8
febbraio

Sulle reti Mediaset la tre-giorni di Coppa Italia

Coppa Italia

Coppa Italia

Dalla settimana di Sanremo alla settimana di Coppa Italia. I riflettori della tv si spostano sulle reti Mediaset per la decisiva fase finale della coppa, che entra sempre più nel vivo con i quarti di finale.

Coppa Itala: il calendario dei quarti

In tre giorni, da martedì 8 febbraio a giovedì 10, la Coppa Italia definirà le squadre protagoniste delle semifinali. Quattro partite visibili in chiaro su Canale 5 e Italia 1, oltre che in streaming su Mediaset Infinity e il sito di Sport Mediaset, dove saranno garantiti anche i pre partita. Ogni match sarà arricchito dallo studio live condotto da Monica Bertini, in compagnia di Mino Taveri e – a rotazione – di Alessio Tacchinardi, Riccardo Ferri, Stefano Sorrentino, Graziano Cesari e Mauro Bergonzi. Ecco data, orari e diretta tv delle partite:

Martedì 8 febbraio

Inter-Roma, in diretta alle ore 21.00 su Canale 5
Telecronaca: Riccardo Trevisani e Roberto Cravero

Mercoledì 9 febbraio

Milan-Lazio, in diretta alle ore 21.00 su Canale 5
Telecronaca: Massimo Callegari e Massimo Paganin

Giovedì 10 febbraio

Atalanta-Fiorentina, in diretta alle ore 18.00 su Italia 1
Telecronaca: Massimo Callegari e Andrea Agostinelli

Juventus-Sassuolo, in diretta alle ore 21.00 su Canale 5
Telecronaca: Riccardo Trevisani e Roberto Cravero

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Inter-Milan
Coppa Italia, via ai quarti di finale. Apre stasera su Rai 1 il derby Inter-Milan


Immobile
Coppa Italia 2020: in diretta su Rai 1 i quarti di finale


Milan-Napoli
Coppa Italia 2019: quarti di finale al via, in diretta sulla Rai


Napoli-Atalanta
Coppa Italia 2018: si chiudono i quarti di finale con Napoli-Atalanta e Juventus-Torino su Rai 1

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.