10
marzo

Ascolti TV | Mercoledì 9 marzo 2022. Più Forti del Destino vince con appena il 13.5%. Chi l’ha Visto? 9.6%, Le Iene 9.2%, Porta a Porta 8.7%

Più Forti del Destino - Loretta Goggi

Più Forti del Destino - Loretta Goggi

Nella serata di ieri, mercoledì 9 marzo 2022, su Rai1 Speciale Porta a Porta ha conquistato 1.496.000 spettatori pari all’8.7% di share. Su Canale 5 Più Forti del Destino ha raccolto davanti al video 2.702.000 spettatori pari al 13.5% di share. Su Rai2 Un’Ora Sola vi Vorrei – Booster Edition ha interessato 1.292.000 spettatori pari al 5.9% di share. Su Italia 1 Le Iene ha catturato l’attenzione di 1.393.000 spettatori (9.2%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 1.833.000 spettatori pari ad uno share del 9.6%. Su Rete4 Controcorrente totalizza un a.m. di 739.000 spettatori con il 4.6% di share. Su La7 Atlantide ha registrato 677.000 spettatori con uno share del 4.6%. Su TV8 4 Hotel ha segnato l’1.5% con 347.000 spettatori mentre sul Nove Putin – Ultimo Zar ha catturato l’attenzione di 272.000 spettatori (1.5%). Su Rai Premium la replica di Noi si porta all’1% con 216.000 spettatori. Sul 20 Shoot’em Up – Spara o Muori è la scelta di 487.000 spettatori pari al2.1% di share. Su Real Time Matrimonio a Prima Vista Italia convince 622.000 spettatori con 2.7% di share. Su Sky Uno/+1 e on demand Italia’s Got Talent ha registrato 290.000 spettatori medi.

Ascolti TV Access Prime Time

Striscia accorcia le distanze.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 4.567.000 spettatori con il 18.7%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.163.000 spettatori con uno share del 17%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 4.3% con 1.046.000 spettatori. Su Italia1 NCIS ha registrato 1.292.000 spettatori con il 5.3%. Su Rai3 Che Succ3de? ha convinto 1.245.000 spettatori pari al 5.3% e Un Posto al Sole ha appassionato 1.638.000 spettatori pari al 6.7%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.037.000 individui all’ascolto (4.3%) nella prima parte e 1.139.000 (4.6%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.789.000 spettatori (7.3%). Su TV8 Guess my Age intrattiene 333.000 spettatori con l’1.4% di share e sul Nove Don’t Forget the Lyrics ha raccolto 256.000 spettatori con l’1.1%. Su Real Time Cortesie per gli Ospiti si porta all’1.4% con 338.000 spettatori.

Preserale

Bonolis al 20.7%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.045.000 spettatori (18.9%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.731.000 spettatori (23.8%). Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.812.000 spettatori con il 18% di share e Avanti un Altro! 4.032.000 con il 20.7% di share. Su Rai2 Blue Bloods ha raccolto 604.000 spettatori con il 3.2% e The Good Doctor 674.000 (3%). Su Italia1 CSI Miami segna il 2.8% con 609.000 spettatori. Su Rai3 il TGR informa 2.622.000 spettatori con il 12.5% di share e Blob segna 1.028.000 spettatori con il 4.5%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 3.9% con 898.000 spettatori. Su La7 TgLa7 Speciale interessa 585.000 spettatori (3.8%). Su Tv8 4 Ristoranti fa compagnia a 293.000 spettatori (1.4%). Sul Nove Little Big Italy è la scelta di 175.000 spettatori (0.9%).

Daytime Mattina

Record per Chicago PD.

Su Rai1 TG1 – Edizione Straordinaria informa 1.040.000 spettatori con 17.8%, mentre Uno Mattina Speciale 1.139.000 telespettatori con il 19.2% di share. La prima parte di Storie Italiane interessa a 969.000 spettatori (17.3%). Su Canale5 Tg5 Mattina informa 1.459.000 spettatori (23.2%) e Mattino Cinque News 1.239.000 spettatori (20.3%) nella prima parte e 1.018.000 (18.1%) nella seconda. Su Rai 2 le Paralimpiadi, in onda dalle 2.39 alle 8.26, siglano il 3.2% con 106.000 spettatori; Radio 2 Social Club sigla il 3.1% con 186.000 spettatori. Su Italia 1 Chicago Fire è la scelta di 179.000 spettatori (2.9%) nel primo episodio e di 220.000 (3.9%) nel secondo: Chicago P.D. di 345.000 (5.8%). Su Rai3 Agorà convince 421.000 spettatori pari al 6.8% di share e Agorà Extra si porta al 6.7% con 375.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Hazzard registra 152.000 spettatori con share del 2.7%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 141.000 spettatori con il 3.1% nelle News e 255.000 (4.1%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 225.000 spettatori pari al 4%.

Daytime Mezzogiorno

Bene La Signora in Giallo.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane fa compagnia a 931.000 spettatori (14.1%) e E’ Sempre Mezzogiorno a 1.689.000 spettatori (15%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.659.000 telespettatori con il 19.2%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 582.000 spettatori con l’8% nella prima parte e 907.000 (8.4%) nella seconda. Su Italia 1 Chicago P.D. è la scelta di 367.000 spettatori con il 4.5% di share, il GF Vip interessa a 687.000 spettatori (5.3%) e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 659.000 spettatori con il 4.7%. Su Rai3 Elisir è seguito da 347.000 spettatori (5.1%), il TG delle 12 da 861.000 spettatori (9.2%), Quante Storie si porta al 5.1% con 661.000 spettatori e Passato e Presente è la scelta di 534.000 spettatori pari al 3.8% di share. Su Rete4 Il Segreto ha appassionato 201.000 spettatori con l’1.8% di share e La Signora in Giallo fa compagnia a 762.000 spettatori (5.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 404.000 spettatori con share del 5.9% nella prima parte e 550.000 spettatori con il 4.8% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su Tv8 4 Ristoranti raccoglie 135.000 spettatori (1%).

Daytime Pomeriggio

Tagadà al 4.7%.

Su Rai1 Oggi è un Altro Giorno intrattiene 1.778.000 spettatori (14.3%) e Il Paradiso delle Signore fa compagnia a 1.929.000 spettatori (18%). La Vita in Diretta informa 2.126.000 spettatori con il 16.7% (presentazione 1.748.000 – 15.6%). Su Canale5 Beautiful fa compagnia a 2.478.000 spettatori (17.3%), Una Vita ha convinto 2.352.000 spettatori con il 17.4% di share mentre Uomini e Donne si porta al 24.4% con 2.888.000 spettatori (finale 2.335.000 – 21.6%). Amici interessa a 1.868.000 spettatori (17.5%) e la striscia del GF Vip a 1.839.000 (17.4%); Love is in the Air interessa a 1.610.000 spettatori (14.5%), Pomeriggio Cinque a 1.991.000 spettatori con il 15.6% (presentazione 1.536.000 – 13.4%, saluti 2.088.000 – 14.5%). Su Rai 2 Ore 14 interessa a 589.000 spettatori (4.4%), Quasi Detto Fatto ha convinto 336.000 spettatori con il 3% di share e il Ciclismo Tirreno-Adriatico piace a 418.000 spettatori (3.9%); Gocce Azzurre interessa a 148.000 spettatori con l’1.2% di share e lo Speciale Tg2 a 318.000 spettatori (2.2%). Su Italia1 I Simpson intrattengono 563.000 spettatori (4%) nel primo episodio, 698.000 (5.3%) nel secondo e 584.000 (4.7%) nel terzo. Big Bang Theory è la scelta di 356.000 spettatori (3.2%) e Modern Family intrattiene 212.000 spettatori (1.9%). Su Rai3 il Tg3 Regione informa 2.186.000 spettatori (15.6%) e il Question Time 534.000 spettatori con il 4.7% di share; Geo registra 1.395.000 spettatori con il 10.6% di share (Aspettando Geo 733.000 – 6.7%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 781.000 spettatori con il 6% mentre TG4 – Diario di Guerra informa 438.000 spettatori con il 4.1% di share. Su La7 Tagadà ha ottenuto 533.000 spettatori con il 4.7% e Tagadà#Focus 562.000 (5.3%). Su TV8 Il Velo Magico è la scelta di 177.000 spettatori (1.6%).

Seconda Serata

Miracle Workers al 9.7% col traino de Le Iene.

Su Rai1 Rai News informa 405.000 spettatori con il 7.2% di share. Su Canale 5 Tg5 Notte ha totalizzato una media di 798.000 spettatori pari ad uno share del 7.7%. Su Rai2 Paradise – La Finestra sullo Showbiz segna 379.000 spettatori con il 3.3%. Su Rai 3 Tg3 Linea Notte segna l’8.2% con 596.000 spettatori. Su Italia1 Miracle Workers viene visto da una media di 402.000 ascoltatori con il 9.7% di share nel primo episodio e da 309.000 (9.7%) con il secondo. Su Rete4 Studio Illegale ha segnato il 3% con 117.000 spettatori.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.514.000 (24.6%)
Ore 20.00 5.513.000 (24.2%)

TG2
Ore 13.00 2.011.000 (15%)
Ore 20.30 1.507.000 (6.3%)

TG3
Ore 14.25 1.477.000 (11.1%)
Ore 19.00 2.288.000 (12.4%)

TG5
Ore 13.00 2.935.000 (21.7%)
Ore 20.00 4.946.000 (21.4%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.237.000 (10.9%)
Ore 18.30 672.000 (4.5%)

TG4
Ore 12.00 318.000 (3.6%)
Ore 18.55 840.000 (4.4%)

TGLA7
Ore 13.30 699.000 (4.9%)
Ore 20.00 1.481.000 (6.4%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

Rai 1 15,4% 17,8% 16,4% 16,7% 16,1% 21,4% 14,2% 8,2%
Rai 2 4,4% 1,2% 4,5% 8,0% 3,0% 2,7% 5,5% 4,0%
Rai 3 8,1% 9,4% 5,9% 8,1% 6,1% 9,9% 7,4% 9,5%
Rai Specializzate 5,5% 6,6% 6,6% 4,6% 6,7% 5,2% 5,0% 5,1%
Totale RAI 33,5% 35,0% 33,4% 37,3% 32,0% 39,2% 32,1% 26,9%

Canale 5 17,0% 20,6% 18,9% 19,2% 19,0% 19,5% 15,7% 10,7%
Italia 1 5,1% 2,8% 4,4% 5,5% 2,6% 2,8% 6,1% 10,0%
Rete 4 4,0% 1,6% 2,8% 4,6% 4,3% 3,8% 4,3% 4,6%
Mediaset Specializzate 9,7% 8,9% 8,3% 7,8% 8,9% 7,6% 10,8% 13,3%
Totale Mediaset 35,9% 33,9% 34,5% 37,3% 34,9% 33,8% 36,9% 38,5%

La7+LA7D 5,0% 4,6% 5,2% 4,6% 5,2% 4,6% 5,5% 5,4%



Articoli che potrebbero interessarti


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)


Enrico Papi
Ascolti TV | Giovedì 23 giugno 2022. La replica di Don Matteo al 16.5%, quella di Scherzi a Parte al 13.7%. Bene le soap: Una Vita 21.1%, Un Altro Domani 19.2%, UPAS 8.3%


Mina Settembre
Ascolti TV | Domenica 19 giugno 2022. Tv8 con la Formula 1 batte tutti (2,3 mln – 15.2%), Mina Settembre 13.5%, Padrenostro 10.6%


Roberto Bolle
Ascolti TV | Sabato 18 giugno 2022. La replica di Tú sí que Vales al 16.2%, quella di Danza con Me al 9.9%

23 Commenti dei lettori »

1. Damiano ha scritto:

10 marzo 2022 alle 10:12

Coletta e la Maggioni stanno lavorando per Mediaset? che senso ha proporre Porta a Porta al 14° giorno di guerra e senza particolari novità di rilievo? Poteva andare tranquillamente in seconda serata. No comment



2. controcorrente ha scritto:

10 marzo 2022 alle 10:16

dai ragazzi ma è uno scherzo ? il 13,5% in assenza di concorrenza e per una fiction fatta benissimo e con nomi di grande richiamo ? stranissimo….



3. il-Cla83 ha scritto:

10 marzo 2022 alle 10:17

Cos’é? La fuga dei telespettatori?
Il basso ma prevedibile dato di Porta a porta (non mi sarei aspettato nulla se non l’8% infatti) non aiuta la nuova fiction di Canale5 che parte con solo il 13% classificandosi come flop.
Verrebbe da pensare ad un forte incremento delle altre reti con questi dati registrati dalle ammiraglie, e invece no! Persino Chi l’ha visto che spesso arriva alla doppia cifra ottiene il 9% senza arrivare ai due milioni. Le iene crescono, ma leggermente.. cosi’ come Atlandide.. la Gentili fa il suo solito ascolto del mercoledi. Serata molto moscia. Sicuramente la delusione più grande sta nella fiction, che sembrava avere la strada spianata per conquistare almeno i 4 milioni.



4. Alberto&laura ha scritto:

10 marzo 2022 alle 11:04

Serata fiacca per le ammiraglie. Se ne giova soprattutto Italia 1 che con le iene batte addirittura in share rai 1. Ottimo mattino, mezzogiorno e pomeriggio canale 5 Barbara torna a perdere ma di poco. Stasera semifinale gfvip. Ciao.



5. CISCa ha scritto:

10 marzo 2022 alle 11:35

Carmenuccio fa ridere aveva detto ieri chè suo progamma e leader dei ascolti UN RECORD poverina.Allora SANREMO LA FILIPPI cosa deva dire????.NON DICANO MAI NULLA-
E ieri ha fatto di nuovo FLOP POVERINA
, Pomeriggio Cinque a 1.991.000 spettatori con il 15.6% (presentazione 1.536.000 – 13.4%,



6. Luca P ha scritto:

10 marzo 2022 alle 11:37

Ciao a tutti e grazie per le belle parole spese per me nei giorni scorsi. Combatto e non mi arrendo.
Ieri sera ho seguito Le Iene che poco alla volta stanno tornando agli ascolti della scorsa stagione. Per curiosità ho provato a girare su canale5 ma mi sembrava davvero un prodotto confezionato maluccio, non mi sorprendo per gli ascolti non esaltanti.
Vespa in prima serata floppa come sempre, non capisco perché continuare a riproporlo; sarebbe stato più interessante uno speciale tg1.



7. Zio Enzo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 12:24

Come pronosticato da tutti flop della fiction di Canale 5 che vince grazie alla concorrenza nulla cioè Vespa. Vanno bene le Iene e bene anche Striscia ieri che arriva a 400.000 scarsi da Amadeus. Buono anche Bonolis che almeno diverte invece dell inguardabile Insinna vincente solo grazie al format



8. Mayu ha scritto:

10 marzo 2022 alle 12:40

Tutta la guerra minuto per minuto. È giusto, doveroso e sacrosanto informare su questa ulteriore tragedia, su questo sfarzo della stupidità umana composta da esseri che millantano di essere “sapiens”. Però basta esagerare! Perché adesso mi sembra che la cosa sia in bilico tra l’informazione e la spettacolarizzazione. Quale utilità ha avuto lo Speciale Porta a Porta che seguiva l’Edizione Straordinaria del Tg1 che seguiva la versione Deluxe de La Vita in Diretta, ecc. ecc.?

Altro discorso è l’oramai constatata scarsa programmazione di Rai1 il mercoledì in prima serata. Non c’è un mercoledì che valga la pena sintonizzarsi sul primo canale Rai. Per loro esiste la sestimana!

Ulteriore altro discorso. Visto i dati anomali Rai mi chiedo: ma con il cambio di frequenze dell’otto marzo, non dico le famiglie in generale, ma quelle campione dell’Auditel hanno saputo aggiornare l’accrocchio di misurazione degli ascolti? Perché la cosa sembra aver penalizzato la Rai, per la quale comportava qualche complicanza in più per via anche della gestione della regione per Rai3 (basta vedere gli ascolti del Tg3 Regione che quasi sempre è superiore agli ascolti di Beautiful/UnaVita, mentre ieri è stato ben al di sotto della norma).



9. Maria Cristina Giongo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 14:11

Incredibile il COSTANTE successo di Uomini e donne! Il 24,4% e quasi 3 milioni di telespettatori! Penso che il merito sia tutto di Maria De Filippi, che riesce a fare di un programma tutto sommato semplice e senza tante pretese, un…avvincente romanzo d’odio e amore.

Maria De Filippi è veramente la colonna portante di Mediaset! Mai che sbagli un colpo! Da Amici, a C’è posta per te, a Tu sì che vales! Mai scesa sotto il 22% di share. Un fenomeno televisivo da studiare e…da non perdere, indispensabile per una televisoione commerciale!

Cari saluti a tutti!



10. Salvo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 14:45

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello number one, le amiche Maria Cristina, viola, iole, Ema 87, gli amici ilcla83, Paolo, Alberto e Laura, zio Enzo, il mapa, marcov2, marco3.0, jackinobello, un grande abbraccio a Luca P. Anche ieri c5 rete leader dell’intera giornata, questa settimana potrebbe vincere il totale settimanale. In prima serata ho seguito la fiction in costume su c5 che ha fatto un risultato quasi sufficiente (speriamo che mantenga almeno questi spettatori), ed è riuscita a vincere la serata. Nella fiction ho riscontrato un po’ di lentezza narrativa, alcune vicende non mi sono state chiare, dal promo la prossima puntata dovrebbe essere più appassionante per dirla breve la prima non mi ha convinto del tutto ma non la boccio in toto. Nel daytime di c5 ormai sono un grande successo mattino5, forum, uomini e donne. Nel pomeriggio distanza minima tra la D’Urso e il matano 48.nel preserale particolarmente performante Bonolis quasi al 21 poca distanza da insinna, anche striscia la notizia questa settimana sta ottenendo buoni risultati, Amadeus in calo. Bene le altre reti le iene oltre il 9,chi l’ha visto una garanzia, bene Brignano in replica su r2 ed in diretta su italia1 come ospite, male r1 con Bruno vespa che non fa neanche il minimo sindacale. Stasera semifinale del gfvip nel giorno più difficile per c5 contro l’unica fiction forte di r1(almeno in questo periodo) credo che dovrebbe superare almeno il 18/19 di share. Ho letto del ritorno della ventura su c5, speriamo non bruci questa seconda possibilità ed a questo punto potrebbe ritornare anche la Perego magari in autunno su Italia 1 con la talpa sarebbe un grande rilancio, sinceramente in Rai non vedo nulla di buono ne per la ventura ne per la Perego che invece anni fa alcuni successi su c5 li ha realizzati. Buona serata a tutti. Sono profondamente scosso da ciò che sta succedendo in Ucraina, ma poi perché colpire l’ospedale? Come andrà a finire?



11. Fed ha scritto:

10 marzo 2022 alle 14:58

Floppone per la fiction, che aveva davvero poco appeal. Incommentabile Rai 1, ok il servizio pubblico ma così è senza senso, sembra quasi dovessero garantire a Vespa una prima serata periodica.



12. Salvo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 15:15

Voglio rispondere all’amico marco3.0 riguardo un commento di ieri sulla fiction di ieri sera, voglio dirti che non sono rimasto molto entusiasta della prima puntata e questo lo ammetto per onestà intellettuale ma secondo me il regista Alexis sweet ha diretto in passato belle serie per c5, tu sei giovanissimo e neanche le avrai visto ma serie come ris, la prima stagione de il tredicesimo apostolo, o ultimo secondo me non erano così brutte e l’amica viola che del genere se ne intende più di me può confermare. Sono molto contento del ritorno dell’amica Maria Cristina nel blog I suoi commenti sono perle di saggezza. Luca P sei un grande!



13. Marco3.0 ha scritto:

10 marzo 2022 alle 15:33

Bentornato Luca P, sono felice di leggerti!
IlCla, guarda che la fiction di canale5 non aveva una sola carta per arrivare a fare ascolti decenti, come dico da giorni si tratta di un remake francese già visto in Italia doppiato e che era brutto di suo. Si vedeva dal promo che era roba di scarto anche la versione italia. Robaccia di pessima qualità. PESSIMA. Figurati cosa avrebbe fatto se non ci fosse stato Vespa dall’altra parte.
Chi si ricorda quanto ha fatto la Maggioni in prima serata parlando di Ucraina qualche settimana fa? Ecco, mi chiedo perchè ieri in prima serata il pubbico di rai1 sia stato obbligato a guardare Vespa che viene rifiutato anche in seconda serata.
Invece, vorrei dire che le risintonizzazioni non stanno avvenendo tutte contemporanemante in tutte le regioni, hanno cominciato l’8 ma anche oggi ci sono parti di Italia che devono risintonizzare in toto. Molto probabilmente le fasce super over del panel auditel hanno difficoltà ad aggiornare decoder o tv, perchè altrimenti non si spiega questa anomalia degli ascolti pomeridiani e mattutini, considerando che sono loro quelli che si trovano davanti alla tv in quegli orari. E’ un’ipotesi.
Maria Cristina, un fenomeno televisivo che fa ascolti sul trash e sullo sfruttamento delle miserie umane, non c’è molto da studiare sulla De Filippi. Però ci vuole molto coraggio a definire Uomini e Donne un “avvincente romanzo di d’odio e amore”, Tolstoj gli fa un baffo a Maria!



14. Marco3.0 ha scritto:

10 marzo 2022 alle 15:36

Salvo, sono giovane ma quelle pseudo serie le conosco, esiste internet sai? E per anni si sono viste in replica su La5 e su Mediaset Extra. E sono tutte robaccia, da Ris a Ultimo. Poi io parlo dell’aspetto tecnico del lavoro del regista e ti assicuro che Alexis Sweet è un cane di regista.



15. Viola ha scritto:

10 marzo 2022 alle 15:39

Signora Giongo il suo commento non fa una piega.Poi qualcuno mi spieghi il senso di un Porta a porta serale dopo che per tutta la giornata si e’parlato ininterrottamente e giustissimamente di guerra.La fiction vince scarsamente,a me non ha convinto per niente.Non penso che domani la seguirò. IO MI illudevo che essendo in costume fosse avvincente come la sempre rimpianto ELISA DI RIVOMBROSA. Ascolti che arrivavano anche ai dieci milioni.Certo quei tempi in TV non tornano piu adesso se una fiction arriva ai 5 e’un successo.Comunque ieri sera gli ascolti hanno latitato su ogni canale.Una mosceria unica.Per fortuna stasera DOC.UNA goduria.Se ce la faccio alla fine cambierò sulla semifinale del GFVIP CHE visti i buoni ascolti tornerà sicuramente in autunno.Ciao.



16. il-Cla83 ha scritto:

10 marzo 2022 alle 16:26

@MARCO3.0
“guarda che la fiction di canale5 non aveva una sola carta per arrivare a fare ascolti decenti, come dico da giorni si tratta di un remake francese già visto in Italia doppiato e che era brutto di suo”
Ciao Marco, so che si tratta di un remake e avevo a suo tempo visto l’originale, non più brutto di tante altre cose che Netflix propone, per cui non l’ho seguita ieri sera. ma il tuo ragionamento ci sta fino a un certo punto.. fiction qualitativamente mediocri come Lea ma anche come Fosca Innocenti hanno avuto ascolti più alti nonostante fossero maggiormente controprogrammate, io non ho visto nulla ma si capiva già dai promo, eppure hanno avuto un riscontro decisamente più alto.
Alcune delle fiction citate da te e Salvo dirette da questo col nome strano le avevo viste, non sapendo chi fosse il registra. Ris per l’epoca in cui andò in onda rappresentò credo un bel balzo in avanti rispetto alla media delle produzioni sopratutto gialle/poliziesche che andavano in onda in quegli anni.. anche Il capo dei capi fu apprezzato da pubblico e critica se ben ricordo. ricordiamoci sempre anche di inserire le cose nel loro giusto contesto, in che anno sono state girate e come venivano realizzate le cose in quel periodo, perchè sono dettagli che fanno la differenza.



17. Anonimo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 17:43

mah, nomi di grande richiamo per la fiction di canale 5? era recitata da cani! io ne ho visto un pezzetto dopo aver finito di studiare, ma era assolutamente inguardabile. questa recitazione sopra le righe… gli attori (che parolone) dovrebbero sapere che se non sono a teatro la recitazione dev’essere secca e non straziante e forzata, o almeno il regista dovrebbe dirigerli in modo da “asciugare” la loro recitazione.
per il resto soliti ignoti in netto calo; drammatico il fatto che nessuno degli access arrivi ai 5 milioni! bisognerebbe fare un bel restyling generale.
@marco3.0, probabilmente gli over stanno cercando di risintonizzare la tv (i miei nonni ci stanno provando ma non ci riescono) ed è per questo che la platea pomeridiana è ridotta.
@viola, io l’anno scorso mi sono guardato, per curiosità, la prima stagione di elisa di rivombrosa su prime video… veramente emozionante, belle musiche, trama avvincente, ambienti curatissimi… budget immensi, che ora mediaset non si può più permettere, e la puccini di una bellezza… un vero abisso tra elisa di rivombrosa e le fiction di adesso, e infatti gli ascolti sono quello che sono.



18. Marco3.0 ha scritto:

10 marzo 2022 alle 18:19

IlCla ciao!!
Quella serie francese non ha vuto appeal nemmeno su Netflix italia e francia. E’ un polpettone di bassa qualità in costume e si era già visto con altre proposte simili che il pubblico le rigetta in blocco, vedi Grand Hotel versione spagnola su canale5 e versione italiana su rai1. I promo non facevano ben sperare e si è visto poi.
Riguardo al regista Sweet, tecnicamente è ben peggiore dell’adorato René Ferretti di Boris, le serie citate da Salvo e da me erano vecchie e obsolete anche per il contesto e il periodo in cui sono andate on onda in Italia. Ci sono in rete dei siti che raccontano la storia della serialità, e mentre in Italia andavano robacce come Distretto di Polizia e Ris e Medico in Famiglia o Don Matteo negli Stati Uniti e anche in chiaro sulle reti mediaset si erano già viste cose come: X-Files, NYPD, CSI e soprattutto la fantastica 24, quando rete4 era una rete che mandava in onda anche film e serie di ottima qualità. Quindi le serie proposte e prodotte per canale5 erano già vecchie allora e girate in povertà di mezzi tecnici. Nessun balzo in avanti piuttosto indietro e non al passo con i tempi.
Lea e Fosca sono brutte, Fosca richiama un’altra bruttura come Carabinieri, però direi che questo Più Forti del Destino, paga il prezzo non solo della bassa qualità, e dell’ambientazione in costume che non piace più, ma anche il fatto di essere molto simile come fattura a qualsiasi telenovela spagnola o turca che in prima serata la gente evidentemente non vuole più vedere.



19. Emilio ha scritto:

10 marzo 2022 alle 18:38

Buonasera a tutti, torno dopo una pausa a commentare Parte male Più forti del Destino, tenendo conto della buona promozione che ha avuto e dei buoni rudultati ottenuti dalle fiction precedenti e mi aspettavo ben altri risultati. Rischioso mandarlo in onda anche domani. Dtsastro Porta a porta, con tutto il rispetto, si poteva benissimo evitare, è tutto il giorno che se ne parlava, gli approfondimenti lasciamoli a Rai3. @Maria Crysyina Giongo, rispetto il pensiero altrui, però ritengo eccessive le lodi verso Uomini e Donne. Può piacere o non può piacere, ma ricordiamoci che è un programma Trash, che punta a fare ascolto con Gemma che litiga con Tina ecc… Magari lei sarà capitata nel vedere dei momenti “tranquilli” ma le assicuro che è un programma veramente trash, anche più della D’urso (che lei Giongo afferma che sia trash, rinnega do che lo sia anche Uomini e Donne). @Anonimo ho letto la tua proposta per l’estate 2022,io penso che si potrebbe fare così:
-13,45 Beautiful
-14,15 Una Vita
-14, 50 Brave and Beautiful (con gli ultimi episodi)
-16,30 Pomeriggio5 Estate (con una giornalista del Tg5)
Se Brave dovesse finire presto, si allungano Beautiful e Una Vita.



20. Anonimo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 19:13

@marco3.0, beh, le soap in prima serata non hanno mai funzionato. pure l’exploit il segreto che aveva permesso a canale 5 di sfiorare i 5 milioni, si è ben presto ridimensionato, spesso calato addirittura al di sotto del 10 percento di share. non capisco perché si insista nel proporre questa roba ai telespettatori. è evidente che le soap in prime time non funzionano come al pomeriggio.



21. Anonimo ha scritto:

10 marzo 2022 alle 21:19

@emilio, ma in questo modo le puntate di brave and beautiful finirebbero troppo presto. e poi quest’estate a beautiful ci dovrebbero essere storyline interessanti (liam e bill che senza fare apposta uccidono vinny e finiscono in carcere, il ritorno della psicopatica sheila carter al matrimonio di finn e steffy, quinn che diventa l’amante di carter tradendo eric, ormai impotente, che per un periodo accetterebbe una relazione a tre…). tutte cose che andrebbero sfruttate al meglio, anche perché lo share crescerebbe grazie alla durata più lunga. insomma, per proporre il doppio episodio, questa è l’estate giusta, anche perché da quello che ho letto beautiful ha sempre funzionato bene con il formato da un’ora.
per quanto riguarda una vita, siamo agli sgoccioli, se non la si sfrutta ora…?



22. Maria Cristina Giongo ha scritto:

11 marzo 2022 alle 11:45

@Marco3.0 ironizzavo sull’ “avvincente romanzo d’odio e d’amore”….. Forse è una frase un po’stupida, me ne rendo conto.

Però mi piace molto la conduzione ed il modo di porsi di Maria De Filippi. Senza tanti fronzoli, con una certa empatia, sincerità, professionalità nel suo campo.

Per il resto desto pure io e critico un programma trash che per giunta fa ascolti ( sia pur pochi, rispetto ad altri) sullo sfruttamento delle miserie umane. Qualsiasi sia.



23. Marco3.0 ha scritto:

11 marzo 2022 alle 15:13

Maria Cristina, io trovo la De Filippi una conduttrice noiosa e soporifera. Sia per il tono di voce che concilia il sonno che per il reale apporto della sua conduzione. Condurre significa altro, non significa camminare su e giù leggendo un foglio e nemmeno starsene seduta sui gradini guardando gli altri litigare. Non è una conduzione in sottrazione la sua come altri la giustificano, ma una vera e propria incapacità di condurre.
PS: il programma che sfrutta le miserie umane e il dolore degli altri è La Posta.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.