20
dicembre

Ascolti TV | Domenica 19 Dicembre 2021. Soliti Ignoti (3,8 mln – 18.6%) surclassa la finale di All Together Now (2 mln – 13%). Freedom riparte sottotono (4.6%), Papa Francesco e gli Invisibili 12.6%

ascolti tv 19 dicembre 2021

Amadeus

Nella serata di ieri, domenica 19 dicembre 2021, su Rai1 - dalle 20.47 alle 23.56 – Soliti Ignoti – Il Ritorno – Speciale Telethon ha conquistato 3.781.000 spettatori pari al 18.6% di share. Su Canale 5 – dalle 21.38 all’1.04 – la finale di All Together Now 4 ha ottenuto un ascolto medio pari a 2.031.000 spettatori pari al 13% di share (qui gli ascolti dell’ultima puntata della terza edizione). Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 983.000 spettatori con il 4.1%. A seguire NCIS New Orleans ha interessato 752.000 spettatori con il 3.4%. Su Italia1 Freedom – Oltre il Confine ha intrattenuto 900.000 spettatori con il 4.6% di share (presentazione dalle 21.19 alle 21.40: 960.000 – 4%). Su Rai3 preceduto da una presentazione di 38 minuti (1.800.000 – 8.1%), Che Tempo Che Fa - dalle 20.44 alle 22.14 – ha raccolto davanti al video 2.448.00 spettatori (10.4%) mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 1.577.000 spettatori (8.8%). Su Rete4 Controcorrente Prima Serata è stato visto da 634.000 spettatori con il 3.5% di share. Su La7 Tut – Il Destino di un Faraone ha interessato 272.000 spettatori con l’1.7%. Su Tv8 il secondo appuntamento con la seconda stagione di Family Food Fight è stato seguito da 226.000 spettatori con l’1.1% di share. Sul Nove Tel Chi El Telùn segna 510.000 spettatori (2.4%). Su Rai4 Gods of Egypt ha ottenuto 537.000 spettatori con il 2.6%. Su Rai Premium Basta un Paio di Baffi ha convinto 195.000 spettatori con lo 0.9%.  Su Top Crime il film tv de La Signora in Giallo segna 350.000 spettatori e l’1.6%. Su Sky Uno Quattro Ristoranti ottiene 136.000 spettatori e lo 0.6%. Su DAZN (parte rilevata da Auditel) Milan-Napoli ha raccolto 1.118.000 spettatori con il 4.8%.

Ascolti TV Access Prime Time

In Onda fatica.

Su Canale 5 Speciale TG5 Francesco e gli Invisibili: il Papa Incontra gli Ultimi ha ottenuto 2.991.000 spettatori con il 12.6%. Su Italia1 NCIS ha totalizzato 1.295.000 spettatori (5.5%). Su Rete 4 Controcorrente ha raccolto 908.000 spettatori (3.9%), nella prima parte, e 706.000 spettatori (3%), nella seconda parte. Su La7 In Onda ha raccolto 699.000 spettatori con il 2.9%. Su Tv8 Quattro Ristoranti ha interessato 462.000 spettatori pari al 2% di share. Sul Nove Little Big Italy ha convinto 322.000 spettatori con l’1.4%.

Preserale

Pareggio mesto tra CSI e Squadra Speciale Cobra 11.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.957.000 spettatori (17.1%) mentre L’Eredità ha ottenuto di 4.242.000 spettatori (21.3%). Su Canale 5 la replica di Caduta Libera – Inizia la Sfida ha raccolto 2.221.000 spettatori (12.9%) mentre Caduta Libera ha raccolto 3.087.000 spettatori (15.7%). Su Rai2 Novantesimo Minuto ha appassionato 740.000 spettatori (4.2%). Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto 643.000 spettatori con il 3%. Su Italia1 Studio Aperto Mag segna 680.000 spettatori con il 3.7%. CSI ha totalizzato 635.000 spettatori (3%). Su Rai3 l’informazione della TGR segna 2.969.000 spettatori con il 14.5%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha appassionato 745.000 spettatori con il 3.5%.  Su La7 Spiriti nelle Tenebre ha appassionato 241.000 spettatori (share dell’1.4%). Su Tv8 Quattro Ristoranti ha interessato 334.000 spettatori pari all’1.6% di share. Sul Nove Little Big Italy ha convinto 202.000 spettatori con l’1.1%.

Daytime Mattina

Mi Manda Rai3 in decisa crescita.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha interessato 313.000 spettatori con il 14.6%, nella presentazione, 605.000 spettatori con il 18% nella prima parte, e  1.643.000 spettatori con il 24% nella seconda parte. Telethon Sport ha raccolto 1.412.000 spettatori con il 17.9%. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.555.000 spettatori pari ad uno share del 17.5%. Su Canale5 il TG5 delle 8 segna 1.117.000 spettatori con il 19.9%. Viaggiatori – Uno Sguardo sul Mondo ha raccolto 875.000 spettatori con il 12.2%, nel primo episodio, e 827.000 spettatori con l’11% nel secondo episodio. A seguire la Santa Messa raccoglie un ascolto di 1.251.000 telespettatori con il 15.6% di share. Su Rai2 O Anche No hanno tenuto compagnia a 101.000 spettatori (1.4%). La Coppa del Mondo di Sci ha raggiunto 445.000 spettatori con il 5.5%. Su Italia1 Hart of Dixie segna 171.000 spettatori con il 2.2%. Su Rai 3 Agorà Weekend convince 339.000 spettatori con il 5.6% di share. Mi Manda Rai3 ha raccolto 487.000 spettatori con il 6.4%. Le Parole per Dirlo ha ottenuto 326.000 spettatori con il 4%. Su Rete 4 Casa Vianello ha coinvolto 122.000 spettatori (1.5%) e 189.000 spettatori (2.4%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 132.000 spettatori con il 2.5% di share. L’Ingrediente Perfetto è stato scelto da 64.000 spettatori con lo 0.7% di share.

Daytime Mezzogiorno

Citofonare Rai2 torna al di sotto del 4%.

Su Rai1 la Santa Messa segna 1.704.000 spettatori con il 19.7%. A seguire l’Angelus ha raccolto 2.129.000 spettatori (20.4%). Linea Verde ha intrattenuto 2.996.000 spettatori (21.6%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 934.000 spettatori (11.1%) e 1.212.000 spettatori (13.3%). Melaverde raccoglie 1.991.000 con il 17.1%. Su Rai2 il TG Sport ha informato 354.000 spettatori con il 4.2%. A seguire dopo una presentazione (262.000 – 3%),  Citofonare Rai2 ha convinto 418.000 spettatori con il 3.7%. Su Italia1 Hart of Dixie segna il 2.2% con 184.000 spettatori e il 2.2% con 215.000 spettatori. Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 836.000 spettatori con il 5.3% (Magazine XXL: 609.000 spettatori – 3.7%). Su Rai3 il TG3 delle 12 segna 597.000 spettatori con il 5.5%. Io li Conoscevo Bene registra 421.000 spettatori con uno share del 2.7%. Su Rete4 Dalla Parte degli Animali raggiunge 174.000 spettatori e il 2%. Poirot ha fatto compagnia a 253.000 spettatori con l’1.7%. Su La7  Mica Pizza e Fichi ha raccolto 69.000 spettatori con lo  0.7% di share. L’Aria che Tira il Diario ha raccolto 101.000 spettatori e lo 0.7%.

Daytime Pomeriggio

Sfida al rialzo tra Domenica In (che col talk sulla finale di Ballando supera i 3,2 mln) e Amici (che prevale).

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 3.226.000 spettatori pari ad uno share del 19.8%, nella prima parte, e 2.860.000 spettatori pari ad uno share del 19.4%, nella seconda parte in onda dalle 15.01 alle 17.04. Dopo il TG1 (.000 – %), Telethon ha raccolto un ascolto medio di 2.028.000 spettatori pari al 13.3%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.583.000 spettatori con il 15.7%. Dalle 13.58 alle 16.50, Amici di Maria De Filippi ha raccolto 3.070.000 spettatori (20%). A seguire – dalle 16.50 alle 17.48 – Verissimo ha appassionato 2.508.000 spettatori con il 17.2% e 2.264.000 spettatori con il 17.3%, nella parte denominata Verissimo Giri di Valzer. Su Rai2  – dalle 13.29 alle 14.29 – la Coppa del Mondo di Sci ha raccolto 1.003.000 spettatori pari al 6.1%. Un Natale Molto Bizzarro ha raccolto 437.000 spettatori con il 2.9%. Il Natale che ho Dimenticato raccoglie 695.000 spettatori e il 4.8%. Su Italia1 Lucifer raccoglie 300.000 spettatori (1.9%), nel primo episodio, 293.000 spettatori (2%), nel secondo episodio, 357.000 spettatori (2.5%), nel terzo episodio, e 512.000 spettatori (3.4%), nel quarto episodio. Su Rai3 l’appuntamento con i TGR ha interessato 2.233.000 spettatori con il 13.3%. Mezz’ora in Più ha ottenuto 1.164.000 spettatori con il 7.6% mentre Mezz’ora in Più Il Mondo che Verrà ha ottenuto 846.000 spettatori con il 5.9%. Rebus ha ottenuto 911.000 spettatori (6.3%). Kilimangiaro di Nuovo in Viaggio ha ottenuto 907.000 spettatori con il 6.3% mentre Kilimangiaro ha raccolto 1.419.000 spettatori con il 9%. Su Rete 4 Andromeda ha registrato 306.000 spettatori con il 2%. Su La7 Non è L’Arena ha convinto 250.000 spettatori (share dell’1.7%). Su Rai Gulp lo Junior Eurovision Song Contest ha ottenuto 15.000 spettatori con lo 0.1%.

Seconda Serata

Sempre bene La Domenica Sportiva.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 648.000 spettatori pari ad uno share del 9%. Su Canale 5 TG5 Notte ha intrattenuto 475.000 spettatori con il 12.3% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 998.000 spettatori con l’8.1% (presentazione: 842.000 – 4.4%). L’Altra DS raggiunge 261.000 spettatori con il 3.8%. Su Italia1 Pressing segna un netto di 423.000 ascoltatori con il 6.9% di share (Highlights: 430.000 – 3.9%). Su Rai 3 TG3 Mondo è visto da 471.000 spettatori (5.1%). Su Rete 4 Confessione Reporter è la scelta di 174.000 spettatori (2.8%). Sul Nove l’esordio de La Mercante di Brera segna 207.000 spettatori e l’1.5%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.562.000 (27.9%) Billy 4.264.000 – 25.7%
Ore 20.00 5.115.000 (23.4%)
TG2
Ore 13.00 1.379.000 (9.2%)
Ore 20.30 1.250.000 (5.4%)
TG3
Ore 14.25 1.710.000 (10.3%)
Ore 19.00 2.180.000 (11.6%)
TG5
Ore 13.00 2.900.000 (19.1%)
Ore 20.00 4.114.000 (18.7%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.050.000 (8.2%)
Ore 18.30 765.000 (4.6%)
TG4
Ore 12.00 258.000 (2.5%)
Ore 18.55 685.000 (3.6%)
TGLA7
Ore 13.30 355.000 (2.2%)
Ore 20.00 787.000 (3.6%)

Dati auditel nelle 24 ore (share %)

RAI1 18.6
RAI2 4.2
RAI3 7.5
CANALE5 15.4
ITALIA1 3.7
RETE4 2.7
LA7 1.8
TV8 1.7
NOVE 1.5
ALTRE TV 17.3



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti tv 1 dicembre giappone spagna
Ascolti TV | Giovedì 1 Dicembre 2022. Giappone-Spagna al di sotto dei 5 mln (23.6%), Il Circolo dei Mondiali 12.6%. La Germania al 5.6% su Rai Sport. Passaporto per la Libertà 11.6%


Milly Carlucci
Ascolti TV | Sabato 26 novembre 2022. Argentina Messico 31.6% (6,3 mln), Ballando con le Stelle da record nel nuovo orario (34% – 3,5 mln)


Passaporto per la Libertà - Rodrigo Lombardi e Sophie Charlotte
Ascolti TV | Giovedì 24 novembre 2022. Brasile-Serbia al 30% (6,6 mln), Passaporto per la Libertà parte dall’11.7% (2 mln). Il Circolo del Mondiali 10% (1,7 mln), Dritto e Rovescio 10.1% (1,3 mln)


Cerimonia d'Apertura dei Mondiali - Qatar 2022
Ascolti TV | Domenica 20 novembre 2022. La Nazionale al 20.1% (4,1 mln), Titanic 14% (1,9 mln), Fazio sale al 13.1% (2,7+1,9 mln). I Mondiali partono forte: Cerimonia al 30.1%, Qatar-Ecuador 29.5%

19 Commenti dei lettori »

1. Luca P ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 10:13

Ieri ho visto qualche spezzone della finale di ATW e ho avuto la solita impressione delle altre volte: cantanti appena sufficienti esaltati come rock star, polemiche costruite tra giudici, personaggi del muro (influencer et similia) che si dimenano e fanno di tutto pur di farsi inquadrare dalle telecamere e passare in video (le Donatella come sempre assatanate). Proprio quest’ultimo punto secondo me dovrebbe essere rivisto. I personaggi del muro dovrebbero essere persone comuni (come la giuria popolare di Tu si Que Vales per intenderci); non aggiungono niente al programma e penso siano anche un costo inutile (visto che immagino spetti loro almeno un gettone di presenza). Sono curioso di sapere il parere degli altri commentatori sul programma della Hunziker.
Sempre bene Amadeus su Rai1, una sicurezza anche per le serate benefiche.



2. Viola ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 10:54

Amici super.Domenica in fino ad ora non ha mai prevalso.A gennaio ricomincia la sfida.



3. il-Cla83 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 10:55

Buongiorno a tutti,
chiude come peggio non poteva lo show musicale della Hunziker che per la finale riesce a ottenere un ascolto persino più basso di altre puntate. Programma da chiudere definitivamente; Mediaset dovrà spremersi un po’ le meningi per proporre qualcos’altro la prossima stagione, visti anche i flop di Star in the star e Baglioni.. Mi sorprende anche il bassissimo risultato ottenuto dallo speciale TG5 con il Papa. Bene Amadeus. Molto bene anche Fazio. Riparte sottotono Freedom che non arriva al 5%. Male pure la Gentili.
in daytime botto di ascolti sia per la Venier sia per Amici, le regine si spartiscono il 40% di share. In crescita la mattina di Canale5 con la Messa al 15% e Melaverde sopra il 17%. Sempre imbattibile però Rai1. Torno a floppare alla grande Citofonare Rai2, tra l’altro credo che per mandarlo in onda abbiano stoppato la diretta dello Sci alpino…



4. Etienne ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 11:43

Buongiorno, il dato davvero eclatante della giornata di ieri non è il sostanziale pareggio tra Amici e Din, bensì il sonoro flop della finale di Atn…dato davvero pesante per un programma a mio parere davvero brutto.



5. Marco ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 12:22

Sia “Amici” che “Domenica In” vanno bene.
“Amici” sta avendo un sacco di ospiti, quasi come puntate da prima serata. Non vorrei si bruciasse poi per il serale ottenendo un effetto di “stanca”…



6. PAOLO76 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 12:29

Ciao a tutti…
Risultato decisamente brutto quello ottenuto dallo show della Hunzicker che a questo punto va decisamente cambiato o chiuso del tutto… A dire il vero mi aspettavo di più dall’intervista del Papa (che ho seguito) e che avrebbe potuto portare in dote una buona partenza, invece basso il Papa e bassa la Hunzicher. vedremo cosa farà lo speciale dei bambini ma a questo punto non credo faccia di più. Bene Amici e la Toffanin, ma bene anche la Venier che però nonostante il post Ballando non riesce a prevalere ma si ferma ad un sostanziale pareggio complessivo. Ottima (rispetto alle medie solite) la mattinata di Canale 5 sempre abbondantemente in doppia cifra. Infatti la media giornaliera sale sopra il 15% nonostante un finale di giornata appunto deludente.
Paola&Simo da chiudera con gennaio. Il pubblico non cresce più oltre un misero 4 %.



7. Zio Enzo ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 13:12

Il programma della bella Michelle Hunziker chiude basso anche la finale. Lo STRAZIO della domenica con il suo noiosissimo programma di interviste subito dietro Amadeus. Malissimo Veronica Gentili con il suo programma a senso unico su Rete 4 altro che controcorrente e senso unico



8. Darien ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 13:13

A chi dice che domenica in non ha mai prevalso vorrei ricordare che nella prima puntata con ospite Gina Lollobrigida domenica in aveva battuto amici.
In valori assoluti la prima parte di domenica batte amici anche questa volta.
Un talk con ospiti in promozione che si avvicina e raramente batte un colosso come la de filippi ( sempre vincitrice in tutto ) è un successo. Le domeniche in precedenti al ritorno di Mara Venier facevano il 10..



9. Laboccadellaverità ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 13:23

Flop senza appello quello della Hunzinker.
Una finale doppiata da un puntata speciale dei Soliti Ignoti.

Per il programma di Amadeus si potrebbe pensare anche ad un appuntamento settimanale in prima serata togliendolo dell’access, ma non credo che in Rai, si voglia toccare una fascia che l’ha vista prevalere ininterrottamente su Striscia o quel che ne rimane.

Il pomeriggio domenicale vede i programmi andare rispettivamente a gonfie vele.
Era dai tempi di Buona domenica di Costanzo che le due reti ammiraglie non si fronteggiavano su alti numeri.

Lo speciale Tg5 sul Papa non fa il botto come accaduto nel precedente appuntamento.



10. Eric ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 14:03

Vedo che c’è molta mestizia nei commenti: forse per i magnifici risultati ottenuti da quel mirabolante programma dal titolo Oltughedernau. Complimenti a chi l’ha pensato così scintillante ed a chi l’ha portato avanti con tale magnificenza: in un’azienda normale sarebbero già stati licenziati da tempo, avrebbero fatto trovare loro gli scatoloni pronti ai tornelli d’ingresso. Ma evidentemente a quest’azienda fanno piacere questi risultati, visto anche il super-successo di starindedoppiobrodoStar, e di “Uè (guardatelo te)”.
Mi spiace per chi si rammarichi del buon risultato di Che Tempo Che Fa: purtroppo per lo zio, è un programma che funziona e che ha raggiunto nel tempo una certa autorevolezza visto gli ospiti che settimanalmente passano da lì; quando da qualche altra parte faranno qualcosa con lo stesso livello, li applaudirò (a dire il vero uno c’è, ed è il Maurizio Costanzo Show, ma Costanzo è purtroppo parecchio in là con gli anni).
Dei mirabolanti duelli pomeridiani non m’interessa più di tanto, dato che son programmi che non vedrei nemmeno se mi pagassero.
(oddio, se mi pagassero molto bene potrei anche sforzarmi)



11. PAOLO76 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 14:55

Noto che alcuni utenti si compiacciono del pessimo risultato di Michelle Hunzicker auspicando un licenziamento in tronco per risparmiare, mentre tacciono sul programma del suo PAOLA&SIMO che con i soldi del canone non arrivano al 4%….
Amici e Domenica in fanno 3 milioni di ascoltatori al pomeriggio, Fazio 2.5 milioni in prima serata, evidentemente c’è gente che guarda i 2 programmi pomeridiani anche gratuitamente….
Ma va bene così , altro che mestizia nei commenti…. baci natalizi (Stellari ha il copyright).



12. EMA87 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 15:11

Grandissimo flop per la finale di ATN che ottiene pure ascolti più bassi rispetto ad altre puntate della stessa stagione.
Forse ci vuole un cambio di rotta per questo programma che non ha mai funzionato veramente, è sempre stato al limite della sufficienza.

Tanto anche questa volta il vincitore andrà velocemente nel dimenticatorio.
Il format è interessante ma è studiato davvero male su tutti i fronti.
Cambiate conduttrice, ritmo, meno chiacchere, più esibizioni e sono d’accordo per chi dice di mettere gente comune nel muro che è pure un risparmio di costi.

Dimenticavo ma solo io ho avuto l’impressione, per quel poco che ho visto, che la conduttrice e i giudici quando cantano sono in playback?????



13. Ildebrando ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 15:14

Seguendo il blog ormai da anni non mi meraviglia più di tanto leggere i commenti a senso unico. Un programma mediaset che si classifica secondo negli ascolti “è un flop assoluto”; se la cosa avviene al contrario “la rai ha tenuto testa con professionalità”. Ho visto tutta la trasmissione ATN e non ho notato nessuno degli eccessi di cui si parla nel commento di Luca P. Oltretutto la trasmisione della Hunzicker è cominciata più di un’ora dopo di quella di Amadeus.
Qualcuno si meraviglia dei deludenti ascolti dell’intervista a Bergoglio, come se non fosse noto che Francesco è per vari motivi uno dei papi più contestati degli ultimi secoli.



14. il-Cla83 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 16:48

Se ogni volta che un programma floppa si licenziasse chiunque ci lavori, a Rai2 resterebbe solo Michele Guardi’ con Sottile e la Falchi :-)



15. AbbiDubbi ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 18:15

Ho apprezzato molto la sincerità della Venier nell’ammettere senza problemi che parlare di Ballando ha portato ascolti a Domenica In. Non capisco però il nervosismo palpabile di Mara nello spazio dedicato a Ballando, che nelle ultime settimane è stato una costante. Ieri non ha fatto che ridacchiare nervosamente con Mariotto mentre gli ospiti parlavano, che non è nemmeno bellissimo.
Ci vorrebbe un pochino di rinnovamento anche negli ospiti, non si può avere ogni domenica gli stessi (vedi Matano), sempre tutti amiconi, sempre tutti compagni di cene e cenette, anche perchè la sensazione che si trasmette allo spettatore è quella di un club ristretto da cui lui (lo spettatore) è escluso.



16. Emilio ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 18:36

Bene lo speciale di Soliti Ignoti, a costo zero, anche secondo me si potrebbero realizzare un ciclo di puntate speciali in prima serata. Malissimo All Togheter Now, ma non c’è da meravigliarsene dato che non ha mai brillato, e raggiungeva a stento quel 15-16 % perché non aveva concorrenza. Da qui l’azienda ha insistito e proposto questo forma per anni, ma si è sempre visto che appena aveva un po’ di concorrenza crollava. Da non proporre più o al limite mettere su Italia1. Chiusa la partentesi sugli ascolti, devo dire che il programma è godibile, e per tutta la famiglia ma il ritmo è terribilmente lento e appesantisce il tutto. Concordo sul muro, che doveva essere composto da sconosciuti fin dall’inizio. Bene Linea Verde e anche Melaverde, 2 bellissimi programmi che ci fanno godere delle meraviglie dell’Italia. Al pomeriggio bene Domenica in e ottimo Amici. Verissimo non sfonda più di tanto, avendo anche contro lo speciale Telethon doveva fare di più (e anche al Sabato che ha zero concorrenza). Alla domenica dopo Amici toglierei il doppio appuntamento di Verissimo, perché avere tutti quegli ospiti per 2 giorni costa troppo e poi dove li vai a trovare. Alla domenica, dopo Amici può tornare Domenica Live.



17. Viola ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 19:38

Ottimo il commento 14.



18. marcov2 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 20:11

@ildebrando
a dire il vero in questo blog si è urlato al flop per programmi RAI arrivati secondi col 20% quindi un programma che ha fatto il 13 tirando sino all’una quando la concorrenza aveva chiuso da oltre un’ora è da ritenersi un fiasco considerando pure che era la gran finale.

Per il resto Amadeus risolleva un’edizione di Telethon non eccezionale, nel frattempo Fazio continua a tenersi il suo pubblico mentre i talk che dovrebbero contrastarlo scendono ai minimi termini. Se sostituisse la Littizzetto con un Crozza farebbe anche meglio.



19. Marco3.0 ha scritto:

21 dicembre 2021 alle 03:25

Il programma benefico di rai1 vince di molto sullo show di canale5 che è uno dei più brutti show mai visti in tv. Inutile cercare delle scusanti.
Il Papa su canale5 non potrebbe mai avere ascolti alti con un pubblico abituato a più 10 ore di diretta settimanali di spazzatura GFV. Non è il Papa, è il pubblico.
Fazio ottiene ottimi risultati perchè sa fare il suo lavoro molto bene, ha sempre ospiti incredibili che vanno solo da lui. E questo perchè ha una reputazione di professionista corretto, che riesce a fare sempre interviste interessanti ai personaggi del momento i quali risultano grazie a lui umanizzati. E’ empatico. Costanzo, con tutto il rispetto, non so come fosse prima, ma negli ultimi anni riesce a racimolare le solite facce da reality, politici discutibili e immondizia televisiva.
Verissimo, non fa gli ascolti dello scorso anno quando vinceva a mani basse il sabato. Sono sempre più convinto che la scelta si spostare Amici e Verissimo al sabato sia stata solo un danno per il prefestivo a vantaggio di un festivo che in fin dei conti poteva cavarsela con la D’Urso 14.00/18.30.
Controcorrente è un programma decente rispetto al panorama di talk di rete4, condotto bene e professionalmente, ma ovviamente ai negazionisti della realtà e dell’oggettività delle cose non va giù.
Se andare controcorrente per alcuni significa essere dementi e dare spazio a antiscienza social allora fa bene la Gentili ad andare nel senso unico dell’Intelligenza.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.