19
ottobre

Sanremo Giovani: oltre 700 richieste di partecipazione. Lazio in testa, 31 domande dall’estero

Amadeus

Amadeus

Sono state oltre 700 le domande di partecipazione arrivate sul tavolo di Amadeus e della Commissione musicale per ‘Sanremo Giovani’ e, nel dettaglio, sono 649 i cantanti singoli (270 donne e 379 uomini) a cui vanno aggiunti 62 gruppi.  A guidare la classifica delle regioni di provenienza degli Artisti giovani è il Lazio con 119 richieste di partecipazione seguito dalla Lombardia (104) e, nella divisione in macroaree, è dal Sud – isole comprese – che è arrivato il maggior numero di iscrizioni (242) seguito dal Nord (229) e dal Centro (209). Trentuno, invece, quelle pervenute dall’estero.
“E’ un nuovo inizio e, a tutte le ragazze, i ragazzi e ai gruppi musicali che si sono iscritti a Sanremo Giovani - dice Amadeus – vanno il mio in bocca al lupo e un grazie speciale, per il doppio impegno che si sono assunti: quello di preparare un brano inedito per Sanremo Giovani e un altro con il quale sognare il palco del Festival. Ora, come in passato, sarà un’impresa affascinante selezionare i brani più belli: il cammino verso il Teatro Ariston è iniziato. D’ora in poi saranno musica e testi a riempire le nostre giornate lavorative”.
Le audizioni dal vivo degli Artisti giovani si terranno l’8 novembre nella sede di Rai Radio in Via Asiago. I 30 candidati prescelti si esibiranno di fronte alla Commissione Artistica che dovrà fare le proprie valutazioni e a questi si aggiungerà di diritto il vincitore del Festival di Castrocaro, Simo Veludo. Al termine delle audizioni, poi, saranno scelti 8 tra gruppi e artisti a cui si aggiungeranno in altri 4 provenienti da Area Sanremo.
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo Giovani
Sanremo Giovani: ecco i 12 finalisti in corsa per i due posti tra i Big


LOGOAREASANREMO2021
Sanremo 2022: come partecipare ad Area Sanremo


Amadeus a Porta a Porta
Sanremo 2022, Amadeus conferma Fiorello e posticipa la serata delle cover al venerdì


sanremo giovani
Sanremo 2022: via le nuove proposte, 2 Giovani direttamente nei Big

1 Commento dei lettori »

1. La Rossella ha scritto:

19 ottobre 2021 alle 23:42

Il festival deve ritornare agli antichi splendori. Ci vuole tempo per recuperare quel non so che d’imperfetto in termini di sentimento, affetto, emozione o impressione. Tutto sintetico, chiaramente. Nel senso di sintesi e di artificio. Sono finiti i tempi in cui la facevano da padrone i fiori freschi. Ci vuole tempo perché le due matrici possano combaciare.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.