meno che …. (ecco il dubbio) …. hai visto mai che il gossip non fosse visto poi così di cattivo occhio in vista del lancio del programma ….? Come si dice, purchè se ne parli …. E adesso che mi ci fate pensare, strana anche la concomitanza di tutti questi lanci di agenzie “lei dice/lui dice/il padre risponde” proprio la settimana in cui la domenica deve andare in onda il film (che comunque io non ho visto ne vedrò, tra parentesi). Si, brutta cosa vivere di dubbi.



7. Marco3.0 ha scritto:

10 maggio 2022 alle 12:48

Si, brutto avere dei dubbi quando non sono necessari e diventano solo pensare male a tutti i costi.
I palinsesti sono fatti e stabiliti la stagione precedente, quindi le fiction devono andare incontro alla necessità di incastrarsi con le pianificazioni già prestabilite. In estate sarebbe stata bruciata e non vista da certo più di 3 milioni di persone.
Il dubbio me lo farei venire sulla buona fede dell’agente della famiglia Bortuzzo che sta cavalcando l’onda e lo fa in due piscine diverse e incompatibili: quella dei messaggi di riscatto del film e quella del torbido del Gfv. Cito Buonocore di questo blog: “In generale se da un lato sembra voler stare alla larga dal gossip, dall’altro non perde occasione per cavalcarlo (con malcelata furbizia e qualche contraddizione)”
Per il resto, brutta questa attitudine di vedere e cercare sempre il marcio dietro ogni cosa.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.